Turchia Driving Guide 2021

Turchia Driving Guide 2021

Turchia Driving Guide 2021

La Turchia è un bellissimo paese unico. Esplora tutto guidando quando ottieni il tuo permesso di guida internazionale.

Aggiornato Apr 9, 2021·9 min di lettura
Driving Guide
Guida alla guida della Turchia

La Turchia è un paese eurasiatico transcontinentale che si trova all'incrocio tra Asia ed Europa. A causa della posizione unica del paese tra due grandi continenti, la Turchia è spesso considerata un paese di importanza geostrategica in cui ha agito sia come ponte che come barriera tra i due continenti. La ricca cultura e l'ampiezza delle influenze prominenti in questo paese hanno lasciato un segno indelebile, riflesso principalmente dalla sua deliziosa cucina e dai numerosi siti archeologici e monumenti religiosi.

Per rendere il tuo soggiorno in questo paese più emozionante e gestibile, assicurarti un permesso di guida internazionale (IDP) è un must per noleggiare facilmente un'auto, rendendo così più facile l'attività di guida in Turchia e l'esplorazione dei suoi fantastici luoghi turistici. Il permesso può anche offrire un programma più flessibile in quanto ti consente di seguire il tuo tempo e pianificare di esplorare il paese e le sue destinazioni popolari. Questo approccio è ideale per i viaggiatori che non vogliono essere disturbati da un programma rigoroso spesso manifestato dalle compagnie di guide turistiche.

In che modo questa guida può aiutarti?

Per sfruttare al massimo i tuoi viaggi futuri, è imperativo pianificare come turista in un altro paese. A tal proposito, ci si può preparare in anticipo ottenendo informazioni utili sul Paese che si sta per visitare. Questa guida può fornirti dettagli di viaggio che renderanno sicuramente il tuo viaggio in Turchia un'esperienza piacevole. Questi dettagli includeranno l'esplorazione del paese, il noleggio di un'auto, i bei posti da visitare e le cose da fare e da non fare come turista in Turchia.

Questa guida può anche fornire preziose conoscenze su come esplorare in modo sicuro ed efficace tutti i siti durante la guida in Turchia. La guida si concentrerà su dettagli come consigli di guida in Turchia, guida in Turchia come turista, tipi di patente di guida in Turchia e promemoria di sicurezza durante la guida in Turchia. Quindi, per iniziare la tua avventura in questo meraviglioso paese, continua a leggere e assicurati di assimilare tutti i suggerimenti che questa guida può offrire per rendere il tuo viaggio l'esperienza più piacevole.

Informazioni generali

La Turchia è senza dubbio un paese bellissimo e, come altri luoghi noti per i loro splendidi paesaggi, è meglio esplorarlo su una strada aperta. La Turchia è un paese riccamente diversificato dove un tempo era un luogo di commercio e di scambio di culture. Per questo motivo, il paese è spesso definito come il punto in cui l'Oriente incontra l'Occidente, che è spesso in primo piano in molti piani di viaggio. Il paese è semplicemente uno spettacolo meraviglioso da vedere ed è stato reso popolare tra i turisti in quanto vi è un numero illimitato di cose interessanti da vedere e da fare nei suoi siti.

Posizione geografica

La Turchia è una nazione riconosciuta per la sua posizione geografica, situata in parte in Europa e in Asia. Per questo motivo, il paese fungeva sia da barriera che da ponte per i due continenti. La nazione è posizionata tra il crocevia del Caucaso e del Medio Oriente. Il paese ha un'area territoriale che è più grande di qualsiasi stato europeo.

Una gran parte del paese si trova in Asia, estendendosi dalla penisola oblunga all'altopiano armeno. La parte restante della sua massa continentale, la Tracia turca (Trakya), si trova ai margini dell'Europa sudorientale.

Lingue parlate

La lingua ufficiale, il turco, è la prima lingua parlata dal 90% dei 71,1 milioni di abitanti. Circa il 6% della popolazione parla lingue minoritarie come il curdo, anche se questo non è riconosciuto come lingua ufficiale. Un totale dell'1,2% della popolazione turca parla la lingua araba; la maggior parte di queste persone è bilingue, con la capacità di parlare sia turco che arabo.

Tutte le regole si applicano a tutte le nazionalità non europee, ad eccezione dei titolari di passaporto britannico. Se la tua nazionalità britannica è di tipo diverso, puoi verificare i requisiti per il visto con il consolato generale turco prima del viaggio. Questi passaporti sono classificati sotto i "Passaporti speciali del Regno Unito" dell'interfaccia del visto elettronico per la Turchia. È necessario richiedere un visto al Consolato Generale prima del viaggio.

Circasso, armeno, greco e judezmo, una lingua romanza parlata dagli ebrei, sono solo alcune delle altre lingue minoritarie parlate dai nativi. Poiché la prevalenza della lingua inglese è relativamente bassa in Turchia, la comunicazione con i residenti rappresenta una sfida per i viaggiatori di lingua inglese. Tuttavia, questo è un buon modo per saperne di più sul paese. Puoi imparare rapidamente da Internet parole che ti aiuteranno sicuramente durante la tua vacanza.

Area di atterraggio

Il paese si estende per circa 1.000 miglia da ovest a est e ha da 300 a 400 miglia di estensione nord-sud. A est, la Turchia è delimitata dall'Iran e dall'Azerbaigian, a nord dal Mar Nero , a nord-ovest dalla Bulgaria e dalla Grecia, a sud-est dall'Iraq e dalla Siria , a nord-est dalla Georgia e dall'Armenia e a sud-ovest dal Egeo e il Mar Mediterraneo. La più grande città e porto marittimo del paese è Istanbul e la capitale è Ankara.

Storia

Nel 1923, Mustafa Kemal fondò dall'Impero ottomano sconfitto i resti anatolici che ora vengono chiamati "Turchia moderna". Kemal ha ricevuto il titolo per questa scoperta ed è ora considerato il "padre dei turchi". È anche per lo stesso motivo che Kemal è ora riconosciuto come l'eroe nazionale del paese. Kemas ha adottato ampie riforme legali, politiche e sociali, che hanno avuto successo grazie al suo approccio autoritario alla leadership.

Nel 1950, il periodo del governo monopartitico è stato eliminato nel paese a causa della vittoria elettorale del Partito Democratico che ha favorito la politica multipartitica. Periodi di golpe militare intermittente e instabilità hanno fratturato più volte la democrazia nel paese. Nel 1974, l'esercito turco ha impedito l'invasione greca di Cipro, che da allora ha agito come stato patrono del paese che solo la Turchia riconosce.

In 1945, la Turchia è entrata a far parte delle Nazioni Unite e successivamente è diventata membro della NATO nell'anno 1950. Successivamente, il paese è entrato anche nella Comunità europea come membro associato. Grazie alle sue numerose affiliazioni, il paese è stato in grado di fare molte riforme nei decenni successivi, portando al rafforzamento della sua economia e democrazia e avviando i colloqui di adesione per aderire all'Unione europea.

Governo

Il sistema politico della Turchia si basa principalmente sulla separazione dei poteri e dei rappresentanti parlamentari laici. Durante le elezioni generali del 2018, la maggioranza dei seggi in Parlamento era occupata da un partito politico che ha trasformato il leader del partito di governo in Primo Ministro. Il Primo Ministro è considerato il capo del governo, che insieme al Consiglio dei ministri esercitava il potere esecutivo.

Il referendum del 16 aprile 2017 ha nuovamente modificato il sistema politico e alla fine la Turchia ha adottato un nuovo sistema presidenziale in cui i poteri esecutivi erano tutti esercitati dal presidente. Il ruolo del primo ministro è stato sradicato e il presidente ha tutti i diritti di scegliere il gabinetto dei ministri del paese. Il primo presidente della Turchia è stato Recep Tayyip Erdogan.

Turismo

Uno dei settori dinamici e in più rapida crescita della Turchia è il turismo. A causa del successo esponenziale del turismo in Turchia, nel 2018 sono state impiegate 2,2 milioni di persone nel paese e di recente ha contribuito con 7,75 all'occupazione totale del paese. Il PIL del Paese in termini di turismo totale è stato registrato nei dati recenti al 3,8%. Le esportazioni totali di servizi sono state maggiormente influenzate dalle esportazioni di viaggi dal paese.

Dati recenti mostrano che nel 2018 il Paese ha attratto circa 45,8 milioni di turisti internazionali. Ciò ha generato entrate turistiche per 142,4 miliardi, con un aumento del 12% rispetto a quanto generato nel 2017. Russi, tedeschi, bulgari, georgiani e turisti dal Regno Unito sono stati i principali mercati in entrata secondo le statistiche condotte nel 2018.

Quando visiti il paese, puoi aspettarti che le temperature siano sotto lo zero in tutto l'interno durante il mese di gennaio. Il manto nevoso delle sue diverse regioni varia da quattro mesi in alcune zone montuose a est e due settimane nelle regioni più calde. In estati, puoi aspettarti un clima caldo che di solito raggiunge il picco intorno a luglio. Questa piacevole condizione climatica in Turchia è il motivo per cui il paese è visitato dai turisti tutto l'anno.

Domande frequenti sull'IDP

Esplorare il paese nel comfort del tuo tempo renderà il viaggio più divertente invece di essere una seccatura. Questo può essere ottenuto facilmente noleggiando un'auto in modo da poter guidare ovunque e in qualsiasi momento. A questo proposito, una domanda importante che dovresti porti prima di guidare in un paese straniero è se il suo governo ti richiede di ottenere un permesso di guida internazionale (IDP) . Nel caso della Turchia, il suddetto permesso è un must per coloro che intendono guidare in Turchia come turisti.

Ottenere un IDP è fondamentale per un viaggio senza stress e sicuro in Turchia. Richiedere questo permesso è facile e senza problemi in quanto può essere fatto rapidamente online con l'aiuto dell'International Drivers Association. Per saperne di più sui dettagli su come mettere le mani su questo importante permesso, continua a leggere per assicurarti una guida comoda e fluida in Turchia come turista. Sii un guidatore fiducioso con un IDP.

Chi ha bisogno di un IDP?

Un permesso di guida internazionale è un documento importante da portare con sé per le persone che viaggiano spesso all'estero. L'IDP ti consente di accedere a un veicolo e attraversare un paese straniero senza essere chiamato dalle forze dell'ordine locali. È una traduzione ufficiale della tua normale patente di guida e consente alle autorità locali del paese di valutare se sei competente o meno per guidare sulle loro strade. Guidare in Turchia con una patente del Regno Unito non richiede di ottenere un IDP.

Oltre a guidare in Turchia con questa patente internazionale come turista, il permesso è anche un documento affidabile da possedere quando si visita un paese per motivi di lavoro. Il permesso ti consente di viaggiare all'ora che preferisci, con comodità, invece di usare i mezzi pubblici che possono essere estenuanti.

La patente di guida locale è valida in Turchia?

Una patente di guida locale in Turchia per stranieri non è sufficiente per permetterti di guidare in Turchia. Oltre alla patente di guida nazionale valida in Turchia, è necessario acquisire una patente di guida internazionale. La patente di guida internazionale ti garantisce il diritto di guidare un'auto. In caso contrario, incoraggerà le autorità a assoggettarti a una sanzione, soprattutto quando guidi senza una patente di guida nazionale valida in Turchia. La suddetta regola non si applica a una persona con una patente di guida britannica in Turchia.

Ho bisogno di un IDP in città e distretti della Turchia?

Per la maggior parte degli stranieri, la risposta a questa domanda è sì. Il permesso non è necessario se guidi in Turchia con una patente britannica. Per avere il diritto di guidare in Turchia come turista, devi possedere un IDP. Tuttavia, questo documento non sostituisce la patente di guida nazionale. Il permesso è solo una traduzione della tua regolare licenza. Pertanto, quando viaggi in auto come turista in Turchia, devi avere il tuo IDP accompagnato dalla patente di guida nazionale.

Chi può richiedere un IDP?

Chiunque abbia una patente di guida valida può richiedere un IDP. Pertanto, devi prima ottenere una licenza locale dal tuo paese natale prima di richiedere un IDP. Tieni presente che questo permesso è solo una traduzione ufficiale della tua licenza nativa. In questo modo, le autorità di controllo del traffico che non parlano inglese nel paese che visiterai possono facilmente valutare se sei competente per guidare un veicolo o meno. Come ripetutamente menzionato sopra, un IDP non è necessario se guidi in Turchia con una patente del Regno Unito.

Se sei pronto per fare domanda per un IDP, visita la pagina della domanda dell'International Drivers Association e scegli un pacchetto IDP che corrisponda alla validità del tuo IDP. Ecco i requisiti per la tua applicazione:

Se sei pronto per richiedere un IDP, visita la pagina di richiesta dell'International Drivers Association e scegli un pacchetto IDP che corrisponderà alla validità del tuo IDP. Ecco i requisiti per la tua candidatura:

● Passaporto

● Patente di guida valida del tuo paese d'origine

● Foto formato tessera di te stesso

Non puoi richiedere un IDP solo con patenti di guida provvisorie. Dovrebbe essere una patente di guida completa del tuo paese di origine.

Un IDP sostituisce la patente di guida nativa?

No. Un importante requisito di guida in Turchia è il possesso di un IDP. Una regolare patente di guida in Turchia per stranieri non è sufficiente per consentirti di guidare nel paese. Una cosa importante da ricordare quando si viaggia in auto in questo paese è che è necessario portare con sé la patente nativa insieme all'IDP. La patente di guida britannica in Turchia è un'esenzione. L'IDP non sostituisce mai la patente di guida nazionale. La validità di questo permesso è da uno a tre anni.

Quando ottieni il tuo IDP dall'International Drivers Association, puoi viaggiare in altri 200 paesi in un veicolo. Ciò ti consentirà di accedere ai paesi vicini. L'IDP traduce la tua licenza nativa in 12 lingue. Quindi, quando un agente delle forze dell'ordine che non parla la tua lingua ti chiede di presentare la tua licenza, l'IDP traduce tutto ciò che è scritto sulla tua normale licenza, in particolare le licenze che non sono in alfabeto latino. Questo è uno di quei consigli quando si guida in Turchia di cui tutti dovrebbero essere a conoscenza.

Noleggiare un'auto in Turchia

La comodità di noleggiare e guidare la tua auto quando esplori un bel paese è qualcosa a cui tutti i viaggiatori dovrebbero avere accesso. Ciò non solo renderà il tuo viaggio più confortevole, ma ti farà anche risparmiare molto tempo e ti eviterà di sperimentare il fastidio di seguire un programma serrato. Noleggiare un'auto è un'opzione sensata, quindi sarebbe facile seguire il tuo itinerario. Portare la propria auto è possibile, ma può essere piuttosto una seccatura farlo. Quindi, come puoi anche noleggiare un'auto quando sei in Turchia? Non preoccuparti più perché questa guida ti fornirà informazioni utili sul noleggio auto in Turchia.

Compagnie di noleggio auto

Esistono diversi metodi di noleggio auto in Turchia. Uno è l'affitto di auto online, dove è possibile prenotare il veicolo desiderato prima del viaggio. Un'altra opzione è recarsi direttamente presso un fornitore di servizi di autonoleggio. Tra i due, prenotare un'auto online è una scelta più conveniente e popolare per i turisti.

Le auto a noleggio turche sono generalmente modelli europei e asiatici più piccoli con cambio manuale standard, aria condizionata e sistema audio. Di solito sono descritti come auto a 5 posti, ma cinque persone non viaggeranno comodamente in macchina per lunghe distanze; invece, vanno bene solo per tre o quattro adulti, o due adulti e uno o due bambini, con spazio appena sufficiente per i bagagli. I loro minuscoli motori rendono il trasporto di quattro adulti un processo lento.

Documenti richiesti

Sebbene le società di noleggio non controllino sempre se i turisti in affitto hanno una licenza internazionale, sarà senza dubbio un problema se vieni scoperto dalle autorità locali o in un incidente stradale. Pertanto, è imperativo controllare le regole del fornitore di servizi di noleggio prima di viaggiare. Ci sono requisiti di patente di guida specifici in Turchia per il noleggio di auto nel paese. Nella maggior parte dei casi, una normale patente di guida e un IDP sono i documenti standard necessari prima del leasing auto.

Inoltre, tieni presente che i fornitori di autonoleggio in Turchia sono severi con le persone che cercano di noleggiare i loro veicoli. A questo proposito, devi avere una certa età minima e dovresti possedere i documenti necessari prima di poter noleggiare un'auto. In genere ti verrà chiesto quanto segue prima di essere idoneo per il noleggio auto:

  • Un passaporto valido o una carta d'identità ufficiale se provieni da paesi dell'Unione Europea,
  • Pagamento del canone di locazione con l'ausilio di una carta di credito valida
  • Una patente di guida valida. Se sei un turista, una patente locale quando guidi in Turchia dovrebbe essere accompagnata da un permesso di guida internazionale
  • Un requisito di età minima in cui i conducenti devono avere almeno 21 anni e oltre. Molte agenzie stabiliscono un limite di età per gli autonoleggi di età compresa tra 70 e 75 anni

Tipi di veicoli

I fornitori di servizi di autonoleggio di solito offrono auto diverse per soddisfare le diverse esigenze dei loro clienti. Devi solo essere esplicito con le tue specifiche affinché suggeriscano il miglior veicolo che si adatta alle tue preferenze. Le vetture piccole a quattro posti sono generalmente adatte a chi viaggia in piccoli gruppi. Per quanto riguarda quelli in gran numero, molte società di noleggio possono fornirti veicoli di grandi dimensioni che possono ospitare da 9 a 10 persone.

Le auto a benzina sono piuttosto popolari nel paese rispetto alle auto diesel. Tuttavia, per risparmiare denaro per il tuo viaggio, le auto diesel sono più economiche e dovresti chiedere alla compagnia di noleggio se può fornirti una. Considerando che vuoi sfruttare al massimo la guida in un bellissimo paese, sarebbe più pratico optare per un'auto diesel quando esplori la Turchia.

Costo del noleggio auto

Per molti turisti, il prezzo è un fattore enorme da considerare quando si noleggia un'auto in Turchia. Vuoi assicurarti di ottenere il miglior affare possibile senza compromettere la tua esperienza di guida. Fortunatamente, il servizio di noleggio auto nel paese è notevolmente economico, soprattutto se noleggiate in anticipo. Il noleggio di un'auto in Turchia per un veicolo economico di solito costa in media $ 33 al giorno. Un buon consiglio è quello di noleggiare auto solo per itinerari locali o regionali definiti.

Con un'auto a noleggio in Turchia, puoi visitare le sue famose destinazioni turistiche e abbandonarti alla bellezza naturale e al ricco background storico. Per risparmiare denaro, prova a ridurre significativamente il costo del carburante noleggiando un'auto che funziona con euro diesel. Rispetto alla benzina, il diesel ha una maggiore efficienza del carburante, consentendo di percorrere lunghe distanze con un minor consumo di carburante. Inoltre, puoi ottenere servizi di noleggio auto economici confrontando diverse tariffe di noleggio auto da altri fornitori di noleggio. Potresti anche aver bisogno di apparecchiature aggiuntive come il GPS per le tue esigenze di navigazione. Avere un GPS ti aiuterà a navigare sulla mappa del sistema autostradale turco.

Requisiti di età

Il limite di età più basso per il noleggio auto in Turchia varia da un fornitore di servizi di noleggio all'altro. La maggior parte delle società di autonoleggio nel paese richiede che tu abbia almeno 21 anni prima di noleggiare uno dei loro veicoli. Altre società di noleggio richiedono un'età minima di 23 anni. Altre società di noleggio potrebbero richiedere che tu abbia almeno 27 o 28 anni per noleggiare modelli di auto costosi.

Anche l'età massima per il noleggio auto nel paese varia, ma consentono ai conducenti di età compresa tra 70 e 75 anni di noleggiare un'auto da loro. Un altro requisito della maggior parte dei fornitori di autonoleggio in Turchia è che devi avere la patente di guida per almeno un anno prima di noleggiare un'auto normale e forse due anni per noleggiare un modello di auto più costoso. La maggior parte delle società di autonoleggio può anche offrire il servizio di autista, ma potrebbe addebitarti alcuni costi aggiuntivi.

Costo dell'assicurazione auto

Guidare per la prima volta in un paese straniero può essere spaventoso per la maggior parte delle persone. In questa luce, molte persone si avvalgono dei servizi di assicurazione auto per avere in qualche modo un senso di sicurezza durante la guida. Molte compagnie di noleggio includono un'assicurazione nei loro servizi in modo che i loro clienti non debbano cercarne una da soli. Questo è un modo per le organizzazioni di noleggio di garantire la sicurezza dei loro autonoleggi e dei loro clienti.

Polizza di assicurazione auto

Poiché la tua assicurazione di viaggio non copre potenziali furti o danni alla tua auto a noleggio, è indispensabile avvalersi di un'assicurazione auto completa quando si noleggia un veicolo. Collision Damage Waiver (CDW), chiamata anche Collision Damage Insurance (CDI), è il tipo di assicurazione che è sempre inclusa nel servizio di un'auto a noleggio in Turchia. Copre eventuali danni all'auto a noleggio.

Questa assicurazione ha un pacchetto premium che può coprire tutte le commissioni coinvolte. Tuttavia, CDW non copre i danni a pneumatici, parabrezza o fari dell'auto. L'elenco seguente mostra i componenti aggiuntivi di cui puoi usufruire insieme al CDW quando noleggi un'auto in Turchia:

  • Fari, pneumatici e parabrezza
  • Infortunio / Infortunio personale (PAI)
  • Assicurazione di responsabilità civile verso terzi
  • Assicurazione contro il furto
  • Assicurazione contro gli incendi
  • Perdita di utilizzo
Strade di Istanbul Turchia di Umut YILMAN

Regole della strada in Turchia

Come turista in qualsiasi paese straniero, dovresti conoscere le regole e le norme di guida di base se prevedi di guidare durante il viaggio. Ciò eviterà la possibilità di essere fermato dalle autorità locali che possono imporre multe e sanzioni durante il viaggio. La maggior parte dei paesi condivide più o meno le stesse regole e regolamenti stradali. Tuttavia, dedicare del tempo a conoscere le loro leggi sulla guida può rendere il tuo viaggio più gestibile in modo significativo. Per questo motivo, quando sei in questo paese, è fondamentale instillare nella tua mente le principali leggi sulla vita e sulla guida in Turchia.

Regolamenti importanti

Se decidi di avere il tuo veicolo, ci sono molti requisiti di guida in Turchia che dovresti prendere in considerazione. La tua patente, ad esempio, può stabilire se hai il permesso di guidare in Turchia. Ad esempio, è consentito guidare in Turchia con una patente britannica, mentre guidare nel paese con una patente indiana non è sufficiente. Per quanto riguarda quest'ultimo, un IDP è un requisito in combinazione con la normale patente di guida. È consentito guidare in Turchia con un cane, ma è necessario soddisfare i requisiti che il paese impone sugli animali domestici.

Inoltre, le persone di età inferiore a 18 anni non possono guidare e il paese applica un limite di età massimo compreso tra 70 e 75 anni ai suoi conducenti. Anche le leggi sulla guida in stato di ebbrezza in Turchia sono in fase di attuazione e potresti tenerle a mente prima di commettere l'errore di guidare sotto l'influenza di alcol. Come persona in un paese straniero, devi rispettare queste regole mentre guidi sulle loro strade e risparmiarti la fatica di essere scoperto dalle forze dell'ordine.

Guidare in Turchia con un cane

Guidare in Turchia con un cane ha alcune regole che dovrebbero essere seguite sia dagli autisti locali che da quelli turistici. Se hai intenzione di portare il tuo animale domestico mentre guidi, assicurati di tenere a mente le seguenti informazioni:

  • Dovresti avere il tuo compagno animale microchip con un microchip per animali domestici ISO 11784 chiamato dispositivo non crittografato con un tag di 15 cifre.
  • Prima che il tuo animale domestico entri in Turchia, il tuo compagno animale deve essere autorizzato per la rabbia mostrando la prova che è vaccinato contro la malattia.
  • È inoltre necessario portare con sé un certificato veterinario per la Turchia entro i dieci giorni precedenti il viaggio. Il certificato deve essere rilasciato dall'autorità governativa responsabile per l'esportazione e l'importazione di animali nel tuo paese d'origine.
  • Tutti i cani e gatti domestici devono dimostrare di essere esenti da malattie trasmissibili all'uomo prima di entrare in Turchia.

Guida in stato di ebbrezza

Questo paese impone pene severe per i trasgressori del traffico e gli automobilisti ubriachi. La Turchia ha una legge severa sulla guida in stato di ebbrezza, con un limite consentito di alcol nel sangue dello 0,05%. Questa regola si applica solo se guidi da solo: un sistema completamente privo di alcol è obbligatorio se guidi con un passeggero. Se vieni sorpreso a guidare in stato di ebbrezza, la tua patente verrà sospesa e sarai multato a seconda che si tratti della tua prima, seconda o terza infrazione, a partire da 141 €.

Prima di guidare

Guidare sulle strade della Turchia è un piacere per chi sa guidare. Ciò che è consentito e vietato sulla strada varia da paese a paese ed è importante sapere cosa puoi fare e cosa non puoi fare prima di metterti al volante. Pertanto, è della massima importanza conoscere le regole di guida nel paese per garantire un'esperienza di guida sicura in Turchia.

Segnali di svolta a un incrocio

Incontrerai molte rotonde in molti incroci, che a volte sono controllate da semafori e altre volte no. A differenza del Nord America e dell'Europa, il traffico nelle rotatorie non è prioritario. Gli utenti della strada che entrano nelle rotatorie hanno la precedenza. Se hai intenzione di svoltare a sinistra, dovresti essere nella corsia di sinistra o in quella centrale prima di svoltare.

Se procedi dritto o prevedi di svoltare a destra, è meglio guidare a destra. La priorità è data ai pedoni e ai ciclisti che attraversano piste ciclabili o marciapiedi in Turchia.

Parcheggio

All'arrivo a destinazione, parcheggia l'auto solo nei punti consentiti della zona. Parcheggiare in luoghi ben illuminati se l'area è buia. Fai attenzione se il paese ha tariffe di parcheggio in modo da non essere sorpreso dalle tariffe del parcheggio. Non dimenticare mai di proteggere le portiere del tuo veicolo e non lasciare mai i tuoi oggetti di valore all'interno della tua auto.

Assicurati che tu e il tuo veicolo siate in buone condizioni prima di guidare

Come guidatore responsabile, devi essere vigile e non essere sotto l'influenza dell'alcol prima di guidare. Le persone con problemi agli occhi non possono guidare a meno che non dispongano dell'attrezzatura necessaria, come gli occhiali da vista, per aiutarli durante la guida. Osserva sempre se la tua auto è in buone condizioni controllando la batteria, i freni, le gomme, il finestrino e il motore. Inoltre, assicurati che il tuo serbatoio sia pieno per l'intero viaggio nel caso in cui non ci siano stazioni di rifornimento nella zona. Inoltre, non guidare mai sulle strade della Turchia se hai sonno o sei malato.

Leggi sulle cinture di sicurezza

Indossare le cinture di sicurezza è obbligatorio quando si guida in Turchia. È inoltre obbligatorio che tutti i seggiolini auto abbiano la cintura di sicurezza per accogliere tutti i passeggeri possibili. Se una condizione medica ti impedisce di utilizzare la cintura di sicurezza, devi richiedere a un medico un certificato medico di esenzione accompagnato da una traduzione in turco. In caso di emergenza è inoltre necessario tenere sempre in macchina un estintore, due triangoli di emergenza e una cassetta di pronto soccorso.

Se hai un bambino come passeggero, ci sono regole più severe che dovresti seguire in Turchia come autista. Per i bambini di età compresa tra 3 e 11 anni e di altezza inferiore a 1,35 metri viene utilizzato un adeguato sistema di ritenuta per bambini. Secondo le leggi del paese, un bambino di 12 mesi o di peso fino a 9 kg dovrebbe essere posizionato nel seggiolino di sicurezza nella parte posteriore dell'auto con la testa del bambino rivolta verso i finestrini posteriori.

Norme generali

Quando guidi, fai attenzione e presta molta attenzione alla strada e ai diversi segnali di guida in Turchia. Evita tutto ciò che potrebbe distrarre la tua attenzione, come i suoni del tuo cellulare o la musica ad alto volume. Inoltre, non leggere i messaggi telefonici o ricevere chiamate durante la guida di un'auto. Se è inevitabile, parcheggia l'auto in un parcheggio consentito prima di controllare il telefono. Infine, non dimenticare di allacciare la cintura di sicurezza e seguire il limite di velocità della strada su cui stai guidando.

Limiti di velocità

Un dettaglio importante che devi considerare sui limiti di velocità della Turchia è che sono generalmente misurati in chilometri all'ora. Assicurati di non superarlo e di infrangere accidentalmente il limite di velocità. Il limite di velocità varia in diverse aree della Turchia. È previsto un limite di velocità di 50 km / h nelle aree edificate, 90 km / h su strade aperte e un limite di 120 km / h sulle autostrade. La multa per aver infranto questi limiti di velocità dipende da quanto l'hai superata.

Oltre a evitare sanzioni, è importante rimanere al di sotto dei limiti di velocità per vedere i segnali stradali sulle strade della Turchia. Questo ti aiuterà a stare lontano da potenziali incidenti, soprattutto quando guidi in aree urbane dove le strade sono più strette a causa del maggior numero di persone. Una velocità più lenta è anche consigliabile se vuoi assaporare i bellissimi siti che puoi passare durante la guida.

Indicazioni stradali

Se sei un turista in visita in Turchia, sai che spostarsi in un paese straniero è piuttosto complicato. Fortunatamente per te, i residenti del paese sono accoglienti, di buon cuore e sempre desiderosi di aiutare le persone, specialmente quelle che chiedono indicazioni. Per i turisti di lingua inglese, esplorare la Turchia può essere difficile poiché la maggior parte della popolazione non può parlare la lingua inglese a livello di conversazione

I conducenti turistici dovrebbero anche conoscere le indicazioni stradali in Turchia. Quando ti avvicini a una rotonda, assicurati di dare la priorità ai veicoli che entrano prima di te. La stessa regola si applica ai pedoni e agli incroci della maggior parte delle strade. Durante la fusione, il conducente che si trova sulla corsia di fine dovrebbe dare la priorità ai piloti sull'altra corsia. Inoltre, dovresti unirti solo quando c'è abbastanza spazio sull'altra corsia ed è sicuro per te entrare.

Segnali stradali

Sebbene la maggior parte dei segnali stradali in Turchia siano simili ai normali segnali stradali nella maggior parte dei paesi, non sono conformi agli standard internazionali ed europei. Ci sono anche cartelli locali esclusivi del paese di cui i turisti dovrebbero essere consapevoli. Se stai guidando un'auto per esplorare il paese, molto probabilmente incontrerai questi segnali che potresti non conoscere.

Per evitare confusione e travolgerti con ciò che significano, dovresti avere una conoscenza fondamentale su di loro per rendere il viaggio più sicuro e divertente. L'elenco seguente sono le categorie generali di segnali stradali che dovresti conoscere prima di guidare in Turchia:

  • I segnali di avvertimento sono spesso rossi o gialli per avvisare i conducenti di un possibile pericolo. Sono progettati principalmente per avvisare i conducenti di potenziali pericoli futuri
  • Segnali informativi: sono i segnali stradali più utilizzati in Turchia e sono generalmente utilizzati per fornire informazioni generali sulla strada su cui sta guidando un viaggiatore
  • Segnali stradali obbligatori: non sono suggerimenti ma vengono utilizzati principalmente quando è necessario svolgere un compito specifico. A volte sono chiamati segnali di informazione o di avviso e sono spesso considerati i segnali stradali più importanti in Turchia che dovresti conoscere.
  • Segnali stradali prioritari: sono progettati per chiarire chi ha la priorità sulla strada o sull'incrocio più avanti
  • Segnali stradali proibitivi - sono generalmente utilizzati su tutti i tipi di strade del paese. Sono progettati per limitare determinati tipi di veicoli e determinate manovre come l'impostazione dei limiti di velocità o il divieto di inversione di marcia

Diritto di accesso

Quando si guida in Turchia, sapere quale lato della strada ha la precedenza è qualcosa di cui i turisti dovrebbero essere consapevoli. Come la maggior parte dei paesi europei, hai la precedenza quando guidi sul lato destro delle strade turche. Quando le persone attraversano un pedone, la priorità appartiene a loro. Se i semafori non sono presenti, i pedoni hanno sempre la precedenza.

Età di guida legale

L'età consentita per guidare un'auto in Turchia è di 18 anni. Tuttavia, questa regola non si applica quando si noleggia un'auto, poiché i fornitori di autonoleggio richiedono in genere un requisito di età di 21 anni per consentire loro di guidare una delle loro auto. Queste aziende cercano requisiti di età più elevati quando si è alla ricerca di un veicolo di lusso da guidare. Devi anche avere la patente di guida per almeno un anno prima di essere considerato idoneo alla guida.

Per ottenere la patente di guida, è necessario superare sia l'esame teorico che quello di guida in Turchia. Lo stesso si può dire per gli stranieri che hanno intenzione di vivere nel paese e vogliono viaggiare in auto. Dovranno inoltre superare un test teorico e un esame pratico di guida in Turchia. Esistono diversi tipi di patente di guida in Turchia.

Ci sono nove categorie di patenti di guida nel paese e puoi guidare solo un veicolo nella categoria (categorie) per la quale la tua patente è valida.

Leggi sul sorpasso

Oltre alle citate leggi sulla guida in Turchia, il sorpasso nel paese ha anche una serie di regole minori che devono essere seguite dai conducenti locali e turistici. Per saperne di più su di loro, leggi semplicemente le seguenti informazioni sui sorpassi nel paese:

  • È vietato sorpassare a dossi stradali, curve, strozzature, incroci e passaggi pedonali
  • Quando si guida in Turchia, controllare i lati sinistro e destro della strada prima di sorpassare
  • Il sorpasso in aree scarsamente illuminate dove la visibilità sulla strada è insufficiente è fortemente sconsigliato
  • Anche il cambio di corsia e il sorpasso alla fermata dell'autobus sono vietati nel paese
  • È essenziale esercitare cautela e moderazione durante i sorpassi nelle aree urbane e interurbane. Fallo solo quando sono presenti le autostrade

Lato guida

Come molti paesi in tutto il mondo, devi sempre guidare sul lato destro della strada quando sei in Turchia. Si prevede quindi che i loro veicoli abbiano il volante posizionato sul lato sinistro dell'auto. Molto probabilmente avrai difficoltà se vieni da un paese che segue la circolazione a sinistra come l'Australia e prevede di utilizzare un'auto turca. Quindi, si può suggerire di esercitarsi con diverse auto prima di guidare sulle strade in Turchia.

Etichetta di guida in Turchia

Se hai intenzione di visitare la Turchia per uno scopo particolare, dovresti ricordarti di rispettare le regole di guida del paese e di esibire sempre il tuo miglior comportamento quando guidi sulle sue strade. Ciò ti impedirà di avere potenziali problemi con le autorità e renderà il tuo soggiorno un'esperienza piacevole invece che una seccatura. Inoltre, cerca di imparare alcune parole e frasi essenziali che troverai utili durante il roaming nel paese.

Guasto alla macchina

L'esperienza di guasti alle auto a volte è inevitabile in un paese straniero ed è fondamentale non farsi prendere dal panico. I guasti alle auto sono una seccatura enorme e possono sicuramente rovinare l'intero viaggio se non sai cosa fare in questa situazione. Le seguenti sono alcune delle cose che dovresti fare quando ti trovi in una circostanza così spiacevole:

  1. Rendi il tuo veicolo il più visibile possibile. Per fare ciò, puoi accendere le luci di emergenza per avvisare le persone che stai riscontrando un problema di guida. Quando parcheggi in un punto sicuro e consentito, utilizza segnali di avvertimento ben visibili, come luci di avvertimento, razzi luminosi o un triangolo di emergenza per avvisare chiunque della presenza del tuo veicolo. È più pratico posizionare lo strumento di allarme il più lontano dietro l'auto per attirare l'attenzione degli automobilisti o delle autorità locali.
  2. Allontanati dalla strada. Cerca di allontanare il tuo veicolo dalla strada con cautela. Se sei bloccato nel traffico, scendi dall'auto e cammina con cautela verso un altro luogo. Guida su una strada trafficata e se la tua auto è parcheggiata in spalla, esci dal lato del passeggero. Se sei il proprietario dell'auto, chiudila a chiave e lascia una nota contenente il tuo numero di telefono sul parabrezza nel caso in cui le autorità locali o le forze dell'ordine si fermino vicino al tuo veicolo. Se stai noleggiando, contatta il tuo fornitore di servizi prima di partire e riposare in un luogo sicuro.
  3. Tieni le porte chiuse. Se ti trovi in un luogo sicuro dove le persone possono vederti, prova ad aspettare all'interno del tuo veicolo. Non aprire mai le porte e tenere allacciate le cinture di sicurezza e cercare di contattare qualcuno che conosci o il fornitore del servizio di autonoleggio.
  4. Fai attenzione. È imperativo stare attenti ed esercitare un buon giudizio prima di accettare l'aiuto di estranei. Se hai un sospetto che i residenti stiano cercando di aiutare, resta all'interno dell'auto e abbassa il finestrino abbastanza da farli sentire la tua voce. Se l'aiuto è in arrivo, declina educatamente l'offerta degli altri e ringrazia.

La polizia si ferma

Ogni guidatore deve prepararsi per essere fermato dalle forze dell'ordine locali, specialmente quando sei un turista che guida in un paese straniero. Quando ci si trova in una situazione come questa, è imperativo non farsi prendere dal panico e non sentirsi intimiditi dalle autorità locali. Cerca di ricordare che hai diritti costituzionali come guidatore, ma sii abbastanza consapevole da esercitarli se non hai violato le regole del traffico.

Quando vieni fermato, gira le luci di emergenza e parcheggia lentamente l'auto sul lato o sul ciglio della strada. Aspetta che gli agenti ti parlino. Successivamente, saluta il vigile urbano o la polizia locale e mostra immediatamente i tuoi documenti di viaggio come passaporto, patente di guida e IDP. Infine, attendi le istruzioni della polizia e collabora con loro.

Chiedere indicazioni

Essendo un turista che cerca di farsi strada in Turchia, devi sapere che esplorare un paese straniero è piuttosto complicato. Fortunatamente per te, i residenti del paese sono noti per essere molto gentili e accoglienti con i turisti. La gente del posto è in genere desiderosa di aiutare le persone, soprattutto quando chiedono indicazioni. Per i turisti di lingua inglese, esplorare la Turchia si rivelerebbe difficile poiché la maggior parte della popolazione del paese non può parlare inglese a livello di conversazione.

Di seguito è riportato un elenco che può fornirti alcune parole e frasi di base che puoi utilizzare quando esplori la Turchia:

  • Ci sono posti disponibili stasera?- Bu gece için boş odanız var mı?
  • Dove si trova la stazione dei treni?- Tren istasyonu nerede?
  • Potrei avere una mappa?- Harita alabilir miyim?
  • Qual è il costo di questo? - Bu ne kadar?
  • Hai qualche consiglio?- Öneriniz var mı?
  • Grazie- Teşekkür ederim
  • Sai parlare inglese?- İngilizce konuşuyor musunuz?
  • Sono disponibili autobus dall'aeroporto alla città?- Havalimanından şehre otobüs var mı?
  • È questo l'autobus giusto per l'aeroporto?- Havalimanı için doğru otobüs bu mu?
  • Scusi, qual è la tariffa?- Afedersiniz, bilet ücreti kadar?
  • Ho una prenotazione - Rezervasyonum var

Checkpoint

Quando si guida un'auto in un paese straniero, a volte non è consentito passare i posti di blocco, soprattutto quando si attraversano le frontiere. Ciò è particolarmente vero in Turchia in quanto contiene trenta valichi di frontiera terrestre che potresti attraversare durante la guida. È normale che questi confini siano presidiati dalle autorità locali e che si fermino per farti qualche domanda o cercare documenti di viaggio prima che ti lascino passare.

Quando si passano queste pattuglie di frontiera, è imperativo esercitare un'etichetta adeguata. Mostra rispetto alle pattuglie di frontiera salutandole e presentando immediatamente i documenti pertinenti come passaporto, patente di guida e IDP. Rispondi sempre educatamente quando hanno domande sul tuo scopo. Se non parlano correntemente l'inglese, sii premuroso e parla lentamente in modo che possano capirti.

Puoi anche installare un'applicazione di traduzione sul tuo telefono cellulare per consentire una conversazione più confortevole con loro. Consenti loro di controllare il tuo veicolo quando chiedono il permesso e di aprire anche il vano posteriore per il controllo.

Altri suggerimenti

Per viaggiare in macchina nel modo più rilassato possibile, è necessario sapere come entrare nelle strade migliori quando si visita un paese. Questo viene fatto rapidamente chiedendo alla gente del posto, in particolare ai conducenti di veicoli da trasporto, in quanto sono le persone più affidabili a chiedere tali informazioni. Un altro modo è cercare una mappa dell'area su Internet in modo da poter esplorare altre strade oltre all'autostrada.

Conoscere in anticipo le strade su cui percorrerai ti farà risparmiare molto tempo e ti aiuterà a esplorare di più il paese.

Condizioni di guida in Turchia

Guidare in Turchia è gestibile, almeno rispetto alla guida in altri paesi come il Marocco o il Messico. La maggior parte delle loro strade sono buone, con segnaletica chiara, facile navigazione e parcheggio semplice. Tuttavia, potresti incontrare driver aggressivi. Come ogni viaggio all'estero, guidare in questo paese come turista ha alcune cose a cui dovresti prestare attenzione. Quindi, per aiutarti nel tuo piano di un epico viaggio in Turchia, continua a leggere di seguito per apprendere alcune informazioni importanti sulla guida in Turchia e aiutarti a gestire i suoi conducenti indisciplinati.

Statistiche sugli incidenti

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, la Turchia perde circa 10.000 vite ogni anno a causa di incidenti stradali. Ha un tasso di mortalità stradale di 13 vittime ogni 100.000 abitanti. Una parte considerevole di questi decessi (55%) sono passeggeri e conducenti di veicoli a quattro ruote, sebbene anche i pedoni costituiscano una percentuale significativa (19%) di questi decessi.

Veicoli comuni

Diversi veicoli sono presenti sulle strade turche. Oltre alle normali auto e furgoni, altri veicoli che possono essere utilizzati come mezzi di trasporto nel paese includono taxi, treni, metropolitana e autobus locali.

Situazione stradale

Le strade in Turchia corrono in diverse varianti, dalle strade autostradali a corsia singola alle autostrade transeuropee moderne, divise e conformi allo standard europeo. Le strade principali sono buone, quindi non sarà un problema per te. Le autostrade nelle regioni sud-occidentali, occidentali e costiere del paese più frequentate dai turisti sono ben mantenute e sempre in buone condizioni, mentre le situazioni stradali variano in altre aree. Troverai anche le strade a pedaggio della Turchia quando viaggi nel paese. Puoi anche incontrare l'orrendo traffico di Istanbul, quindi è meglio non visitare il paese durante l'alta stagione.

Cultura della guida

Come accennato in precedenza, i conducenti turchi spesso ignorano le regole del traffico, inclusa la guida attraverso segnali di stop e luci rosse e svoltare a sinistra dalla corsia di estrema destra. Altre pratiche di guida simili si osservano spesso sulle strade turche e dovresti guidare in modo difensivo come turista se prevedi di guidare nel paese. In caso di incidente, i conducenti di solito tirano le loro auto sul lato della strada e avvisano gli altri conducenti avvisandoli con le loro luci di emergenza. Gli altri conducenti in genere posizionano una grande roccia sulla strada a circa 10-15 metri dietro la loro auto.

Altri suggerimenti

Altri importanti dettagli relativi al traffico sulla guida turca sono necessari se vuoi goderti il viaggio. I segnali di limite di velocità sono solo una delle informazioni importanti che dovresti conoscere come conducente. Leggi di più su di loro con le informazioni scritte di seguito.

Quali sono le unità di velocità in Turchia?

L'unità di velocità comunemente utilizzata durante la guida in Turchia è chilometri all'ora. I limiti di velocità variano nelle diverse aree del paese. Come accennato in precedenza, il limite di velocità varia nelle diverse aree del paese. Nei centri abitati è previsto un limite di velocità di 50 km/h; 90 km/h su strade aperte (l'equivalente di una doppia carreggiata nel Regno Unito); e 120 km/h in autostrada. La multa per infrangere questi limiti di velocità dipende da quanto li hai superati. Se stai guidando la tua auto e il tachimetro mostra un'unità di velocità in miglia orarie, è meglio noleggiare un'auto.

Cose da fare in Turchia

La Turchia è nota per il suo turismo ben sviluppato, il che significa ottimi collegamenti aerei. Gli aeroporti sono in tutto il paese, il più grande dei quali è l'aeroporto Ataturk di Istanbul che può collegarti a tutto il mondo. Viaggiare in Turchia è un vero paradiso per i turisti che hanno uno spirito avventuroso. È misterioso, diversificato e ricco di culture diverse, che lasciano molti turisti scioccati dallo stupore quando visitano il paese. Offre molte attività che possono essere svolte guidando un'auto.

Se ritieni che la Turchia sia un paese eccellente e intendi rimanere lì per lavoro, ci sono alcune cose su cui devi impegnarti per raggiungere questo obiettivo. Per aiutarti con i tuoi piani, leggi attentamente le seguenti informazioni su come puoi realizzare il tuo sogno di vivere e lavorare in Turchia.

Guida come turista

Il viaggio in auto è il modo migliore per viaggiare in Turchia. Tutti i turisti maggiorenni possono guidare in Turchia purché muniti dei documenti necessari. Per le persone con patente di guida del Regno Unito, è consentito guidare in tutto il paese senza requisiti aggiuntivi. Per gli altri turisti, la tua patente nativa è inadeguata per qualificarti per la guida. Ad esempio, se hai una patente di guida indiana, devi richiedere un IDP prima di guidare nel paese prima del viaggio. Non devi sostenere prove pratiche se guidi come turista.

Lavora come autista

Se hai intenzione di lavorare come autista in Turchia, potresti dover richiedere una patente di guida turca. Per ottenere questa patente locale del paese, dovresti sostenere l'esame di guida composto da un esame teorico e pratico. I candidati devono sottoporsi a un esame della vista che dovrebbe far guadagnare loro un certificato medico prima di imparare a guidare. Potrebbe anche essere necessario iscriversi a una scuola guida autorizzata.

Sia le prove pratiche che quelle teoriche si svolgono in date prestabilite e potresti dover attendere fino a quattro mesi prima di partecipare agli esami. Una volta che hai superato con successo gli esami, presenta i documenti pertinenti al Registro dei trasporti locale ( Trafik Tescil Müdürlügü ), che si trova presso la stazione di polizia locale. Successivamente, presentare i seguenti documenti prima del rilascio della patente di guida:

  • Originale e copia della prova di identità autenticata tradotta in turco
  • Attestato conferito dopo il superamento delle prove pratiche e scritte
  • Documento che mostra gruppo sanguigno e certificato medico
  • Copie dei diplomi scolastici autenticati e in traduzione turca
  • Fotografie

Lavora come guida di viaggio

Se ami veramente la Turchia e ti sei immerso abbastanza nella sua cultura e nelle sue tradizioni, un lavoro piacevole che puoi fare nella nazione è quello di essere una guida di viaggio. Questo è un modo perfetto per guadagnarsi da vivere in questo paese. Non solo ti darà una maggiore conoscenza del paese mentre svolgi il tuo lavoro, ma ti aiuterà anche a guadagnare abbastanza per mantenerti finanziariamente sicuro mentre vivi nel paese. Assicurati di ottenere un permesso di lavoro per farlo con successo. Questa è un'opzione sensata se vuoi lavorare nel paese.

Richiedi la residenza

Per soggiornare permanentemente in Turchia, hai bisogno di un permesso di soggiorno turco che serva da autorizzazione che ti consentirà di rimanere per più di tre mesi nel paese. Il permesso è concesso per scopi quali insediamento, lavoro o studio. Un permesso di soggiorno ti consente di risiedere in Turchia, sposarti e convertire la tua patente di guida in una turca. Inoltre, ti consente di ottenere un codice fiscale, aprire un conto in banca, acquistare proprietà e molto altro.

Per richiedere un permesso di soggiorno turco, è necessario seguire diverse procedure. Un importante promemoria è che il processo di richiesta del permesso dovrebbe essere fatto un mese prima della data di ingresso programmata in Turchia. Successivamente, ti verrà fornito un elenco di documenti e ti verrà data la possibilità di selezionare la data e l'ora disponibili per la nomina del processo di domanda formale.

Il giorno dell'appuntamento, devi presentare diversi documenti all'ufficio più vicino della Direzione Generale della Gestione della Migrazione. I documenti richiesti per un permesso di soggiorno turco sono i seguenti:

  • Modulo richiesta permesso di soggiorno
  • Quattro fotografie biometriche
  • Passaporto originale
  • Copia autenticata dei tuoi documenti di viaggio come un passaporto
  • Prova delle risorse finanziarie per il periodo di soggiorno
  • Prova dell'assicurazione sanitaria

Altre cose da fare

Altre cose possono essere fatte nel paese della Turchia se decidi di rimanere più a lungo o in modo permanente. Per la sua innegabile bellezza, molti sono innamorati e sono allettati a vivere e lavorare in campagna.

Posso convertire la mia licenza in Turchia?

Se decidi di rimanere permanentemente in Turchia, dovresti ottenere la patente di guida del paese per poter continuare a guidare. Ottenere la licenza in questo paese ha procedure simili con altre nazioni. Alcuni dei prerequisiti per la sua domanda includono la patente di guida nativa, il visto, il passaporto e la patente di guida internazionale. È anche un requisito importante per superare l'esame pratico e teorico per acquisire la patente di guida.

Sia le prove pratiche che quelle teoriche si svolgono in date specificate e potrebbe essere necessario attendere fino a quattro mesi prima di partecipare agli esami. Dopo aver superato con successo gli esami, presentare i documenti pertinenti al Registro dei trasporti locale (Trafik Tescil Müdürlügü), che si trova presso la stazione di polizia locale. Successivamente, presentare i seguenti documenti prima del rilascio della patente di guida:

Le migliori destinazioni in Turchia

La Turchia è considerata un paradiso da tutti coloro che hanno avuto l'opportunità di visitare il paese. Con un paesaggio vario che si estende dalle montagne ai suoi maestosi mari, per non parlare delle numerose rovine storiche tutt'intorno, la Turchia è davvero uno spettacolo da vedere. Il paese è il modo migliore per essere esplorato con i viaggi in auto e abbiamo scelto alcuni dei migliori viaggi in auto che puoi fare per rendere il tuo soggiorno in questo fantastico paese divertente e un'esperienza utile.

Foto della costa egea di Enes Aktas

La costa dell'Egeo

Una bellissima destinazione nel sud della Turchia, la costa dell'Egeo è un'attrazione turistica perfetta, nota per i suoi incredibili paesaggi tutto l'anno. Il posto è incredibilmente meraviglioso durante le stagioni estive in quanto può fornire i migliori spot sulla spiaggia che sicuramente ti lasceranno la voglia di immergerti. Offre anche una serie di altre attrazioni turistiche sotto forma di splendidi villaggi e rovine storiche. Puoi continuare a guidare nella Turchia meridionale per visitare tutte le ex isole greche, tra cui Bozcaada, Cunda e la meravigliosa Gökçeada.

Indicazioni stradali:

  1. Prendi Kennedy Cd., Avrasya Tüneli, D100 e Kozyatağı Kavşağı a Kozyatağı O2 Bağlantısı/İstanbul Çevre Yolu/O-2 a Küçükbakkalköy.
  2. Segui la O-5 e la E87 per Germencik-Ortaklar Bağlantı Yolu a Kızılcapınar. Esci da Smirne-Aydın Otoyolu/O-31/E87.
  3. Prendi İzmir Söke Yolu e Kuşadası Söke Yolu/D515 per Ege Yakası Sitesi a Soğucak.
Cose da fare

Se desideri rendere utile il tuo soggiorno in questa zona, ecco un elenco delle attività più divertenti da fare sulla costa egea.

1. Passeggiata sulla costa

La costa del Mar Egeo è un luogo perfetto per passeggiare con i tuoi amici, la tua famiglia o qualcuno di speciale. È anche il posto migliore per vedere lo spettacolare tramonto in Turchia.

2. Nuotare in spiaggia

La costa dell'Egeo ha numerose spiagge dove puoi nuotare e goderti le rilassanti acque del Mar Egeo. Ci sono anche numerose attività a cui partecipare quando si visita questa attrazione.

3. Fai un giro di gioia

Le strade che si trovano sulla costa egea sono in condizioni eccellenti e sono il luogo perfetto per guidare la tua auto ammirando il mare e sentendo la fresca brezza sulla pelle.

Istanbul Turchia Foto di Anna

Istanbul

Conosciuta come la città più grande del paese, Istanbul offre l'atmosfera dei luoghi storici ed è famosa per Costantinopoli, che molti turisti visitano se vogliono saperne di più sul paese. Per chi ama lo shopping, il posto ha il Grand Bazaar con diversi negozi dove acquistare i tuoi souvenir quando visiti questa incantevole città.

Istanbul è la patria del fiume Bosforo, che puoi navigare e vedere come divide il paese nelle parti europea e asiatica. Per avere una dose giornaliera di energia, prova a gustare alcune prelibatezze turche. Budino, baklava o delizia turca, alcuni revani , halva o kunefe sono solo alcuni dei loro piatti più popolari.

Indicazioni stradali:

Dall'aeroporto di Istanbul, prendi la D020 a Ihsaniye e segui la strada per Hasdal-Okmeydanı Bağlantısı fino a Piyalepaşa Bağlantı Yolu a Istanbul.

Cose da fare

Innamorati di questo fantastico luogo turistico svolgendo le attività consigliate di seguito.

1. Visita i parchi a tema più incredibili

Essendo una delle più grandi città della Turchia, Istanbul ha molte incredibili attrazioni da offrire ai suoi visitatori. Tra le destinazioni popolari che puoi visitare ci sono i parchi a tema della città, che sono un ottimo luogo per divertirsi con la famiglia o gli amici.

2. Goditi la cucina tradizionale turca

Istanbul è il luogo perfetto per fare un viaggio gastronomico in Turchia. Alcuni dei piatti tradizionali turchi che puoi provare in questa zona includono unefe, baklava e delizie turche.

3. Fai una crociera sul fiume

La città di Istanbul è circondata da fiumi, che puoi guidare in barca per visitare l'intero territorio. Tra i fiumi in cui è possibile praticare tale attività c'è il fiume Bosforo.

Cappadocia Turchia foto di Mehmet Turgut Kirkgoz

Cappadocia

Un altro posto che è meglio vedere durante la stagione estiva. La Cappadocia può offrire attività come volare in mongolfiera. Puoi anche ammirare le sue formazioni rocciose uniche, che sono spesso soprannominate la meraviglia naturale più bella della Turchia. Le magnifiche valli rocciose della Cappadocia sono il sogno di ogni fotografo. E se non hai voglia di fare escursioni per il paesaggio, questa destinazione è famosa in tutto il mondo per il suo giro in mongolfiera.

Indicazioni stradali:

Guidare un'auto in questa zona è abbastanza comodo e si osserva che è il più vicino all'aeroporto di Kayseri, che dista 66,3 km o 55 minuti dall'aeroporto.

  1. Da Istanbul per raggiungere la Cappadocia, puoi prendere Kennedy Cd., Avrasya Tüneli, D100 fino a Kennedy Cd., Uscita. Segui la O-4 per Ankara - Niğde Otoyolu ad Ankara ed esci da Ankara Çevre Yolu / O-20.
  2. Continua su Ankara - Nigde Otoyolu.
  3. Prendi la D750 / E90, la D300, Ankara - Niğde Otoyolu, Derinkuyu Yeşilhisar Yolu e Yeşilhisar Yolu fino ad Ataturk Cd. a Yesilhisar fino a raggiungere la tua destinazione.

Cose da fare

La Cappadocia ha molte fantastiche attività da offrire alle persone che vogliono rendere la loro esperienza turca più piacevole. Leggi di seguito alcune delle cose popolari che potresti fare mentre sei in Cappadocia

1. Escursioni nelle sue Valli

La Cappadocia è circondata da valli frequentate dai turisti avventurosi che amano le escursioni. Le formazioni rocciose che circondano l'area non sono solo un luogo perfetto per testare la tua resistenza, ma offrono anche una splendida vista per le tue foto.

2. Giro in mongolfiera

Un'altra attività popolare in Cappadocia è volare in mongolfiera. Puoi avere una splendida vista dell'area nel cielo e la tariffa per guidarne uno è molto conveniente.

3. Visita il Museo all'aperto di Goreme

Questa popolare attrazione in Cappadocia è famosa per i siti storici che contengono alcune delle meravigliose chiese, dipinti e case rupestri della Turchia vecchie di secoli.

Efeso Turchia foto di Dragana Novoselska

Efeso

Un altro meraviglioso luogo turistico del paese è la possente rovina di Efeso. Questa antica città ospita molte rovine e templi che le persone visitano per il loro valore storico e la conoscenza che possono trasmettere sul paese. Il sito è sicuro da visitare in qualsiasi momento dell'anno e molti viaggiatori consigliano la guida di una guida turistica per farti conoscere tutto ciò che l'antico sito ha da offrire.

Indicazioni stradali:

Questa posizione è facilmente raggiungibile in auto lungo il viale alberato Dr. Sabri Yalya Caddesi, dalla strada Pamukkale / Kuşadası - Selçuk.

  1. Si dice che Efeso si trovi a 80 km a sud di Izmir, in Turchia, e da lì prendi İzmir Çevre Yolu / O-30 / E87 a Kazımdirik dalla D300.
  2. Puoi quindi seguire la E87 per İzmir-Aydın Otoyolu Belevi Bağlantısı a Belevi ed uscire da İzmir-Aydın Otoyolu / O-31 / E87.
  3. Prendi la D550 e il Dr. Sabri Yayla Blv./D515 per Efes Harabeleri ad Acarlar e continua a raggiungere Efeso.
Cose da fare

Efeso è nota per le interessanti attività che può offrire ai suoi visitatori. Di seguito sono elencati alcuni di essi da leggere.

1. Visita il Museo di Efeso

Situato nel cuore di Efeso, questo museo è il luogo in cui è contenuta la famosa statua di Artemide. La statua è una rappresentazione a più seni della Dea. Un'altra cosa che viene mostrata nel museo è la sala del Gladiatore, che fornisce una presentazione visiva sulla vita dei gladiatori nei giorni d'oro.

2. Visita il Tempio di Artemide

Un tempo indicato come una delle sette meraviglie del mondo, il Tempio di Artemide è uno dei siti storici più famosi della Turchia. Ancora in piedi sul terreno del sito ci sono gli alti pilastri di marmo che un tempo fungevano da fondamenta del tempio.

3. Goditi la cucina locale nel villaggio di Tire

Se vuoi fare un altro viaggio gastronomico in Turchia, prenditi del tempo per visitare l'affascinante città di Tiro, questa zona rurale è famosa per i mercati che vendono prodotti alimentari locali che sicuramente soddisferanno la tua pancia senza danneggiare i tuoi portafogli

Antalya Turchia foto di Atıf Zafrak

Antalya

Durante la guida nel sud della Turchia, incontrerai la città di Antalya. È riconosciuta come la seconda località più visitata in Turchia, e questo perché questo luogo ha il clima migliore che dura tutto l'anno. Ha spiagge che possono offrire ai suoi visitatori sport acquatici, perfette per l'estate. Inoltre, è sede di numerosi parchi tematici, perfetti per le famiglie con bambini che amano divertirsi.

Indicazioni stradali:

  1. Dal Palazzo Topkapi, possono volerci un totale di 8 ore per guidare in questo fantastico luogo.
  2. Puoi salire su İstanbul Çevre Yolu / O-1 / D100 a Topcular da Adnan Menderes Blv.
  3. Quindi, prendi O-4, Gebze-Orhangazi-İzmir Otoyolu / O-5, Bursa Çevre Yolu / O-22 / E90, Bursa Eskişehir Yolu / D200 e D650 per Akın Cd. ad Antalya.

Cose da fare

Visitare Antalya offre non solo attività divertenti ma anche bellissime attrazioni da vedere come turista. Ecco un elenco di cose che puoi fare mentre sei in zona.

1. Visite a templi e musei

Antalya è una destinazione perfetta per coloro che hanno un debole per conoscere la storia del paese e apprezzare alcuni dei materiali prodotti nel paese. In questa luce, la città contiene una sfilza di musei e templi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.

2. Fai attività in spiaggia

Nei dintorni di Antalya ci sono spiagge dove i turisti spesso fanno il bagno e praticano diversi sport acquatici. Puoi anche godere di una vista perfetta del tramonto in questa zona.

3. Tour in aereo ed elicottero

Se hai un budget elevato durante la tua avventura turca, dovresti cogliere l'opportunità di usufruire di un giro in elicottero per visitare la città e le regioni limitrofe. Questo non è solo divertente, ma sarà sicuramente uno dei ricordi incredibili che non dimenticherai mai in Turchia.

Puoi assaporare tutte queste allettanti attività nel bellissimo paese della Turchia nel palmo delle tue mani con l'aiuto di un IDP. Puoi facilmente ottenere questo permesso online dall'International Drivers Association.

Wheel IDP

Pronto per ottenere il tuo permesso di guida internazionale e iniziare a guidare all'estero?

Ottieni un permesso di guida internazionale a partire da $ 49

Avvia la mia applicazione
Avvia la mia applicazione