Guida alla guida del Marocco 2021

Guida alla guida del Marocco 2021

Guida alla guida del Marocco 2021

Il Marocco è un paese bellissimo unico. Esplora tutto guidando quando ottieni il tuo permesso di guida internazionale

Aggiornato Apr 9, 2021·9 min di lettura
Driving Guide

Il Marocco è un paese montuoso all'estremità settentrionale dell'Africa che attira milioni di turisti ogni anno. Da monumenti storici e città vivaci a spiagge rilassanti e gole meravigliose, il Marocco è una destinazione da sogno che dovresti includere nella tua lista dei desideri. Con la conservazione del patrimonio culturale e lo sviluppo moderno, il Marocco è un paese in cui il passato incontra il presente a metà strada.

Ottenere un'abbronzatura baciata dal sole è possibile in Marocco, con diverse bellissime spiagge in tutto il paese, dove puoi anche goderti divertenti attività in spiaggia e sport acquatici. Il parapendio è uno degli sport acquatici più popolari che i turisti provano sulle spiagge. Se sei interessato alla storia e alla cultura del Marocco, guidare a Casablanca e ad altre medine è il viaggio perfetto per te. Assicurati solo di avere il tuo permesso di guida internazionale per andare in queste bellissime destinazioni.

In che modo questa guida può aiutarti?

Può essere disastroso viaggiare in un paese straniero senza conoscere le informazioni necessarie sul paese, soprattutto nei paesi con valichi di montagna. Con l'obiettivo di rendere il tuo viaggio più gestibile, questa guida ti fornisce le informazioni essenziali che devi tenere a mente prima di prenotare quel volo per il Marocco. In questa guida imparerai a conoscere i viaggi su strada, le cose che puoi fare per un soggiorno a lungo termine e le cose da fare e da non fare quando guidi in Marocco.

Informazioni generali

Il Marocco è un paese famoso per gli affascinanti mari di sabbia, le spiagge esotiche, i monumenti storici e le affascinanti medine . Nelle principali città, troverai souk colorati che adornano le strade acciottolate del paese e città moderne chiamate Ville Nouvelles, dove l'influenza francese è evidente nelle strutture. Prima di iniziare a pianificare un viaggio in Marocco, è necessario conoscere le restrizioni di viaggio imposte nel paese.

Posizione geografica

Il Marocco è un paese situato nel Nord Africa occidentale e confina a est con l'Algeria, a sud con la Mauritania, a ovest con l'Oceano Atlantico e con il Mar Mediterraneo. Ha una posizione strategicamente importante. Ecco perché non è una sorpresa che il paese abbia una miscela di varie culture, come quella araba, berbera, europea e africana. Il Marocco è un paese montuoso con una regione del Sahara a ovest che vanta uno scenario pittoresco.

Area di atterraggio

Il Marocco si trova nella parte nord-occidentale dell'Africa con una superficie totale di 446.550 chilometri quadrati, il che rende il paese leggermente più grande del Canada e marginalmente più piccolo della Svezia. Questa superficie esclude la sovranità irrisolta del Sahara occidentale con una superficie di 252.120 chilometri quadrati. Questo. I suoi confini terrestri hanno un totale di 2.018 chilometri, mentre la sua costa ha 1.835 chilometri. La capitale del Marocco è Rabat e Casablanca è la città più grande.

Lingue parlate

L'arabo marocchino, noto come darija , è la lingua ufficiale del paese che varia in ogni regione. Conoscere l'arabo standard potrebbe non aiutarti molto quando guidi in Marocco, specialmente quando chiedi indicazioni. Il francese è anche ampiamente parlato nel paese, in particolare nelle città, dal 1900 quando Francia e Spagna controllavano il paese. Puoi anche trovare alcuni segnali stradali in francese quando guidi nel paese.

D'altra parte, lo spagnolo è comunemente usato nel nord del Marocco, in particolare a Chefchaouen e Tetouan. Alcuni marocchini parlano inglese, soprattutto nelle città più grandi e nelle destinazioni turistiche. Non devi preoccuparti di comunicare nelle destinazioni turistiche poiché di solito assumono personale che parla e capisce l'inglese per accogliere gli ospiti. Il Marocco ha anche lingue indigene parlate nel paese, incluso il Tamazight.

Storia

Il Marocco ha una posizione strategica vicino sia all'Oceano Atlantico che al Mar Mediterraneo. Ecco perché la sua posizione ne ha plasmato la storia. Nel 1800, diversi paesi europei erano interessati alla regione e il Regno Unito riconobbe ufficialmente il paese come parte della sfera di influenza della Francia nel 1904. Quindi, il Marocco divenne il protettorato della Francia nel 1912 con il Trattato di Fes.

Fu solo dopo la fine della seconda guerra mondiale che i marocchini cercarono l'indipendenza. Nel 1944 fondarono un Partito per l'Indipendenza o Istiqlal per guidare il movimento per l'indipendenza. A marzo 2, 1956, il paese ottenne la libertà dai suoi colonizzatori e conquistò alcune aree controllate dalla Spagna. Oggi la Spagna controlla ancora due enclavi costiere nel nord del Marocco, Ceuta e Melilla.

Governo

Il Marocco è l'unica monarchia del Nord Africa con i sistemi politici più inclusivi e stabili. Ha un ramo esecutivo con un capo di stato e un capo di governo (primo ministro). Per quanto riguarda il suo ramo legislativo, il Marocco ha un parlamento bicamerale composto dalla Camera dei Consiglieri e dalla Camera dei Rappresentanti. Per il ramo giudiziario, c'è una Corte Suprema. Il governo ha basato i suoi sistemi legali sulla legge islamica.

Il paese è anche un centro commerciale internazionale con un'economia relativamente aperta che attrae investitori stranieri. Il Marocco è diventato uno dei partner commerciali dell'Europa e ha subito diversi cambiamenti nelle sue politiche economiche per consentire al Paese di essere più stabile. Le industrie principali del Marocco sono l'estrazione di rocce, la lavorazione degli alimenti, il tessile, l'edilizia e il turismo. Attualmente sta lavorando sui suoi settori industriali e dei servizi.

Turismo

Il Marocco è un paese affascinante con molte destinazioni turistiche che parlano della loro cultura e storia mentre vaghi per il paese. Il Marocco attrae milioni di turisti ogni anno poiché più destinazioni turistiche diventano più accessibili. Il governo marocchino svolge un ruolo significativo nel migliorare la sua industria del turismo migliorando le strutture per il tempo libero e sviluppando le infrastrutture.

Il governo mira a essere meno dipendente dal proprio settore agricolo per rilanciare la propria economia impiegando più tempo e pianificando la propria industria turistica. Il Marocco offre diverse destinazioni turistiche, tra cui spiagge esotiche, città imperiali, mete escursionistiche e altro ancora. Guidare in Marocco rende l'esperienza più memorabile e divertente.

Domande frequenti sull'IDP

Guidare un'auto in Marocco è un'esperienza appagante mentre percorri le strade di città e paesi. Tuttavia, è necessario conoscere i requisiti di guida in Marocco per evitare ritardi e sanzioni. Un permesso di guida internazionale ti rende più facile trattare con la polizia e noleggiare un'auto in Marocco, quindi è essenziale portare con te un IDP. Traduce le informazioni del tuo autista in una lingua che le autorità marocchine possono capire, riducendo il tempo per verificare la tua identità durante un checkpoint.

Un IDP è semplicemente una traduzione della patente di guida, quindi non sostituisce la patente di guida locale. Non puoi utilizzare il tuo IDP come sostituto adeguato se hai perso la patente di guida. È solo una traduzione della tua patente di guida locale nelle 12 lingue più parlate, incluso l'arabo. Inoltre, le compagnie di autonoleggio non accettano solo un IDP, quindi non dimenticare di portare il tuo IDP e la tua patente di guida locale quando guidi in Marocco.

Ho bisogno di un permesso di guida internazionale per il Marocco?

Se guidi in Marocco con una patente canadese o qualsiasi altra patente straniera, hai bisogno di un IDP per viaggiare sulle strade marocchine per un soggiorno temporaneo. Puoi utilizzare un IDP solo per un anno nel paese, quindi se prevedi di rimanere nel paese per più di un anno, devi ottenere una patente di guida del Marocco.

Se la tua patente di guida non è in arabo, devi ottenere un IDP prima di guidare in Marocco. Le compagnie di autonoleggio richiedono anche un IDP per quei conducenti con patente di guida senza foto. Ottenere un permesso di guida internazionale dall'International Driver's Association può richiedere due ore o meno. Dopo poche ore, puoi già ottenere la copia digitale del tuo IDP. Puoi ottenere la tua copia fisica in 7-15 giorni se ti trovi negli Stati Uniti e 30 giorni se vivi fuori dagli Stati Uniti.

La patente di guida del Regno Unito è valida in Marocco?

Se hai una patente di guida del Regno Unito, puoi guidare in Marocco solo per un anno. Se risiedi temporaneamente in Marocco, devi ottenere un permesso di guida internazionale valido per un anno del tuo soggiorno. Tieni presente che devi avere il permesso di guida internazionale del 1968 per guidare sulle strade marocchine poiché le versioni precedenti dell'IDP sono obsolete. Puoi ottenere un IDP in oltre 2.500 uffici postali del Regno Unito oppure puoi fare domanda online per un'elaborazione più rapida.

Puoi richiedere un IDP online ogni volta che vuoi. Basta visitare la pagina di applicazione dell'International Driver's Association. Le istruzioni per ottenere un IDP sono semplici, rendendo più conveniente per i viaggiatori assicurarsene uno in breve tempo. Puoi ottenere il tuo IDP in 20 minuti in tre semplici passaggi. Tutto ciò che serve è compilare il modulo di domanda sul sito Web, inviare la copia digitale della patente di guida, caricare le foto e attendere l'approvazione.

Quanto tempo è valido un IDP?

Un IDP è valido solo per un massimo di tre anni, a seconda del periodo di validità applicato. Tuttavia, un IDP è valido solo per un anno in Marocco. L'International Driver's Association rilascia permessi di guida internazionali con validità da uno a tre anni. Il periodo di validità dipende dalla frequenza con cui visiti il paese di destinazione. Non è necessario sostenere un test o un corso di guida in Marocco per richiedere un IDP poiché la patente di guida dimostra già la tua competenza per guidare sulle strade marocchine.

Se fai frequenti viaggi di lavoro in Marocco o in qualsiasi altro paese, è meglio ottenere un IDP valido per tre anni. Ti fa risparmiare tempo e costi richiedendo una volta un permesso di guida internazionale per il Marocco. Se invece devi viaggiare in Marocco solo come turista, puoi richiedere un IDP con validità di un anno. Puoi rinnovare il tuo IDP seguendo gli stessi passaggi che hai fatto per fare domanda in IDA. Se hai almeno 18 anni e una patente di guida valida, puoi richiedere un IDP.

Noleggiare un'auto in Marocco

Guidare un'auto in Marocco è il modo più efficiente per percorrere le strade del paese, soprattutto se hai intenzione di uscire dalle città e visitare destinazioni inesplorate. Oltre a conoscere i consigli di guida in Marocco, devi anche conoscere alcune informazioni prima di noleggiare un'auto nel paese. Tieni presente che è necessario disporre di un permesso di guida internazionale insieme alla patente di guida, non solo per guidare ma anche per noleggiare un'auto in Marocco.

Compagnie di noleggio auto

Noleggiare un'auto in Marocco è ora più accessibile, grazie a Internet. Puoi prenotare la tua auto a noleggio online o prenotare sul posto quando arrivi in Marocco. Si consiglia di prenotare l'auto a noleggio in anticipo prima di arrivare nel paese per evitare prezzi più alti sul mercato e per avere opzioni migliori. Le prenotazioni dell'ultimo minuto, specialmente durante l'alta stagione, sono stressanti e ti lasciano con veicoli meno desiderabili.

La scelta di una società di autonoleggio è fondamentale, quindi è necessario considerare diversi fattori prima di prenotare. Rinomate compagnie di autonoleggio come Europcar e Avis hanno sedi in Marocco se desideri la massima tranquillità quando guidi in Marocco. Assicurati che dotino i loro veicoli di dispositivi di sicurezza e anche di assicurazione. Ecco alcune delle compagnie di autonoleggio che puoi controllare:



  • Auto Aster
  • Alamo
  • Noleggio auto
  • Avvis
  • Budget
  • Europcar
  • Expedia
  • Imjad Car
  • Auto autostradale
  • Hotwire
  • Prezzo
  • parsimonioso

Documenti richiesti

Le società di autonoleggio ti richiederanno di mostrare una patente di guida nativa valida, passaporto o altri documenti rilasciati dal governo per verificare la tua identità e un IDP per i conducenti con patenti di guida che non sono in alfabeto latino. Alcune compagnie di autonoleggio potrebbero non richiedere un IDP se le patenti di guida sono in lingue che possono capire e con le foto dei conducenti. È comunque altamente raccomandato portare con sé un IDP.

Una volta che hai già completato i documenti richiesti, puoi ritirare la tua auto a noleggio presso la sede del tuo fornitore di autonoleggio o in aeroporto. Puoi anche scegliere altri luoghi di ritiro che sono più convenienti per te. Se selezioni un altro luogo di ritiro, devi specificare i luoghi di ritiro e consegna quando prenoti la tua auto a noleggio. I noleggi di sola andata possono essere costosi, quindi è meglio lasciare l'auto dove l'hai ritirata per evitare costi aggiuntivi.

Tipi di veicoli

I fornitori di autonoleggio noleggiano diversi tipi di veicoli che vanno dai SUV ai minivan per soddisfare le esigenze e i budget dei loro clienti. I veicoli più piccoli, come un'auto a 2 ruote motrici, sono più adatti se rimani solo nelle città più grandi senza l'intenzione di visitare altre regioni. Se hai intenzione di visitare Atlas Mountain e Merzouga, un veicolo più grande è un veicolo più appropriato da noleggiare poiché alcune strade in queste regioni richiedono auto a 4 ruote motrici.

Se sei consapevole del costo, è meglio noleggiare un'auto a basso consumo di carburante, così non devi spendere centinaia di dollari per il carburante. Le auto diesel sono più efficienti in termini di consumo di gas rispetto alle auto a benzina. I veicoli con una lunga autonomia sono perfetti per un viaggio on the road in Marocco. Il tipo di auto che puoi noleggiare dipende interamente da dove sei diretto in Marocco, quindi è essenziale scegliere saggiamente le auto a noleggio.

Costo del noleggio auto

Il noleggio di un'auto può costare circa $ 25- $ 40 al giorno, a seconda del tipo di veicolo che noleggi. I veicoli più grandi di solito hanno un prezzo più alto delle berline, quindi è importante sapere in anticipo quali destinazioni visiterai. Se rimani solo nelle città più grandi del paese, le berline sono sufficienti per guidare da una destinazione all'altra. D'altra parte, i veicoli più grandi sono più adatti se vai in villaggi e città.

Diversi fattori influenzano anche i costi di un'auto a noleggio, come i componenti aggiuntivi, la copertura assicurativa e i prezzi di mercato. Le auto a noleggio sono in genere più costose durante l'alta stagione poiché più viaggiatori controllano i veicoli a noleggio nel paese. Alcune compagnie di autonoleggio possono anche offrire alcuni componenti aggiuntivi come seggiolini auto, GPS e costi aggiuntivi per il conducente. Alcune compagnie di autonoleggio possono anche fornire opzioni di pieno serbatoio e pagamento del pedaggio.

Requisiti di età

L'età minima richiesta per noleggiare un'auto in Marocco dipende dal fornitore dell'autonoleggio. L'età minima richiesta dalla maggior parte dei fornitori di autonoleggio è 21 anni e deve essere in possesso di una patente di guida da almeno due anni. Alcune società di autonoleggio possono consentire ai conducenti di età inferiore a 21 anni di guidare l'auto a noleggio, ma è necessario pagare una tassa per conducenti minorenni. Anche i conducenti di età superiore a 75 anni sono tenuti a pagare un supplemento per noleggiare un'auto.

Costo dell'assicurazione auto

L'assicurazione auto è un requisito legale quando si guida su strade marocchine. Secondo l'analisi 2021 di NerdWallet, l'assicurazione auto media al mese è di circa $ 133. Il costo dell'assicurazione auto dipende da molte variabili come le informazioni del conducente, un buon credito, un record di guida pulito e il tipo di assicurazione che si desidera ottenere. Prima di ottenere l'assicurazione auto, chiedi al rappresentante la copertura e il costo completo per sapere quanto devi pagare per essa.

Polizza di assicurazione auto

Le auto a noleggio in Marocco hanno una responsabilità per danni da collisione (CDW) necessaria che copre fino a 10.000 dirham ($ 1000) di danni. Il CDW ti protegge dalla responsabilità finanziaria per i danni subiti in caso di incidenti. La CDW potrebbe non essere una copertura assicurativa sufficiente, quindi la maggior parte dei turisti acquista una copertura assicurativa aggiuntiva come la protezione contro il furto e l'assicurazione contro gli incidenti personali.

La protezione contro il furto fornisce un senso di sicurezza in un paese straniero, coprendo i costi dei tuoi effetti personali in caso di furto. L'assicurazione contro gli infortuni personali ti dà la tranquillità in quanto protegge le tue spese mediche sostenute da un incidente. Prenota la tua assicurazione auto in eccesso online per risparmiare qualche dollaro poiché l'acquisto di un'assicurazione allo sportello è piuttosto costoso.

Regole stradali in Marocco di Mieszko9

Regole della strada in Marocco

È essenziale praticare una guida sicura in Marocco, soprattutto se non hai familiarità con le loro strade. Uno dei consigli da seguire quando si guida in Marocco è rispettare le regole di guida del paese per evitare problemi con la polizia e incidenti. Conoscere queste regole ufficiali può aiutarti a evitare problemi durante i tuoi viaggi su strada in autonomia.

Regolamenti importanti

I conducenti senza una patente di guida valida non possono guidare in Marocco. È importante portare sempre con sé il passaporto e la patente quando si va in Marocco, soprattutto quando la polizia effettua controlli casuali per assicurarsi che tutti sulla strada siano in grado di guidare nel paese. Guidare senza patente può metterti nei guai con la polizia e puoi incorrere in una multa sul posto fino a 400 DH.

Se non sei in grado di pagare la multa, la polizia ti confischerà la patente e ti porterà in tribunale. La tua patente e il passaporto sono requisiti essenziali per guidare in Marocco che devi sempre portare con te ovunque tu vada. Inoltre, i conducenti sotto l'effetto di alcol o droghe non possono guidare in Marocco.

Bere leggi sulla guida

In Marocco è severamente vietato guidare sotto l'effetto dell'alcol. Il limite di alcol nel sangue del paese è di 0 mg, che è significativamente inferiore rispetto ai paesi vicini. La guida in stato di ebbrezza è stata un problema rilevante nel corso degli anni in tutto il mondo, causando migliaia di vittime della strada ogni anno. Il Marocco è particolare con le sue leggi sul bere in cui bere in pubblico è disapprovato e guidare in stato di ebbrezza può metterti in prigione.

È essenziale rispettare la legge sulla guida in stato di ebbrezza, non solo per le severe punizioni che dovrai affrontare, ma anche per la tua sicurezza stradale. Guidare sotto l'effetto dell'alcol, soprattutto di notte e in campagna, è rischioso, con solo pochi lampioni ad illuminare le strade. Se le autorità locali ti hanno sorpreso alla guida in stato di ebbrezza, puoi affrontare una multa salata, la sospensione della patente o l'incarcerazione, a seconda della gravità della violazione.

Parcheggio

Troverai parcheggi con parchimetri lungo le strade, dove puoi parcheggiare per una o due ore. Il parcheggio è generalmente gratuito la domenica. I parcheggiatori in camice blu, detti gardiens de Voiture , sorvegliano le aree di parcheggio . Alcuni stabilimenti e località turistiche dispongono di garage dove è possibile parcheggiare per più ore. Non parcheggiare sui marciapiedi dipinti a strisce rosse e bianche.

Leggi sulle cinture di sicurezza

Le cinture di sicurezza sono essenziali quando si guida in Marocco in quanto ti proteggono in caso di incidenti e arresti improvvisi. Il governo ha implementato queste leggi per la sicurezza di tutti gli utenti della strada, quindi è necessario rispettare questa regola. Tutti i passeggeri, anteriori e posteriori, devono indossare le cinture di sicurezza quando sono in viaggio. Se un'autorità locale cattura un passeggero senza cintura di sicurezza, il conducente è responsabile della multa del passeggero.

Se sei in viaggio con la tua famiglia, è fondamentale garantire la sicurezza stradale di tutti, in particolare dei bambini. Gli incidenti stradali sono una delle principali cause di morte nei bambini, quindi è essenziale metterli in sistemi di ritenuta per bambini per renderli sicuri quando si guida in Marocco. Prima di prenotare la tua auto a noleggio, è meglio chiedere al tuo fornitore di autonoleggio se fornisce seggiolini per bambini, così non devi acquistarli da solo.

Norme generali di guida

Tutti i locali e gli autisti turistici devono osservare gli standard generali di guida in Marocco. Gli standard di guida sono comuni, quindi è più gestibile per la maggior parte dei conducenti. Prendi nota delle cose che dovresti fare prima e durante la guida in Marocco.

Prima di guidare

È essenziale essere in buone condizioni prima di guidare sulle strade marocchine, soprattutto se si tratta di un viaggio di cinque ore. Non forzarti ad andare se sei malato o stanco, poiché aumenta il rischio di incidenti. I guasti alle auto in un paese straniero sono stressanti, quindi è essenziale controllare le condizioni della tua auto prima del viaggio, soprattutto se sarà un lungo viaggio. Le auto a noleggio sono generalmente mantenute, ma è comunque consigliabile controllarne le condizioni prima di utilizzarle, soprattutto se si trascorreranno ore di viaggio. Inoltre, assicurati che i finestrini, gli specchi e le luci siano puliti.

Porta sempre con te il passaporto, i documenti assicurativi, il certificato di immatricolazione dell'auto, l'IDP e la patente quando guidi in Marocco. La polizia marocchina in genere effettua controlli casuali per controllare i documenti e talvolta per i test dell'etilometro. È fondamentale ricordare questa regola per evitare multe salate. Inoltre, riempi il serbatoio se hai intenzione di guidare in campagna o nel deserto, dove troverai solo poche stazioni di servizio sulla strada.

Mentre si guida

Quando guidi, tieni sempre il lato destro della strada. Potresti incontrare alcuni motociclisti che appaiono improvvisamente agli incroci, quindi prendi l'abitudine di guardare entrambi i lati dell'angolo prima di attraversare. Devi anche accendere i fari durante il giorno e la notte. Puoi usare i clacson per dire all'autista di andare avanti, quindi usa i clacson con parsimonia.

Durante la guida, puoi utilizzare i telefoni cellulari solo quando hai le mani libere. L'utilizzo di telefoni cellulari durante la guida provoca incidenti stradali, quindi è meglio non utilizzarli se non necessario. Puoi affrontare una multa fino a 8000DH (730 euro). Devi rallentare ai semafori, anche se sono verdi.

Limiti di velocità

L'eccesso di velocità è severamente vietato in Marocco, specialmente nelle aree affollate e nelle strade rurali. I limiti di velocità in Marocco variano a seconda delle condizioni della strada. Il limite di velocità sulle strade urbane è di 60 Km/h poiché più pedoni e più veicoli condividono la strada con te. Il limite di velocità nelle zone rurali è leggermente più alto rispetto alle strade urbane poiché su queste strade circolano meno auto.

Quando si guida su autostrade, si dovrebbe guidare sotto i 120 KpH. Gli autovelox sono installati sulle autostrade per monitorare la velocità dei conducenti. La polizia è incredibilmente severa con l'eccesso di velocità, quindi non sorprenderti se un agente di polizia ti ferma mentre guidi. Dovresti pagare una multa fino a 400DH quando ricevi un biglietto per eccesso di velocità. La polizia può multarti fino a 5 KpH oltre i limiti. È vietato superare il limite di velocità anche su strade aperte.

Indicazioni stradali

Le indicazioni stradali in Marocco possono includere le principali strade a pedaggio e le strade secondarie del paese. Le principali strade a pedaggio in Marocco sono chiamate autoroutes e identificate con il simbolo 'A', che collegano i principali centri del Paese. Quando guidi a Rabat, la capitale del Marocco, troverai tre strade a pedaggio che conducono alle altre città principali. Di seguito le principali tratte in Marocco:

  • Da Tangeri lungo la costa atlantica fino a Safi (via Casablanca e Rabat)
  • Dall'entroterra di Rabat a Oujda via Meknes e Fez
  • Da Casablanca sud ad Agadir via Marrakech
  • Da Tangeri a Oujda via Tetouan e Nador

D'altra parte, le distanze di guida in Marocco sono piuttosto lunghe, in media tre ore di macchina, quindi devi concederti del tempo extra quando guidi da un punto all'altro in Marocco. Le condizioni della strada possono anche influenzare il tempo necessario per raggiungere la destinazione. Le distanze di guida in Marocco sono le seguenti:

  • Marrakech a Casablanca – 242 km (2 ore 35 minuti)
  • Marrakech a Rabat – 323 km (3 ore e 20 minuti)
  • Marrakech a Fes – 525 km (5 ore e 30 minuti)
  • Da Casablanca a Fes – 289 km (3 ore e 15 minuti)
  • Da Agadir a Marrakech – 252 km (3 ore)

Segnali stradali

I segnali stradali in Marocco sono conformi agli standard europei in modo che siano convenienti per te. La maggior parte dei segnali stradali sono in arabo, mentre potresti trovare alcuni segnali stradali in francese. I segnali di stop sono in arabo, ma sono facilmente riconoscibili come segnali ottagonali rossi. Quando guidi in Marocco, noterai linee bianche e gialle sulla strada. Le strade a carreggiata singola sono contrassegnate con linee bianche, mentre le strade a doppia carreggiata sono contrassegnate con linee gialle.

Oltre al segnale di stop, troverai anche segnali stradali comuni in Marocco, come i segnali Give Way alle rotonde e i segnali triangolari Yield. Noterai anche segnali di avvertimento, specialmente in campagna, per avvertire i conducenti di rallentare per bestiame o cervi nella sezione successiva della strada. Decifrare i segnali stradali del traffico in Marocco è inizialmente una lotta comune tra i turisti, ma una volta acquisita familiarità con loro, non sarà difficile percorrere le strade.

Diritto di accesso

Il diritto di precedenza in Marocco è sempre a destra quando ci si avvicina a un incrocio. Si prevede di dare la precedenza ai veicoli che già circolano nella rotatoria, salvo diversa indicazione nelle rotatorie. Seguire le regole di precedenza è essenziale per evitare scontri con altri conducenti e incidenti. Dare la precedenza può portare a disaccordi stressanti, quindi è necessario sapere chi ha la precedenza in un paese straniero prima di mettersi in viaggio.

Età di guida legale

I conducenti che hanno almeno 21 anni possono guidare in Marocco, un'età di guida più alta rispetto alla maggior parte dei paesi. Se stai attraversando il Marocco dalla Spagna, ricorda che la Spagna ha un'età minima inferiore a quella del Marocco. Quindi, se un guidatore di età inferiore a 21 anni guida l'auto, è meglio cambiare con un guidatore di almeno 21 anni per evitare problemi con la polizia. Non dimenticare di elencare i conducenti aggiuntivi con il tuo fornitore di autonoleggio per la copertura assicurativa.

Legge sul sorpasso

Poiché la guida è a destra della strada, dovresti sorpassare a sinistra. Il sorpasso è consentito in Marocco, ma è necessario prestare attenzione quando lo si fa. Il sorpasso può essere pericoloso, soprattutto se non sei abituato a guidare sul lato destro della strada. Se possibile, sorpassa solo quando necessario.

Lato guida

È una preoccupazione comune per i turisti su quale lato della strada guideranno in Marocco o in qualsiasi altro paese straniero. I marocchini guidano sul lato destro della strada come la maggior parte dei paesi europei, quindi se vieni da un paese che guida sul lato destro, è più facile per te orientarti sulle strade. Non devi sudare al primo tentativo.

Se non sei abituato a guidare a destra, uno dei consigli quando guidi in Marocco è di tenere il volante più vicino al marciapiede. Ci vorranno alcuni giorni per abituarti, quindi prendila con calma ai primi tentativi. Una volta che ti sarai abituato a guidare a destra, sarà più facile per te guidare su terreni e strade rurali.

Etichetta di guida in Marocco

Certe situazioni possono inevitabilmente capitarti in un paese straniero. È necessario osservare determinate regole di guida in determinate condizioni per evitare alcune smorfie e sguardi da parte degli altri conducenti. Non conoscere l'etichetta di guida corretta può anche causare problemi con le autorità e gli altri utenti della strada. I conducenti fiduciosi conoscono l'etichetta di guida di un paese straniero per evitare problemi.

Guasto alla macchina

Mantenere la tua auto in buone condizioni può aiutarti a ridurre le possibilità di guasti, ma a volte circostanze esterne possono comunque causare guasti all'auto. Un'auto in panne in un paese straniero è stressante quando non sai cosa fare. Se la tua auto si guasta in mezzo alla strada, prova a spostare il veicolo a lato della strada per evitare di bloccare il traffico in arrivo.

È meglio contattare immediatamente il tuo fornitore di autonoleggio in merito alla tua situazione in modo che tu possa ricevere assistenza. Se stai guidando la tua auto in Marocco, assicurati che la tua copertura in caso di guasto possa essere applicata se ti trovi in un altro paese. Non tentare di riparare il veicolo da solo se si tratta di un'auto a noleggio. I fornitori di autonoleggio di solito forniscono assistenza stradale per te. Puoi anche chiedere aiuto ai meccanici locali per le riparazioni di base.

La polizia si ferma

Troverai spesso agenti di polizia di stanza alle rotonde, che controllano il flusso del traffico. La polizia usa spesso le pistole radar per controllare l'eccesso di velocità, quindi guida sempre al di sotto del limite di velocità, soprattutto quando ti avvicini a posti di blocco e rotonde. La polizia è severa quando si tratta di eccesso di velocità e può essere spietata nelle violazioni della velocità. Se vieni fermato quando non c'è un checkpoint, probabilmente hai commesso una violazione.

Ti verrà chiesto di pagare le multe in contanti, quindi è essenziale conoscere le regole imposte nel paese. La polizia chiederà i tuoi documenti, compreso il libretto di circolazione e i documenti dell'assicurazione, e ti chiederà dove stai andando e dove sei stato. È essenziale rispondere alle loro domande in modo educato e il più specifico possibile in modo da poter tornare in viaggio in pochissimo tempo.

Chiedere indicazioni

Chiedere indicazioni in Marocco è facile poiché i marocchini sono accomodanti con i turisti. Tuttavia, dovresti stare attento nel chiedere a persone del posto casuali per le strade. Molte guide fasulle ti chiederanno una somma di denaro oltraggiosa per aiutarti a raggiungere la tua destinazione, di solito in una città marocchina. Puoi rifiutare educatamente la loro offerta e chiedere invece agli agenti di polizia. Se un locale non chiede soldi in cambio, significa che è sicuro chiedere indicazioni da loro.

Anche se non è necessario essere fluenti in arabo per chiedere indicazioni in Marocco, è comunque utile imparare alcune frasi di base che possono aiutarti a comunicare meglio con la gente del posto. Ecco alcune delle parole essenziali che devi ricordare:

  • Ciao! (singolare) - Marhaba!
  • Grazie - Shukran Lak
  • Per favore - Law Sahaht
  • Arrivederci - Ma al Salama
  • In cui si? - Ayn?
  • Dov'è... - aynaajedo...
  • Mi scusi, dov'è l'albergo? - Law samaht, aynaajedo al fondoq?
  • A destra - yameen
  • Sinistra - Yasar
  • Avanti- amam
  • Dritto - amamakmobasharatan
  • All'angolo - ala al zawiya
  • Dopo il semaforo - baadesharat el moroor
  • Mi potete aiutare? - Hal beemkanekmosa'adati?
  • Sto cercando... - Abhatu 'en...

Checkpoint

Potresti incontrare checkpoint casuali durante il tuo viaggio in Marocco, quindi è meglio sapere come gestire la situazione in anticipo. Quando ti avvicini ai checkpoint, guida sotto il limite di velocità. Gli altri conducenti ti avviseranno facendo lampeggiare le luci, così avrai il tempo di rallentare. La polizia effettua spesso dei posti di blocco per controllare i documenti della tua auto e lasciarti andare rapidamente. Possono anche condurre test con l'etilometro, quindi non bere e guidare.

Rimani calmo quando c'è un posto di blocco. I posti di blocco vengono condotti per garantire che tutti rispettino le regole di guida del paese, quindi se pensi di seguire rigorosamente le regole, non devi farti prendere dal panico. La polizia è piuttosto amichevole ed educata, quindi gli scontri ostili con loro sono rari. Rispondi educatamente alle loro domande e segui i loro comandi, così non dovrai passare un'ora a discutere con un agente di polizia.

Altri suggerimenti

A parte le situazioni di guida sopra menzionate, è essenziale sapere cosa è necessario fare in caso di emergenza. La maggior parte delle volte, le persone vanno fuori di testa e perdono il senso della mente e il controllo quando affrontano scenari sfortunati. Leggi di più per sapere cosa fare in caso di incidenti.

Cosa succede se vengo coinvolto in un incidente?

È comune ottenere un modulo amichevole constat nei negozi all'angolo delle città se rimani coinvolto in un incidente, soprattutto se stai guidando la tua auto in Marocco. È necessario compilare le informazioni necessarie come nome, data, ora e luogo dell'incidente con le altre persone coinvolte in caso di incidenti. Dopo aver compilato il modulo, è necessario inviarlo al proprio assicuratore.

Se si tratta di un incidente con lesioni e danni, devi rimanere sul posto e denunciare l'incidente alla stazione di polizia più vicina. La polizia organizzerà l'assistenza ai feriti e risolverà il problema. Non è consentito spostare i veicoli fino all'arrivo della polizia. Puoi chiamare la hotline di emergenza nel paese se hai bisogno di aiuto immediato.

Condizioni di guida in Marocco

Conoscere le situazioni e le condizioni di guida in Marocco può aiutarti a prepararti mentalmente ai possibili ostacoli che potresti incontrare nel paese. La situazione e le condizioni di guida in Marocco sono generalmente gestibili, quindi non avrai difficoltà a guidare sulle strade. È anche sicuro andare in Marocco poiché il governo applica rigorosamente le leggi sulla guida e propone diverse misure per rendere le strade sicure per tutti.

Statistiche sugli incidenti

Gli incidenti stradali non sono così frequenti come nei paesi europei, nonostante le condizioni stradali meno piacevoli. Il rapporto dell'Organizzazione mondiale della sanità del 2018 ha rivelato che il Marocco si è classificato all'81° posto tra i paesi con i più alti tassi di mortalità al mondo, il che significa che il paese sta andando bene in termini di sicurezza stradale. Il Marocco ha un tasso di mortalità del 19,87 per 100.000 abitanti con il 4,01% dei decessi totali.

Poiché gli incidenti stradali sono una delle principali cause di morte in Marocco, sono state implementate diverse misure e leggi per garantire la sicurezza di tutti gli utenti della strada. Pertanto, il Marocco sta vivendo un costante calo delle vittime della strada ogni anno. La perdita di controllo, l'eccessiva velocità, la mancata resa e l'irresponsabilità di conducenti e pedoni sono le cause comuni degli incidenti stradali.

Veicoli comuni

Condividerai spesso le strade con motociclisti, autovetture e ciclisti. La maggior parte dei veicoli che vedrai sono utilitarie adatte a viaggi e lavoro. Troverai anche ciclomotori, furgoni e camion sulla strada. Quando guidi a Ville Nouvelles in Marocco, troverai spesso auto di marca e lussuose poiché i ricchi europei e marocchini risiedono in questa zona. In qualsiasi tipo di auto, è essenziale dare priorità alla tua sicurezza sulla strada.

Strade a pedaggio

Il Marocco dispone di estesi sistemi stradali a pedaggio, solitamente gestiti da imprese private. Se stai guidando a Rabat, Casablanca e Tangeri, troverai strade a pedaggio tra queste grandi città. Se utilizzi le autostrade del Marocco (autoroutes), puoi pagare il pedaggio per utilizzo ai caselli situati lungo i 1.100 miglia di strada della rete. I pedaggi sono economici rispetto all'Europa e agli Stati Uniti. Ecco le attuali strade a pedaggio in Marocco:

  • A1: Rabat – Tangeri
  • A2: Rabat – Fes, Fes – Oujda
  • A3: Casablanca – Rabat
  • A5: Casablanca – El Jadida
  • A6: Tetouan – Fnideq
  • A7: Casablanca – Marrakech, Marrakech – Agadir

Condizioni della strada

Le condizioni stradali in Marocco differiscono su ogni strada del paese. Le principali autostrade sono ben tenute con autovelox e semafori installati. Troverai anche diversi segnali stradali sulle principali strade a pedaggio, quindi è più gestibile percorrere queste strade. D'altra parte, le strade contrassegnate come R e P di solito non hanno luci stradali, rendendo pericoloso per i conducenti guidare di notte.

È meglio guidare in sicurezza su queste strade poiché non tutte le strade R e P sono sigillate e mantenute in buone condizioni. Incontrerai anche piste battute, chiamate piste, in Marocco, dove devi prestare attenzione. Questi sentieri battuti di solito attirano gli amanti del brivido, ma possono essere pericolosi durante i mesi piovosi. Aspettatevi buche e molti tornanti su alcune strade del Marocco, quindi è consigliabile noleggiare un'unità 4WD.

Inoltre, fai attenzione quando guidi nei passi remoti delle montagne dell'Alto Atlante, dove si trova il passo di montagna più alto del Marocco. Se è la prima volta che guidi su queste strade, è meglio assumere un autista privato. In generale, le strade nelle località meridionali del Marocco e nelle città settentrionali sono in buone condizioni.

Cultura della guida

I conducenti marocchini sono conducenti relativamente sicuri, anche se potresti incontrare alcuni conducenti a velocità eccessiva sulla strada. Non devi seguire l'esempio in quanto può metterti nei guai. Potresti anche affrontare alcuni conducenti aggressivi sulla strada, specialmente durante il piano o l'interruzione del digiuno al tramonto durante il Ramadan. Potresti anche incontrare automobilisti che si snodano sulle corsie, cercando di inserirsi nel traffico, quindi controlla sempre gli specchietti laterali per evitarli.

I conducenti aggressivi non sono comuni nel paese, quindi non devi aver paura di guidare verso la tua destinazione. Anche gli autisti marocchini sono educati e disponibili, lampeggiano le luci per avvisarti quando ci sono posti di blocco e autovelox o ti aiutano a trovare la tua destinazione.

Altri suggerimenti

Oltre a conoscere le situazioni e le condizioni di guida in Marocco, devi imparare l'unità di velocità utilizzata nel paese per verificare se stai guidando al di sotto della velocità massima. È inoltre necessario notare se è sicuro guidare di notte o guidare in inverno. Leggi di più per ottenere informazioni rilevanti.

Stanno usando KpH o MpH?

Il Marocco utilizza il sistema metrico come la maggior parte dei paesi, quindi troverai i limiti di velocità in unità di chilometri all'ora. È importante ricordare queste informazioni vitali se non vuoi pagare un'enorme quantità di multe. La confusione tra le unità di misura a volte può far sì che i conducenti superino il limite di velocità, soprattutto se abituati alla misurazione del MpH.

Alcuni segnali di limite di velocità potrebbero non indicare l'unità di misura, quindi ricorda sempre che il Marocco usa il KpH. Il tachimetro della tua auto indicherà la tua velocità in KpH, quindi tienilo presente quando guidi. Potresti confondere un limite di velocità di 120 Km/h con un limite di 120 Km/h che potrebbe metterti nei guai con la polizia.

Guidare in Marocco è sicuro di notte?

La guida notturna in Marocco è fortemente sconsigliata a causa dell'illuminazione inadeguata in alcune zone, in particolare sulle strade rurali. Potresti anche incontrare bestiame e cervi in campagna di notte che non noterai immediatamente. Se devi guidare di notte, è essenziale guidare lentamente, così hai il tempo di premere il freno del veicolo se ci sono ostacoli sulla strada. Ricorda, è legale guidare sotto i 20 Km/h senza luci in Marocco.

Guidare in inverno in Marocco è difficile?

Guidare in Marocco in inverno è difficile, soprattutto sulle strade che portano alle montagne dell'Alto Atlante. I percorsi sono solitamente impraticabili e chiusi a causa del tempo, quindi è meglio controllare le condizioni della strada se hai intenzione di provare gli sport invernali nelle regioni sciistiche. Dovresti anche prestare estrema attenzione quando guidi verso regioni desertiche in inverno.

Cose da fare in Marocco

Non è sorprendente prendere una decisione significativa per trasferirsi in Marocco e iniziare una nuova vita dopo aver girato questo paese affascinante ed eccentrico. Tuttavia, trasferirsi in un altro paese non è così facile come sembra. Se desideri vivere e guidare un'auto in Marocco, devi sapere quali requisiti e procedure devi seguire prima di poter risiedere permanentemente in Marocco.

Guida come turista

Un turista può guidare in Marocco con la patente di guida locale e l'IDP per un anno. Se hai intenzione di rimanere in Marocco oltre il periodo di tempo consentito, devi convertire la tua patente di guida locale in un permesso di guida marocchino. Quindi, se guidi in Marocco con una patente canadese, devi ottenere un permesso di guida marocchino se rimani in Marocco per più di un anno.

Se stai richiedendo una patente di guida in Marocco, devi sostenere test e lezioni di guida in Marocco per assicurarti di essere competente per guidare su strade marocchine. Un marocchino è anche essenziale se stai facendo domanda per lavori di guida nel paese. I requisiti per ottenere una patente di guida in Marocco sono la patente di guida, il passaporto o qualsiasi documento di identità rilasciato dal governo, certificato medico e un modulo IIIa compilato.

Lavora come autista

Se vuoi stabilirti e lavorare in Marocco, devi ottenere un visto di lavoro entro i primi tre mesi di residenza per operare legalmente. Ottenere un contratto di lavoro è il requisito principale per ottenere un visto di lavoro in Marocco. Quindi, se vuoi lavorare come autista nel paese, controlla questi pochi requisiti di base per ottenere qualsiasi tipo di visto di lavoro:



  • Modulo di domanda
  • Fotocopie del passaporto
  • Foto formato passaporto
  • Biglietto aereo di ritorno
  • Prova di alloggio
  • Prova di fondi sufficienti
  • Assicurazione di viaggio
  • Tassa di visto pagata

Lavora come guida di viaggio

Il Marocco è un mix di diverse tradizioni, culture, religioni e sensibilità moderne. Il paese è davvero per i turisti di tutto il mondo. Come guida di viaggio, devi avere un'eccellente conoscenza delle persone, dei luoghi, del patrimonio, della storia e della cultura che consentiranno una vera connessione tra te e gli altri viaggiatori. Se pensi di essere abituato a qualsiasi itinerario e di poter raccontare le tradizioni marocchine, questo lavoro fa per te.

Ci sono molte compagnie di viaggio nel paese a cui puoi fare domanda purché tu ottenga il visto di lavoro per lavorare legalmente in Marocco. Puoi anche cercare una guida di viaggio part-time o full-time per massimizzare le tue potenziali opportunità e potenzialità nel paese. Sappi solo che dovresti essere esperto in arabo e inglese per conversare facilmente sia con la gente del posto che con i turisti.

Richiedi la residenza

Puoi richiedere la residenza se possiedi una proprietà in Marocco, sei sposato con un marocchino o lavori nel paese. Altrimenti, puoi richiedere solo un visto temporaneo per 90 giorni. La prima domanda di permesso di soggiorno, chiamato anche Certificat d'Immatriculation , è valida per un anno e può essere prorogata annualmente o da cinque a dieci anni. È una carta d'identità nazionale per stranieri che ti concede il permesso di vivere legalmente in Marocco.

Devi presentare un certificato medico per confermare che non hai malattie contagiose e estratti conto della tua banca marocchina per controllare il saldo del tuo conto corrente locale. Inoltre, devi fornire la prova che non hai precedenti penali o condanne nel tuo paese d'origine. Una volta che la tua domanda è stata approvata, riceverai la tua carta di soggiorno provvisoria, o Récépissé , per uso temporaneo.

Altre cose da fare

Il Marocco è un luogo pieno di meraviglie e opportunità. Molte cose ti stanno aspettando qui se ti prendi il tempo per conoscere il paese. Oltre a lavorare come guida di viaggio e autista, puoi anche controllare altre opportunità di lavoro che ti aspettano qui.

Ci sono altre opportunità di lavoro in Marocco?

Nel paese, i settori chiave dell'economia includono il turismo, i tessili, l'estrazione di rocce fosfatiche, la lavorazione degli alimenti, l'edilizia e persino l'agricoltura. Puoi anche trovare un lavoro per chi parla inglese. Se pensi di essere idoneo per questi settori, puoi controllare l'elenco delle opportunità di lavoro. Se lavori in Marocco, puoi guadagnare circa 19.400 MAD al mese, inclusi alloggio, trasporti e altri vantaggi. Gli stipendi vanno da 4.910 MAD a 86.700 MAD.

Posso guidare la mia auto in Marocco?

Puoi guidare la tua auto in Marocco, ma devi soddisfare requisiti specifici per guidare legalmente il tuo veicolo nel paese. Innanzitutto, devi ottenere una carta verde come prova dell'assicurazione prima di guidare la tua auto in Marocco. È inoltre necessario esibire la targa con il numero e il paese di immatricolazione. Inoltre, devi anche portare la tua prova di proprietà poiché la polizia dovrà controllare i documenti della tua auto.

Oltre ai documenti dell'auto, devi portare anche un triangolo di emergenza nella tua auto come equipaggiamento obbligatorio e un modulo constat amabile che puoi acquistare in tabacs . È inoltre necessario presentare un certificato MOT valido per dimostrare l'idoneità alla circolazione della propria auto. Il controllo tecnico determinerà se il tuo veicolo soddisfa gli standard marocchini. Se guidi un'auto in Marocco immatricolata nel Regno Unito, devi presentare un documento di immatricolazione V5c.

Migliori destinazioni in Marocco

Guidare in Marocco garantisce un'esperienza appagante e divertente, quindi è essenziale ottenere un IDP per guidare liberamente nel paese. Ora che sei pronto per guidare nell'affascinante paese del Marocco, è tempo di pianificare il tuo itinerario di viaggio. Ecco le migliori destinazioni da non perdere durante la tua visita in Marocco.

Rabat di uchar

Rabat

Come capitale del Marocco, Rabat conserva il suo patrimonio culturale, dove troverai diverse attrazioni storiche in tutta la città. Come la maggior parte delle città del Marocco, la medina di Rabat non è qualcosa da non perdere durante il tuo viaggio. La medina è meno caotica e più accessibile di altre medine in Marocco, il che la rende desiderabile per i turisti. La vecchia medina di Rabat è anche uno dei posti migliori per acquistare souvenir marocchini.

Oltre allo shopping di souvenir nella medina, puoi anche guidare e visitare le attrazioni storiche della città. Con la sua ricca storia, non sorprende vedere diversi edifici storici in tutta la città. Scopri le rovine di Chellah, la maestosa Torre e Tomba di Hassan, la Kasbah degli Udayah e i Giardini Andalusi. Puoi visitare Rabat tutto l'anno, ma agosto è il periodo migliore per visitare la città se vuoi evitare la folla.

Indicazioni stradali:

  1. Da Casablanca, prendi la A3 dalla Route des Oulad Ziane‎.
  2. Segui la A3 e la A501 fino a Avenue Shaheed Deya Errahman a Rabat.
  3. Continua su Avenue Shaheed Deya Errahman. Prendi Avenue Shaheed Diya Errahman e Avenue Mehdi Ben Barka/P4017 fino a Avenue A.
Cose da fare:

Il Marocco è un paese esotico che offre una varietà di attività in ogni regione. Fai di Rabat, la capitale, la tua prima tappa per assistere alle meraviglie del paese. Leggi di più per scoprire le diverse attività che puoi fare in questa città.

1. Visita lo scintillante Mausoleo del re Mohammed V.

La camera della tomba del re Mohammed ha un lavoro di piastrelle zellige intorno alle grandi tombe di marmo. Questo tipo di architettura e stile è davvero un design marocchino. Se vuoi entrare in moschea, devi seguire le regole e i protocolli prima di entrare e quando sei già dentro. È necessario vestirsi con spalle e ginocchia coperte e rispettare i costumi e le tradizioni musulmane.

2. Scopri i resti della città di Chellah del XIV secolo.

Chellah è una città fortificata medievale nel cuore di Rabat. Si erge come una città pre-islamica che le persone abbandonarono nel 1154, ma poi Merenid Sultan la ricostruì. Puoi vedere le rovine di moschee e mausolei, edifici abbandonati, piscine per fare il bagno in una madrasa e piante troppo cresciute nei percorsi pubblici. Il luogo suggestivo è pieno di storia e fascino.

3. Prova a fare un giro sui pescherecci nel Parco Nazionale di Merja Zerga.

Il Parco Nazionale Merja Zerga a Moulay Bousselham è noto per le sue attività di avvistamento di uccelli, le spiagge e le barche da pesca che galleggiano nel porto. Se sei pronto per questo tipo di avventure, puoi visitare il posto per un giorno e andare nella laguna del parco nazionale per vedere diverse specie di uccelli. Dopodiché, puoi rilassarti e nuotare sulle spiagge o fare una gita in barca.

4. Vai alla Torre Hassan.

Non hanno mai completato la torre, quindi potrebbe sembrare che l'edificio si sia diviso a metà quando non lo è. La gente del posto ha costruito la Torre Hassan per il sovrano, Yacoub al-Mansour, che doveva essere una maestosa moschea. I disegni intricati e l'architettura marocchina sono assolutamente da vedere.

5. Dai un'occhiata alla Kasbah des Oudaias e ai giardini andalusi.


La Kasbah des Oudaisas occupa la parte più antica della capitale, oggi prevalentemente un'area residenziale. Basta passeggiare per il posto e per le strade bianche e non dimenticare di dare un'occhiata alle viste sull'oceano e ai fiumi mozzafiato. Nel frattempo, i giardini andalusi ospitano i musei del palazzo, che esibiscono diverse opere d'arte e cultura marocchine. È un rifugio rinfrescante lontano dalla folla.

Casablanca di Keith Molloy

Casablanca

Casablanca è la destinazione perfetta per perdersi mentre vaghi senza pensare in vicoli stretti e dai un'occhiata alla vita quotidiana dei marocchini. Invece di souk colorati e vivaci, le medine di Casablanca sono piene di attività commerciali regolari. Puoi visitare il mercato centrale per dare un'occhiata ai prodotti locali venduti e mangiare pesce fresco alla griglia, oppure recarti al Rick's Cafe, il famoso ristorante del film Casablanca, per gustare dell'ottimo cibo o una tazza di caffè.

Indicazioni stradali:


  1. Da Rabat, prendi Avenue Oulad Said per Rocade S/A501.
  2. Segui la A501 e la A3 fino a Route des Oulad Ziane a Casablanca. Uscire dall'A3.
  3. Continua sulla Route des Oulad Ziane. Prendi Boulevard de la Croix fino a Via Pian Della Genna. Il viaggio dura circa un'ora da Rabat.

Cose da fare

Casablanca è spesso la città trascurata del Marocco, poiché la maggior parte dei turisti prosegue rapidamente con Fes e Marrakech. Invece di andare subito in città e in altre zone del paese, vale la pena dedicare almeno un giorno o due a visitare Casablanca, che è la città più grande del Marocco. Ecco alcune attività che puoi provare.

1. Dai un'occhiata agli edifici essenziali della città in Place Mohammed V.

La piazza centrale di Casablanca è Place Mohammed V, dove puoi vedere edifici ufficiali come la Banca Centrale del Marocco, la Prefettura, il Palazzo di Giustizia, il consolato francese e l'ufficio postale. Una visita al centro amministrativo di Casablanca è la tua occasione per vedere il lavoro dell'architetto Henri Prost. La facciata degli edifici è in stile neomoresco con una fontana centrale risalente al 1976.

2. Cerca la splendida Cathédrale du Sacré Coeur.

La miscela di stile marocchino ed europeo rende la Cathédrale du Sacré Coeur. Il governo sta restaurando la cattedrale costruita negli anni '30 a causa del suo stato fatiscente. Se sei fortunato, la guardia ti permetterà di entrare e dare un'occhiata alla sua gloria passata e ai suoi intricati disegni. In caso contrario, puoi semplicemente guardarlo dall'esterno e persino andare all'elenco delle chiese vicine da una vetrata chiamata chiesa di Notre Dame de Lourdes.

3. Visita la Moschea di Hassan II.

Oltre la punta settentrionale della medina di Casablanca, vedrai l'iconica Moschea di Hassan II, la seconda moschea più grande del mondo. Ha il minareto più alto del mondo, che supera i 200 metri di altezza, e ha una superficie totale di due ettari. I non musulmani possono entrare nella moschea purché siano in visita guidata. Assicurati di rispettare le regole prima di entrare e quando sei già dentro. La sala di preghiera può ospitare 25,00 fedeli ogni giorno.

4. Prova la nostra diversa cucina locale nei ristoranti di La Corniche.

Nel sobborgo di Ain Diab, vedrai la Corniche di Casablanca, che è il quartiere sulla spiaggia. Il litorale ospita diversi ristoranti e hotel di lusso che offrono vaste esperienze culinarie e accesso alla spiaggia. È meglio andare qui in un fine settimana soleggiato poiché molte persone si dirigono sulla sabbia per passeggiare, fare picnic o semplicemente passeggiare vicino alla costa.

5. Guarda diverse opere d'arte a Villa des Arts.


Villa des Arts fa parte delle principali fondazioni culturali del Marocco ed è uno dei più grandi musei di Casablanca. Presenta circa 800 opere d'arte in modo permanente e altre mostre temporanee di artisti contemporanei sia internazionali che locali. L'edificio stesso vanta un'architettura Art Deco che risale al 1934. Visita questo museo per avere una nuova prospettiva della cultura e della tradizione marocchina.

Regione Fès-Meknès di Olena_Z

Regione Fès-Meknès

Fondata nel XIX secolo, Fez è la sede dell'Università di Al-Qarawiyyin, la più antica università del mondo, e di numerosi monumenti storici. La Medina di Fez è una festa per gli occhi dove troverai colorati suq allineati tra i vicoli stretti e le strade tortuose. Oltre alla Medina di Fez, si consiglia vivamente di visitare anche i siti storici, come il quartiere ebraico, il Museo Batha, i giardini Jnane Sybil e le scuole religiose che mi hanno chiamato. La regione è un'ottima destinazione per i viaggi on the road.

Come la maggior parte delle città del Marocco, Meknes ha medina e Villee nouvelle, dove il vecchio e il nuovo si incontrano a metà. Passeggia nella Medina e goditi una tazza di tè nelle case da tè nei cortili segreti per aggiungere un tocco romantico al tuo girovagare. Puoi anche visitare i siti storici per aggiungere un po' di pepe al tuo viaggio a Meknes. Infine, il tuo viaggio a Meknes non sarà completo senza aver visitato le rovine romane di Volubilis, a soli 40 minuti da Meknes.

Indicazioni stradali:

  1. Da Rabat, prendi Avenue Mehdi Ben Barka/P4017 e Avenue Shaheed Deya Errahman fino a Rocade S/A501.
  2. Continua su Rocade S/A501 verso N6. Uscire dalla A501 e continuare sulla A2.
  3. Seguire la A2 fino all'ingresso della città di Meknes‎ a Fès-Meknès. Uscire dall'A2.
  4. Prendi l'ingresso e l'uscita di Western Highway, P1/N6, Ave Zitoune e Olive Street fino alla tua destinazione a Meknes.

Cose da fare:

La regione di Fes-Meknes è caratterizzata dalla vivace cultura e dalle attività quotidiane della gente del posto. Visitare questa regione è altamente raccomandato se vuoi saperne di più sulla cultura marocchina. Ecco un elenco di attività che puoi svolgere nella regione.

1. Visita la conceria più antica del mondo, la conceria Chouara.

La conceria Chouara è la conceria più antica del mondo e il luogo più iconico di Fez. La gente del posto produce la pelle in un'enorme conceria circondata da negozi e case. Scopri centinaia di pozzi di terra pieni di vari coloranti colorati. Porta un fazzoletto per coprirti il naso poiché il processo di tintura ha un odore intenso e robusto. La gente del posto ti darà anche una mentina da strofinare sotto il naso.

2. Escursione sul monte Zalagh.

Appena a nord di Fes el-Bali, puoi vedere il Monte Zalagh. Prenditi il tempo per fare un'escursione per vedere i fantastici panorami e i paesaggi pittoreschi pieni di uccelli in volo e uliveti. In cima, vedrai l'intera vecchia medina e l'area circostante. Prendetevi il tempo per rinfrescare la mente e l'anima e vi sentirete più vicini alla natura.

3. Vai alla Madrasa Magica di Bou Inania.

Troverai l'iconico edificio religioso nel centro della medina, la Bou Inania Madrasa, costruita nel XIV secolo. Dai un'occhiata alle intricate sculture in legno, ai mosaici, al cortile in marmo e alla bellezza della moschea. Non c'è dubbio che questa madrasa di Fes sia la più grandiosa della città, quindi non perderla durante il tuo viaggio.

4. Dai un'occhiata ai resti romani più famosi del Marocco.

La principale attrazione turistica di Meknes sono le antiche rovine romane di Volubilis sedute in cima a una collina. Puoi vedere i frammenti del tempio e le colonne superstiti di Volubilis. Molti mosaici pavimentali distinti ti danno un assaggio della grandezza della ricca vita romana.

5. Guida alla Città Imperiale.


Ci sono molte antiche rovine mozzafiato da esplorare nella Città Imperiale, a cominciare dal Koubat Al Khayarin e dal vicino Mausoleo di Moulay Ismail. Il Mausoleo è il palazzo del XVII secolo di Moulay Ismail noto come Dar el-Kebir.

Se ti piacciono lo shopping e l'artigianato, Marrakech è il posto perfetto dove andare con molti souk della città. Se desideri avventure da brivido, la regione del deserto del Sahara offre divertenti attività di campeggio nel deserto, mentre le aree montuose offrono attività di escursionismo e sci sulla neve. Se desideri un viaggio in auto senza fine attraverso il Marocco, sarebbe necessario assicurarti con un permesso di guida internazionale. Ecco perché prima che arrivi la data del tuo viaggio, ricordati sempre di procurartene uno dall'International Driver's Association.

References:

Wheel IDP

Pronto per ottenere il tuo permesso di guida internazionale e iniziare a guidare all'estero?

Ottieni un permesso di guida internazionale a partire da $ 49

Avvia la mia applicazione
Avvia la mia applicazione