Dominica Driving Guide 2021

Dominica Driving Guide 2021

Dominica Driving Guide 2021

La Dominica è un bellissimo paese unico. Esplora tutto guidando quando ottieni il tuo permesso di guida internazionale.

Aggiornato Apr 9, 2021·9 min di lettura
Driving Guide

La Dominica è un piccolo paese insulare di origine vulcanica, simile ad altre isole dei Caraibi. Per questo motivo, il suo paesaggio è dotato degli ecosistemi più ricchi e straordinari dove puoi vivere le avventure più straordinarie.

La Dominica è un paese agricolo con una società che apprezza molto la salvaguardia dell'ambiente e della salute. Questo è probabilmente il motivo per cui il paese ha la più alta percentuale di centenari al mondo! Se ti piace esplorare e conoscere culture diverse, guidare attraverso i villaggi della Dominica, in particolare il territorio di Kalinago, sarà sicuramente un piacere.

In che modo questa guida può aiutarti?

Solo il 20% circa dell'isola è più adatto allo sviluppo delle infrastrutture. Quando guidi in Dominica, le mappe ti condurranno attraverso molte tortuose strade sterrate in montagna. Questa guida alla guida ti aiuterà a navigare in Dominica in sicurezza. Ciò include informazioni di viaggio sullo stato delle frontiere, requisiti di ingresso, regole stradali durante la guida nei distretti della Dominica, come raggiungere le diverse destinazioni turistiche, ottenere una patente di guida in Dominica e molto altro.

Informazioni generali

Il Commonwealth di Dominica è diviso in dieci (10) parrocchie. La maggior parte dei centri sociali è situata in zone costiere, lontano dalle fitte foreste pluviali che coprono circa il 65% dell'isola. Se vuoi vedere le diverse parrocchie, ecco alcuni fatti veloci sull'intero paese.

Posizione geografica

Dominica è una pittoresca isola situata nelle Piccole Antille. È circondato dalle acque dei Caraibi e dell'Oceano Atlantico settentrionale. Si trova a circa 23,57 miglia nautiche a sud della Guadalupa continentale e a circa 22,04 miglia nautiche a nord della Martinica.

Lingue parlate

La lingua ufficiale in Dominica è l'inglese, introdotto dagli inglesi. Il sistema educativo in Dominica utilizza anche l'inglese come modalità ufficiale di insegnamento. Tuttavia, poiché il paese è anche storicamente caduto sotto il dominio francese, la gente del posto ha sviluppato dialetti che combinano inglese, francese, caraibico (nativo) e elementi africani. La seconda lingua più parlata in Dominica è il Kwèyòl (francese creolo dominicano), ed è una lingua che sarebbe interessante imparare, soprattutto se hai intenzione di viaggiare in altri paesi caraibici.

Area di atterraggio

Dominica copre un'area di circa 750 km2. Il paese non ha altri isolotti, quindi non dovresti preoccuparti di prendere i traghetti per spostarti da un luogo all'altro. Poiché il paese è situato a nord dell'Equatore, tra il Mar dei Caraibi e l'Oceano Atlantico, generalmente riceve abbondanti piogge tutto l'anno, soprattutto nelle porzioni centrali e orientali.

Paesi che possono rimanere in Dominica senza visto fino a sei (6) mesi:

Il periodo migliore per visitare la Dominica, tuttavia, va da febbraio ad aprile, quando le precipitazioni sono al minimo. Piogge e temporali si accumulano di più da luglio a novembre. Se viaggi nel paese tra luglio e novembre, scoprirai che la costa occidentale sarà una regione più sicura in cui soggiornare e andare in giro.

Storia

Prima che Cristoforo Colombo introducesse la Dominica nel Nuovo Mondo, le comunità indigene prosperavano già in quest'isola verdeggiante e montuosa. Sono state portate alla luce prove risalenti al 2100 a.C. e gli esperti chiamano popolarmente questa generazione gli Ortoiroidi . Qualche tempo dopo, gli Arawak, nativi del Sud America e delle Grandi Antille, si trasferirono sulle coste della Dominica. Dopo gli Arawak, e prima della scoperta di Dominica nel 1493, anche i Kalinago (indiani dei Caraibi) riuscirono a stabilire le proprie radici sull'isola. Fino ad oggi, c'è ancora un territorio caraibico sopravvissuto in Dominica che puoi visitare ed esplorare.

Durante il 1600, l'isola fu conquistata dagli inglesi dai colonizzatori spagnoli. Anche le colonie francesi cercarono di rivendicare l'isola, ma non ebbero alcuna possibilità con gli inglesi. Questo è il motivo per cui le lingue in Dominica sono un mix di inglese britannico e creolo francese. Nel 1978, Dominica ottenne l'indipendenza ma rimase membro del Commonwealth.

Governo

La Dominica ha un sistema di governo democratico parlamentare. Il Capo dello Stato è il Presidente, mentre il Capo del Governo è il Primo Ministro. Il governo è anche diviso in tre (3) rami: l'esecutivo, il legislativo e il giudiziario.

Il parlamento elegge il presidente, che a sua volta nomina il primo ministro e il gabinetto dei ministri. Sia il presidente che il primo ministro restano in carica cinque (5) anni. Il ramo legislativo, invece, è composto dal presidente e da 30 membri della Camera dell'Assemblea

Infine, il sistema giudiziario della Dominica segue la Common Law inglese. Tutti i rapporti passano attraverso tre (3) tribunali, poi alla Corte Superiore dei Caraibi, infine al Comitato Giudiziario del Privy Council di Londra.

Turismo

La Dominica accoglie sia i visitatori in soggiorno che quelli in giornata. Infatti, il numero di visitatori in giornata supera il numero di visitatori pernottanti. Tra il 2010-2018, la gamma di visitatori durante la notte è stata di 72.000-82.000 individui. Allo stesso tempo, i visitatori dello stesso giorno erano tra 136.000-519.000. Tuttavia, l'isola non è solo una popolare destinazione turistica. L'origine vulcanica del paese influenza l'elevata fertilità del suolo, rendendo l'intera isola adatta all'agricoltura. Per molto tempo, la Dominica ha fatto affidamento sulla produzione di diversi prodotti agricoli, in particolare le banane.

Negli ultimi decenni, la Dominica è diventata l'economia in più rapida crescita nei Caraibi e in America Latina. Ciò è dovuto alla fiorente industria del turismo e al programma di cittadinanza per investimento (CBIP) altamente efficace. Il CBIP rende facile per i cittadini stranieri ottenere la cittadinanza dominicana, dato che effettuano un investimento minimo di 100.000 dollari USA in un fondo statale o investono in proprietà immobiliari.

Domande frequenti sul permesso di guida internazionale

Sia che tu preferisca esplorare la vivace città di Roseau o addentrarti nelle tortuose strade forestali riparate dalle fitte ombre delle tettoie alte, avrai bisogno di una patente di guida valida (Dominica).

Una patente di guida internazionale è una traduzione valida della tua patente di guida nazionale. Non è un permesso di guida indipendente o separato che puoi utilizzare senza la tua patente di guida nazionale. Viene utilizzato quando vuoi guidare in Dominica o in qualsiasi paese straniero. Un IDP arriva in un libretto formato passaporto contenente più traduzioni della tua patente di guida. Nello specifico, contiene traduzioni da 12 delle lingue più parlate al mondo.

Puoi usare la tua patente di guida nativa in Dominica?

Dovresti portare la tua patente di guida nativa valida quando prevedi di guidare in Dominica. Tuttavia, la tua patente di guida valida non ti consente di guidare nel paese. Invece, ti consente di richiedere la patente di guida temporanea di un visitatore. Le patenti di guida locali per stranieri sono valide per un (1) mese o tre (3) mesi. Non preoccuparti. Non dovrai iscriverti a una scuola guida della Dominica per ottenere la patente di guida.

Poiché la tua patente di guida nativa sarà considerata valida in Dominica, non è ufficialmente richiesto un permesso di guida internazionale. Tuttavia, è altamente raccomandato, soprattutto quando la tua licenza non riflette il creolo inglese o francese. Potrai utilizzare il tuo IDP quando richiedi la patente di guida temporanea del visitatore. Inoltre, anche se hai già la patente di guida, devi comunque portare con te il tuo IDP ogni volta che guidi in Dominica.

Come richiedere un permesso di guida internazionale in Dominica?

Le qualifiche per richiedere un permesso di guida internazionale (IDP) sono praticamente semplici. Se hai una patente di guida valida del tuo paese d'origine e hai almeno 18 anni, puoi richiedere un permesso di guida internazionale. I permessi di guida internazionali sono rilasciati solo da agenzie autorizzate come l'International Driver's Association (IDA). Non puoi permettere a nessuno di tradurre la tua patente di guida nativa. Oltre alle due (2) qualifiche menzionate nella sezione precedente, dovresti anche preparare quanto segue:

  • Foto chiara/copia digitalizzata della patente di guida valida.
  • Foto formato tessera
  • Carta di credito o conto PayPal
  • connessione internet


Puoi richiedere un permesso di guida internazionale prima di recarti in Dominica o una volta arrivato in Dominica. L'International Driver's Association offre la spedizione espressa in cui puoi ricevere il tuo IDP in appena 20 minuti. Il tempo di elaborazione per la spedizione normale è di due (2) ore. Con la spedizione regolare, il tuo IDP verrà spedito entro 24 ore dal momento della conferma.

Per richiedere un permesso di guida internazionale in Dominica :

  1. Vai alla nostra homepage.
  2. Vai al pulsante arancione nell'angolo in alto a destra della home page.
  3. Cliccaci sopra e verrai indirizzato al modulo di domanda online.
  4. Scegli il tuo piano IDP preferito.
  5. Compila il modulo con i dettagli completi del tuo autista.
  6. Indica la tua classe di licenza.
  7. Inserisci il tuo indirizzo di spedizione.
  8. Scegli la tua modalità di pagamento.
  9. Verifica la tua identità.
  10. Attendi conferma.

Ricorda che non è necessario iscriversi a una scuola guida in Dominica per ottenere un permesso di guida internazionale. Puoi andare direttamente al nostro sito Web e avviare la tua applicazione ovunque e in qualsiasi momento.

Ci sono altri vantaggi nel possedere un IDP?

Un permesso di guida internazionale non ti consente solo di guidare in Dominica o in qualsiasi altro paese in generale. Ti dà anche altri vantaggi che potrebbero essere valutati più di quanto hai pagato. Questi vantaggi includono:

  • Potrai noleggiare un'auto in Dominica
  • Non ti preoccuperai di perdere il tuo permesso di guida internazionale perché puoi avere un IDP digitale valido quanto quello stampato
  • Potrai usarlo in altri paesi oltre alla Dominica
  • Potrai utilizzarlo come documento di riconoscimento di supporto anche fuori strada (es. hotel)
  • Ti aiuterà a garantire l'assicurazione auto di terze parti


Se richiedi un permesso di guida internazionale con noi, avrai diritto al servizio di sostituzione gratuito. Ciò significa che se hai perso il tuo IDP dopo la sua consegna, l'IDA sarà lieto di sostituirlo gratuitamente. Dovrai solo pagare le spese di spedizione. Inoltre, puoi farlo recapitare a un altro indirizzo di spedizione in caso di trasferimento in un luogo diverso.

Noleggiare un'auto in Dominica

Che tu stia in Dominica per due (2) giorni o più, noleggiare un'auto sarà una decisione che vale la pena prendere. Per uno, le destinazioni turistiche sono sparse un po' ovunque in tutta l'isola. In secondo luogo, essere in grado di noleggiare un'auto è uno dei vantaggi di possedere un permesso di guida internazionale.

Compagnie di noleggio auto

La maggior parte delle compagnie di autonoleggio si trovano nelle parrocchie di St. George, St. Paul, St. Patrick e St. Andrew. Hai la possibilità di noleggiare un'auto solo una volta arrivato sull'isola o di effettuare una prenotazione anticipata online. La maggior parte delle compagnie di autonoleggio in Dominica dispone di siti Web e pagine di social media che facilitano il processo di noleggio. Troverai principalmente agenzie locali in Dominica, ma ci sono anche importanti agenzie internazionali nel paese.

Puoi controllare i seguenti autonoleggi:

  • Happy Car Rental
  • LaRonde Rent-A-Car, Inc.
  • Noleggio auto isola
  • Paradise Rent-A-Car
  • Avvis
  • QB Noleggio Veicoli
  • Rainbow Rentals, Inc.
  • Autonoleggio Eagle
  • Noleggio auto di cortesia
  • Autonoleggio Earth Dreams

Documenti richiesti

Le compagnie di autonoleggio vogliono che i loro clienti abbiano l'esperienza di viaggio più conveniente. Per poter offrire questo, queste aziende investono molto nella manutenzione dei loro veicoli. Questo è il motivo per cui non sorprende che abbiano anche stabilito alcuni standard da seguire per gli affittuari.

Per noleggiare un'auto in Dominica, è necessario presentare i requisiti di base, che includono:

  • Patente di guida nativa valida e patente di guida internazionale
  • Il conducente deve avere un'esperienza di guida minima di due (2) anni
  • Carta di credito

Per noleggiare un'auto in Dominica, è necessario presentare i requisiti di base, che includono:

  • Patente di guida nativa valida e patente di guida internazionale
  • Il conducente deve avere un'esperienza di guida minima di due (2) anni
  • Carta di credito

Tipi di veicoli

Le compagnie di autonoleggio in Dominica offrono una vasta gamma di veicoli. Ma se osservi più da vicino, noterai che la maggior parte delle auto noleggiate sono Sports Utility Vehicles (SUV). Ciò è dovuto al terreno in Dominica. Ci sono molte aree in cui le strade sono accidentate e non asfaltate; quindi, avrai bisogno di un veicolo che possa servire e tagliare le strade più difficili.

Costo del noleggio auto

Le tariffe per il noleggio auto in Dominica possono essere in media di $ 51 al giorno a seconda del tipo di auto. Le tariffe pubblicate online a volte non includono le tariffe associate che dipendono dalla stagione, dal luogo di ritiro, dall'età del locatario, dai componenti aggiuntivi e dall'assicurazione.

I componenti aggiuntivi sono caratteristiche dell'auto che in media non sono necessarie. Un esempio di questo è un seggiolino per auto. Inoltre, hai la possibilità di aggiungere ulteriori coperture assicurative come l'assicurazione contro il furto. Dovresti anche aspettarti che la tua fattura totale aggiunga tasse e commissioni amministrative.

Questi potrebbero sembrare schiaccianti. Tuttavia, se hai intenzione di rimanere in Dominica per un paio di giorni, sentirai comunque l'efficienza in termini di costi di noleggiare un'auto invece di prendere i mezzi pubblici.

Requisiti di età

Per noleggiare un'auto in Dominica, devi avere almeno 25 anni. Tuttavia, alcune compagnie consentono ai conducenti più giovani (tra i 21 e i 24 anni) di noleggiare, ma con costi aggiuntivi. Si ritiene che i giovani conducenti siano più rischiosi a causa della loro inesperienza. Le tasse relative all'età vengono applicate anche ai conducenti anziani di età superiore a 70 o 75 anni. Sebbene gli anziani non siano conducenti inesperti, è noto che i nostri riflessi corporei si deteriorano con l'avanzare dell'età, mettendo a rischio gli anziani.

Costi di assicurazione auto

Il premio assicurativo che dovrai pagare per la tua auto a noleggio sarà su base giornaliera. Il costo dipenderà anche dalla copertura assicurativa di cui ti avvarrai. Ad esempio, le esenzioni per danni da collisione possono costare circa 10,00 USD al giorno, mentre le esenzioni per danni o smarrimenti possono costare circa 12,00 USD al giorno.

Polizza di assicurazione auto

Le auto non sono investimenti economici. Per questo anche salvaguardarli è una priorità, soprattutto quando i noleggi non sono presidiati (o non si dispone di un autista designato dall'azienda). Con questo, l'assicurazione auto è un requisito. Se disponi di un'assicurazione auto di terze parti esistente, puoi utilizzarla in Dominica purché sia legalmente applicabile e la copertura soddisfi gli standard della compagnia di autonoleggio.

Nella maggior parte dei casi, la compagnia di autonoleggio elaborerà l'assicurazione auto per te. La polizza di assicurazione auto minima comune è la copertura di terze parti. Questo copre i danni accidentalmente causati a qualsiasi altro utente della strada durante l'utilizzo dell'auto a noleggio. Inoltre, alcune aziende potrebbero richiedere l'acquisto di una Limitazione di responsabilità per danni da collisione e una Limitazione di responsabilità per perdita o danno. Ciò riduce al minimo le tue responsabilità in caso di collisione tra veicoli o qualsiasi altro evento che provochi danni al tuo veicolo noleggiato.

Altri fatti

Alcune persone potrebbero presumere che i requisiti e l'elaborazione del noleggio e della guida di un'auto come straniero possano essere piuttosto una seccatura. Tuttavia, questi non sono gli unici fattori che dovrai considerare attentamente.

È meglio noleggiare un'auto in Dominica che prendere i mezzi pubblici?

I servizi di trasporto pubblico in Dominica si presentano sotto forma di taxi e autobus. Gli autobus fanno solo il giro della città, in particolare Roseau. Le tariffe standard degli autobus vanno da EC$1,50 a EC$10,25, a seconda del percorso e della distanza. Se stai andando in giro per Roseau, le fermate degli autobus si trovano in più punti della città, quindi non è relativamente difficile trovarne una. Tuttavia, gli autobus non funzionano 24 ore al giorno. Non ci sarà alcun autobus limitato all'arrivo della sera.

Se il tuo itinerario prevede destinazioni al di fuori di Roseau, i taxi sono l'opzione migliore per i trasporti pubblici. Le tariffe dei taxi sono fisse a seconda della distanza. Questo va da EC$25 a EC$100 (cioè circa USD15 - USD40 a tratta). I taxi possono diventare costosi quando si percorrono più punti in un (1) giorno. In tal caso, l'opzione migliore per te sarebbe quella di noleggiare un'auto.

Come si risparmia sui costi di noleggio auto?

Sebbene alcune società di autonoleggio in Dominica offrano già tariffe di noleggio relativamente economiche, puoi comunque provare a ridurre le spese effettuando le seguenti operazioni:

  • Prenota in anticipo (mesi o settimane) prima di viaggiare in Dominica
  • Viaggia in Dominica durante la bassa stagione
  • Non cedere alle offerte di upgrade
  • Pulisci l'auto da solo (a volte le aziende addebitano commissioni elevate per la pulizia)
  • Acquista il tuo carburante all'aperto


Il numero di giorni influirà anche sui costi di noleggio quando si guida in Dominica. Le mappe, quindi, sono essenziali per vedere e pianificare il percorso in anticipo. Ad esempio, è più economico raggruppare le destinazioni vicine tra loro.

Regole della strada di VViktor

Le regole della strada in Dominica

Poiché la Dominica non è ancora una delle città moderne che vediamo oggi, alcuni potrebbero pensare che le regole stradali nel paese non siano così sviluppate e rigorosamente applicate. Al contrario, la capitale di Roseau è una vivace città piena di scambi e commerci. Al fine di garantire la sicurezza di tutti gli utenti della strada, tutti i visitatori sono incoraggiati a rivedere almeno le regole stradali più fondamentali scritte di seguito.

Regolamenti importanti

Tutte le norme e i regolamenti stradali nel Commonwealth della Dominica sono disciplinati dal Vehicles and Road Traffic Act. Stabilisce le linee guida per l'immatricolazione degli autoveicoli, la patente degli autoveicoli, il rilascio delle patenti di guida, la regolamentazione delle infrazioni stradali, le norme sulla segnaletica stradale, la sospensione/cancellazione delle patenti di guida, e altro ancora. In questa sezione, riassumeremo alcune delle regole stradali più importanti.

Leggi sulla guida in stato di ebbrezza della Dominica

In Dominica sono esistiti incidenti con guida in stato di ebbrezza, anche tra i giovani conducenti. Ai conducenti sospetti potrebbe essere chiesto di eseguire un etilometro, un esame del sangue o un esame delle urine dalla polizia senza un mandato ufficiale. I limiti massimi di alcol sono i seguenti:

  • 70 mg di alcol in 100 ml di urina
  • 80 mg di alcol in 100 ml di sangue

Ai conducenti che vengono sorpresi a superare i limiti durante la guida possono essere emesse le sanzioni per guida in stato di ebbrezza della Dominica. Questo per garantire che tutti rimangano responsabili durante la guida attraverso la Dominica. Le sanzioni sono:

  • Paga 2.000 dollari o rischia la reclusione fino a 12 mesi durante il primo reato
  • Paga 3.000 dollari o rischia la reclusione fino a 24 mesi durante la seconda condanna

Leggi sulle cinture di sicurezza in Dominica

Tutti i passeggeri e i conducenti dei veicoli sono tenuti a indossare le cinture di sicurezza, sia che si trovino sui sedili anteriori che sui sedili posteriori. Sfortunatamente, Dominica deve ancora lavorare su leggi specifiche sui seggiolini per bambini per migliorare la sicurezza delle cinture di sicurezza. Tuttavia, dovresti sempre avere l'iniziativa per proteggere te stesso e ogni passeggero nella tua auto, in particolare che i terreni sulle strade rurali sono accidentati e il traffico nelle zone urbane può essere aggressivo.

Infine, come suggerimento bonus quando si guida nelle città della Dominica, non parcheggiare per più di un'ora (1) sotto un segnale di divieto di parcheggio. Se superi un'ora, la tua auto verrà rimorchiata immediatamente. Ci sono parcheggi designati in ogni città, quindi assicurati di parcheggiare in questi spazi designati.

Norme generali di guida

Tutti i tipi di veicoli nel paese hanno licenze di immatricolazione specifiche in base al loro scopo di utilizzo. Pertanto, i veicoli privati non possono essere utilizzati come taxi a meno che non siano registrati come taxi; e un veicolo merci non può essere utilizzato come veicolo merci per passeggeri a meno che non sia immatricolato anche a tale scopo.

Per quanto riguarda le classi di veicoli che puoi noleggiare/guidare, puoi guidare solo i tipi di veicoli che si riflettono nella tua patente di guida valida. Ad esempio, se la tua patente ti consente solo di guidare auto e jeep a 4 ruote, allora sono gli unici veicoli che puoi guidare. Se vieni sorpreso a guidare un camion contrariamente a quanto dice la tua patente, puoi essere penalizzato. Le classi dei veicoli sono specificate anche sul permesso di guida internazionale.

Limiti di velocità

I limiti di velocità indicano idealmente sia la velocità massima che quella minima. Ciò significa che non dovresti guidare troppo velocemente oltre il limite di velocità o non dovresti guidare troppo lentamente sotto il limite di velocità. Guidare al di sotto del limite di velocità di solito non ha conseguenze mortali. Piuttosto, correrai il rischio di ritardare il traffico. Questo è il motivo per cui la maggior parte delle sanzioni sui limiti di velocità prevede solo chi guida oltre il limite.

Se vieni sorpreso a guidare oltre il limite di velocità, sarai passibile di una multa di 1000 dollari e rischi la reclusione fino a 12 mesi. Allo stesso modo, potresti correre il rischio che la tua licenza venga temporaneamente confiscata solo per essere restituita quando lasci il paese.

I limiti di velocità sono i seguenti:

  • Aree urbane - 50 km/h
  • Strade principali e autostrade - 80 km/h

Indicazioni stradali

Quando guidi su strada, fai attenzione al lato di guida, specialmente nelle aree in cui non ci sono separatori di corsia. Alle rotonde il traffico ruota in senso orario. Ciò significa che entrando nella rotatoria, girerai a sinistra. Allo stesso modo, troverai anche le uscite sul lato sinistro della strada.

Fai attenzione ai segnali direzionali, poiché questi ti diranno in quale corsia dovrai posizionare la tua auto prima di svoltare o uscire da una rotonda. Tuttavia, i segnali stradali nel paese potrebbero non essere così importanti come si vede in molti paesi in via di sviluppo e del primo mondo. Dovrai esercitare maggiore cautela prima di avvicinarti a qualsiasi incrocio.

Segnali stradali

I segnali stradali del traffico nel paese sono suddivisi in segnali di pericolo, segnali direzionali e segnali normativi. I colori e le forme di questi segnali stradali sono regolamentati dal Dipartimento del Traffico; tuttavia, questi seguono ancora le norme sui segnali stradali universali come i rettangoli per i segnali di direzione, i triangoli per i segnali di pericolo e i cerchi per i segnali normativi.

  • I segnali di avvertimento informano gli utenti della strada sui potenziali pericoli della strada da percorrere come caduta di sassi, strade sdrucciolevoli, ripristino stradale in corso, salita/discesa, curve strette e simili.
  • I cartelli direzionali, invece, informano gli utenti della strada su quale strada prendere. Questi includono nomi di strade, cartelli "da questa parte a" e simili.
  • Infine, i segnali normativi istruiscono gli utenti della strada su cosa fare mentre si trovano su quella particolare sezione stradale. Seguire i segnali normativi è un must perché la loro mancata osservanza incorrerà in sanzioni come multe e reclusione. Esempi di segnali normativi includono divieto di parcheggio, divieto di sosta, resa, solo svolta a sinistra, solo senso unico, nessun camion e simili.

Diritto di accesso

Per non creare caos nei tratti stradali dove la segnaletica stradale è inesistente, vengono messe in atto anche regole di precedenza da seguire per tutti. Le regole del diritto di precedenza identificano quali veicoli hanno la priorità in situazioni specifiche. Saprai a chi cedere e saprai quando hai il diritto di guidare per primo. Se non hai la precedenza, dovrai aspettare che altri veicoli ti permettano di passare. Ecco i veicoli che hanno la precedenza:

  • Veicoli sulle strade principali
  • Veicoli all'interno delle rotonde
  • Veicoli all'interno/in svolta agli incroci
  • Veicoli di risposta alle emergenze in servizio

Età di guida legale

L'età minima legale per guidare in Dominica è 17 anni. In particolare, i diciassette anni possono ottenere un permesso per allievo di motociclette e i diciottenni possono ottenere un permesso per allievo di veicoli a motore. Questo vale sia per i conducenti locali che per quelli stranieri. Ci sono anche età minime di guida più elevate per le classi di veicoli più grandi. Ciò non significa che una volta che hai una patente di guida completa, sarai già autorizzato a guidare un grosso camion anche se hai solo 20 anni.

Come accennato, i visitatori stranieri che desiderano guidare in Dominica devono richiedere un permesso di guida temporaneo valido per uno (1) o tre (3). Quindi, se non hai raggiunto l'età di 18 anni, non ti sarà permesso di richiedere un permesso di guida temporaneo.

Leggi sul sorpasso

Considerando il lato guida del paese, dovrai sorpassare un veicolo sul lato destro. Tuttavia, assicurati di farlo in una sezione stradale in cui non ci sono doppie linee gialle continue. Prima di uscire dalla corsia per iniziare la manovra di sorpasso, assicurati che non ci siano ostacoli alla strada davanti a te. Se la strada è libera, sorpassa velocemente e assicurati di osservare la corretta segnaletica.

Lato guida

In Dominica si guida sul lato sinistro della strada. Questo è simile ad Australia, Nuova Zelanda, Indonesia, Singapore, Sud Africa, Regno Unito, Paesi dei Caraibi e molti altri. Se vieni da un paese che segue la guida a destra, potresti voler prima iscriverti a una scuola guida in Dominica per esercitarti o guidare attraverso la Dominica con un autista professionista.

Altre regole stradali

Attenersi alle regole della strada ti permetterà di vivere una piacevole esperienza di viaggio. Anche quando guidi fuori città, devi ricordarti di seguire le regole. Ancora una volta, questo non è solo per la tua sicurezza, ma anche per gli altri utenti della strada.

Qual è la pena per non avere una patente di guida in Dominica?

Il governo del Commonwealth della Dominica prende sul serio le patenti di guida. Se vieni sorpreso a guidare senza patente o a guidare una classe di veicoli che non sei autorizzato a guidare, sarai responsabile di un reato. I trasgressori dovranno pagare una multa di 1000 dollari e rischiare la reclusione fino a 12 mesi.

Allo stesso modo, potresti metterti a rischio di espulsione a seconda del grado di violazione e del rifiuto irreversibile di rinnovare la patente di guida temporanea.

Devo iscrivermi a una scuola guida in Dominica per affittare?

Gli stranieri sono altamente incoraggiati a iscriversi a una scuola guida. Le regole del traffico stradale della Dominica comportano sanzioni pesanti e non vorrai imbatterti in tali inconvenienti. Inoltre, i viaggiatori stranieri a breve termine devono ottenere una licenza di visitatore temporanea. Non vorrai sprecare i tuoi sforzi per richiederne uno (1) solo perché non hai familiarità con le regole stradali e l'etichetta dominicane.

Etichetta di guida in Dominica

Oltre alle regole stradali standard, praticare la corretta etichetta di guida migliorerà la qualità della sicurezza sulla strada. Oltre al solito divieto di inviare messaggi di testo durante la condotta di guida, ecco alcune altre etichette di guida che puoi osservare in Dominica.

Guasto alla macchina

Uno (1) dei motivi per cui è sempre necessario fare un controllo di sicurezza prima di uscire è quello di evitare spiacevoli incidenti e problemi meccanici. Dovresti anche avere il tuo telefono sempre vicino a te e portare una batteria aggiuntiva per ogni evenienza. Tuttavia, non utilizzare il telefono durante la guida. Questo diventa utile quando hai bisogno di chiedere aiuto o rinforzi.

Se la tua auto si guasta o ti imbatti in un incidente, non farti prendere dal panico. Prova a vedere se ci sono altri pericoli che potrebbero essersi sviluppati. In caso di collisione, controlla anche te stesso e i passeggeri se qualcuno è ferito. Supponiamo che tu possa frenare il tuo veicolo sul lato della strada, meglio è. In caso contrario, puoi semplicemente posizionare un triangolo dietro la tua auto per avvertire i veicoli in arrivo. Se l'assistenza è altamente necessaria, è possibile chiamare il 999, il numero verde di emergenza di Dominica. Questo ti connette alla polizia, a un servizio di ambulanza e ai vigili del fuoco.

La polizia si ferma

Troverai pattuglie di polizia e tutori del traffico che presidiano diversi incroci o incroci stradali. Inoltre, la maggior parte di queste forze dell'ordine è di stanza in aree ad alto traffico. Questo perché sono ancora tanti i trasgressori e gli automobilisti impazienti che peggiorano la già intensa situazione del traffico.

Se mai ti trovi avvicinato dalla polizia, abbassa immediatamente i finestrini, saluta la polizia e chiedi educatamente il motivo della chiamata. La maggior parte degli agenti ti rimprovererà, specialmente quando è la prima volta che sei in zona. Tuttavia, nei casi in cui la tua violazione viene multata, assicurati di rispettare il periodo di tempo specificato. Il mancato rispetto nei tempi previsti è un altro tipo di violazione.

Chiedere indicazioni

Se mai ti senti perso o confuso durante la navigazione per le strade della Dominica, puoi semplicemente chiedere alla gente del posto in giro. I dominicani sono persone molto accomodanti e ti aiuteranno volentieri anche se non ti conoscono. Inoltre, non dovrebbe essere difficile chiedere indicazioni perché la lingua del paese è l'inglese. Se non sei sicuro della posizione esatta di dove stai andando, puoi mostrare loro anche delle immagini.

Checkpoint

I posti di blocco della polizia sono istituiti in posizioni strategiche in tutto il paese come parte delle operazioni di polizia in corso. Per motivi di sicurezza, gli ordini del giorno di questi posti di blocco sono raramente divulgati al pubblico, a meno che non sia per scopi sanitari. A volte, i posti di blocco servono anche per catturare conducenti che guidano senza una patente valida e veicoli che non hanno documenti di immatricolazione validi. Se mai ti imbatti in un posto di blocco, prepara la patente di guida, i documenti di viaggio, i documenti di immatricolazione dell'auto e altri documenti di identificazione nel caso in cui la polizia li richieda.

Altri suggerimenti

La corretta etichetta stradale è spesso discreta e sottovalutata. Anche solo non suonare il clacson in modo aggressivo durante il traffico intenso è già un buon comportamento su strada. Se vuoi migliorare il tuo galateo stradale, ecco altre azioni suggerite.

In quale corsia dovrei rimanere mentre guido in giro per la Dominica?

Se stai guidando dritto e non devi svoltare presto, dovresti rimanere sempre sulla corsia più a destra. Manovra a sinistra solo quando stai per svoltare a sinistra o quando stai per sorpassare. Dovresti anche evitare di cambiare corsia costantemente. Questo per dare cortesia agli altri utenti della strada riguardo alla pianificazione del loro percorso e delle corsie.

Cosa non fare quando sono sotto il semaforo?

Se sei stato dietro a un'auto che è in prima fila sotto il semaforo, capiresti quanto può essere fastidioso quando l'auto davanti a te risponde al cambio di luce in ritardo. Soprattutto quando i semafori cambiano lentamente, i conducenti tendono a rilassarsi o a farsi distrarre da qualcos'altro sulla strada. Con questo, sarebbe bene ricordare di mantenere la concentrazione e l'attenzione sulla strada e sul semaforo in ogni momento. Ciò significa che non dovresti usare il telefono anche quando sei completamente fermo; guardare i passanti o parlare con altri conducenti sulla strada.

Come faccio a guidare quando mi imbatto in chiusure stradali mentre guido in giro per la Dominica?

Dominica continua a sviluppare la sua infrastruttura stradale per migliorare la sua connettività e la sicurezza del pubblico. Le chiusure stradali possono essere comuni nel paese, quindi sarebbe utile sapere come guidare all'interno di queste aree. In genere, quando le persone incontrano dei posti di blocco, i veicoli spesso si mettono in coda su una (1) corsia. Ma contrariamente alla credenza popolare, questo metodo può effettivamente causare più accumulo di traffico.

Quando incontri posti di blocco, non allinearti su una corsia. Usa anche la corsia aperta e attraversa la restante sezione di strada stretta a cerniera, dove i veicoli su entrambe le corsie si alternano per attraversare agevolmente.

Condizioni di guida in Dominica

La Dominica è una destinazione ambita per i viaggi su strada non solo per i siti da vedere, ma anche per le strade panoramiche che attraverserai mentre sei in campagna. Ma a causa della topografia, ci sono ancora molte strade sterrate in Dominica, specialmente nelle regioni montuose. Quanto è sicuro guidare in Dominica? Scoprilo di seguito.

Statistiche sugli incidenti

Secondo Dominica News Online, gli incidenti stradali sono le principali cause di mortalità tra i giovani (e la terza causa di mortalità più comune per gli individui di età compresa tra 25 e 44 anni). Gli incidenti mortali hanno avuto origine in una varietà di circostanze, alcuni a causa di conducenti ubriachi, altri a causa della guida spericolata su strade strette e sterrate.

Le statistiche sugli incidenti stradali sono diminuite nel corso degli anni in Dominica. Il governo continua a creare programmi per migliorare la sicurezza stradale inizialmente nell'ambito della strategia nazionale e del piano d'azione per il decennio della sicurezza stradale.

Veicoli comuni

Anche l'industria automobilistica in Dominica si sta espandendo. Pertanto, sarai in grado di trovare diversi tipi di veicoli a motore, più o meno uguali a quelli che vedi in altri paesi: berline, SUV, minivan, furgoni, hatchback, mini, multi-cab, pick-up, ecc. Inoltre, il governo della Dominica accoglie con favore l'importazione di unità automobilistiche straniere, sia nuove che usate. Con questo, puoi aspettarti di avere molte opzioni quando noleggi un veicolo nel paese.

Strade a pedaggio

Al momento della stesura di questo documento, Dominica deve ancora stabilire strade a pedaggio. Secondo la Strategia per la crescita e la protezione sociale 2012-2014, il governo sta valutando l'attuazione di un Fondo per la manutenzione delle strade come modo per mantenere e riabilitare le strade. Il Fondo per la manutenzione delle strade sarà reperito o attraverso l'aumento del canone di concessione o attraverso l'istituzione di una rete stradale a pedaggio.

Situazioni stradali

Sebbene la maggior parte delle strade di Roseau sia ben asfaltata, molti tratti stradali hanno ancora angoli ciechi e sono scarsamente illuminati. Al di fuori del confine cittadino, le strade si restringono, specialmente quelle all'interno della fitta foresta pluviale. Ci sono anche buche notevoli sulla strada. Tuttavia, la sicurezza stradale può ancora essere mantenuta se tutti sono responsabili della guida. Ciò significa che anche se il tuo è l'unico veicolo sulla strada, dovresti stare sempre attento e cauto durante la guida. Per quanto possibile, evita di guidare durante le forti piogge.

Cultura della guida

Se hai viaggiato in altri paesi, potresti aver sentito o osservato manierismi o comportamenti di guida unici sulla strada. Questo può includere suonare il clacson per dire "Ciao", "Grazie" e "Prego". È possibile osservarlo anche in Dominica, soprattutto al di fuori dei centri abitati.

Non c'è quasi nessuna storia di un'intensa cultura conservatrice in Dominica, anche nel Carib Village. Quando guidi in queste aree protette culturali e ambientali, assicurati di non causare rumori eccessivi e di mantenere un comportamento stradale corretto.

Cose da fare a Dominica

Alcuni entrano come turisti ed escono come candidati migranti. Questo perché Dominica non offre solo fantastiche destinazioni turistiche; offre uno stile di vita sano che può essere sognato solo in molti paesi moderni. Oltre a sperimentare i diversi siti, perché non approfondire un po 'la cultura della Dominica? Ecco cosa pensi.

Guida da turista

L'esperienza della guida autonoma in Dominica è un must per tutti i visitatori. Ci sono davvero molte destinazioni fantastiche; tuttavia, Dominica ospita anche diverse strade con scenari emozionanti che guidare da soli è già di per sé un'esperienza. Avrai anche l'esperienza di guidare attraverso vari terreni, il che può essere molto gratificante. Quindi, quando viaggi in Dominica, ti consigliamo di noleggiare un'auto e di navigare nel paese da solo o di assumere una guida che ti accompagni.

Lavora come autista

Se ami guidare e vuoi vivere la Dominica un po' più a lungo, puoi lavorare come autista in Dominica. Naturalmente, ciò comporterebbe l'ottenimento di un permesso di lavoro legale e tutte le certificazioni di guida necessarie. I lavori di guida si trovano in quasi tutti i settori e puoi lavorare come autista di consegne, autista personale, autista turistico, autista di trasporto pubblico e molti altri.

Secondo Salary Explorer, gli autisti delle consegne nel paese possono guadagnare fino a 240 USD al mese, mance e bonus esclusi. Come qualsiasi altro lavoro, il compenso dipenderà dal tuo livello di esperienza di guida e da altre abilità rilevanti per il lavoro. Grazie alla tecnologia, non devi più aspettare di arrivare nel paese prima di cercare un lavoro di guida perché puoi già cercare potenziali datori di lavoro online!

Lavora come guida di viaggio

Se vuoi guadagnare di più, puoi lavorare come guida turistica e guidare i turisti allo stesso tempo. Le abilità e l'esperienza di guida spesso non sono richieste nelle guide di viaggio; Tuttavia, è un'abilità benefica, nel senso che avrai più possibilità di essere assunto se sapessi guidare. Ancora una volta, come per ottenere un lavoro di guida, dovrai anche ottenere un permesso di lavoro per poter lavorare come guida turistica nel paese.

Se riesci anche a ottenere un permesso di lavoro, sei un passo più vicino alla qualificazione per un permesso di soggiorno. Per ottenere un visto di lavoro in Dominica, dovrai preparare i seguenti requisiti:

  • Passaporto valido per i successivi sei (6) mesi o più
  • Certificato medico
  • Prova della capacità finanziaria (es. estratto conto)
  • Biglietti di andata e ritorno
  • Contratto di lavoro (dal datore di lavoro dominicano)
  • Autorizzazione della polizia
  • Risultati recenti dei test HIV/AIDS
  • Modulo di domanda debitamente compilato

Richiedi la residenza

Se sei interessato a vivere permanentemente in Dominica, puoi richiedere un permesso di soggiorno. Per qualificarsi per questo, dovresti aver lavorato nel paese per cinque (5) anni prima della domanda, o dovresti essere rimasto nel paese per cinque (5) anni con un permesso di soggiorno temporaneo. Per fare domanda, dovrai presentare i seguenti requisiti al Ministero degli Affari Esteri, Immigrazione e Lavoro:

  • Passaporto valido
  • Due (2) foto formato tessera
  • Moduli di domanda debitamente compilati
  • Certificato medico attestante che i richiedenti non hanno sofferto di malattie trasmissibili negli ultimi tre (3) anni
  • Due testimonianze o lettera di referenze (una dovrebbe provenire dall'ultimo datore di lavoro del richiedente)
  • Lettera di accettazione dell'ospite o dello sponsor del richiedente
  • Prova della capacità finanziaria dello sponsor o dell'ospite del richiedente
  • Record/autorizzazione recenti della polizia
  • Lettera di presentazione che esprime la richiesta di permesso di soggiorno
  • Estensione del soggiorno (almeno durante il periodo di applicazione)

Altre cose da fare

Se non sei interessato a ottenere un lavoro retribuito in Dominica, puoi andare avanti e richiedere una proroga. Tuttavia, devi comunque presentare un motivo valido per la tua richiesta di proroga. Puoi esplorare l'avventura nel settore degli affari nel paese o fare volontariato per varie iniziative sociali, sanitarie e ambientali.

Dove posso fare volontariato in Dominica?

La Dominica, per quanto piccola, è un Paese pieno di speranza per il futuro. Le organizzazioni della società civile e le organizzazioni senza scopo di lucro operano tutto l'anno nel paese per promuovere le loro diverse iniziative. Puoi viaggiare in Dominica, fare volontariato con un gruppo e immergerti nella vera cultura della Dominica. Alcuni dei gruppi che puoi controllare sono i seguenti:

  • Dominica Planned Parenthood Association
  • Federazione dei lavoratori della Dominica
  • Associazione Dominica degli Insegnanti
  • Consiglio Nazionale delle Donne della Dominica
  • Associazione per la conservazione della Dominica
  • Associazione Dominica delle Persone Disabili


Due (2) delle organizzazioni più importanti del paese sono la Dominica Conservation Association (ONG ambientale) e il Dominica National Council of Women (che mira a educare le persone sulla violenza domestica, come prevenirla e come affrontarla attraverso servizi diversi).

Come posso richiedere l'estensione in Dominica?

Se hai intenzione di rimanere in Dominica oltre la data del tuo biglietto di ritorno originale, puoi richiedere un'estensione del soggiorno. Questo deve essere fatto presso il Dipartimento passaporti e immigrazione del governo del Commonwealth della Dominica. I requisiti sono:

  • Passaporto valido
  • Biglietti di andata e ritorno validi
  • Prova di fondi
  • Indirizzo locale dove alloggerai
  • Intervista faccia a faccia con l'ispettore incaricato dell'immigrazione
  • Spese per l'estensione del visto (pagate al Dipartimento del Tesoro dopo il colloquio)
  1. Nazionali CARICOM

EC$25,00 per <1 mese

EC$50 per 1-3 mesi

  1. Cittadini Stranieri

EC$50.00 per <1 mese

EC$ 100,00 per 1-3 mesi

  • Ricevuta del Tesoro delle tasse di estensione del visto

Le migliori destinazioni per viaggi su strada in Dominica

Nonostante le dimensioni relativamente ridotte del paese, la Dominica abbonda dei siti più straordinari causati dalla sua topografia e geologia naturale. Un consiglio utile? Non limitarti guidando nella città di Roseau, in Dominica. Se non hai ancora deciso dove andare, ecco un breve elenco di destinazioni che puoi prendere in considerazione.

Parco nazionale Morne Trois Pitons di Los Muertos Crew

Parco Nazionale Morne Trois Pitons

Il Morne Trois Pitons è un vulcano alto 1.342 m situato all'interno di un parco protetto di quasi 7.000 ettari. Il parco è composto da tre (3) principali formazioni geologiche, vale a dire, pendii glaciali, pali vulcanici e Soufriere, che supportano le attività vulcaniche più interessanti della zona. È stato stabilito che il parco comprende almeno cinque (5) tipi di foresta, tra cui una foresta pluviale fredda. Se sei uno di quei pollici verdi, il Parco Nazionale Morne Trois Pitons renderà sicuramente la tua giornata.

Indicazioni stradali

L'ingresso al Parco Nazionale Morne Trois si trova all'interno della parrocchia di St George, vicino ai confini di St. Patrick e St. David. Il parco si trova a circa 11 km dalla capitale Roseau e ci vogliono circa 20 minuti per raggiungere la zona. L'ingresso più popolare al parco è al villaggio di Laudat.

  1. All'interno di Roseau, dirigiti verso Federation Drive.
  2. Guidare verso est lungo Federation Drive.
  3. Quindi svoltare a destra in Valley Link Road.
  4. All'incrocio a T girare a sinistra.
  5. Rimani sulla sinistra, anche se arrivi a un incrocio a Y.
  6. Girare a sinistra una volta raggiunto un altro incrocio a T.
  7. Continua a guidare fino a raggiungere la centrale idroelettrica di Laudat.
  8. Il punto di partenza si trova pochi metri dopo la centrale elettrica.

Le indicazioni dopo l'incrocio a Y possono essere complicate in quanto raramente ci sono più punti di riferimento popolari. Per assicurarti di essere sulla strada giusta, puoi provare a chiedere alla gente del posto.

Cose da fare

Il Parco Nazionale Morne Trois Pitons è un patrimonio mondiale dell'UNESCO. Ospita la più grande area forestale intatta dei Caraibi e molti più micro-ecosistemi dove i turisti possono visitare. Alcune delle cose da fare al parco includono:

1. Parti per un'avventura di trekking

I parchi nazionali sono meglio conosciuti per le loro vaste aree territoriali che promuovono attività escursionistiche, per non dire altro. Ci sono molti percorsi di trekking nel Parco Nazionale Morne Trois Pitons che si rivolgono a vari tipi di escursionisti, dai principianti agli esperti. Se hai intenzione di fare escursioni nel parco, sarebbe meglio assumere una guida turistica perché il parco ha molte gole e fiumi. Una guida saprà come muoversi in queste aree.

2. Guarda la fauna endemica

Se sei un naturalista, un sostenitore della fauna selvatica o un appassionato di erpetologia, il Parco Nazionale Morne Trois Pitons ti divertirà. Sarai in grado di trovare molti di questi animali in giro, e ciò che è anche eccitante è che potrai vedere e osservare come si comportano nel loro ambiente naturale!

3. Individua l'imperiale e il pappagallo dal collorosso

Il pappagallo imperiale, noto come "Sisserou", è l'uccello nazionale del paese. Oltre a questo, nel parco troverai anche molte altre specie di uccelli. In questo modo saprai quanto il parco sia ancora abbastanza incontaminato da ospitare questi uccelli.

4. Trekking alle cascate di Trafalgar

Il Parco Nazionale Morne Trois Pitons è dotato di numerosi corpi di acqua dolce. Puoi nuotare in varie piscine naturali o fare un tuffo rilassante nelle sorgenti termali. Una delle piscine naturali più famose del parco è scavata dalle cascate di Trafalgar. Quando visiti Trafalgar Falls, puoi anche fare il bagno in una delle sue piscine più piccole.

Champagne Beach di Sofia Schmidt

Champagne Beach

Champagne Beach è una delle spiagge più belle del mondo. Non per la sabbia, ma per le bocche geotermiche poco profonde che possono essere viste e godute anche dai non subacquei. Le prese d'aria si trovano nell'area della barriera corallina a circa 100 metri dalla riva ad una profondità di 3 piedi. Queste formazioni sottomarine sono comuni nelle aree molto profonde dell'oceano (come le trincee), ma qui in Dominica, i visitatori in superficie hanno la possibilità di vedere come queste bocche supportano un'ampia varietà di vita marina.

Lo scenario in superficie è altrettanto mozzafiato di quello che vedrai sotto la superficie. Quindi, se non sei troppo appassionato di nuoto, sarai comunque trattato in un posto magico.

Indicazioni stradali:

Dall'aeroporto:

  1. Prosegui verso sud sulla Edward Oliver Leblanc Highway verso Imperial Road.
  2. Continua a guidare verso sud verso Goodwill Road e mantieni la strada fino a raggiungere Independence Street.
  3. Continuare lungo Independence Street e girare a destra in Bath Road.
  4. Quindi svoltare a sinistra in Victoria Street.
  5. Continua a guidare verso sud lungo Victoria fino a raggiungere Loubiere Road.
  6. Tieni la destra per rimanere su Loubiere Road.
  7. Continua a guidare fino a raggiungere Pointe Michel.
  8. Champagne Reef sarà solo un paio di metri a sud di Pointe Michel (segnalato da un cartello che dice "Irie Safari".
Cose da fare

Champagne Beach non è solo una zona per nuotare. Ci sono molte altre attività divertenti che puoi fare mentre sei in zona. Per soli USD2 (tassa di riserva marina), avrai accesso a quanto segue:

1. Vivi il miglior panorama al tramonto

Cos'è un viaggio senza stress senza una giornata ad ascoltare le onde e la brezza dell'oceano che zampilla? Poiché Champagne Beach si trova sulla costa occidentale dell'isola, puoi ammirare il tramonto dorato dei Caraibi quando visiti. Immagina di crogiolarti al sole con un po' di buona musica, bevande fredde e la bellezza senza tempo dell'orizzonte.

2. Fai immersioni subacquee

Se non hai ancora una licenza per immersioni subacquee, potresti prenderne una per provare cosa c'è sotto Champagne Beach. Come accennato, la spiaggia è più famosa per le bocche geotermiche a pochi metri dalla costa. Non lo vedrai tutti i giorni e in nessun'altra spiaggia, quindi è assolutamente da vedere quando visiti la zona. A parte questo, le acque di Champagne Beach hanno una ricca biodiversità marina anche fino all'area del drop-off. Puoi vedere le parti meno profonde attraverso lo snorkeling o l'area di discesa più profonda attraverso SCUBA Diving.

3. Ottieni un massaggio con bolle calde

Se non vuoi bagnarti nell'acqua salata, puoi andare avanti e rilassarti alle calde sorgenti sulfuree nelle vicinanze. Queste sorgenti sulfuree presentano anche attività naturali di gorgogliamento che possono essere molto rilassanti per molte persone. Aspettatevi, tuttavia, che lo zolfo possa rilasciare un certo odore, ma sicuramente nessuno che sia troppo irritante per il naso.

4. Vai in kayak, surf e tubing fluviale

Se ti piace essere attivo sulla spiaggia, puoi anche provare a fare surf, kayak o tubing fluviale. Puoi trovare noleggi sulla spiaggia o portare le tue tavole. Se non hai provato il tubo del fiume, dovresti assolutamente provare a Champagne Beach. Il tubo del fiume sta cavalcando un dispositivo galleggiante (come un gonfiabile) e lascia che la corrente del fiume ti guidi e ti spinga. Questo è diverso dal rafting sul fiume perché viene fatto in aree più tranquille e sicure del fiume.

Il momento migliore per andare in qualsiasi spiaggia sarebbe durante l'estate. Sebbene le acque di Champagne Beach siano generalmente calme, i venti potrebbero essere troppo freddi durante la stagione delle piogge. Sarebbe anche meglio fare snorkeling o immersioni subacquee durante le ore centrali della giornata quando il sole è al massimo. In questo modo, vedrai più chiaramente le aragoste, i coralli, le spugne, le pastinache e altre fantastiche forme di vita marina.

Papillote Tropical Gardens

Arroccato lungo la regione centrale della Dominica sulle pendici del Morne Micotrin, i Papillote Tropical Gardens coprono un'ampia superficie di 5,6 ettari. Il giardino originale è stato costruito nel 1969 da Burl Gray e Anne Baptiste e successivamente ristabilito dopo l'uragano del 1979. Attualmente, il giardino pullula di oltre 600 specie di piante, che a loro volta sostengono un'ampia varietà di fauna.

Indicazioni stradali

Il Papillote Tropical Gardens si trova a circa 9 km dalla capitale Roseau. Se guidi attraverso Federation Drive, ci vorranno solo meno di 20 minuti per raggiungere i giardini.

  1. All'interno di Roseau, dirigiti verso Federation Drive.
  2. Guidare verso est lungo Federation Drive.
  3. Quindi svoltare a destra in Valley Link Road.
  4. All'incrocio a T girare a sinistra.
  5. Rimani sulla sinistra, anche se arrivi a un incrocio a Y.
  6. Svolta a destra in Via Papilotte.
  7. I Papillote Tropical Gardens si trovano sul lato sinistro, subito dopo il River Rock Cafe and Bar.
Cose da fare

I giardini non sono solo un luogo per la fauna selvatica. I visitatori sono trattati in un rifugio naturale e tranquillo, sia che passino dai giardini o che soggiornino al Papillote Wilderness Retreat. Ecco alcune delle cose migliori che puoi fare nei Papillote Tropical Gardens:

1. Cenare al Ristorante

I Papillote Gardens sono un famoso punto di ristoro per le famiglie in visita. Chi non vorrebbe cenare in mezzo al fresco paesaggio naturale? È buon cibo, aria fresca e i ricchi suoni della fauna selvatica e degli insetti che non si sentono spesso nelle affollate aree urbane.

2. Trascorri una notte nelle splendide suite e lasciati serenare dai suoni della natura

Se vuoi passare la notte nei giardini, puoi anche fare trekking alle due (2) cascate della zona e fare il bagno in una delle calde piscine minerali. Forse, un trekking alle cascate al mattino e alle calde piscine minerali nel pomeriggio prima di concludere la giornata.

3. Passeggia lungo i sentieri artificiali

Se vuoi solo una visita di un giorno ai Giardini Papillote, puoi pranzare lì e poi passeggiare nei giardini in seguito. Anche se non ti allontani troppo, puoi comunque vedere la ricca flora e fauna che chiamano il giardino la sua casa.

I Giardini sono aperti tutti i giorni dalle 8:00 alle 15:00, nei mesi da novembre ad agosto. I visitatori possono passeggiare per i sentieri da soli o fare una visita guidata per 10 USD/pax. Sono richiesti costi aggiuntivi se si desidera fare il bagno nelle piscine calde vulcaniche. Tieni presente che le tariffe qui menzionate sono soggette a modifiche. Sarebbe meglio contattare i giardini prima di andare.

Villaggio caraibico

I caribi sono alcuni coloni nativi originari della Dominica. Le loro registrazioni risalgono al 1000 d.C. e sono anche popolarmente conosciuti come i Kalinagos. La Dominica è l'unico paese rimasto nei Caraibi con il maggior numero di Kalinago precolombiani. Nel 1906, 3.700 acri di terra sulla costa orientale dell'isola furono ufficialmente istituiti come territorio di Kalinago, e questa è stata una delle strategie di maggior successo per preservare la cultura. Al momento, le tradizionali modalità di vita quotidiane di Kalinago sono ancora prevalenti all'interno dei villaggi di Kalinago nonostante l'introduzione della tecnologia moderna e dell'immigrazione.

Indicazioni stradali

Il Carib Cultural Village si trova sulla costa orientale della Dominica. Dista circa 45,9 km dalla capitale Roseau e dovrai guidare attraverso le fitte foreste di montagna della Dominica per raggiungere il villaggio. Ci vorrà circa un'ora per raggiungere il villaggio attraverso l'autostrada Edward Oliver Leblanc.

Da Roseau:

  1. Dirigiti verso l'autostrada Edward Oliver Leblanc e guida verso nord.
  2. Svoltare a destra in Imperial Road, quindi tenere la sinistra per rimanere su Imperial Road.
  3. Dopo la chiesa Bethel SDA, girare a destra per rimanere su Imperial Road.
  4. Alla rotonda, prendi la 2a uscita.
  5. Svoltare a sinistra dopo il Patrick's Restaurant and Bar.
  6. Poi girare a sinistra dopo Castle Bruce Park.
  7. Continuare a seguire la strada verso nord fino a raggiungere il Kalinago Barana Aute.

Parco Nazionale Morne Trois Pitons

Il Morne Trois Pitons è un vulcano alto 1.342 m situato all'interno di un parco protetto di quasi 7.000 ettari. Il parco è composto da tre (3) formazioni geologiche principali, vale a dire pendii glaciali, pali vulcanici e Soufriere, che supportano le attività vulcaniche più interessanti della zona. È stato stabilito che il parco presenta almeno cinque (5) tipi di foresta, inclusa una foresta pluviale fredda. Se sei uno di quei pollici verdi, il Parco Nazionale Morne Trois Pitons renderà sicuramente la tua giornata.

Cose da fare

Con l'avvento dei progressi tecnologici odierni, a volte diventa uno spettacolo interessante vedere le popolazioni indigene che praticano ancora il loro stile di vita secolare. Considerando che la Dominica ha il maggior numero di centenari per numero di persone nel mondo, ci lascia davvero curiosi di come vivono. Ecco alcune cose che puoi fare se vai nel Territorio di Kalinago:

1. Scopri lo stile di vita di Kalinago

I Kalinago vivono nelle tradizionali case di Carbet con i tetti di paglia. Sono popolari come le persone che "vivevano costantemente della terra" perché la maggior parte di loro sono marittimi. In quanto tale, la canoa è un simbolo che ben rappresenta il patrimonio di Kalinago. Durante le celebrazioni speciali, queste persone indossano tradizionalmente canne secche intorno ai fianchi, copricapi colorati e fasce per la testa, oltre a dipingere i loro volti, il petto e le braccia. Se visiti il Carib Village, sarai in grado di saperne di più sulla loro cultura e pratiche uniche.

2. Assaggia la cucina tradizionale di Kalinago

La dieta tradizionale di Kalinago è per lo più ancorata a carne e pesce. Se non hai ancora provato il cibo esotico, dovresti provare i loro piatti di agouti e manicou. Aggiungono anche alimenti a base vegetale per integrare la loro dieta. Per le bevande, il succo di canna (visoucanne) è una bevanda base popolare nelle famiglie.

3. Impara a tessere nel modo tradizionale

I carib sono anche abili nell'artigianato. I mestieri che fanno non sono solo per uso domestico; vengono venduti anche ad altre parti del Paese, anche a Paesi limitrofi. Quando visiti il villaggio, devi provare a fare un cestino usando le canne di Larouma o una borsa usando le foglie di Heliconia.

Guidare in Dominica è un'esperienza che vale la pena provare. Se vuoi saperne di più su come iniziare il tuo processo di qualificazione per guidare nel paese, mettiti in contatto con uno dei nostri rappresentanti.

Wheel IDP

Pronto per ottenere il tuo permesso di guida internazionale e iniziare a guidare all'estero?

Ottieni un permesso di guida internazionale a partire da $ 49

Avvia la mia applicazione
Avvia la mia applicazione