Guida alla guida della Croazia 2021

Guida alla guida della Croazia 2021

Guida alla guida della Croazia 2021

Da quando ha ottenuto l'indipendenza nel 1991, la Croazia si è concentrata sulle infrastrutture e sulle autostrade. La guida delle strade della Croazia è generalmente piacevole ed efficiente tra le città più grandi, soprattutto dopo l'introduzione della rete autostradale nazionale. Ottenere una patente di guida internazionale e noleggiare un'auto per esplorare questo.

Aggiornato Apr 9, 2021·9 min di lettura
Driving Guide
Guida alla guida in Croazia

La Croazia è una nazione europea che si trova al confine nord-occidentale della penisola balcanica. È precedentemente noto come repubblica costituente della Jugoslavia. Si trova anche al confine di cinque paesi, vale a dire Bosnia ed Erzegovina, Ungheria, Montenegro, Serbia e Slovenia. Questo bellissimo paese è anche una famosa destinazione estiva per i viaggiatori di tutto il mondo.

Il modo migliore per esplorare l'epica meraviglia della Croazia è continuare a guidare l'autostrada del paese. Tuttavia, devi prima ottenere un permesso di guida internazionale (IDP) per noleggiare un'auto e partire per un viaggio. Avere la comodità di guidare un'auto fa un'enorme differenza in quanto non puoi più dedicare tempo solo a prendere i mezzi pubblici. Ci possono essere molte opzioni di trasporto, ma noleggiare un'auto può dare un'esperienza unica nel viaggiare sulle strade croate.

In che modo questa guida può aiutarti?

Le avventure stradali possono essere sottovalutate per alcuni, ma considerare di dargli la possibilità di dare un'occhiata potrebbe farti sentire di aver appena scoperto un prezioso consiglio di viaggio. In questa guida di viaggio, scoprirai i vantaggi di guidare in Croazia, informazioni utili che puoi utilizzare come riferimento per noleggiare un'auto nel suddetto paese e cose essenziali da sapere quando guidi la Croazia. Vuoi saperne di più sul fascino sorprendente della Croazia? Leggi altri fatti interessanti sulla Croazia, i suoi abitanti e gli scenari di guida della nazione. S.

Informazioni generali

La Croazia è un piccolo paese che confina con cinque nazioni. Zagabria, in quanto capitale della nazione, è anche la città più grande. Diversi turni di imperi nel corso degli anni hanno portato il paese a lottare per l'indipendenza. Nonostante abbia un passato tragico, conserva in modo straordinario la sua eredità culturale indimenticabile, il che costituisce un motivo per non aggiungere alla lista dei desideri.

Posizione geografica

Tecnicamente, la Croazia è una nazione geograficamente diversificata in tutta l'Europa sudorientale. Le sue affascinanti zone montuose fanno sì che il suo clima e le sue condizioni meteorologiche rimangano nevose in inverno e miti in estate. Lungo la sua costa avvincente ci sono le bellissime isole, inclusa la costa dalmata.

Area di atterraggio

L'eccezionale figura a mezzaluna della Croazia la fa risaltare tra gli stati sovrani che riposano nell'Europa centrale. Secondo il suo censimento della popolazione, la nazione copre un'area territoriale di 56 691 chilometri quadrati con oltre 5 milioni di residenti. I croati sono gli abitanti dominanti, seguiti da serbi, ungheresi, bosniaci e altre minoranze italiane locali

Lingue parlate

Il croato è la lingua madre nativa in Croazia. Quasi la metà dei residenti in buona fede, compresa la Bosnia ed Erzegovina, parla correntemente la suddetta lingua. La base del croato proviene dal dialetto stocavo. Nella ricerca della possibilità di utilizzo dell'inglese nel paese, gli stranieri lo troveranno raro. Tuttavia, se rimarranno solo nella città di Zagabria, non avranno difficoltà ad adattarsi alla comunicazione. Oltre il 90% della gente di città parla bene l'inglese.

Ma fare uno sforzo extra per imparare le frasi native usate in Croazia può lasciare un'osservazione affascinante alla gente del posto. Ti apprezzeranno ancora di più perché raramente trovano un cittadino straniero che parla la loro lingua. Fa anche parte della realizzazione dei tratti ideali di un eccellente viaggiatore all'estero.

Storia

Prima che i croati governassero nel VII secolo d.C., furono i greci a dominare principalmente la Croazia. L'epico impero romano inizia intorno al 9 dC I principali insediamenti del capo romano sono a Pola, Zara, Salona e Cavtat. Durante le centinaia di anni di regno in Croazia, le prime tribù croate entrano in scena. Attraversano principalmente le varie sezioni del paese, che poi diffusero il cristianesimo nell'800 dC Da quel momento in poi, iniziano a stabilire la loro struttura di governo.

Tuttavia, i conflitti iniziano a sorgere quando la Germania nazista conquistò la nazione. La suddetta dominazione è il regime più severo della storia. La violenza è in tutto lo stato sovrano e innumerevoli atrocità sono evidenti nel sistema di governo. Con questo, i croati costruiscono un movimento attraverso il suo leader, Josip Bro Tito. Dopo la sua vittoria contro i combustori, la Croazia ha finalmente raggiunto la sua tanto attesa indipendenza nel 1991. Il paese ha celebrato il suo 25° anno di liberazione nel 2016.

Governo

Il governo croato è all'altezza di un sistema di governo della repubblica parlamentare. La Croazia ha due organi bicamerali in questo quadro costituzionale, vale a dire, la Camera dei rappresentanti o camera bassa e la Camera dei distretti, o camera alta. I membri di ogni casata hanno quattro anni di servizio. Quanto agli alti funzionari, è il presidente che ha la superiorità nel governo.

Tuttavia, i legislatori apportano alcuni emendamenti alla costituzione nel 2000, che abbassano i poteri di autorità del presidente e aumentano i privilegi del primo ministro. Sebbene sia un Presidente che nominerà un Primo Ministro, il Comitato Sabor deve prima confermare la sua nomina ufficiale. Passando al governo locale, la Croazia ha 20 distretti amministrativi con oltre cento comuni ciascuno.

Turismo

Il settore turistico croato continua a mostrare progressi affascinanti come nel 2019. Il paese ha registrato quasi 21 milioni di visitatori turistici. È uno sviluppo sorprendente rispetto ai dati del 2018 con un aumento di oltre il 3% sul record statistico. Si tratta di un miglioramento dirompente nel contesto turistico dell'intero stato. Nell'analizzare l'unico motivo per il massiccio salto sui suoi dati, è l'alloggio che ha fatto il suo incredibile successo per 39 milioni di alloggi privati pernottamenti registrati.

Con questo, lo stato dei Balcani è desideroso di fare continui progressi nel sostenere le sue preziose meraviglie e i suoi patrimoni iconici riconosciuti dall'UNESCO.

Domande frequenti sul permesso di guida internazionale

Far controllare le cose dalla tua mano è molto più conveniente che lasciare che altri gestiscano le cose per te. Scoprire i meravigliosi tesori della Croazia sarà ancora più straordinario quando guiderai sulle autostrade panoramiche del paese. Certo, ti chiederai sicuramente " è richiesto il permesso di guida internazionale in Croazia ?" La risposta è sì! È necessario ottenere un permesso di guida internazionale (IDP), in modo da poter noleggiare, guidare e attraversare legalmente i territori della Croazia.

Avere un IDP è come un pass esclusivo quando viaggi in auto in Croazia. Avrai un viaggio on the road senza stress se ottieni questo permesso speciale. Quindi, se hai intenzione di passare da Zagabria o Dubrovnik, non dovresti preoccuparti di come andare da un luogo all'altro.

Il permesso di guida internazionale è richiesto in Croazia?

Se sei in possesso di una patente di guida che utilizza un carattere latino, puoi utilizzarla quando noleggi un'auto o guidi in Croazia. Tuttavia, in caso contrario, si consiglia di richiedere un permesso di guida internazionale. Ma tieni presente che un IDP è solo una traduzione della tua licenza, quindi devi comunque portare con te quella nativa per scopi di verifica. Quindi, quando attraversi i confini in Croazia, sei abbastanza sicuro di non incontrare problemi.

Quando visiti la Bosnia ed Erzegovina, devi avere una carta verde per passare. Sono possibili esenzioni se provieni da un paese dell'UE, ma in caso contrario, devi assicurarti una carta verde che copra le due città in modo da non avere problemi alle frontiere. Puoi usufruirne presso qualsiasi fornitore di servizi di noleggio auto.

Cos'è la patente di guida in Croazia?

In Croazia, chiamano la loro patente "vozačka dozvola". Si tratta di un permesso rilasciato dal governo che consente alle persone che lo richiedono di guidare legalmente sulla strada pubblica. Se sei uno straniero che vuole percorrere la strada del paese, dovresti essere sicuro di essere un guidatore autorizzato nel tuo paese d'origine poiché questo dimostra che sei abbastanza capace di guidare in Croazia. Tuttavia, la tua patente nativa è solo un requisito per acquisire un IDP e non una patente di guida alternativa in Croazia.

Alcuni paesi consentono ai conducenti di utilizzare la propria patente nativa in Croazia e ti permetteranno di scambiare la tua carta di guida straniera con un permesso croato. Ma dipende dal fatto che il tuo paese sia membro di Europski Gospodarski Prostor (EGP). L'anno di fondazione di EGP è il 1994 che mira a far circolare liberamente persone, beni, servizi e capitali. Quindi, se fai parte del paese EGP, la tua licenza nazionale è valida.



  • Austria
  • Belgio
  • Bulgaria
  • Croazia
  • Repubblica di Cipro
  • Repubblica Ceca
  • Danimarca
  • Estonia
  • Finlandia
  • Francia
  • Germania
  • Grecia
  • Ungheria
  • Irlanda
  • Italia
  • Lettonia
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Malta
  • Olanda
  • Polonia
  • Portogallo
  • Romania
  • Slovacchia
  • Slovenia
  • span
  • Svezia

La patente di guida indiana è valida in Croazia?

Una patente di guida indiana è valida in Croazia. Tuttavia, se hai intenzione di noleggiare un'auto, è consigliabile portare un permesso di guida internazionale. Ma se possiedi un veicolo nel paese, non hai bisogno di ottenere un IDP. Se vuoi essere abbastanza sicuro, richiederne uno sarà meglio. Visita il sito web dell'International Driver's Association (IDA) e ne otterrai rapidamente uno.

Per i titolari di patente di guida degli Emirati Arabi Uniti, devono richiedere un permesso di guida internazionale in Croazia. Controlla il sito web ufficiale di IDA per i requisiti e come ottenere un IDP. Ottenere uno è accessibile attraverso il sito ed è meno problematico che allineare una lunga fila presso l'ufficio dei trasporti locale e regionale. Quando si chiede se la patente di guida degli Emirati Arabi Uniti è valida in Croazia, è sufficiente fare riferimento all'IDA per elaborare rapidamente i permessi.

La patente di guida del Regno Unito è valida in Croazia?

Una patente di guida britannica valida è accettabile quando si guida in Croazia. Questa regola rimarrà così com'è fino al 31 dicembre 2020. Per i conducenti la cui carta di guida proviene dalla Gran Bretagna, devono mostrare eventuali patenti di guida. Possono ottenerlo tramite il sito Web DVLA. Se ti chiedi se, dopo il 2020, una patente di guida del Regno Unito è ancora valida in Croazia, puoi leggere gli aggiornamenti sul loro sito web ufficiale degli affari esteri.

I singaporiani o i residenti stranieri che hanno una patente di guida di Singapore e pensano di guidare in Croazia devono richiedere un IDP. Ricorda sempre che dopo aver ottenuto con successo un IDP, devi comunque portare con te la tua patente nativa in quanto non è una sostituzione sulla patente di guida di Singapore in Croazia. Se un singaporiano ti chiede se una patente di guida a Singapore è valida in Croazia, riferiscilo all'IDA.

Attraversando i distretti, potresti avere meno severità nelle leggi stradali. Ma non c'è ancora tolleranza per la disobbedienza. È sempre fondamentale dimostrare rispetto e professionalità sulla strada. Ricorda anche che i cittadini degli Emirati Arabi Uniti in possesso di una patente di guida valida in Croazia dovrebbero ottenere un IDP dall'International Drivers Association.

Ho bisogno di un IDP per guidare nelle città e nei distretti della Croazia?

Se il tuo paese di origine è membro dei paesi EGP, puoi semplicemente portare con te la tua licenza nativa. Tuttavia, se non ti senti così a tuo agio e vuoi essere abbastanza sicuro, puoi richiederne uno. Per i paesi che non sono nell'elenco, è altamente consigliabile assicurarsi un IDP. È molto meglio evitare di incontrare i problemi dei vigili urbani locali, specialmente a Zagabria e in altre città. Prendi nota che la polizia di pattuglia è frequente nella capitale perché è l'hotspot turistico.

Attraversando i distretti, potresti avere meno severità nelle leggi stradali. Ma non c'è ancora tolleranza per la disobbedienza. È sempre fondamentale dimostrare rispetto e professionalità sulla strada. Ricorda anche che i cittadini degli Emirati Arabi Uniti in possesso di una patente di guida valida in Croazia dovrebbero ottenere un IDP dall'International Drivers Association.

Noleggiare un'auto in Croazia

Ti vedi alla guida della grande autostrada croata e ad assistere alla favolosa gemma della magnifica costa europea? Ciò richiede perfettamente una gloriosa avventura di viaggio su strada per la voglia di viaggiare. Prima che tu possa vederti personalmente in quel momento, hai già un amico a quattro ruote? Devi essere veloce per imparare quella cosa. Ecco alcune guide per informarti sul noleggio o sulla prenotazione di un'auto in Croazia per aiutarti.

Compagnie di noleggio auto

La Croazia ha un'ampia varietà di opzioni di noleggio per i turisti. Ci sono molti modi convenienti per noleggiare un'auto, ma solo due sono utili e pratici. Prenotando online utilizzando il tuo smartphone o laptop prima del viaggio programmato, oppure puoi visitare personalmente qualsiasi filiale di autonoleggio nei dintorni di Zagabria o Dubrovnik. Per iniziare, di seguito sono riportate alcune società di autonoleggio dove puoi prenotare la tua auto. Potrebbe essere online o andare al negozio fisico.

  • MACK Autonoleggio
  • Autonoleggio Uni Rent
  • NOVA autonoleggio Zagabria
  • Autonoleggio Carwiz
  • Avax Rent a Car Ragusa
  • Europcar
  • FLIZZR Autonoleggio
  • Sixt
  • Air-Rentacar

Queste compagnie di autonoleggio hanno uno staff amichevole che può aiutarti. Potrebbe non essere sempre saggio prenotare in anticipo, ma farlo può darti molti vantaggi. Puoi ottenere sconti, scegliere la tua auto preferita e può persino aspettarti direttamente in aeroporto. Prenotare il tuo noleggio auto in anticipo ti aiuterà anche a evitare di incontrare agenti che cercano di farti comprare qualcosa di non necessario.

Documenti richiesti

Noleggiare un veicolo richiede di portare i documenti necessari per usufruirne. Per tirarti fuori dai guai, ricontrolla meglio il sito web di noleggio auto che desideri noleggiare. Ma ecco i requisiti generali che non dovresti dimenticare di portare con te:

  • Passaporto (con visto se applicabile)
  • Patente di guida nativa valida
  • Permesso di guida internazionale (IDP)
  • Carta di credito o debito internazionale

Se prenoti online, puoi semplicemente salvare un'immagine dello screenshot delle tue prenotazioni, foto del passaporto (e visto se applicabile), licenza originale e IDP

Tipi di veicoli

Conta prima quanti sei in un gruppo per conoscere la capacità dell'auto che devi noleggiare. Assicurati di scegliere quale veicolo sarai più comodo da guidare e i tuoi passeggeri. Si prega di notare che la Croazia ha innumerevoli piccoli vicoli e strade strette, quindi è saggio prendere in considerazione la possibilità di scegliere un'auto più piccola per una scelta migliore. Una mini Fiat 500 o una Fiat Punto sarà l'abbinamento migliore per te. Se stai guidando sulle strade principali della Croazia, è sufficiente una normale auto a 2 ruote motrici. Quando scegli la tua auto a noleggio, controlla sempre se le caratteristiche dell'auto sono perfette per il tuo itinerario.

Ci sono altre cose da sapere quando noleggi un'auto e guidi in Croazia, ad esempio se vuoi risparmiare un po' dal canone di noleggio, un'auto manuale è la migliore. I prezzi per i veicoli manuali sono quasi la metà di quelli automatici. Quindi, sarà fantastico se conosci qualcuno che è con te che sa guidare manualmente. Ma se preferisci l'automatico, è meglio prenotare in anticipo poiché l'automatico si esaurisce rapidamente. Inoltre, assicurati di controllare se l'auto è dotata di aria condizionata. Ne avrai bisogno nella stagione estiva.

Costo del noleggio auto

Ci sono diversi fattori da considerare per capire come si basa il canone di locazione. In genere, dipende dal tipo, dalla capacità dei passeggeri, dall'inclusione dell'assicurazione al momento della prenotazione, dalla durata del viaggio e da altri pacchetti aggiuntivi da includere nel noleggio. Ecco l'inclusione standard e la gamma di noleggio auto in Croazia per coprire le tasse.

  • Chilometraggio del gas
  • Assicurazione per incidenti
  • antifurto
  • Assistenza stradale
  • Responsabilità verso terzi
  • Supplemento aeroporto

In una stima generale, ecco i costi approssimativi del prezzo per un noleggio di una settimana:

  • Economy (auto piccole, quattro posti) - € 20 - € 30
  • Compatta (Medium, cinque posti) - € 40 - € 65
  • Minivan (fino a nove posti) - € 180 - € 295

Requisiti di età

L'età legale per guidare in Croazia è di 18 anni. Ma c'è un'età richiesta se noleggi un'auto che ha 22 anni. Puoi ancora essere qualificato per l'affitto se sei al di sotto dell'età minima richiesta. Devi solo pagare un "supplemento conducente giovane", che di solito è di 25 €. Ci sono negozi di noleggio che offrono un'assicurazione extra per i conducenti anziani la cui età è di 70 anni.

Costo dell'assicurazione auto

Generalmente, il costo del noleggio che pagherai ha già un'assicurazione di responsabilità civile. Tuttavia, la maggior parte delle compagnie di noleggio cerca ancora di farti acquistare la loro Limitazione responsabilità per danni (CDW) come copertura preventiva per la differenza prima che possa verificarsi una collisione. Questa offerta potrebbe farti pagare molto. Ma ci sono anche agenzie di noleggio che già includono il CDW.

Ci sono società di carte di credito con una copertura completa per il noleggio auto, quindi se vuoi conoscere la tua, dovresti verificare con la tua banca se coprono il noleggio auto all'estero. Se la tua carta lo copre, assicurati di raccogliere tutte le ricevute, le prove dei danni, i rapporti della polizia e altri documenti legali che puoi mostrare alla tua compagnia assicurativa in modo da poter facilmente richiedere il rimborso.

Polizza di assicurazione auto

Avvalendosi di assicurazione auto dipenderà dalle vostre esigenze. Se pensi che sia necessario ottenerne uno, assicurati di acquistare ciò che si adatta ai tuoi standard. Tieni presente che esiste un'assicurazione obbligatoria da possedere quando si utilizza un veicolo a noleggio all'estero. Assicurati di avere sufficienti ricerche su ciò che devi acquistare e non. Ci sono due tipiche polizze assicurative auto che potresti considerare di verificare al momento della prenotazione. Queste sono l'assicurazione di responsabilità civile e la responsabilità per danni da collisione (CDW).

In Croazia, la Terza Assicurazione per la Responsabilità Civile copre i danni elementari alla proprietà e le lesioni acquisite in un incidente stradale. Per la Collision and Damage Waiver, oltre all'importo massimo di ammaccature e spese mediche, è previsto anche il pacchetto protezione furto. L'affittuario può avere una responsabilità scontata per il pagamento delle penali fino a $ 2500. Ricorda che il CDW è una polizza facoltativa da ottenere al momento della prenotazione di un veicolo a noleggio. La decisione finale dipenderà ancora da te, in qualità di affittuario. Ottenere un'auto e un'assicurazione di viaggio può aiutarti a evitare ritardi per un viaggio fantastico.

Strada Croazia

Regole della strada in Croazia

Ogni volta che entri in un paese di un altro paese, sei obbligato a rispettare rigorosamente le loro regole e regolamenti, soprattutto se sei destinato a guidare un turista in Croazia. Mentre ti dirigi verso un viaggio panoramico, prenditi del tempo per conoscere le cose generali da ricordare durante la guida in autostrada. Per tenerti guidato, leggi di seguito le informazioni utili sulle regole stradali comuni della Croazia per salvarti da costose sanzioni e multe durante un viaggio. Che si tratti di una vacanza in famiglia o di un viaggio da soli, conoscere le regole della strada è importante.

Regolamenti importanti

Viaggiando all'estero, soprattutto quando hai un viaggio su strada, devi conoscere le regole stradali di base per tenerti lontano da incidenti e fastidi durante il viaggio. Se non sei abbastanza sicuro e sei ancora abbastanza a disagio nel familiarizzare con strade straniere, meglio essere obbediente nel seguire il limite di velocità corretto, i segnali stradali e le indicazioni.

Regolamento di guida in stato di ebbrezza

La guida in stato di ebbrezza è severamente vietata in Croazia. Il paese ha una legge che implementa una politica di tolleranza zero per i conducenti che verranno beccati ubriachi. Per i conducenti di età inferiore ai 25 anni, è meglio non bere bevande alcoliche poiché il limite del livello di alcol nel sangue (BAC) per loro è 0%. Per coloro che hanno più di 25 anni, il limite BAC è 0

Sanzioni per guida in stato di ebbrezza

Violare la legge sulla guida sotto l'effetto dell'alcol ti porterà a una sanzione adeguata in base alla quantità di alcol nel tuo sangue una volta che le forze dell'ordine ti hanno catturato. Ecco le multe che dovrai pagare in base alla percentuale BAC:

  • 0,5% - 0,10% (€140 - €275)
  • 0,10% - 0,15% (€ 275 - € 700)
  • 0,15 sopra (€ 700 - € 2070)

Se vieni sorpreso anche sotto l'effetto di droghe, non solo pagherai 2070 euro, ma potresti anche finire in carcere per 60 giorni. Questa è la conseguenza della violazione delle regole di guida in Croazia.

Controlla le condizioni

Partendo per un turista che guida sulle strade della Croazia, è necessario riposarsi adeguatamente e non si è ubriachi. Essere attenti sulla strada è un must da ricordare perché non vuoi rovinare il tuo viaggio di vacanza se perdi la concentrazione. Ricordati di controllare le gomme, il gas, la batteria, i freni e lo stato del motore se il livello del gas è relativamente basso. Dirigiti verso una stazione di servizio vicina per una ricarica. Ci sono distributori di benzina in diverse zone della Croazia.

E prima di salire all'interno, assicurati di avere i seguenti elementi all'interno della tua auto:

  • Giacca riflettente
  • Kit di pronto soccorso
  • Catene da neve (stagione invernale)
  • Kit di pronto soccorso
  • Pneumatici e strumenti extra

Nessun uso del telefono cellulare.

L'uso di dispositivi portatili è vietato mentre si percorrono le strade croate. È essenziale mantenere tutta l'attenzione sulla strada poiché è necessario assicurarsi di essere nella corsia e nel percorso corretti. È possibile ascoltare la musica, ma assicurati di tenere il volume basso per evitare distrazioni.

Regole di parcheggio

Ci sono solo pochi parcheggi coperti in Croazia, ma ci sono parcheggi aperti che sono sicuri e comodi da usare. Fai attenzione alle linee bianche sul ciglio della strada più un gigantesco cartello "P", che indica che puoi parcheggiare in quella zona.

Standard generali

Le persone che non hanno la patente sono quelle che non sono autorizzate a guidare. Se hai 18 anni, puoi andare, ma noleggiare un'auto ti addebiterà un costo aggiuntivo. Puoi noleggiare un'auto gratuitamente se hai 22 anni. Puoi noleggiare un'auto con cambio automatico o manuale.

Oltre all'età del conducente appropriata, comprendere l'essenza dell'abbinamento delle tue abilità nella guida di un veicolo manuale e automatico è un altro elemento significativo da imparare. Quando selezioni un'auto a noleggio in Croazia, assicurati di sapere cosa ti farà percorrere comodamente le strade croate. È fondamentale assicurarsi di conoscere la propria esperienza nella guida. Ottenere un'auto inappropriata probabilmente ti metterà nei guai. Nessuno vuole che accada mentre si trova nel mezzo dell'autostrada.

Limiti di velocità

La città vera e propria è il luogo in cui la maggior parte delle persone si impegna, quindi tieni a mente di prendere tutto lentamente e goderti le bellezze, i paesaggi e le viste che passerai in Croazia. Siate sempre vigili quando aprite strade e autostrade. Se ti chiedi se guidare in Croazia è sicuro, rispetta semplicemente il limite di velocità consentito su ogni autostrada.

  • Aree urbane (50 KpH)
  • Aree rurali (90 KpH)
  • Autostrada (110 - 130 KpH)

Leggi sulle cinture di sicurezza

Tutti i passeggeri di tutte le età devono indossare sempre le cinture di sicurezza. Che tu sia sul sedile anteriore o sul sedile posteriore, devi allacciare la cintura di sicurezza in quanto è obbligatorio. Se viaggiano con bambini di età compresa tra 2 e 5 anni, devono essere seduti in un seggiolino adatto. Per i bambini di età inferiore a 12 anni non è consentito il mare di fronte. Se un vigile del traffico ti sorprendesse a non allacciare la cintura di sicurezza, pagheresti da 65 a 130 €.

Indicazioni stradali

Per i conducenti stranieri che non hanno familiarità con le rotatorie, studiare come attraversare quella sezione è la risposta. Tieni presente che se non sei sicuro degli strani segnali stradali all'estero, sei libero di cercarlo online e leggere la sua definizione. Molto probabilmente incontrerai rotonde quando passeggi per le città. Il sorpasso è accettabile, ma solo se c'è un'autostrada per farlo.

Assaporando la vera città centrale della Croazia, tendi a cercare la prossima città da visitare, quindi prepararti per l'avventura di Dubrovnik è una destinazione perfetta da esplorare. Guidando da Zagabria a Dubrovnik, sei abbastanza fortunato da avere più percorsi tra cui scegliere, a seconda delle tue preferenze. La prima è la strada autostradale via Karlovac e il Parco Nazionale di Plitvice, una strada più estesa ma costellata di paesaggi maestosi.

Segnali stradali

Una delle conoscenze di base insegnate in una scuola guida in Croazia è la comprensione della segnaletica stradale. Imparare l'essenza di questi segnali ti impedirà di confonderti in mezzo alla strada, di avere violazioni e incidenti stradali. Il paese ha tre segnali stradali: i segnali di avvertimento, i segnali di divieto, i segnali di obbligo e i segnali informativi.

La Croazia segue il funzionamento degli standard internazionali nei semafori. C'è un semaforo di nuova installazione destinato a ciclisti e pedoni. Serve per mettere in guardia i croati perché troppo presi dallo schermo dei loro telefoni. Quando la luce rossa è accesa, la luce si proietterà sul marciapiede, facendola riflettere anche sullo schermo delle persone che sono impegnate con il cellulare.

Diritto di accesso

In base alla legge, i croati usano la corsia di destra della strada come lato di guida in Croazia, e la sinistra serve per i sorpassi. I conducenti dovrebbero anche prestare attenzione quando passano sulle rotatorie. Le rotatorie migliorano la sicurezza del traffico, riducono il contatto dei veicoli e migliorano il flusso del traffico.

Quando i conducenti entrano in una rotonda, hanno la precedenza, quindi i veicoli privati devono lasciare il posto ai veicoli pubblici, in particolare gli scuolabus. Per le auto che sono già all'interno della rotatoria, le auto che la circondano dovrebbero cedere.

Età di guida legale

L'età minima richiesta per guidare legalmente in Croazia è di 18 anni, come la maggior parte del mondo. Ma se noleggi un'auto, devi avere almeno 21 anni. Tuttavia, se vuoi ancora portare avanti l'idea di noleggiare un'auto e guidare in Croazia, devi pagare una tassa per il giovane conducente. Se sei già un anziano di età pari o superiore a 65 anni, potresti anche pagare una tassa per il vecchio conducente.

Legge sul sorpasso

Naturalmente, in Croazia esiste un'apposita legge sui sorpassi. Il lato destro è per la guida, mentre il sinistro è per il sorpasso. Questa regola è conforme alla Convenzione sulla circolazione stradale 1968. Tecnicamente, il sorpasso è consentito, ma a determinate condizioni.

  • I veicoli che stanno sorpassando devono mostrare segnali adeguati come luci lampeggianti, clacson e qualsiasi tipo di avvicinamento.
  • Sorpasso solo quando c'è un modo libero per farlo. Non correre il rischio di farlo se non ce n'è.
  • Pratica moderazione e cautela quando vai in città. Non sorpassare mai se il traffico è paraurti a paraurti.

Lato guida

Supponiamo che tu sia curioso di sapere da quale lato della strada guiderai in Croazia. Come da codice della strada, è necessario spostarsi sul lato destro. Quindi, se vieni dal paese in cui sei abituato a guidare a sinistra, devi esercitarti a maneggiare i volanti a destra. Non è così difficile adattarsi finché sai guidare un'auto a quattro ruote.

Etichetta di guida in Croazia

Le circostanze impreviste sulla strada sono accettabili, quindi essere sempre preparati è un must. Potresti incontrare problemi con l'auto minori o maggiori, quindi tieni presente che devi pensare correttamente per sviluppare azioni pratiche quando un'auto si guasta. Dovrai chiedere aiuto immediato alla gente del posto, quindi cerca di imparare la lingua croata principale in modo che possano capire la tua situazione. Lo apprezzeranno per lo sforzo di conversare con loro.

Guasto alla macchina

È previsto che l'ambiente, la segnaletica stradale e i pericoli variano su ogni autostrada. Qual è la cosa più importante da tenere a mente per non farsi prendere dal panico, perché questa è la regola principale. È fondamentale monitorare continuamente ogni situazione che si incontra per acquisire familiarità con le azioni appropriate. Per tenervi adeguatamente guidati e informati, ecco le procedure generali e le linee guida da fare.

1. Tirare delicatamente a lato della strada.

Una volta che hai percepito che c'è qualcosa che non va nel tuo veicolo, sia che si tratti di rumori insoliti, pneumatici a terra o senza benzina, guida lentamente e con attenzione al lato della strada per evitare qualsiasi scompiglio o disturbo da altri veicoli. Accendi le luci di emergenza in quanto ciò consentirà agli altri conducenti di sapere che hai problemi con la tua auto.

Obiettivo per una posizione sicura il più possibile dove è abbastanza lontano dal causare traffico. Garantire la tua sicurezza, i passeggeri e il veicolo sono le tue priorità principali.

2. Rimani all'interno della tua auto.

Quando rimani bloccato nel mezzo dell'autostrada o di una carreggiata affollata, si consiglia vivamente di non scendere dall'auto per verificare eventuali danni o problemi che ti impediscono di guidare. Se hai bisogno di uscire, posiziona prima il tuo veicolo in un'area sicura e assicurati che l'ambiente circostante sia libero.

3. Fai attenzione ai veicoli di passaggio prima di uscire dall'auto.

Prima di uscire dall'auto, indossa prima il tuo giubbotto catarifrangente, così i conducenti sapranno che hai problemi con le tue quattro ruote. Una giacca riflettente è un elemento indispensabile all'interno della tua auto. Quindi, assicurati di averlo prima di metterti in viaggio. Quando sei pronto per uscire, guarda prima gli specchietti laterali per verificare se i veicoli passano. Una volta assicurato che tutto è chiaro, ora puoi aprire la portiera della tua auto.

4. Imposta i segnali luminosi oi triangoli per sapere dove ti fermi.

Quando inizi a ispezionare il problema nella tua auto, posiziona prima i razzi o i triangoli con catarifrangenti, servirà come segnale per i veicoli in arrivo e i conducenti nel punto in cui ti sei fermato improvvisamente.

5. Non lasciare mai che il tuo passeggero scenda dall'auto.

Non importa se la tua auto si guasta in pieno giorno o di notte. Basta non far uscire nessuno dei tuoi passeggeri dal veicolo. Sono ammessi solo il conducente e un adulto. Se viaggi con bambini, adolescenti e anziani, tienili al sicuro all'interno. Abbassare i finestrini va bene, ma ricorda di tenere le portiere dell'auto chiuse, soprattutto quando l'auto si ferma di notte.

6. Contatta per assistenza stradale il tuo fornitore di auto a noleggio.

Un altro da tenere presente quando si viaggia in qualsiasi paese straniero, è necessario conoscere i numeri di contatto da chiamare quando si incontra inaspettatamente un problema, soprattutto per strada. Assicurati di chiedere i dettagli di contatto del tuo fornitore di auto a noleggio in modo da poterli raggiungere nel caso in cui dovessi affrontare una situazione difficile sulla strada.

7. Chiedi educatamente alla gente del posto assistenza immediata.

Se l'incidente accade nel centro della città, Zagabria, ci sono agenti di pattuglia sparsi per monitorare gli automobilisti che passano, quindi puoi chiedere il loro aiuto. Ricordati di essere educato e cortese quando cerchi assistenza. Se non ce n'è, puoi rivolgerti a un locale per chiedere aiuto. Mantieniti calmo e corretto in ogni momento.

La polizia si ferma

Passare i confini segnerà l'inizio del tuo viaggio in Croazia, ma ci saranno momenti in cui un ufficiale di pattuglia ti fermerà. Potrebbe trattarsi di una violazione del codice stradale o di un malinteso. Basta collaborare con le autorità locali. Non dimenticare di mantenere i requisiti di guida in Croazia per la verifica. Se vieni fermato dalla polizia, ricorda queste cose che devi fare:

  1. Pullover sul lato sicuro della strada il più velocemente possibile
  2. Accendi le luci di emergenza per segnalare agli altri veicoli di rallentare e lasciarti la strada.
  3. Su richiesta, mostra loro il passaporto, la patente di guida nativa e l'IDP.
  4. Evita movimenti inutili. Metti le mani sul volante in modo che gli agenti possano vederli.
  5. Attendi pazientemente le loro ulteriori istruzioni.
  6. Se vogliono parlare con te al distretto, coopera pienamente con loro.

Chiedere indicazioni

Le indicazioni stradali sono già impegnative in un luogo straniero, ma chiedere indicazioni stradali può essere un po' più complesso di quanto pensi. La lingua nazionale in Croazia è il croato, ma anche l'inglese è ampiamente parlato dalle persone. Prova a parlare inglese prima. Se non capiscono, prova a parlare la loro lingua locale imparando alcune delle loro frasi di base.

  • Mi scusi
    • oprostite
  • mi sono perso
    • Izgubio sam se
  • non sono di qui
    • Nisam odavde
  • Non capisco
    • Ne razumijem
  • Mi potete aiutare?
    • Možete li mi pomoći?
  • Lei parla inglese?
    • Govorite li inglese?
  • Come arrivo al…?
    • Kako ču doci do...?
  • Aeroporto
    • Aerodromo

Checkpoint

Se stai guidando attraverso l'autostrada della Bosnia ed Erzegovina dalla Croazia, devi presentare una carta verde che copra questi due territori. Le esenzioni dall'acquisizione di una carta verde sono esclusive per i paesi dell'UE, quindi devi assicurarlo presso il tuo fornitore di auto a noleggio se non sei di un paese dell'UE. Hai solo bisogno di una patente di guida valida per usufruirne.

Quando un ufficiale di pattuglia ti chiede di accostare, segui obbedientemente il comando. Saluta prima gli agenti e, su loro richiesta, mostra loro gentilmente i documenti necessari come passaporto, patente di guida, IDP e carta verde se applicabile. Se fanno domande, dai loro risposte oneste e ricorda di parlare con calma e rispetto. Puoi usare un'app di traduzione per migliorare la tua conversazione.

Altri suggerimenti

Le emergenze stradali sono sempre possibili poiché le esenzioni non si applicano a nessuno. Anche il conducente più vigile può essere coinvolto in un incidente nonostante la preparazione e l'attenzione a guidare il veicolo su strada. Ogni conducente deve conoscere le procedure standard da eseguire quando si affronta un problema imprevisto in autostrada.

Cosa fare in caso di incidente stradale?

Intromettersi e comportarsi come se sapessi tutto è il massimo no-no in caso di emergenza, a meno che tu non abbia una formazione sufficiente e l'esperienza nella gestione di tali situazioni. Quello che puoi fare solo è chiamare un'ambulanza di soccorso e la polizia per chiedere aiuto. Questa è l'azione più efficiente da intraprendere in questa materia. Se hai delle ferite, non muoverti. Se lo fai, peggiorerai solo le tue condizioni. Attendi che il personale medico ti aiuti e lascia tutto alle autorità.

Quando sei passato solo da una particolare sezione in cui c'è una rabbia stradale, non abbassare incautamente il finestrino e unisciti al caos. Ti metterai solo nei guai. Prendi il telefono e chiama la polizia o le forze dell'ordine per risolvere i loro problemi. Successivamente, puoi guidare altri conducenti su un percorso alternativo per evitare di creare congestione nel mezzo dell'autostrada.

Condizioni di guida in Croazia

La sicurezza stradale è un problema comune in Croazia, ma non si verificheranno ritardi se si guida con cautela. Avere un viaggio in autostrada in questo paese non ti renderà difficile l'accesso. Soprattutto la segnaletica stradale lungo il percorso, non avrai problemi a leggerla e navigarla poiché sono tutti chiari. Quando raggiungi una rotonda, ricorda sempre di dare la precedenza ai veicoli pubblici perché hanno la strada giusta.

Durante i mesi estivi, la maggior parte delle strade in Croazia sono congestionate, quindi è meglio essere pazienti e prendere tutto con calma. Tutti i conducenti devono osservare la regolazione della velocità in base alle condizioni della strada e al tempo.

Statistiche sugli incidenti

Un motivo comune per gli incidenti stradali in Croazia è la velocità eccessiva o la guida più veloce di quanto consentito. Spesso porta a gravi casi di lesioni e decessi. Sulla base dell'analisi, la maggior parte dei conducenti che causano incidenti sono giovani conducenti di età superiore ai 24 anni. La maggior parte di loro guida auto e moto personali.

Una volta che si verifica un arresto improvviso, è più probabile che si verifichi un altro incidente per eccesso di velocità. La maggior parte dei risultati di guida ad alta velocità si scontrano con oggetti sulla strada, si scontrano con altri veicoli e attraversano l'altro lato dell'autostrada, causando una serie di incidenti. Se sei coinvolto, chiama subito aiuto e assistenza.

Veicoli comuni

L'auto più famosa, conosciuta anche come il modello più venduto in Croazia, è la Škoda Octavia. È un'auto familiare di lusso ridefinita che mostra straordinariamente l'eleganza. Per le auto a noleggio, il veicolo modello standard è una berlina esclusiva per gruppi più piccoli. Per gruppi più numerosi, noleggia un SUV o un furgone. La maggior parte dei conducenti stranieri consiglia un'auto più piccola in quanto può attraversare strade strette intorno alla Croazia.

Per i mesi più freddi è obbligatorio l'uso di pneumatici invernali. Assicurati che quando noleggi un'auto, controlla se i pneumatici sono dotati di pneumatici appropriati per evitare multe lungo la strada. Naturalmente, se hai il budget per rendere il tuo viaggio stravagante, specialmente se stai andando in posti meravigliosi in Croazia, un drive-in con un'Audi o una Mercedes è d'obbligo.

Strade a pedaggio

Soffrire di stress in un ingorgo stradale è un'esperienza orribile da vivere al di fuori del proprio stato d'origine. Non sai dove andare perché non hai familiarità con i percorsi intorno. Ma se ti sei procurato una guida completa, imparerai dove andare per arrivare a destinazione prima del previsto. Il sistema di pedaggio di È molto probabile che incontrerai strade a pedaggio alla E59 e alla E70. Assicurati di preparare la commissione esatta per una transazione più rapida.

Ci sono due autostrade principali che puoi scegliere per raggiungere Dubrovnik se vieni da Spalato. La prima opzione da vedere è prendere la strada D8 via Omis, Makarska fino a Ploce. È una strada costiera da Spalato, un percorso pratico perché non passerai un nodo di pedaggio, che potrebbe costarti circa € 30. La seconda strada è tramite l'autostrada E65 e l'autostrada costiera D8. In questo percorso pagherai un pedaggio di circa 41€, ma è più veloce del primo anche se la distanza è maggiore.

Situazioni stradali

Un veicolo deve utilizzare catene da neve o pneumatici da neve in inverno quando si dirige su una strada ghiacciata. La Croazia richiede ai suoi conducenti di portare l'attrezzatura invernale, in particolare quelli che passano su autostrade importanti. Quando si pianifica di guidare attraverso Zagabria da Dubrovnik, è necessario assicurarsi di utilizzare pneumatici invernali indipendentemente dalle condizioni meteorologiche. Pagherai € 93 se vieni sorpreso a non usare le gomme speciali.

I crimini violenti sono rari nel paese, quindi puoi essere in qualche modo sollevato dal fatto che sei già al sicuro sull'autostrada. Gli incidenti stradali sono normali, quindi quando ne incontri uno, continua a guidare in sicurezza in Croazia e passa semplicemente lentamente sullo spazio assegnato per i veicoli.

Cultura della guida

I conducenti locali della Croazia sono conducenti sicuri. Tuttavia, è necessario prestare attenzione ai sorpassi improvvisi su strade secondarie. Mentre guidi, fai attenzione ai tassisti inaffidabili poiché spesso diventano aggressivi. Ma in sintesi, la maggior parte dei croati sono buoni guidatori, quindi non devi farti prendere dal panico.

È inoltre necessario osservare quale lato della strada è necessario seguire per guidare in Croazia. Tieni presente che i conducenti sono sempre a destra e, per i sorpassi, devi passare a sinistra. Se ti chiedi quanto sia sicura la guida in Croazia, dovresti essere solo un seguace responsabile della legge.

Altri suggerimenti

Dalla sua dichiarazione di indipendenza dalla Jugoslavia, in alcune zone sono state sparse mine antiuomo. Se ritieni di averne superato uno, assicurati di prendere misure precauzionali e chiama subito aiuto. Quindi, quando chiedi, quanto è sicura la guida in Croazia? La risposta è semplicemente seguire le regole e sei al sicuro.

Stanno usando Kph o Mph?

I croati generalmente usano "Kph" per applicare i limiti di velocità sulle loro strade principali. Osservare correttamente la velocità assegnata su ogni area stradale è una cosa da sapere quando si guida in Croazia. Se provieni da un paese che in genere utilizza "Mph" come unità di velocità standard, puoi scaricare un'app di conversione che ti aiuterà a capire la velocità consentita.

Cose da fare in Croazia

Mentre scopri la bellezza abbagliante della Croazia, potresti voler ottenere la residenza o persino trovare opportunità di lavoro. In Croazia, il governo può rilasciare un permesso speciale che copre una residenza temporanea e consente a una persona di lavorare nel paese. Prima ancora di poter richiedere un permesso di lavoro, devi prima assicurarti un lavoro.

I cittadini dell'UE possono già continuare a lavorare in Croazia senza visto. I cittadini extracomunitari devono presentare domanda tramite l'ufficio consolare locale della Croazia. I permessi di lavoro sono validi per un anno. Tuttavia, il paese consente alla maggior parte dei richiedenti di estendersi per altri 60 giorni prima della data di scadenza del permesso. È perché devono continuare a fornire servizi alla loro azienda.

Guida come turista

È consentito guidare come turista in Croazia. Devi solo essere un pilota autorizzato per qualificarti. Se stai per chiedere, "è richiesto il permesso di guida internazionale in Croazia?" La risposta rapida è sì. L'acquisizione di un IDP per i turisti che provengono da un'UE o dal loro paese è membro di EGP, non è necessario assicurarsi un IDP. Ma per i cittadini che non lo sono, sono obbligati a ottenerne uno. Tuttavia, è comunque consigliato ad ogni turista di garantirne uno per una maggiore confidenza con la strada.

Una volta ottenuto con successo un IDP, ora puoi divertirti a guidare lungo le migliori strade della Croazia. Ricorda sempre di essere rispettoso e concentrati completamente sull'autostrada.

Lavora come autista

Ci sono qualifiche necessarie per sapere se hai intenzione di fare domanda come autista in Croazia. Devi essere uno di quelli in modo da poter facilmente qualificarti e richiedere una licenza croata. Di seguito sono riportati alcuni dei criteri che è necessario conoscere prima di applicare.

  • Nuovo titolare della patente di guida
  • Patente di guida straniera scaduta rilasciata in un paese EGP
  • Titolare di patente di guida straniera valida o scaduta di un paese non EGP ed è stato in Croazia per un anno.

Se sei un principiante, devi iscriverti a una scuola guida in Croazia per acquisirne uno. Devi completare i corsi introduttivi alla guida in modo da qualificarti per l'applicazione. È uno dei requisiti di guida fondamentali in Croazia. Quando si accetta un lavoro come autista in Croazia, può essere piuttosto vantaggioso, soprattutto durante l'estate, perché è l'alta stagione per i turisti.

Lavora come guida di viaggio

La pianificazione della domanda di lavoro in Croazia dipende dal sistema di quote per i permessi di lavoro e di soggiorno. I lavoratori stranieri possono utilizzarlo solo se il ruolo lavorativo che cercano è al di sotto della quota. Ma a un richiedente può essere concesso un permesso di lavoro. Sono necessari ulteriori documenti da presentare per dimostrare perché la posizione non può essere occupata da un locale.

Per i candidati che desiderano continuare a lavorare come guida di viaggio, ecco i requisiti di base:


  • Passaporto (originale e copia)
  • Foto formato tessera
  • Copia dei mezzi finanziari (prova della capacità di sostenere in Croazia)
  • Copia dell'assicurazione sanitaria
  • Contratto di lavoro
  • Prova delle qualifiche e delle competenze accademiche
  • Copia della registrazione della società
  • Carta blu UE (applicabile solo ai cittadini extra UE)

Richiedi la residenza

Essere un residente croato per motivi di lavoro è possibile. Devi solo assicurarti un'offerta di lavoro o lavorare in un'azienda croata prima di qualificarti. Dovrebbe con un permesso di lavoro e un contratto di lavoro valido su richiesta. Ecco i requisiti di base per la domanda di residenza in Croazia:

  • Scopo della residenza temporanea
  • Passaporto (valido per almeno tre mesi dopo la scadenza del permesso di soggiorno richiesto)
  • Due foto formato passaporto
  • Certificato di assenza di procedimento penale/amministrativo rilasciato dal paese del richiedente (non deve essere più vecchio di sei mesi dall'emissione)
  • Prova di assicurazione sanitaria
  • Prova di alloggio/alloggio in Croazia
  • Prova di mezzi finanziari
  • Certificato di nascita (certificato di matrimonio per donne sposate)
  • Pagamento per spese amministrative

Altre cose da fare

Una volta scelto di vivere come un locale in Croazia, approfittare dei vari vantaggi e benefici è un percorso entusiasmante per avventurarsi. Per ottenere più delle favolose prelibatezze da godere durante un soggiorno prolungato nel paese, lo scambio della patente di guida nazionale è solo tra le cose avvincenti da verificare. Per conoscere le procedure corrette su come acquistarne uno, leggi più avanti.

Come scambiare la patente di guida nazionale con una patente di guida croata?

Ci sono due categorie da studiare quando prevedi di cedere la tua carta di guida nativa per una patente di guida croata locale. Prima di ciò, devi essere un residente permanente del paese per qualificarti per la conversione. Assicurati di svolgere il processo legale presso qualsiasi ufficio di polizia amministrativa accreditato all'interno dello stato. Ora, parlando delle due classificazioni nello scambio del permesso nazionale, una è se il richiedente è in possesso di una carta di guida di una nazione EGP o EEA. Il secondo è dei non membri.

Prendi nota anche dei documenti vitali da preparare in anticipo. Assicurati di possedere i requisiti completi prima di recarti in qualsiasi stazione di polizia.

Per un EGP (Europski gospodarski proctor) o EEA (Spazio economico europeo) afferma:

La conversione della patente di guida locale rilasciata da una nazione EGP non è obbligatoria. Puoi andare avanti ed estenderne la validità in qualsiasi stazione di polizia della capitale. Tuttavia, se desideri ancora possederne uno croato, fornisci gentilmente questi documenti di seguito in anticipo.

  • Carta d'identità
  • Permesso di residenza
  • Patente di guida straniera (rilasciata EGP/SEE)
  • Fotografia del passaporto
  • Bollo fiscale
  • Prova di pagamento (150 kn)

Per gli Stati non membri:

Per i non titolari di una licenza rilasciata da EGP, puoi comunque utilizzare le tue autoctone, ma solo per un anno dopo l'arrivo in Croazia. Una volta scaduto, non puoi estenderlo o cambiarlo subito. Devi iscriverti a qualsiasi scuola guida in Croazia e sottoporti a una serie di esami di guida. Per sapere cosa devi avere al momento dell'acquisizione di una patente di guida croata, fai riferimento all'elenco seguente.

  • Carta d'identità
  • Permesso di residenza
  • Patente di guida nazionale (non rilasciata da EGP/SEE)
  • Permesso di guida internazionale (IDP)
  • Certificato medico
  • Pagamento di 150 kn

Ci sono altre opportunità di lavoro in Croazia?

Per assicurarti un posto di lavoro permanente in Croazia, devi avere padronanza della lingua croata. La maggior parte delle aziende locali preferisce che i dipendenti possiedano un'eccellente capacità di comunicazione in dialetto nativo. È un requisito fondamentale da avere se si sceglie di prestare servizi nel paese, sia come autista che come guida turistica. Se pensi che il turismo non sia adatto a te, controllare altri lavori sul campo online è un'alternativa saggia. Puoi controllare i settori manifatturieri, i mercati commerciali e persino i ruoli agricoli.

Migliori destinazioni in Croazia

La Croazia è ben nota per le sue maestose coste e i monumenti più iconici riconosciuti dal patrimonio mondiale dell'UNESCO. È anche una destinazione top per gli amanti della spiaggia, poiché ha innumerevoli acque incontaminate e cristalline perfette per rilassarsi sotto la calura estiva.

I migliori bagnanti si divertiranno un mondo a tuffarsi nelle acque più sorprendenti della Croazia. Oltre al nuoto, questo splendido paese ha anche accattivanti centri turistici in cui avventurarsi. Da luoghi storici, tesori naturali e ristoranti di lusso intorno a Zagabria, Dubrovnik e Spalato, vedrai le migliori strade di guida in Croazia.

Parco nazionale dei laghi di Plitvice

Parco nazionale dei laghi di Plitvice

Un paradiso del patrimonio mondiale dell'UNESCO del 1979, il Parco nazionale dei laghi di Plitvice è l'orgoglio eccezionale della Croazia. Si riposa magnificamente intorno alla dinamica capitale di Zagabria ad Zadar. Il leggendario punto culminante del sito sono i suoi maestosi sedici laghi. Ognuna di esse ha un legame esclusivo con la serie di meravigliose cascate. Il suo straordinario spazio territoriale di 300 chilometri quadrati lo rende un paradiso perfetto da scoprire in una vita.

L'estate è infatti la stagione ideale per visitarla. Tuttavia, il periodo secco non è l'unico momento migliore per visitare i laghi di Plitvice. Gli esploratori possono andare in qualsiasi momento dell'anno. Per testimoniare il suo seducente tono di verde, la primavera e l'estate dovrebbero essere i periodi target. Per un'ombra di fogliame autunnale, passare la stagione autunnale consentirà ai viaggiatori di catturare le sue immagini accattivanti. Per i fan del mondo fantastico, l'inverno è il loro momento splendente e scintillante. Magnifica neve e ghiaccio li abbracceranno per tutto il tempo.

Indicazioni stradali:

  1. Dall'aeroporto Franjo Tudman di Zagabria, dirigersi a sud verso Odlasci/Partenze.
  2. Seguire la Ul Rudolfa Fizira uscendo dal tratto di rotatoria che vi conduce.
  3. Utilizzare due corsie di sinistra qualsiasi per svoltare a sinistra e proseguire verso la rampa E65/E70/E71.
  4. Dopo aver attraversato la rampa, mantenersi sulla sinistra e procedere fino alla zona di convergenza E65/E70/E71.
  5. Quando ti avvicini allo svincolo 4-Lucko, svolta sulla corsia di destra e segui i segnali stradali che indicano la E65/A1 in direzione di Split/Rijeka.
  6. Prendi la terza uscita a D. Resa/Karlovac prima di proseguire dritto per prilaz Veceslava Holjevca/D1/D3.
  7. Mentre si attraversa prilaz Veceslava Holjevca/D1/D3, si sposta leggermente a destra fino a D1/D6.
  8. A Mostanje ul., girare a sinistra per raggiungere Jelasi ul/Zagrebacka ul./D1.
  9. Passa per Ul. Brace Radic fino a Plitvicka ul.
  10. Continua a seguire Rakovicka/D1 fino a Grabovac/D1 prima di individuare un parcheggio nei laghi di Plitvice.

Cose da fare

L'escursione nella natura è il gioco importante da fare nei laghi di Plitvice. Per massimizzare l'allettante meraviglia del paradiso, prendere nota di questi gioiosi impegni realizzerà il tuo sogno di un'esplorazione rilassante con l'ambiente.

1. Panoramica dei sentieri di Plitvice

Per una serena voglia di viaggiare verso l'ingresso 1, i laghi inferiori ti accoglieranno su un sentiero di ghiaia per accedere all'unico sentiero che porta al Veliki Slap. Mentre continui ad attraversare la strada, potrai assistere alle viste panoramiche stellari sotto lo schiaffo.

2. Guida una barca elettrica

Per vedere l'altro lato del parco, entrare nell'Ingresso 2 o nei laghi superiori ti farà salire su una barca elettrica per attraversare l'ampia acqua del lago. Puoi anche scegliere di prendere il treno panoramico per portarti sulle vette più alte del sito. L'intero tour durerà tre ore, dove per lo più finirai al Kozjak prima di tornare all'ingresso 2.

3. Accamparsi al parco

Nell'avere un viaggio di eco-ritiro, sarà divertente se provi ad accamparti al Camp Korana. È abbastanza vicino all'ingresso 2, quindi subito dopo un'avventura estenuante, potresti prendere in considerazione l'idea di riposarti al campeggio. Ha oltre 500 bungalow da campeggio tra cui scegliere. Assicurati di portare con te l'essenziale e cerca di portare con te una borsa più leggera.

4. Picnic a Plitvice

Respirare aria fresca è eccellente perché rilassa la mente. Rendi memorabile il tuo viaggio nel parco facendo un divertente picnic nel parco. È relativamente meglio portare cibo pronto durante un viaggio, quindi sei destinato a divertirti con la tua famiglia o i tuoi amici.

5. Escursione ai laghi

L'escursionismo è perfetto quando si visitano i laghi di Plitvice. Ci sono percorsi esclusivi destinati a tutti i livelli di escursionisti. Quando pianifichi di andare in questo parco, assicurati di portare la tua attrezzatura e l'attrezzatura essenziale. Una volta che inizi a montare, avrai la possibilità di vedere la straordinaria meraviglia del parco.

Museo delle Relazioni Interrotte

Museo delle Relazioni Interrotte

Il Museo delle relazioni interrotte a Zagabria è un museo spettacolare da visitare che espone collezioni iconiche e uniche di vecchie coppie e partner in tutto il mondo. I manufatti che si trovano nel museo sono in stanze completamente bianche. La cosa eccitante di ogni oggetto è che leggerai la storia della relazione fallita del donatore.

Indicazioni stradali:

  1. Inizia a Ilica verso Črnomerec.
  2. Svoltare a sinistra in Zagrebačka cesta.
  3. Continua a prilaz baruna Filipovića e Ul. Grada Mainza.
  4. Cambia corsia e mantieni la destra su Slovenska ul.
  5. Procedi a Fonova ul.
  6. Vai a Trg Francuske republike.
  7. Segui Hanuseva ul./Ul. Josipa Hanusa.
  8. Svoltare leggermente a sinistra in Ul. Republike Austria.
  9. Direttamente a Masarykova ul.
  10. Svolta a sinistra in Gunduliceva ul.
  11. Dirigiti verso Vranyzanyeva ul.
  12. Svolta a sinistra in Cirilometodska ul.

Cose da fare

Svela l'atmosfera affascinante che circonda il Museo delle Relazioni Interrotte facendo una di queste allettanti attività.

1. Esplora la vicina via dello shopping

Dopo aver visitato l'epico museo, potresti voler fare shopping nel negozio adiacente che vende regali unici. C'è anche una caffetteria con posti a sedere sul marciapiede per rilassarsi.

2. Visita la Città Alta

Il viaggio turistico è il migliore proprio nelle strade di ciottoli stellari della Città Alta di Zagabria. Il Gornji Grad ospita molte delle attrazioni più famose della città come la cattedrale, il palazzo del parlamento, i musei e le chiese.

3. Visita alla Chiesa di San Marco

È probabilmente la caratteristica squisita della Città Alta. Può essere facilmente riconosciuto per il suo enorme e colorato tetto di tegole che esibisce gli incredibili cappotti della Croazia, della Dalmazia, della Slavonia e della capitale. Non perdere l'occasione di entrare, poiché il suo interno è fenomenale.

4. Mangia a Tkalciceva

Una volta che hai voglia di ricaricarti con il cibo, passeggia per la via Tkalciceva. Ha diversi caffè impressionanti, deliziosi ristoranti e boutique alla moda per lo shopping di souvenir.

5. Sali alla Torre Lotrscak

La Torre Lotrscak è uno dei monumenti più leggendari di Zagabria. La sua creazione è per proteggere la porta meridionale delle mura della città di Gradec. Sulla base della sua storia, una volta ha avuto una campana che suonava ogni notte per avvertire i residenti fuori le mura di tornare. I viaggiatori possono salire sulla torre per assistere agli splendidi panorami della città.

Parco Nazionale di Krka

Parco Nazionale di Krka

Un parco nazionale che vanta con orgoglio una grande piscina naturale con favolose cascate. Il Parco nazionale di Krka ha 17 maestose cascate e la più alta si eleva per quasi 50 metri. Ammirare l'ambiente abbagliante è un modo perfetto per ringiovanire. Assicurati di fare una nuotata divertente nelle lagune intorno al parco.

Nella programmazione di una data appropriata per la visita a Krka, luglio e agosto sono i mesi consigliati per esplorare il parco. Gli esploratori possono usufruire di biglietti d'ingresso scontati se arrivano dopo le 16:00. Possono anche cogliere l'opportunità di fare un giro in barca da Skradin a Skradinski Buk. Il periodo invernale potrebbe non essere una stagione adatta per le gite in barca poiché potrebbero verificarsi maggiori possibilità di alluvioni.

Indicazioni stradali:

  1. Se vieni dall'aeroporto di Spalato, guida verso la regione nord-est per girare a destra su Cesta Dr. Franje Tudmana.
  2. Quando ti avvicini a una rotonda, prendi la prima uscita verso kneza Trpimira.
  3. Proseguire dritto su Cesta Plano prima di girare a sinistra verso Cesta Doktora Franje Tudmana.
  4. Seguendo le indicazioni del percorso, al bivio mantenersi sulla sinistra fino a raggiungere Zagabria/Sibenik. Immettersi sulla E65/E71 dopo aver attraversato il suddetto tratto di strada.
  5. Procedi fino all'uscita 22-Sibenik in direzione Sibenik/Knin/Drnis/Primosten fino alla D33

Cose da fare

La flora e la fauna impressionanti accoglieranno principalmente i turisti all'ingresso del Parco nazionale di Krka. A causa della sua straordinaria flora, non c'è dubbio che il sito sia tra i gioielli preziosi della Croazia. Per aumentare la tua eccitazione, ecco le attività turistiche speciali che puoi controllare quando visiti il sito.

1. Esplora il fiume Krka

Oltre alle sue acque invitanti, il fiume Krka è un habitat naturale di diverse specie di anfibi e rettili. Puoi anche osservare gli uccelli sul sito in quanto ci sono oltre 200 creature di uccelli che volano gioiosamente intorno al parco. Se sei abbastanza fortunato, potresti catturare strane e fenomenali creature di pipistrello che vagano per il luogo.

2. Isola di Visovac

Era un ex monastero costruito nel 1445. I monaci francescani risiedettero sull'isola per anni prima di abolirla lo stesso anno. Tuttavia, l'isola di Visovac rinasce nel XVIII secolo. All'interno dell'iconica isola, potrai vedere gli affascinanti manufatti e un'antica biblioteca.

3. Nuota a Roski Slap

Roski Slap è un punto di cascata nel Parco Nazionale di Krka. Vanta con orgoglio la sua collezione di 12 cascate all'interno del suo spazio di 450 metri. I turisti non dovrebbero dimenticare di portare un costume da bagno adeguato quando fanno un tuffo in questo glorioso autunno.

References:

Wheel IDP

Pronto per ottenere il tuo permesso di guida internazionale e iniziare a guidare all'estero?

Ottieni un permesso di guida internazionale a partire da $ 49

Avvia la mia applicazione
Avvia la mia applicazione