Moldavia Foto di Sasha Pleshco

Guida alla guida della Moldavia

La Moldova è un paese bellissimo unico. Esplora tutto guidando quando ottieni il tuo permesso di guida internazionale

2021-07-30 · 15 minuti

La Moldova è la patria della più grande cantina di vini del mondo con quasi due milioni di bottiglie. Questo giovane paese non è famoso come i paesi vicini, rendendo l'esplorazione del suo tesoro meno affollata e significativa. Monasteri, chiese, castelli e fortezze ben conservati con diversi disegni architettonici ti stupiranno. La Moldova vanta anche foreste pluviali che entusiasmeranno coloro che si occupano di conservazione delle foreste e gli appassionati di uccelli.

La maggior parte delle attrazioni in Moldova può essere percorsa entro due ore dalla sua capitale. La navigazione attraverso le strade moldave è conveniente in quanto sono per lo più in buone condizioni. Preparati con alcune delle tue frasi in rumeno che ti saranno utili per salutare la gente del posto. L'inglese potrebbe non essere ampiamente parlato, ma le persone nel mondo degli affari e del turismo lo capiscono.

In che modo questa guida può aiutarti?

Con oltre 50 monasteri e 700 chiese nel paese, per non parlare dei suoi antichi castelli e fortezze, vigneti, cantine e riserve forestali, la Moldavia è da non perdere. In generale, il paese è sicuro poiché i visitatori raramente segnalano episodi di violenza e criminalità. Se stai cercando un paese meno affollato, puoi entrare ed esplorare la Moldova.

Organizza il tuo viaggio e scopri di più sulla Moldova attraverso questa guida. Leggi il prossimo capitolo per saperne di più sulle cose che devi considerare quando guidi in Moldavia. Ricorda di notare i requisiti per noleggiare un'auto nel paese e le migliori destinazioni da non perdere in Moldavia. Qual è il modo migliore per viaggiare da una destinazione all'altra che avere il proprio mezzo di trasporto?

Informazioni generali sulla Moldavia

Nonostante sia considerato uno dei paesi meno visitati d'Europa, il paese senza sbocco sul mare della Moldavia non manca di cose interessanti di cui i turisti saranno curiosi. Con vari vigneti e cantine in tutto il paese, non si può non provare il gusto di classe mondiale dei prodotti vinicoli. È anche interessante che alcuni strumenti antichi risalenti a 1,2 milioni di anni fa siano stati trovati in alcuni siti archeologici del paese.

Posizione geografica

La Moldova si trova nella parte orientale dell'Europa. È un paese senza sbocco sul mare, a forma approssimativa di un semicerchio. L'Ucraina confina a nord, est e sud e la Romania a ovest. La Moldova è considerata una delle regioni agricole più produttive sin dai tempi antichi. Il paese è considerato uno dei principali fornitori di prodotti agricoli nell'Europa sudorientale con verdure, frutta, cereali, uva e vino.

Lingue parlate

Il rumeno è la lingua ufficiale della Moldova ed è ampiamente parlato da circa il 70% della sua popolazione. Altre lingue utilizzate includono russo, ucraino, bulgaro e gagauzo. Il gagauz è parlato principalmente nella regione autonoma di Gagauz ed è classificato dall'UNESCO come in pericolo di estinzione. La lingua inglese non è di uso comune ma viene insegnata a scuola fin dai primi anni. I giovani moldavi e quelli nel settore del turismo e dell'ospitalità usano la lingua inglese.

Area di atterraggio

Il paese può essere senza sbocco sul mare; tuttavia, è vicino al Mar Nero. Il suo punto più vicino è separato dal Dniester Liman. Dniester Liman è uno dei due fiumi dove si trova la maggior parte della Moldova. La Moldova è grande circa 33.851 chilometri quadrati in termini di superficie. Il paese è famoso per la sua consolidata industria vinicola. Ha una superficie vitata di 147.000 ettari di proprietà di famiglie tramandate ormai da generazioni.

Storia

La maggior parte del territorio della Moldova faceva parte del Principato di Moldavia dal 14° secolo fino al 1812 dopo la sua cessione all'Impero russo. Nel 1859, la Moldava si unì a una regione storica e geografica, la Valacchia, per formare la Romania. Fu solo per un breve periodo poiché il dominio russo fu ripristinato su tutta la regione nel 1878. La Moldova divenne la Repubblica Democratica Moldova nella Rivoluzione Russa del 1917 come stato autonomo all'interno della Repubblica Russa.

La Repubblica Democratica Moldova dichiarò l'indipendenza nel febbraio 1918 e si integrò alla Romania. Tuttavia, fu conteso dalla Russia sovietica e fu istituita una repubblica autonoma moldava (MASSR). Il nome del paese fu poi nuovamente cambiato in Repubblica Socialista Sovietica Moldova (SSR moldavo) dopo che la Romania fu costretta a cedere la Bessarabia e la Bucovina settentrionale all'Unione Sovietica.

Il 27 agosto 1991, la Repubblica Socialista Sovietica Moldova dichiarò l'indipendenza e prese il nome di Moldova dopo aver visto la possibilità della dissoluzione dell'Unione Sovietica. Questo è il motivo per cui la Moldova è considerata un paese giovane. È come se cambiare nome al Paese negli anni non bastasse; durante una situazione di stallo politico nel 2009, il parlamento moldavo non è riuscito a eleggere un nuovo presidente dopo le dimissioni di Vladimir Voronin. Il paese non ha avuto un presidente fino al 2012.

Governo

La forma di governo del paese si basa sulla Costituzione della Moldova del 1994. La Repubblica di Moldova pratica un tipo di governo di repubblica democratica rappresentativa parlamentare unitaria in cui il presidente della Moldova è il capo di stato. Il presidente nomina il primo ministro. Un primo ministro è colui che guida il governo e assembla un gabinetto. Sia il primo ministro che il suo gabinetto sono soggetti all'approvazione parlamentare.

Turismo

Nel 2021, la Moldova ha una popolazione stimata di 4.024.019, sulla base dei dati delle Nazioni Unite. Il paese ha registrato un lieve calo della sua popolazione annuale. La Moldova ha ospitato circa 160.000 turisti nel 2018, un aumento rispetto ai 145.000 arrivi di turisti del 2017. Il paese mira ad attirare più visitatori poiché sono stati implementati programmi rilassati e senza visto.

Noleggiare un'auto in Moldavia

Il comfort e la libertà che provi ogni volta che viaggi al tuo ritmo è un'esperienza davvero utile. I viaggiatori più curiosi vogliono rimanere più ore in una destinazione specifica ed esplorare le persone, i loro costumi e tradizioni. E quale modo migliore per farlo che guidare attraverso le strade moldave con un'auto. È una buona idea guidare per una maggiore libertà rispetto ai mezzi pubblici. Ci sono varie opzioni di auto a noleggio tra cui puoi scegliere mentre leggi più avanti. Prendi nota anche dei requisiti per il noleggio di un'auto in Moldova.

Compagnie di noleggio auto

Il modo migliore per scegliere un veicolo da guidare su strade straniere è controllare prima le opzioni. Diverse agenzie di autonoleggio in Moldavia offrono diversi pacchetti per le tue esigenze di noleggio auto. Uno degli autonoleggi più popolari in Moldavia ed è spesso suggerito da altri viaggiatori è Sixt rent-a-car. La sua sede si trova nella capitale del paese, Chisinau, che è il luogo più accessibile per i visitatori.

Puoi scegliere tra le sue moderne auto compatte e berline, auto sportive e cabriolet, SUV e furgoni. Alcune compagnie di autonoleggio locali come Chirie e 4rent possono scegliere tra tariffe economiche se scegli di rimanere o noleggiare più a lungo. Europcar è un'altra compagnia con auto di alta qualità che puoi prenotare online. Se desideri iniziare a guidare all'aeroporto di Moldavia, puoi controllare quelle agenzie di autonoleggio vicino all'aeroporto, quindi non è necessario viaggiare per ritirare la tua auto.

Documenti richiesti

Al noleggiatore sarà richiesta una patente di guida valida, incluso un passaporto valido per noleggiare un'auto in Moldova. Altre patenti di guida stampate in un alfabeto non romano devono avere una patente di guida internazionale. È necessario fornire anche una carta di credito, che porta il nome del conducente principale. Gli stessi requisiti sono necessari per un conducente aggiuntivo, ad eccezione della carta di credito.

Tipi di veicoli

Le compagnie di autonoleggio variano dalle auto che stanno noleggiando. Dipende anche dalle tue esigenze di viaggio; se guidi in Moldavia con un gruppo, prendi un tipo di veicolo SUV per una guida più confortevole. Le auto prenotate comunemente in Moldavia sono auto compatte. Ci sono anche auto di lusso che puoi noleggiare.

Costo del noleggio auto

Le tariffe di noleggio di base includono principalmente chilometraggio illimitato, tasse locali, assicurazione di terzi legalmente richiesta e altri componenti aggiuntivi. L'assistenza stradale di emergenza è di solito nel costo del noleggio per coprire qualsiasi guasto meccanico. Ci sono costi aggiuntivi per coloro che vogliono attraversare i confini, lasciare e ritirare il luogo, seggiolini auto, GPS e pneumatici invernali per chi viaggia durante l'inverno.

Ricorda che devi restituire il veicolo dopo aver guidato in Moldavia alla data concordata prima dell'inizio del viaggio. Le agenzie di autonoleggio in genere addebitano al noleggiatore se il veicolo non viene restituito nei tempi previsti e se è trascorso un periodo di 24 ore senza alcun preavviso. Puoi verificare con il tuo autonoleggio i termini dell'accordo sui costi aggiuntivi nel caso in cui non riuscissi a restituire l'auto nei tempi previsti dopo aver guidato in Moldavia.

Requisiti di età

L'età minima richiesta per guidare in Moldova è 18 anni. L'età minima per i turisti per noleggiare un'auto è 21-23 anni. Se hai 21 anni, devi avere la patente da un anno per poter noleggiare un'auto. Nel frattempo, per chi ha 23 anni, è necessario aver utilizzato la patente di guida per tre anni.

Costo dell'assicurazione auto

L'assicurazione è essenziale quando si guida un'auto su strade straniere. Il tuo contratto di noleggio include le spese di assicurazione di responsabilità civile. L'agenzia di noleggio pagherà per eventuali reclami in caso di incidente. In Moldova è obbligatorio per una società di autonoleggio avere un'assicurazione di responsabilità civile inclusa nei servizi di noleggio di base pagati dal noleggiatore.

Polizza di assicurazione auto

Se pensi di aver bisogno di una copertura o protezione aggiuntiva durante la guida in Moldavia, puoi farlo chiedendo all'agente di autonoleggio. Ciò include la protezione da collisione e danni, che copre il costo del danno al veicolo. L'assicurazione contro il furto limita la tua esposizione finanziaria per la perdita di un'auto. L'assistenza stradale copre le spese come il traino, il carburante e lo sblocco. Ricorda che devi pagare costi aggiuntivi oltre alla tua tariffa base.

Moldova Freeway Foto di Alex Kalinin

Le regole della strada in Moldova

Guidare su strade straniere è sempre una sfida, non importa quanto sei bravo come pilota nel tuo paese d'origine. I segnali stradali potrebbero esserti familiari, ma alcuni sono nuovi e unici in un paese. È meglio familiarizzare con le regole stradali in Moldavia per evitare spiacevoli circostanze che potrebbero verificarsi durante la guida in Moldavia.

Regolamenti importanti

Le regole stradali in Moldova si applicano non solo alla gente del posto ma anche ai turisti quando si guida in Moldova. Devi avere 18 anni per guidare sulle strade moldave. Ricorda, quelle compagnie di autonoleggio richiedono che tu abbia almeno 21 anni per noleggiare un'auto e guidare in Moldavia se sei un turista.

Bere guidando o una guida non sobria

Non c'è tolleranza zero per la guida in stato di ebbrezza in Moldova. Il limite di drink drive è 0,00%. Se vieni sorpreso a guidare in stato di ebbrezza con un livello di alcol nel sangue dello 0,08%, verrai arrestato e avrai la possibilità di multe e reclusione da tre a cinque anni. Nel 2017, la Moldova è stata considerata il paese con il maggior consumo di alcol al mondo, con 17,4 litri all'anno a persona.

Poiché il paese è noto per le sue cantine e vigneti, la maggior parte delle famiglie può produrre i propri prodotti vinicoli e talvolta scambiare prodotti. Anche la guida in stato di ebbrezza è stata una delle ragioni degli incidenti nel paese. Da allora, le autorità hanno implementato limiti di alcol più severi e leggi sulla guida in stato di ebbrezza per ridurre gli incidenti alla guida in stato di ebbrezza.

Segnali di svolta a un incrocio

Che si tratti di una strada trafficata o di una strada tranquilla in campagna, devi essere un guidatore responsabile. Agli incroci e agli incroci, devi utilizzare le luci di segnalazione per avvisare i conducenti in arrivo nel caso in cui desideri cambiare direzione durante la guida. Questo è fondamentale, soprattutto su strade senza semafori. Dopotutto, segnalare in anticipo agli altri conducenti è anche un modo di comunicare durante le manovre del veicolo.

Parcheggio

Il parcheggio a pagamento si trova nella maggior parte delle aree delle città e dei paesi, per lo più gestiti da comuni o locali intraprendenti. Sono disponibili parchimetri e biglietterie automatiche poiché la maggior parte dei posti auto si trova in garage e parcheggi organizzati. Quando parcheggi la tua auto, assicurati di posizionarla correttamente e non dovrebbe ostacolare il traffico; la polizia trainerà il tuo veicolo se parcheggi sconsideratamente. Devi riscattare la tua auto e pagare le tasse di traino dal canile.

Assicurati di parcheggiare l'auto in aree ben illuminate non molto distanti da dove sei diretto. I reati minori sono raramente segnalati in Moldova; tuttavia, è meglio prevenire che curare. Nel frattempo, per il parcheggio per disabili, il badge di disabilità dell'UE non viene onorato in Moldova. Tuttavia, potresti ricevere aiuto per trovare un comodo parcheggio se lo presenti in un parcheggio e chiedi assistenza.

Assicurati che tu e il tuo veicolo siate in buone condizioni prima di guidare

Assicurati di scegliere società di autonoleggio legittime per assicurarti che i veicoli siano registrati. Non utilizzare mai veicoli non immatricolati in Moldova. La tua auto a noleggio deve essere in buone condizioni. Controlla se tutto è funzionante e assicurati di ispezionare se ci sono graffi prima di impostare. Se ci sono, avvisa immediatamente la compagnia di autonoleggio. Potresti finire per pagarli dopo aver restituito il veicolo. Sicuramente non vuoi essere addebitato per cose che non hai fatto.

Inoltre, assicurati che le portiere dell'auto, i finestrini laterali, gli specchietti e le targhe siano puliti. Alcune auto hanno il GPS integrato. Ma se sei quello tradizionale, quando guidi in Moldavia, una mappa ti tornerà utile. Ricordati di portare i tuoi kit di emergenza e altri segnali di avvertimento se potresti averne bisogno sulla strada.

Leggi sulle cinture di sicurezza

Il conducente e i passeggeri del veicolo devono utilizzare le cinture di sicurezza durante il viaggio in Moldova. I bambini di dodici anni non possono sedersi sul sedile anteriore. Nel frattempo, i bambini sotto i sette anni devono essere dotati di seggiolini per auto. Prendi nota di queste leggi sulle cinture di sicurezza poiché in Moldova vengono applicate multe sul posto. Una volta catturato, devi risolvere immediatamente la tua violazione.

Norme generali di guida in Moldavia

Vengono imposte regole sulla strada per evitare che si verifichino incidenti sia ai locali che ai turisti. È necessario seguire gli standard generali durante la guida in Moldavia. La tua attenzione deve essere sulla strada e non su nient'altro. Non deve essere né sul tuo telefono mentre guidi in Moldavia né sulla tua mappa mentre controlli se sei nella giusta direzione. I segnali stradali ti guideranno durante il tuo viaggio in Moldavia, quindi presta loro attenzione.

Limiti di velocità

È consentito guidare a una velocità massima di 80 km/h su strade aperte e aree urbane; nel frattempo, nelle aree provinciali e rurali, la velocità della tua auto non deve superare i 50 km/h. Ci sono autostrade in Moldova con un limite di velocità di 110 km/h. Le telecamere fisse non sono molto comuni in Moldova, ma è probabile che incontri autovelox. Se vieni sorpreso a velocità eccessiva attraverso le telecamere fisse, verrai multato e dovrai pagare sanzioni specifiche.

Indicazioni stradali

Come qualsiasi altra città e capitale dei paesi, le città chiave della Moldova tendono ad essere molto affollate durante l'ora di punta, quindi è meglio programmare il viaggio quando ti trovi in aree in cui le persone affollano. L'infrastruttura autostradale della Moldova consiste principalmente di strade a due corsie, alcune spesso prive di segnaletica, quindi bisogna prestare attenzione alla strada. Devi anche prestare attenzione a ciclisti, pedoni, carrozze e persino altri animali che attraversano la strada nella maggior parte delle aree rurali.

Ci saranno casi in cui i conducenti a volte faranno quattro corsie su due incroci per tagliare i conducenti. I sorpassi delle auto lente sono frequenti in alcune strade moldave, anche nelle zone rurali, quindi dovresti tenerne conto. Avvicinati agli incroci con cautela e, se pensi di guidare lentamente, puoi scegliere di accostare e lasciarti sorpassare da chi ti segue.

Segnali stradali

Per chi guida per la prima volta in Moldova, non vi è alcuna differenza significativa nei segnali stradali dalla maggior parte dell'Europa continentale. Tuttavia, è sempre meglio familiarizzare con i segnali stradali posti a lato della strada. Questi sono alcuni dei segnali stradali che potresti incontrare mentre guidi in Moldavia.

I segnali stradali di avvertimento sono segnali affissi sul ciglio della strada per avvertire i conducenti di una situazione di traffico potenzialmente pericolosa. Ecco alcuni dei segnali di avvertimento che vedi mentre guidi in Moldavia.



  • Passaggio a livello (più tracce)
  • Traffico a doppio senso più avanti
  • Rotonda più avanti
  • Segnali stradali davanti
  • La strada si restringe su entrambi i lati
  • Stop Avanti
  • Dai la precedenza
  • Probabilmente code di traffico in anticipo

L'elenco seguente include i segnali di priorità che influenzano le regole di priorità sulla strada. Normalmente comandano chi ha la priorità e deve dare la priorità.

  • Cedi / Renditi
  • Fermare
  • Strada prioritaria
  • Fine della strada prioritaria
  • Lascia il posto al traffico in arrivo
  • Priorità sui veicoli in arrivo

Lo scopo dell'affissione di segnali di obbligo sulla strada è svolgere compiti specifici e i conducenti devono attenersi a questi segnali. Di seguito sono riportati alcuni segnali che vedrai mentre guidi su strade moldave.



  • Solo dritto
  • Procedi solo a destra
  • Girare a destra solo avanti
  • Procedi dritto o gira solo a destra
  • Solo pedoni
  • Solo biciclette
  • Rotatoria
  • Passa da questa parte
  • Passa da una parte e dall'altra

Diritto di accesso

Il traffico da destra di solito ha la priorità agli incroci e agli incroci. Se stai per svoltare a sinistra a un incrocio, devi dare la precedenza ai veicoli in arrivo. Tutti i conducenti e le auto devono dare la priorità ai veicoli di emergenza con luci lampeggianti blu, anche se non si sente alcun segnale di avvertimento. Per gli autobus e gli scuolabus, sono la priorità quando si escono dalle fermate. Anche i veicoli devono cedere quando un autobus ha segnalato la sua intenzione di proseguire.

Nel frattempo, i veicoli in rotatoria hanno sempre la precedenza se non diversamente indicato. I conducenti devono anche segnalare prima di uscire dalla rotonda, ma non devono farlo entrando. Nella maggior parte delle città chiave, il traffico è previsto; devi ricordarti di non entrare in un incrocio con traffico intenso a meno che la loro uscita non sia libera. Questo vale anche se hai la priorità o se la luce è verde.

Età di guida legale

Se sei un locale e hai almeno 18 anni, puoi guidare in Moldova. Assicurati di avere una patente di guida valida poiché non avere questo documento ti impedirà di guidare anche se hai già l'età legale. Per i turisti che intendono guidare in Moldova, è necessario avere almeno 21 anni con documenti di viaggio completi e documenti d'identità.

Legge sul sorpasso

Non esiste una legge specifica sui sorpassi in Moldova. Sappi che i conducenti moldavi tendono a sorpassare se ti trovano a guidare lentamente. In questo caso, puoi sempre accostare in sicurezza e lasciarli passare per primi. Non puoi competere con questi locali poiché hanno più familiarità con le strade della Moldavia. Prendi nota dei segnali stradali di divieto di sorpasso per evitare incidenti e altri incidenti spiacevoli.

Lato guida

Devi guidare sul lato destro della strada quando sei in Moldova. La maggior parte dei paesi implementa la stessa regola della Moldova, quindi non dovrai preoccuparti di conoscere questa regola della strada. Devi essere consapevole quando guidi su strade straniere e prestare attenzione a cose che possono influenzare la tua guida, come veicoli che sorpassano, pedoni e animali sul ciglio della strada o attraversano le strade.

Etichetta di guida in Moldavia

Eventi sfortunati possono accadere ovunque tu sia, soprattutto se non hai familiarità con la guida in un paese straniero. Queste cose non possono essere evitate, dalle gomme a terra a possibili piccoli incidenti senza benzina durante la guida. Essere gentili ed educati quando sei all'estero è anche qualcosa che devi possedere, poiché alcune circostanze richiederanno di chiedere aiuto alla gente del posto.

Guasto alla macchina

Devi prima evitare il veicolo il più lontano possibile dalla corsia di marcia per evitare l'ostruzione di altre auto in transito sulla strada. Puoi chiamare la polizia o un soccorritore per aiutarti a riparare il tuo veicolo in panne. È qui che entra in gioco il triangolo di emergenza. Posizionalo sul retro della tua auto, in modo che i conducenti che guidano accanto a te vengano avvisati di un'auto in panne. È necessaria una visibilità aggiuntiva quando ciò accade di notte; puoi usare i tuoi deflettori di raggio in questo caso.

La polizia si ferma

La possibilità che la polizia ti fermi è alta se non stai seguendo le regole stradali in Moldova. Se ciò accade, non limitarti ad accelerare; devi rallentare e riconoscere la presenza della polizia che ti ferma. Puoi accostare in un luogo sicuro, senza impedire ad altri automobilisti di guidare. Parla educatamente con le autorità e verifica il motivo per cui ti hanno fermato. Se hai effettivamente violato una regola del traffico, verrai principalmente multato e dovrai risolverlo rapidamente.

In casi come questo, c'è la possibilità di una multa sul posto. Invece di litigare, chiedi un biglietto con i dettagli su dove pagarlo. Se insistono per farti pagare in loco, devi chiedere una ricevuta ufficiale. Per evitare altri incidenti spiacevoli come questo, assicurati di seguire le leggi sul traffico in Moldova.

Chiedere indicazioni

I moldavi sono amichevoli, quindi non avrai problemi a chiedere aiuto o indicazioni da loro. L'inglese non è molto parlato qui, ma le persone del turismo e dell'ospitalità, compresi i più giovani, possono capire e parlare la lingua. Come in ogni paese, devi essere educato e chiedere aiuto a loro. Non è consigliabile alzare la voce o sembrare autoritario quando si parla.

Per sicurezza, ecco alcune frasi di cui potresti aver bisogno quando vuoi fare amicizia con la gente del posto o semplicemente vuoi salutare ed essere gentile con loro. Non si sa mai; puoi persino costruire un rapporto usando il loro linguaggio.

  • " Vă rog " - Per favore (formalmente)
  • "Scusa!" - Scusate!
  • "Scuzați-mă" - Mi scusi (formalmente)
  • "Mulțumesc" - Grazie.
  • "Cu plăcere" - Prego.
  • "Salut" - Ciao
  • "Bună ziua" - Buona giornata
  • "Ce faci?" - Come stai?
  • "Mă numesc..." - Mi chiamo...
  • "Încântat de cunoștință" - Piacere di conoscerti
  • "Unde este un bancomat prin apropiere?" - Dov'è un bancomat da queste parti?
  • "Unde este toaleta?" - Dov'è la toilette?
  • "Cât" - Quanti o quanto.

Checkpoint

I checkpoint si verificano in genere ai confini di un paese. Le autorità di solito controllano i documenti di viaggio per verificare che guidi legalmente nel loro territorio. Devi solo stare attento ad alcuni checkpoint, poiché alcuni sono fatti illegalmente. Quando ti avvicini a un checkpoint, devi rallentare e presentare il passaporto, l'IDP, la patente di guida se le autorità te lo chiedono.

Cosa fare in caso di incidenti?

Una delle cose che devi fare quando vieni coinvolto in un incidente è non lasciare la scena a meno che tu non debba essere curato in ospedale per lesioni. Assicurati di avere con te i tuoi dispositivi di avviso in modo da poterli posizionare per segnalare agli automobilisti un incidente. Non dimenticare di chiamare la stazione di polizia più vicina e altri soccorritori in caso di lesioni.

Le parti coinvolte molto probabilmente reclameranno i danni arrecati ai veicoli. Affinché una richiesta di risarcimento danni sia valida, la maggior parte delle compagnie di autonoleggio dovrebbe essere accompagnata da documentazione della polizia o da un rapporto di polizia, oltre alle informazioni personali necessarie. Quindi è meglio rimanere sulla scena e aspettare che l'ufficiale documenti l'incidente.

Condizioni di guida in Moldavia

Guidare in Moldova può essere un po' una sfida per i principianti. Alcuni conducenti non seguono le regole e le misure di sicurezza. Questo potrebbe non essere il caso di ogni turista che visita la Moldavia; tuttavia, vale la pena essere abbastanza disciplinati da seguire le indicazioni durante la guida.

Statistiche sugli incidenti

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), la Moldova ha registrato 366 morti nel 2018 per incidenti stradali. Le cause più comuni di incidenti stradali nel paese sono l'eccesso di velocità e la guida in stato di ebbrezza. Nel 2019, tuttavia, è diminuito a 274 decessi, secondo i dati dell'OMS, con veicoli e pedoni maggiormente coinvolti negli incidenti.

Veicoli comuni

Con oltre 500.000 veicoli immatricolati nel 2017, puoi raggiungere la tua destinazione in modo efficiente in Moldavia. Il paese ha tipi di trasporto disponibili a tua scelta. Taxi, autobus e auto a noleggio sono disponibili in Moldavia tra cui scegliere. La maggior parte dei moldavi usa auto compatte e SUV, uno dei veicoli migliori scelti dai turisti quando si visita il paese.

Strade a pedaggio

Non ci sono strade a pedaggio quando visiti la Moldova; invece, hanno vignette o tassa di circolazione. In Moldova, le vignette sono obbligatorie per l'uso di tutte le strade del paese. È un adesivo prepagato da attaccare al widescreen della tua auto. Questo servirà come prova che hai pagato il pedaggio.

Una vignetta è un pedaggio stradale imposto ai veicoli che viaggiano in Moldova ma non immatricolati nel paese. Gli automobilisti sono obbligati a pagare e sono confermati da un certificato valido per un tempo specifico. Può essere elaborato online con tariffe a partire da € 4 per un soggiorno di 7 giorni in Moldavia. Le tariffe aumentano in base alla durata del soggiorno.

Situazione stradale

Gli ingorghi si verificano principalmente nella capitale e in alcune altre città e paesi della Moldova. Puoi aspettarti un numero maggiore di veicoli durante l'ora di punta, quindi pianifica meglio il tuo viaggio se guidi in città. La maggior parte delle strade moldave ha solo due corsie, quindi fai attenzione quando sorpassa e assicurati che ci sia abbastanza spazio per sorpassare per evitare incidenti.

Le strade in Moldova variano da asfaltate a buche. La maggior parte delle strade pubbliche nelle città centrali sono in buone condizioni. Tuttavia, mentre ti dirigi verso le zone rurali della Moldova, incontrerai buche difficili da vedere, soprattutto di notte. Le strade peggiori in Moldova si trovano solitamente in queste zone. Ci sono autostrade nel paese che puoi usare per viaggiare da una destinazione all'altra. I segnali stradali sono disponibili anche durante la guida. E se ti perdi, puoi sempre chiedere indicazioni alla gente del posto.

Cultura della guida

Devi essere consapevole dei conducenti irregolari a causa della congestione del traffico e dei conducenti che hanno fretta di superarti. Ci possono essere conducenti impazienti e aggressivi che potresti incontrare mentre sei in Moldavia. Alcuni potrebbero sorpassarti se vedono un'opportunità, e ci saranno conducenti che scelgono di non seguire le regole stradali in Moldova, quindi devi stare attento con quelle. Come guidatore straniero, devi essere attento ai segnali stradali e prendere l'abitudine di seguirli anche se gli altri scelgono di non farlo.

Qual è l'unità utilizzata per misurare la velocità?

Come la maggior parte dei paesi, la Moldavia utilizza l'unità di chilometri all'ora (KPH) per misurare la velocità. Assicurati di avere familiarità con i limiti di velocità poiché gli autovelox vengono posizionati ovunque nel paese. Il mancato rispetto dei limiti di velocità desiderati può comportare sanzioni. Di solito puoi trovare questi limiti di velocità sulla strada per guidarti durante la guida in Moldavia.

È sicuro guidare di notte?

Se non hai altra scelta che guidare di notte, ti consigliamo di fare molta attenzione. Alcune strade in Moldova non sono ben illuminate e non sono ben condizionate con la presenza di buche. Nelle zone rurali, cavalli, bestiame e altri pericoli sono comuni e difficili da vedere di notte. Se potessi pernottare e aspettare l'alba prima di guidare di nuovo, questa sarebbe un'opzione per evitare incidenti durante la guida.

Cose da fare in Moldavia

Meno persone significano un'esplorazione più confortevole. Con la Moldova considerata uno dei paesi meno visitati d'Europa, puoi aspettarti una stanza più grande per te, una stanza confortevole per scoprire questo paese senza sbocco sul mare in Europa. Se sei un turista che preferisce destinazioni meno affollate, storia e progetti architettonici, puoi visitare e persino lavorare in Moldavia.

Guida come turista

Puoi guidare in Moldova come turista. Assicurati di essere maggiorenne. Prima di guidare in Moldavia, il visto, la patente di guida, il permesso di guida internazionale, il passaporto e altri documenti di viaggio dovrebbero essere sempre con te. Portarli mentre guidi nel paese ti garantirà una corretta identificazione, specialmente durante i checkpoint.

Lavora come autista

Innanzitutto, devi avere un datore di lavoro moldavo per iniziare. Il contratto di lavoro del tuo datore di lavoro è uno dei requisiti per ottenere un permesso di lavoro o un visto. Oltre a non avere la patente di guida, guidare in Moldova senza visto non è consentito se si desidera lavorare nel paese. Puoi ottenere il tuo permesso di lavoro dall'Agenzia nazionale per il lavoro del Ministero dell'Economia.

È un vantaggio se parli rumeno o russo o entrambi per comunicare facilmente con la gente del posto. Avere la conoscenza e la competenza della lingua inglese avrà maggiori possibilità di essere impiegato in settori specifici in Moldova. Oltre a guidare in Moldavia con un visto permanente, ricorda che devi avere una patente di guida moldava per lavorare e guidare nel paese.

Lavora come guida di viaggio

La Moldova è uno dei più grandi produttori di vino al mondo, attirando viaggiatori curiosi e appassionati di vino. Il turismo è un elemento chiave nell'economia del paese, portando visitatori da tutta l'Europa orientale e da altri al di fuori del continente. Se vuoi diventare una guida in Moldova, devi ottenere una licenza dal Ministero della Cultura e del Turismo dopo aver superato il rispettivo esame di stato. Hai anche bisogno di almeno una conoscenza di base dei principi del turismo, della cultura, della storia e della lingua della Moldavia.

Richiedi la residenza

Ci sono due tipi di residenze che vengono onorate per gli stranieri in Moldova. La residenza temporanea è valida per cinque anni e la residenza permanente in cui puoi trasferirti interamente ed essere cittadino moldavo. A seconda delle tue preferenze, devi ottenere permessi di soggiorno temporanei o permanenti e un permesso di lavoro. Questi permessi ti permetteranno di essere residente nella Repubblica di Moldova. Devi anche scambiare la tua patente di guida locale con una patente moldava per continuare a guidare sulle strade moldave.

Altre cose da fare

Puoi portare la tua auto in Moldavia; tuttavia, devi considerare i documenti che devi ottenere e altre licenze che devi presentare alle autorità. Considera queste cose di seguito prima di guidare in Moldavia con la tua auto.

Le migliori destinazioni per viaggi su strada in Moldavia

La Moldova ospita centinaia di monasteri, chiese e ottime cantine. Anche la vasta gamma di specie in via di estinzione conservate qui è una tappa obbligata. Questo piccolo paese europeo è senza dubbio la tua destinazione per il tuo viaggio internazionale. Se stai volando fuori dal tuo paese d'origine, puoi iniziare a guidare in Moldavia dall'aeroporto situato nella sua capitale. Inizia subito a guidare in Moldova ed esplora le meraviglie di questo piccolo paese.

Chișinău Foto di Dorin Seremet

Chișinău

Prima di dirigerti verso altre città e paesi della Moldova, puoi fare un giro veloce a Chisinau. Il principale centro industriale e commerciale della città ha parchi centrali e altri monumenti storici che mostrano la storia della Moldova. Puoi anche fare scorta di alcune cose di cui hai bisogno nella capitale prima di partire per altre destinazioni lontane dalla città.

  1. Dall'aeroporto di Chisinau, è necessario viaggiare per 18 minuti per raggiungere il parco della città.
  2. Segui Strada Aeroportului fino a Bulevardul Dacia/R2
  3. Svolta a sinistra in Bulevardul Dacia/R2
  4. Girare a destra
  5. Segui Muncesti Hwy
  6. Girare a destra

La capitale della Moldova è famosa per la sua architettura in stile sovietico e altri monumenti storici come la Cattedrale della Natività. Ecco alcuni luoghi da visitare e attività da fare nella capitale della contea.

  1. Passeggia lungo il Central Park Stefan cel Mare

    Precedentemente chiamato Parco Pushkin, questo è considerato il parco principale nel centro di Chisinau e il parco più antico della Moldova. Copre circa sette ettari di terreno a Chisinau che contiene 50 specie di alberi, con gelsi e acacie di 130 e 180 anni. Puoi anche controllare l'Arco di Trionfo e il Parco della Cattedrale della città.
  2. Visita il Museo Nazionale di Etnografia e Storia Naturale

    Il museo è stato fondato nell'ottobre 1889, portando il nome di essere il più antico museo della Moldova. L'interno è diviso in due sezioni uniche: la prima sezione presenta la flora e la fauna del paese e le trasformazioni nel corso degli anni. L'altra area mostra le persone moldave e le loro tradizioni, facendo intravedere l'evoluzione dell'etnia moldava.
  3. Scopri varie specie di piante al giardino botanico di Chisinau

    Il giardino si estende per circa settanta ettari, ospita e conserva diverse specie di piante. Se non ti piacciono le piante e vuoi solo rilassarti dalla frenetica città, puoi rilassarti e fare un picnic qui. L'Accademia Russa delle Scienze ha fondato il giardino botanico e da allora qui ci sono stati alberi protetti dallo stato. Possibilità su alcuni sakura giapponesi se visiti qui ogni maggio.
  4. Rilassati in riva al lago al Parco Valea Morilor

    Valea Morilor è un altro parco a Chisinau dove la maggior parte delle persone visita. Questo parco ha splendide scale a cascata rinnovate nel 2016. Goditi l'atmosfera del paese delle fate mentre scendi le scale con tutte le piante che circondano il parco fino al lago. C'è un teatro estivo all'interno del parco e potresti assistere a spettacoli qui. In caso contrario, puoi semplicemente divertirti qui seduto su panchine verdi.
  5. Fai alcune attività ricreative al Dendrarium Park

    Oltre ai riposanti giardini che molti parchi offrono, il Dendrarium Park ha ampi spazi di gioco e estese aree picnic all'interno del santuario murato. Il parco è famoso anche per feste e matrimoni locali. Numerosi sono i campi sportivi per partite amichevoli e competitive. Esplora gli stagni con le ninfee o sii più attivo facendo volare un aquilone all'interno del parco.

Orheiul Vechi

Questo è un sito archeologico e storico situato a Trebujeni, in Moldavia. Orheiul Vechi è un sito storico ben conservato che contiene tracce di insediamenti, compresi i resti delle fortezze di terra e legno nel VI - I secolo a.C. Considerato uno dei luoghi incredibili della Moldavia, presenta antichi monumenti ed edifici incastonati nella valle modellata dal fiume Raut.

  1. Orheiul Vechi è a circa un'ora da Chisinau.
  2. Prendi Strada Albişoara per Bulevardul Grigore Vieru/E584
  3. Prendi la M2 verso la R23 n Raionul Orhei
  4. Continua sulla R23 fino a destinazione.

Puoi esplorare l'intero complesso per un periodo di tre o quattro ore. Con le sue dimensioni, ci sono diverse cose che puoi fare qui. Dai un'occhiata ad alcuni di loro nella lista qui sotto.

  1. Esplora il Monastero della Grotta

    Vedrai il monastero attraverso il campanile e una croce sulle rocce quando visiti questo complesso archeologico. Questo imponente monastero è costruito all'interno di una scogliera alta sopra il fiume Raut. Gli ortodossi scavarono e costruirono il monastero nel 13° secolo e abitarono qui. All'interno del monastero, vedrai una vasta gamma di manufatti storici e alcune antiche iscrizioni slave ecclesiastiche risalenti al 1690.
  2. Visita la Chiesa dell'Ascensione di Santa Maria

    Questa chiesa ortodossa è stata costruita nel 1905 ed è stata recentemente restaurata. Durante l'era sovietica, la chiesa fu chiusa nel 1944 e fu abbandonata per tutto il regime comunista. I monaci mantengono anche la chiesa per gli abitanti del villaggio. Puoi bussare all'ingresso della chiesa e alcuni membri dello staff ti faranno entrare. Rifati gli occhi con i murales mentre esplori gli interni della chiesa.
  3. Ammira alcuni reperti archeologici attraverso il centro espositivo Orheiul Vechi.

    Il complesso si trova nel villaggio di Butuceni. Ci sono sentieri dalla cima della collina che scendono nella città di Butuceni. Qui si trova l'Orheiul Vechi Exhibition Centre, un modesto edificio che ospita un museo con reperti recuperati durante le esplorazioni archeologiche intorno a Orheiul Vechi.
  4. Conosci gli abitanti del complesso attraverso il Museo Etnografico.

    Il museo si trova al numero civico 15 del villaggio vero e proprio. Questo piccolo museo presenta un'escursione nella storia della regione e nella vita dei contadini moldavi e nell'etnografia del paese, da fotografie, oggetti per la casa, libri e strumenti musicali. Il museo è sempre aperto ai visitatori. Puoi semplicemente chiedere agli abitanti del villaggio: "Dov'è la casa-museo di Borshevich" e ti condurranno lì.
  5. Soggiorna in mini-hotel in stile tradizionale

    I villaggi di Trebujeni e Butuceni sono sul territorio del complesso Orheiul Vechi. Sono noti per essere centri di turismo agricolo ed etnico. Goditi la vista degli edifici di 150 anni e dei bei paesaggi qui durante il tuo soggiorno in mini-hotel in stile tradizionale. Già che ci sei, prova e festeggia con la loro cucina locale.

Gagauzia

La regione della Gagauzia ha tre città e 27 villaggi. È un tratto di terra autonomo non contiguo in cui la Turchia influenza principalmente la cultura e il patrimonio. Le persone qui sono per lo più cristiane, ma i loro antenati sono rifugiati musulmani in fuga dalla guerra e in cerca di un posto dove vivere. Erano autorizzati a rimanere nella regione solo se si erano convertiti. Anche se questa regione potrebbe non essere famosa come le altre, puoi entrare ed esplorare questo posto se sei curioso.

  1. Devi guidare per 1 ora e 56 minuti per raggiungere la tua destinazione dalla capitale della Moldova.
  2. Segui Bulevardul Decebal e Bulevardul Traian fino a Strada Grenoble/M3
  3. Segui la M3 fino a L'580 n Raionul Cimișlia
  4. Prosegui dritto sulla L580.
  5. Continua sulla E584 per Congaz
  6. Gira a sinistra

Scoperte emozionanti vi aspettano nella regione della Gagauzia. Fare riferimento all'elenco di seguito per le cose che si possono fare nella regione.

  1. Esplora il Museo di storia regionale di Comrat.

    È un piccolo museo nella capitale della regione, Comrat. Tuttavia, non mancano mai mostre sulla storia della regione. Ci sono migliaia di reperti qui che ricreano la storia della Gagauzia dal III al IV secolo d.C. Il primo piano del museo presenta la cultura e la storia del popolo nomade e della lingua. La seconda ti porterà alla prima e alla seconda guerra mondiale, inclusa la grande carestia del 1946-1947.
  2. Dai un'occhiata al mulino a vento nel villaggio di Besalma.

    La storia dice che ci sono circa 2.600 mulini a vento in Moldova all'inizio del 19° secolo. Il mulino in legno fu costruito nella zona più alta del villaggio di Besalma e divenne energia per la produzione di farina. Tuttavia, durante e dopo il dominio sovietico, il mulino in legno non fu mai più utilizzato. Delle migliaia, solo quattro sono sopravvissute e una di queste si trova a Besalma.
  3. Visita il Museo Nazionale di Storia ed Etnografia di Gagauz.

    Mentre sei già nel villaggio di Besalma, dai un'occhiata al Museo Nazionale di Storia ed Etnografia di Gagauz. Scopri la cultura e lo stile di vita del popolo gagauzo dalle loro colorate cerimonie nuziali, costumi e tradizioni. Puoi anche scoprire di più sulla lingua gagauza, considerata una lingua in pericolo di estinzione dall'UNESCO. Forse puoi imparare alcune frasi dal museo.
  4. Conosci i personaggi famosi della Gagauzia attraverso il Vicolo della Gloria.

    Lungo il vicolo sono installati busti di personaggi importanti della regione. Questi includono personalità della scienza, storici e poeti. I nomi sono indicati di ogni figura per una corretta identificazione, soprattutto per i visitatori. I busti sul lato sinistro del vicolo sono politici di spicco della regione, mentre a destra sono personaggi della cultura.
  5. Prova del vino in Gagauzia.

    La Moldova è uno dei maggiori produttori di vino al mondo, quindi assaggiare il vino in Gagauzia è una buona cosa per concludere qui il tuo tour. La maggior parte delle persone nella regione produce il proprio vino, il che lo rende economico e di ottima qualità. Puoi scegliere tra vino bianco, rosso, rosato o spumante.

Riserva Naturale Pădurea Domnească

Questa riserva naturale è considerata la più grande riserva della Moldova, con una superficie di 6.032 ettari. Confina con la Romania e si trova sulle rive del fiume Prut. Fondata nel 1993, la riserva naturale ospita una vasta gamma di piante, alberi, animali e uccelli. Qui si trova una delle querce più antiche di 450 anni. Lo scopo principale della riserva è preservare le foreste del fondovalle e la conservazione di alcune specie rare di piante e animali.

  1. Puoi raggiungere la tua destinazione in 2 ore e 26 minuti da Chisinau.
  2. Prendi Strada Albişoara per Bulevardul Grigore Vieru/E584
  3. Segui la M14 e la E583/R16 fino alla R57 în Raionul Fălești
  4. Segui R57 e G58 fino a R57 a Glodeni

Immagina di passare un po' di tempo con la natura e di partecipare ad attività naturali in questa riserva naturale. Ecco alcune cose che puoi fare alla Riserva Naturale Pădurea Domnească.

  1. Avvista gli aironi nella "Terra degli Aironi".

    Venerabili querce occupano una superficie di 120 ettari, e qui giacciono molti uccelli come gli aironi. Di solito nidificano sugli alberi vicino al fiume Prut. Oltre mille aironi di riserva hanno i loro nidi, non sui cespugli ma su gigantesche querce.
  2. Scopri le "Cento colline"

    L'origine di queste colline vicino alle sponde del fiume Prut è ancora oggetto di dibattito. Questo paesaggio è costituito da molte colline con un'altezza tra i 15 ei 60 metri. La più alta è la “Gypsy Hill” con 60 metri. Puoi anche assistere all'alba e al tramonto dalla collina più alta.
  3. Soggiorna nelle cabine della riserva.

    Per vivere perfettamente la vita con la natura, puoi pernottare nelle cabine fornite all'interno del parco nazionale. Può essere molto tranquillo e silenzioso di notte con solo il suono di alcuni insetti nella foresta. Ci sono fosse per i falò e legna da ardere forniti per un'esperienza di campeggio completa.
  4. Fai un'escursione al mattino.

    I sentieri escursionistici nella Riserva Naturale Pădurea Domnească sono sicuri, amichevoli e facilmente segnalati. È perfetto per un esercizio mattutino mentre si cerca di individuare alcune martore, cervi, cigni, gatti selvatici o aironi che si fermano al lago. Prima della tua escursione, assicurati di assistere all'alba dalla tua cabina.
  5. Visita il rifugio del bisonte.
    Le riserve si vantano della presenza dei bisonti che qui si sono acclimatati. I bisonti vivevano nei territori moldavi, ma scomparvero nel X secolo. Alcuni lo chiamano la fattoria dei bisonti, dove vedrai un piccolo branco di bisonti. Sono considerati i mammiferi terrestri selvatici più resistenti d'Europa.

Mileștii Mici

Mileștii Mici è stata registrata nel Guinness World Records come la più grande collezione di vini del mondo nel 2005. Il complesso ospita circa due milioni di bottiglie di vino ottenute da coltivazioni di varie annate a partire dal 1969. Le uve qui includono Pinot, Traminer, Moscato, Riesling, Codru, e Negru de Purcari, per citarne alcuni.

  1. La cantina si trova a soli 26 minuti di auto da Chisinau.
  2. Dirigiti a sud-ovest verso Muncesti Hwy
  3. Segui Bulevardul Decebal, Strada Trandafirilor e Strada Hristo Botev fino a Strada Tudor Strișcă
  4. Prendi Strada Petru Ungureanu fino a Strada Grenoble/M3
  5. Svolta a destra in Strada Grenoble/M3
  6. Continua su Strada Costiujeni fino alla tua destinazione în Raionul Iloveni

Enormi come i numerosi vigneti in Moldova, ti incuriosiranno su come è fatto e come ha il sapore del loro vino. Leggi per vedere alcune attività mentre sei in una cantina in Moldova.

  1. Visita la "Collezione d'oro".

    Le cantine sono così grandi che devi avere un'auto per visitare il posto. Le cantine coprono 55 chilometri di gallerie e 200 chilometri di gallerie naturali di calcare. Durante il tour può diventare freddo e buio sottoterra, quindi è meglio portare una giacca con te. La “collezione d'oro” è dove sono riposte i due milioni di bottiglie, dove sono riposti gli oggetti più preziosi. La maggior parte dei vini qui proviene da colture di annate diverse, a partire dal 1969.
  2. Scopri alcuni segreti della produzione del vino.

    Mentre sei qui e in tour, devi avere una guida. Sarà la guida a spiegarvi la storia delle cantine e le modalità di produzione del vino. Potrebbe non essere che dopo il tour del vino, costruirai una cantina a casa; tuttavia, vale la pena avere un'idea di come i moldavi producono il loro vino. Potresti essere in grado di ottenere alcuni suggerimenti dalla tua guida su come conservare correttamente le bottiglie per preservare il loro sapore originale.
  3. Partecipare alla degustazione di vini.

    I tour enologici non saranno mai completi senza la degustazione dei suoi prodotti. Nel corso del tuo tour, ti dirigerai verso la sala di degustazione per la degustazione di vini. La sala degustazione è completa di cibo, ambiente in stile moldavo ben arredato e musica della tradizionale band moldava "Lautari". La tua guida introdurrà anche ogni bottiglia con i suoi sapori corrispondenti.
  4. Compra del vino nel negozio.

    All'interno del complesso è presente un'enoteca dove è possibile acquistare le bottiglie di vino che si preferisce. I prezzi variano e dipenderanno dal tipo di vino che acquisterete. La maggior parte dei prezzi dei vini parte da $ 30 e oltre. Ci sono anche pacchetti turistici in cui puoi acquistare alcuni vini di alta qualità come souvenir.
  5. Partecipa alla Giornata Nazionale del Vino.

    Non è solo Mileștii Mici, ma una sessantina di produttori di vino si riuniscono in un evento di due giorni a ottobre per riconoscere l'importanza dell'enologia e della viticoltura. I partecipanti annuali crescono mentre l'industria vinicola in Moldova continua a produrre vini di livello mondiale. L'evento più grande si tiene a Chisinau, presentando fiere colorate, degustazioni di vini, spettacoli e alcuni indossano abiti nazionali moldavi per onorare le sue tradizioni culturali.

Ottieni la tua patente di guida internazionale in 2 ore

Approvazione immediata

Valido per 1-3 anni

Spedizione espressa in tutto il mondo