Thailandia Driving Guide 2021

Thailandia Driving Guide 2021

Thailandia Driving Guide 2021

La Thailandia è un bellissimo paese unico. Esplora tutto guidando quando ottieni il tuo permesso di guida internazionale.

Aggiornato Apr 9, 2021·9 min di lettura
Driving Guide

La Thailandia è un hub centrale per lo sviluppo che si trova nel cuore del sud-est asiatico. I suoi confini circostanti sono Laos, Cambogia, Malesia e Myanmar. È anche uno degli stati membri diplomatici dell'Associazione delle nazioni del sud-est asiatico (ASEAN). Svelando i maestosi tesori di questa nazione buddista, la tua indimenticabile esplorazione di "Muang Thai", tradotto come "La terra dei sorrisi", sarà il tuo nuovo viaggio preferito.

Poiché l'impressionante progresso della scienza e della tecnologia è evidente in questo paese, indulgere in uno stile di viaggio alla moda è la scelta più fantastica da fare. Fare uno sforzo e un tempo extra per verificare la necessità di richiedere un permesso di guida internazionale in Thailandia ti ricompenserà con innumerevoli vantaggi e benefici di cui goderti. Le tue preoccupazioni quotidiane sui problemi senza fine avranno fine assicurando un permesso esclusivo per guidare all'estero.

In che modo questa guida può aiutarti?

Decisioni eccellenti e sagge per viaggiare comodamente sono un must quando crei piani per il tuo viaggio. Per portarti sulla pista più consigliata, guidare in Thailandia con un'auto a noleggio è un'opzione bella e attraente da scegliere. I fastidi non si incroceranno più sulla tua lista. Puoi dire addio liberamente alle code, alle biglietterie e ai terminal. Questa guida ti terrà al corrente di ciò su cui devi agire quando parti per un viaggio.

Informazioni generali

Il Regno di Thailandia è il fulcro principale del sud-est asiatico, situato in particolare ai tropici. Mette in risalto l'affascinante diversità degli ecosistemi. Da incredibili sezioni boscose collinari nella zona settentrionale, intriganti campi di riso fertili, l'ampio altopiano del nord-est e allettanti coste frastagliate nell'area della penisola meridionale, questa nazione è piena di meravigliose gemme.

La Thailandia comprende una sorprendente collezione di tesori sacri, paradisi divini e monumenti epici che rendono il paese una nazione moderna da visitare. Per saperne di più su questa fantastica terra, leggi più sotto e vedi la sua posizione geografica sulla mappa, la lingua ufficiale, la storia, il sistema di governo e i punti interessanti sul turismo.

Posizione geografica

La Thailandia si trova nella penisola dell'Indocina insieme agli altri stati dell'ASEAN, Laos, Cambogia e Myanmar. Il suo ambito territoriale raggiunge anche un'altra nazione confinante, la Malesia. Osservando la struttura del paese, si forma in modo interessante in una forma di ascia. Si trova inoltre a circa 15 gradi sopra la linea della Terra, l'equatore. Bangkok è la capitale di questo regno.

Lingue parlate

La Thailandia ha una sola lingua ufficiale, ed è il thailandese. Tuttavia, il paese stesso ospita numerose lingue straniere, dialettali e indigene. Ci sono un totale di 73 lingue in questa nazione. Cinquantuno di questi sono indigeni. Il tailandese è comunemente noto come siamese. La gente del posto parla la propria lingua madre seguendo il dialetto della regione di Bangkok. Ma l'inglese è anche ampiamente utilizzato nel paese, in particolare a Bangkok.

Nonostante sia il sito principale di impegni commerciali in diversi settori e il luogo centrale di numerose lingue, cercare di fondersi con i parlanti thailandesi attraverso l'apprendimento delle frasi di base può lasciare una buona impressione, soprattutto ai residenti che vivono fuori dalla capitale.

Area di atterraggio

La terra territoriale della Thailandia è di 513.120 chilometri quadrati. Osservando la sua struttura, è evidente che il paese è più prominente della Spagna. Se pensi a uno stato americano per un altro confronto, prendi il Wyoming come esempio. È relativamente grande il doppio. Con questo, si colloca al 16° posto nelle nazioni più grandi del mondo.

Storia

Prima del 1939, la Thailandia era precedentemente conosciuta come "Siam". È diventata ufficialmente la Thailandia solo nel 1949, con il significato di "Terra di libertà". Diverse regole del regno regnano nel paese, rendendo più profonda la sua cultura iconica e ricca di storia. È anche tra i pochi stati sovrani che non hanno mai sperimentato la colonizzazione e il governo sotto una nazione diversa. È una buona benedizione per il paese poiché hanno avuto l'intero periodo per plasmare i marchi di fabbrica della loro comunità.

Il settore dell'istruzione in Thailandia ha origine dai templi buddisti. I sacerdoti buddisti sono i primi insegnanti durante il periodo antico. Si concentrano principalmente sulla condivisione delle basi della letteratura e sulla formazione morale. Nel corso dei secoli, il re Chulalongkorn (re Rama V) ha fondato un sistema secolare modernizzato. È un trampolino di lancio per il lancio di una macchina da stampa per la produzione di libri in lingua thailandese.

Turismo

Ogni anno, la Thailandia accoglie circa 25 milioni di visitatori. Gli scopi del viaggio variano dal tempo libero, alla stravaganza, al ringiovanimento della natura e alla ricerca di opportunità. Con i progressi in rapida evoluzione, non c'è da meravigliarsi perché il settore del turismo è di prim'ordine. Gli ampi investimenti del paese in diverse infrastrutture, in particolare nel miglioramento dei mezzi di comunicazione e di trasporto, lo rendono un vantaggio significativo rispetto ad altri stati di fascia alta.

La prosperità nei tesori iconici della nazione come una vita passata, segni leggendari, luoghi religiosi e ambiente lo rendono un motivo per dare priorità a questo paese come prossima destinazione ideale per una vacanza. Supponiamo che tu stia pensando a come puoi girovagare per i maestosi centri del paese. Guidare in Thailandia come turista è un tema brillante da provare.

Governo

Approfondendo il quadro politico in Thailandia, il paese è sotto una monarchia costituzionale. Un monarca agisce come leader della nazione. Il governo thailandese impone un adattamento della sentenza costituzionale nel 1932. Tuttavia, la Thailandia supera 17 costituzioni prima di approdare a quella recente nel 2007. Dopo la presentazione della proposta all'Assemblea nazionale, un primo ministro fungerà da capo del governo con il Consiglio dei ministri .

Tuttavia, i superiori sospende la costituzione del 2007 nel maggio 2014. È a causa del colpo di stato militare. Il Consiglio militare guida la nomina di leader e membri per una legislatura ad interim di 200 camere unipersonali. Per l'amministrazione locale, funzionari nominati a livello centrale governano le province ei distretti della Thailandia.

Domande frequenti sul permesso di guida internazionale

Come visitatore straniero che vuole provare lo stile di escursione confortevole, uno dei requisiti principali è ottenere il permesso internazionale esclusivo per guidare in altri paesi. È necessario rendere le cose chiare e legali. Nessuno vuole finire per pagare multe e oneri enormi non procedendo ai regolamenti obbligatori. Quando guidi in Thailandia, devi essere in possesso di un permesso di guida internazionale (IDP) della International Driver’s Association.

Quando ottieni un IDP, non significa che puoi ignorare completamente la patente di guida del tuo paese d'origine. Un IDP è solo una traduzione ufficiale della tua carta di guida in un paese straniero. Non sostituirà mai i tuoi originali. È necessario conservare sempre l'IDP e la licenza locale.

La patente di guida locale è valida in Thailandia?

I cittadini non thailandesi possono utilizzare la patente di guida locale o straniera in Thailandia. La loro patente valida in Thailandia, purché sia scritta in inglese e abbia una foto. Tuttavia, potrebbero incontrare difficoltà quando si avvalgono di un'auto a noleggio in alcune compagnie di autonoleggio. È meglio se un cittadino straniero possiede un permesso di guida internazionale (IDP) per prenotare un'auto online. Assicurati di avere tutto il tempo per richiedere un IDP attraverso l'International Driver's Association.

La guida con una patente australiana è valida in Tailandia?

In base al regolamento diplomatico dell'ambasciata australiana, ottenere un permesso di guida internazionale (IDP) è una cosa essenziale da fare. Sebbene gli australiani possano utilizzare la loro patente di guida australiana valida in Thailandia, non possono noleggiare un'auto poiché la maggior parte delle agenzie di autonoleggio richiede un IDP come parte dei termini e delle condizioni legali.

La guida con una patente britannica è valida in Thailandia?

Per noleggiare o guidare un'auto in Thailandia come turista, è fondamentale avere una patente di guida thailandese o una carta di guida straniera valida con una fotografia. I cittadini del Regno Unito in possesso di una patente di guida britannica valida in Thailandia possono guidare un veicolo a quattro ruote nello stato. Tuttavia, nonostante faccia parte della Convenzione di Ginevra del 1949 sul traffico stradale, è ancora necessario garantire un IDP per facilità e fiducia quando si percorrono le autostrade di questo paese.

Ho bisogno di un IDP in città e distretti della Thailandia?

Il permesso di guida internazionale (IDP) è un requisito documentale necessario per le agenzie di autonoleggio all'estero. Nonostante il beneficio degli Stati membri della Convenzione di Ginevra e Vienna sulla circolazione stradale, avere un IDP è un must, altrimenti non possono segnare un veicolo. Guidare in Thailandia senza patente o IDP è illegale. Quindi, non osare violare la legge. Assicurati anche che quando ti avvicini alla capitale, hai un IDP da presentare.

Gli stranieri in possesso di una carta di guida che non è in inglese o tailandese dovrebbero assicurarsi un IDP per la Thailandia. Passare i distretti thailandesi potrebbe avere politiche più leggere, ma non è una scusa per non acquisire un IDP. Avere un permesso speciale è obbligatorio. In caso contrario si finirà per pagare una grossa multa.

Un IDP sostituisce una patente di guida nativa?

Avere un IDP da solo non basta alla legalità di percorrere le autostrade all'estero. Un IDP non è un sostituto compatibile con alcuna patente di guida straniera in altri paesi, in particolare in Thailandia. Se tenti di guidare senza il suddetto permesso, il governo thailandese prenderà in considerazione la tua guida senza patente.

noleggio-auto-in-thailandia

Trovare i posti meravigliosi in Thailandia è la cosa migliore quando si tiene il volante di un'auto a quattro ruote. La comodità è imbattibile. Puoi accedere facilmente alle strade e alle aree della Thailandia che di solito non sono raggiunte con i mezzi pubblici. Puoi navigare a modo tuo senza problemi con dove svoltare a sinistra oa destra. Il tempo non sarà più tuo nemico. Un'avventura in viaggio in questo paese può portarti un nuovo brivido ed eccitazione.

In Thailandia, la prenotazione del tipo di veicolo preferito deve essere effettuata in anticipo. Ci sono molti sconti e prezzi più bassi tra cui scegliere tra molte opzioni. Ma, prima di farlo, dovresti avere almeno 21 anni e un titolare valido di una patente di guida nel tuo stato di origine. Se sei idoneo, avvia la procedura di richiesta tramite l'International Driver’s Association.

Compagnie di noleggio auto

Il magnifico miglioramento delle imprese della Thailandia la rende una destinazione allettante per gli investimenti. Parlando di guida come straniero, puoi prenotare liberamente l'auto desiderata da centinaia di compagnie di autonoleggio nel paese. La comodità nel prenotare un veicolo lo rende possibile grazie all'incredibile progresso tecnologico. Puoi accedere a migliaia di siti web e vedere quale offre la migliore offerta. Ecco i fornitori di noleggio auto più popolari online.

  • Avis
  • Noleggio Bizcar
  • Noleggio auto chic
  • North Wheels
  • Sawasdee Rent A Car
  • Thai Rent A Car
  • Voyg Transport Services, Inc.

Durante la ricerca della migliore compagnia di autonoleggio online, sii vigile nei confronti di truffatori e truffatori. Assicurati che il sito che stai visitando sia legittimo e protetto. Non fornire le tue informazioni personali se ritieni che il sito sia sospetto. Fai attenzione quando effettui il cablaggio dei pagamenti. Nessuno vuole essere vittima di una frode.

Documenti richiesti

Per prenotare un veicolo a noleggio, è necessario prima possedere documenti particolari richiesti da una società di noleggio. Fa parte dell'accordo legale che un cliente presenti una prova valida di capacità di guida. Per guidarvi, di seguito sono riportati i documenti standard che è necessario acquisire quando si usufruisce di un'auto a noleggio. Tieni presente che i cambiamenti sono tipici, a seconda della politica dell'agenzia.

  • Passaporto straniero valido
  • Patente di guida straniera
  • permesso-di-guida-internazionale-idp
  • Carta di credito o carta di debito

Prima di concludere o concludere la transazione, chiedi il numero di contatto del tuo agente di noleggio. Ti sarà utile in caso di emergenza stradale improvvisa. Sai subito chi toccare. È un suggerimento turistico utile quando si guida in Thailandia.

Tipi di veicoli

Nella ricerca di un tipo di auto da prendere in Thailandia, assicurati di cercare una fonte affidabile. Assicurati che il veicolo possa trasportare il numero desiderato di passeggeri e bagagli. Abbinalo anche alle strade che prenderai all'estero. Se hai intenzione di girovagare per la città, un'economia è un'ottima scelta. Tuttavia, quando si pensa di attraversare aree rurali, è d'obbligo ottenere un 4x4 WD per impieghi gravosi.

Costo del noleggio auto

In media, i turisti possono prenotare un'auto a noleggio in Thailandia a partire da $ 14 al giorno. È un affare economico da prendere rispetto ad altri paesi. Se ti chiedi come le agenzie di autonoleggio stabiliscono un costo sul loro veicolo, i proprietari generalmente dipendono dalle statistiche delle richieste dei loro clienti. Devono assicurarsi di recuperare ciò che hanno investito nella loro attività.

In Thailandia, l'età per guidare è di 18 anni. Al raggiungimento di tale età, la persona può prepararsi per richiedere una patente di guida. Iscriversi a qualsiasi scuola guida in Thailandia che offre corsi esclusivamente sulla guida di un veicolo in movimento è un inizio perfetto da prendere. Per l'età del noleggio, un affittuario dovrebbe avere almeno 20 anni. I negozi di autonoleggio aggiungono costi a seconda dell'età del conducente.

Un altro fattore è il valore di manutenzione di un particolare tipo di auto. Ci sono tipi di auto specifici che hanno un costo elevato per conservare le loro parti. Per quanto riguarda l'ambito delle tariffe di noleggio auto, i pacchetti più venduti includono servizio di ritiro, kit di guida, chilometraggio del gas, assistenza stradale e altre funzioni di guida correlate. Per un prezzo stimato del costo del noleggio in Thailandia, fare riferimento all'elenco sottostante.

  • Economica - $ 14/giorno
  • Intermedio - $27/giorno
  • A grandezza naturale - $ 30/giorno
  • Standard - $ 39
  • Minivan - $ 64/giorno

Requisiti di età

Costo dell'assicurazione auto

I fornitori di noleggio di solito separano l'assicurazione auto dai loro pacchetti. Alcuni di loro lo vendono a un prezzo più alto facendo spendere ai loro clienti un sacco di soldi. Ottenere tale assicurazione è un must in Thailandia il più possibile. Può aiutarti a coprire le emergenze sulle strade della Thailandia. Tuttavia, evita di servirsene direttamente a un agente di autonoleggio. Chiedi alla banca della tua carta di credito o al tuo agente di auto se possiedi un'auto. Chiedi se possono estendere la copertura di un'auto a noleggio all'estero.

Polizza di assicurazione auto

Nonostante l'esclusione dell'assicurazione auto in alcune società di autonoleggio, alcune includono già l'assicurazione nella maggior parte dei pacchetti. In Thailandia, i viaggiatori possono scegliere tra le due scelte. L'assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile verso terzi (CPTL) e l'assicurazione privata. Il CPTL è anche conosciuto come “Por Ror Bor., ed è obbligatorio per i veicoli immatricolati nel paese. La suddetta assicurazione ha una copertura limitata sulle spese mediche, ecco perché molti scelgono di avere una compagnia di assicurazioni privata. Ottenere questo da una compagnia di assicurazioni privata può coprire eventuali danni all'auto dovuti a incidenti stradali.

Tuktuk-Thailandia-Jonás-Ceballos

Le regole della strada in Thailandia

Nel decollare dalla strada in qualsiasi comunità internazionale, informarsi sulle regole e sui regolamenti del traffico è un passo essenziale. Ricorda che entri nel mondo della guida sottoponendoti a una serie di test, soprattutto in Thailandia. Dovresti sapere che la disobbedienza ha tolleranza zero sulle leggi del paese. Diffidare delle diverse normative implementate in ogni stato. Nel caso in cui non sai una cosa del genere, comprenderne il significato è la chiave.

Non tentare di andare contro le regole della strada e prova a guidare senza patente di guida in Thailandia. Accuse e sanzioni gravi attendono tutti i trasgressori.

Regolamenti importanti

Familiarizzare con le politiche di guida di base ed essenziali all'estero è un'iniziativa che un conducente straniero dovrebbe praticare. Ricorda che assumersi la responsabilità di prendersi cura della vita dei passeggeri non è uno scherzo. La maggior parte delle leggi stradali in Thailandia sono simili a quelle di altri paesi asiatici. Quindi, non è un grosso problema per un cittadino asiatico adattarsi. Tuttavia, alcuni potrebbero ancora confonderti. Imparare il suo significato non è una cosa difficile da fare. Può salvarti da qualsiasi coinvolgimento in incidenti stradali.

Bere guidando o una guida non sobria

La rigorosa attuazione delle leggi sulla guida in stato di ebbrezza in Thailandia è seria. Il limite legale generale di alcol nel sangue è di 0,5 grammi per litro di sangue. Per i conducenti titolari di patente di guida da cinque anni, non possono superare 0,2 grammi a meno che non vogliano farsi sequestrare il permesso dagli agenti.

Parlando di multe e multe per guida in stato di ebbrezza in Thailandia, sono per lo più alte e severe. Soprattutto durante le festività natalizie, la pena per conducenti spericolati, ubriachi e guida senza patente thailandese non è uno scherzo.

Cambia corsia moderatamente

Spesso è necessario cambiare corsia per raggiungere la destinazione. In Thailandia, spostarsi in un'altra direzione deve avvenire in modo deliberato. Serve a prevenire eventuali imprevisti dell'automobilista colpiti dall'improvviso cambio di corsia. Assicurati di attivare il segnale e fai attenzione a eventuali avvertimenti sottili. I segni sottili sono noti come "segnali manuali". I thailandesi comunemente abbassano il finestrino e chiamano gli altri conducenti per avvisarli del cambio di corsia.

Quando si guida autonomamente in Thailandia, prestare particolare attenzione quando si cambia corsia. È per garantire che il cambio di rotta avvenga senza intoppi. Non tentare di andare da un altro quando non c'è un modo sicuro per farlo.

Suonare il clacson è un segnale, non un'espressione frustrata.

I segnali acustici significano chiamare altri conducenti per consentire a un conducente di procedere per primo. È un altro modo etico di chiedere il permesso agli altri conducenti di lasciare un margine di manovra. È comune quando ci si avvicina a curve cieche e strade strette. Un'altra istanza sta arrivando alla zona di intersezione. Quando un pilota suona il clacson, devi prima farli passare. Suoni maleducati e possedere una strada particolare ti faranno solo sembrare un alieno.

Politiche di parcheggio

Non appena ti fermi oltre il punto di destinazione, cerca un'area di parcheggio designata. Evita di lasciare a rischio la tua auto. Non vuoi essere vittima di un dirottamento. Assicurati che il posto che hai trovato sia sicuro e che abbia agenti di sicurezza in giro. Non lasciare le tue cose di valore incustodite. Portali sempre.

Fai attenzione anche al divieto di sosta nei giorni pari/vecchi" e al "divieto di sosta dalle 7:00 alle 9:00". Il tentativo di disobbedire ti farà ricevere una multa per parcheggio illegale. Per sapere quando non puoi accostare, se i cordoli sono rossi o bianchi, è un segno di divieto per qualsiasi veicolo privato. È principalmente per i taxi.

Sii vigile nelle strisce pedonali.

Il governo thailandese designa la corsia per ogni tipo di veicolo, quindi non ci sono scuse per nessuno di utilizzare altri percorsi che non sono per loro. Le strisce pedonali sono per il passaggio delle persone. Se incontri una corsia pedonale davanti alla tua auto, fermati prima di andare avanti. Lascia che gli incrociatori raggiungano l'altro lato prima di andare avanti.

I non tailandesi con una patente straniera quando guidano in Thailandia non dovrebbero mai lasciarla, specialmente l'IDP. È un oggetto essenziale da possedere in caso di violazione improvvisa nelle strisce pedonali.

Prima di guidare, assicurati che tu e l'auto siate in ottimo stato.

Inizia la tua giornata con piena energia facendo una colazione adeguata. È fondamentale mantenere le proprie condizioni in buone condizioni mentre si fa un lungo viaggio on the road. Se ti senti un po' assonnato, fai un pisolino o bevi un caffè caldo. La tua piena concentrazione è un must. I conducenti dovrebbero evitare qualsiasi tipo di interruzione.

Anche il controllo delle condizioni dell'auto è una cosa importante da fare prima di partire. Anche la consapevolezza della possibilità di affrontare problemi in autostrada dovrebbe essere inclusa nella tua mente durante la supervisione del veicolo. È obbligatorio verificare la completezza dei kit di guida, degli strumenti e delle attrezzature. Per i viaggiatori con bambini, l'installazione del seggiolino auto è un must. Naturalmente, una patente straniera è obbligatoria quando si guida in Thailandia. Non dovresti dimenticarlo.

Non utilizzare mai dispositivi portatili a meno che non dispongano di un sistema vivavoce.

Gli occhi dovrebbero essere solo sulla strada. Non lasciarlo andare da nessuna parte a meno che non sia necessario. Di tanto in tanto, controlla i tuoi specchietti laterali. Può aiutarti se c'è un veicolo vicino a te in modo da poterti regolare. Astenersi dall'intrattenere chiamate e messaggi sui telefoni cellulari. Se non puoi evitarlo, chiedi un sistema vivavoce installato sulla tua auto.

Norme generali di guida

Con qualche altra guida da seguire, puoi fare un viaggio in abbondanza in Thailandia. Cerca di esercitare il tuo cervello ripensando a ciò che hai imparato dalle lezioni di guida che prendi. È una buona cosa rivedere le tue conoscenze sulla gestione di un'auto in movimento sulla strada. Puoi facilmente tenere traccia dei punti critici che potresti aver perso. Di seguito sono riportati i promemoria standard su cosa fare sui limiti di velocità, le regole delle cinture di sicurezza, i percorsi di navigazione, i segnali stradali e molti altri.

Prima di partire, controlla sempre i tuoi oggetti di valore nella borsa. Verifica se hai la patente di guida originale e l'IDP. Perdere uno dei due può creare problemi, soprattutto se si attraversa il confine di un paese.

Limite di velocità

Un viaggio su strada non si esaurisce con ciò che devi guidare e come puoi prenotare un'auto all'estero. Devi comprendere le regole stradali di base sulla strada. Tra queste politiche c'è il limite di velocità. La Thailandia stabilisce la legge per mantenere e sostenere il flusso regolare del traffico. Senza di essa, è più probabile che si verifichino congestione e incidenti stradali.

Di seguito sono riportati i limiti di velocità per gli stranieri che vogliono continuare a guidare in Thailandia.

  • Urbano - 50 km / h
  • Rurale - 90 kp / h
  • Limite di velocità in autostrada - 120 kp / h

Leggi sulle cinture di sicurezza

Coloro che sono seduti davanti dovrebbero indossare automaticamente le cinture di sicurezza in ogni momento. Se ci sono cinture di sicurezza posteriori per i passeggeri posteriori, possono usarle. In Thailandia, i bambini sotto i 12 anni devono essere seduti su un seggiolino per auto. Non dovrebbero essere autorizzati a usare la parte anteriore.

Indicazioni stradali

Dirigendosi verso una ricca esplorazione delle migliaia di magnifiche meraviglie in Thailandia, è un'ottima decisione scegliere il modo creativo di viaggiare. Prima di andare da qualche parte, c'è un percorso particolare che può sembrare sconosciuto, che è la rotonda. È una forma circolare con una freccia che dirige in senso orario. Quando ne incontri uno, non cambiare corsia. Resa quando necessario. Per quanto possibile, non stare accanto a un veicolo gigante.

Inoltre, ricorda che i sorpassi sono normali in Thailandia. In genere è sul lato destro. Attenzione agli automobilisti improvvisi che avanzano senza segnale. Non dare per scontato che tutti i conducenti in autostrada seguiranno un dolce sorpasso. Dovresti solo andare sul sicuro in ogni momento.

Segnali stradali

I viaggiatori possono leggere facilmente i segni e la segnaletica sulla strada in Thailandia. Non avranno difficoltà a orientarsi verso di loro. La maggior parte dei segnali stradali sono gli stessi negli standard internazionali, ma ce ne sono alcuni che solo questo paese ha. Conoscere la sua definizione da sola non è sufficiente. I conducenti dovrebbero farlo anche in azione.

In Thailandia, hanno anche cinque diversi segnali stradali. I segnali di pericolo segnalano possibili pericoli lungo il percorso. I segni obbligatori devono essere eseguiti immediatamente. Per i cartelli informativi sono i più utilizzati dai cittadini. I segnali di divieto indicano la restrizione a compiere un'azione particolare sulla strada. L'ultimo è il segnale stradale prioritario che indica chi ha il diritto di precedenza su una specifica sezione dell'autostrada.

Diritto di accesso

I conducenti locali utilizzano principalmente la corsia laterale sinistra per scopi di guida. Per il diritto di precedenza, secondo le leggi tailandesi sul traffico, quando due veicoli in movimento raggiungono un punto di incrocio provenienti da strade diverse, l'auto sulla corsia di sinistra ha la precedenza. A meno che non ci sia una designazione del segno principale della carreggiata, il veicolo su quel segno ha il diritto di precedenza.

L'obbedienza sulla strada è un must. Monitora rigorosamente l'azione dei tuoi compagni di guida per evitare di essere coinvolto nella rabbia della strada. Non dimenticare anche di tenere il tuo IDP e la patente di guida valida in Thailandia.

Età di guida legale

Come indicato nei requisiti e nelle linee guida su come ottenere una patente di guida in Thailandia, il limite legale deve essere di almeno 18 anni. In generale, devi iscriverti e seguire corsi sulla guida di un'auto in una scuola guida in Thailandia.

È in qualche modo allettante guidare un veicolo a quattro ruote per qualsiasi minorenne, e gli individui minori come lo stato sono ricchi in splendidi paradisi. Ma, per la legalità, qualificarsi per primi nell'età della guida in Thailandia è un must. Lascia invece che qualcuno in grado di tenere un volante faccia la cosa per primo. Qualsiasi tentativo sconsiderato di guidare senza patente in Thailandia riceverà una penalità.

Legge sul sorpasso

Puoi sorpassare in altri paesi stranieri solo quando c'è solo un modo libero per farlo. In Thailandia, il tentativo di passare da un altro veicolo senza alcun segnale di avvertimento pagherà multe fino a 1.000 baht. Per quanto possibile, evita di sorpassare senza un valido motivo. Fallo con le buone maniere nel caso ne avessi bisogno. La negligenza e l'ignoranza non hanno posto per le esenzioni nel codice della strada.

Non lasciare che la tua mente istruita subisca il lavaggio del cervello da parte di persone spericolate. Sii un viaggiatore responsabile seguendo e osservando ciò che è giusto. Non tentare mai di guidare senza una patente di guida in Thailandia, in quanto vi è una sanzione per tale violazione.

Lato guida

Supponiamo che tu chieda di guidare in Thailandia su quale lato della strada è la corsia di sinistra. I veicoli in sorpasso sono severamente vietati se non ci sono validi motivi per procedere. Impara a rispettare e ad essere paziente mentre percorri le autostrade del paese. Non trascurare le leggi legali, poiché sono previste sanzioni adeguate per i trasgressori. Scegliendo la Thailandia come tuo prossimo paese di destinazione e vuoi vivere un'avventura in autostrada, assicurati di sapere come ottenere una patente di guida internazionale in Thailandia. Con l'aiuto dell'International Driver’s Association, puoi avere il tuo in giornata o anche in due ore.

Scegliendo la Thailandia come tuo prossimo paese di destinazione e vuoi vivere un'avventura in autostrada, assicurati di sapere come ottenere una patente di guida internazionale in Thailandia. Con l'aiuto dell'International Driver’s Association, puoi avere il tuo in giornata o anche in due ore.

Etichetta di guida in Thailandia

Le azioni contano in ogni situazione. Rispecchia l'emozione e l'etica in tali circostanze. Dimostrare professionalità, soprattutto sulle autostrade estere, è d'obbligo. Riflette quanto sei bravo come persona. Come viaggiatore responsabile, imparare a gestire lo stress e la rabbia è essenziale. Mescolare emozioni personali su una particolare scena stradale può finire nello scenario peggiore. Quindi, è fondamentale esprimere un comportamento corretto durante la guida.

In Thailandia, i thailandesi sono piuttosto noti per essere gentili e pazienti. Quindi, ogni visitatore straniero dovrebbe seguire l'eccellente esempio della gente del posto.

Guasto alla macchina

Le emergenze stradali dovrebbero far parte della pianificazione e della preparazione di ogni viaggio. Nessuno è abbastanza sicuro che tutto andrà liscio. È meglio pensare in anticipo piuttosto che soffrire di rimpianti a causa di incidenti stradali imprevisti. Ogni volta che progetterai un viaggio, metti in primo piano i servizi di emergenza. Lascia andare prima le soste, le boutique e il tempo libero. Crea prima un piano di riserva nel caso in cui l'originale non vada perfettamente.

Ora, per aiutarti con cosa fare in caso di problemi stradali, ecco i suggerimenti generali che puoi notare.

  1. La zona sicura è la tua massima priorità da trovare.
    Quando senti qualcosa di strano sul tuo cruscotto, o inizi a sentire suoni strani, non ignorarlo semplicemente. Può causare un enorme problema se lo lasci scivolare come se nulla stesse accadendo sul tuo veicolo. Potenziali pericoli e minacce pericolose possono verificarsi sulla strada. Cerca un posto sicuro intorno a te. Assicurati di non causare troppa congestione in autostrada. Accendi le luci di emergenza per avvisare gli altri conducenti.
  2. Prendi le misure di pronto soccorso stradale per verificare il problema del tuo veicolo.
    Lo stesso vale per le preoccupazioni mediche, rimanere bloccati nel mezzo di una strada trafficata o di una strada a causa di un guasto all'auto ha un aiuto appropriato su cui agire immediatamente. Una volta che hai manovrato in sicurezza la tua auto su un punto sicuro, prendi le tue giacche riflettenti e i triangoli di emergenza. Indossa prima la giacca prima di scendere dall'auto per posizionare i triangoli di emergenza a circa 50 metri dal tuo veicolo.
  3. Se possibile, non permettere a nessuno dei tuoi passeggeri di uscire.
    Se ti capita di incontrare problemi stradali in mezzo alle autostrade, allora è consigliabile uscire dall'auto solo se i dintorni sono liberi da pericoli. Tuttavia, se la situazione è orribile, rischiare la vita non la ripagherà. I bambini e le persone anziane dovrebbero rimanere sempre all'interno fino a quando non interviene un aiuto professionale.
  4. Componi il numero del tuo agente di autonoleggio per ricevere assistenza immediata.
    Ci sono due casi in cui puoi toccare l'aiuto del tuo negozio di autonoleggio. In primo luogo, quando pensi di non poter risolvere il problema del veicolo dopo averlo controllato, prendi il telefono, chiedi al tuo provider se può aiutarti. In secondo luogo, se sei un principiante e non sai come gestire le cose, chiama subito la tua compagnia di autonoleggio.
  5. Chiama l'aiuto di un locale mentre attendi l'arrivo di assistenza professionale.
    Sei abbastanza fortunato da incontrare problemi in un'area autostradale trafficata poiché ci sono molti agenti del traffico da chiamare. Gli ufficiali di pattuglia in uniforme sono le autorità tailandesi da salutare in quanto possono offrirti aiuti di emergenza. Tuttavia, se sei in mezzo al nulla, parlare con la gente del posto è l'opzione migliore che puoi fare. I thailandesi sono gentili e disponibili. Sanno se qualcuno ha bisogno di aiuto. Chiedi loro gentilmente e educatamente, in modo che possano fare il favore.

La polizia si ferma

I punti di polizia tailandesi di passaggio sono molto probabilmente ai confini del paese in Malesia e Cambogia. In genere, è necessario confermare le restrizioni di viaggio e i protocolli stabiliti dai due paesi. Aspettati una chiamata casuale da un ufficiale di polizia thailandese sulle strade della Thailandia. Assicurati di far girare la macchina subito. Osservare anche l'identità dell'esecutore per confermare che sia legittima. Se hai dei dubbi, puoi semplicemente chiedere loro della questione e informarli se puoi andartene.

Se riscontri una sorpresa proveniente da un vigile del traffico, non farti prendere dal panico. Rilassati e mostra loro la tua volontà di collaborare. Consenti loro di discutere la loro preoccupazione. Su loro richiesta e segnale, presenta i documenti di viaggio come la patente di guida originale, l'IDP e il passaporto straniero. Se ti fanno domande, rispondi onestamente a quelle.

Chiedere indicazioni

La Thailandia è notoriamente conosciuta come la "Terra del sorriso". È evidente, poiché la gente del posto è amichevole, disponibile e premurosa. Il paese ha una lingua ufficiale, il thailandese. Sebbene l'inglese sia la loro seconda lingua madre, esercitarsi per imparare la loro lingua madre ti farà ricevere un sorriso gioioso dai residenti.

Quando ti sei un po 'confuso riguardo alla tua mappa di navigazione mentre guidi da solo in Thailandia, puoi contattare liberamente l'aiuto di un locale, prendere nota di parlare in modo educato e lentamente. Ecco le frasi comuni che puoi usare casualmente quando vai in questa nazione.

  • Ciao
  • Sawadee khrup / ka
  • Scusa / mi scusi
  • Khor thoad khrup / ka
  • Come ti chiami?
  • Kun chuu arai?
  • Parla inglese?
  • Kun pood paasaa anggrit dai mai
  • Puoi aiutare?
  • Choo-ay dai mai
  • Grazie
  • Khop khun
  • Come posso raggiungere (nome del luogo)?
  • * pǒm / chán jà bpai (nome del luogo)
  • Mi sono perso
  • Long thang
  • Potresti dirmi come ottenere (nome di un luogo)?
  • * kun pɔɔ jà bɔ̀ɔk dâi mái wâa jà bpai (nome del luogo) yang ngai
  • Vada dritto
  • * dtrong -bpai
  • Di fronte, di fronte
  • * dtrong-kâam
  • Accanto, accanto a
  • kâang-kâang
  • * A destra / a sinistra
  • * (taang) kwǎa mʉʉ / (taang) sáai mʉʉ
  • Aereo
  • Kruang bin
  • Stazione
  • Sataanii
  • Ristorante
  • Raan aahaan

Checkpoint

I conducenti stranieri molto probabilmente dovranno affrontare posti di blocco ai confini di Cambogia e Malesia. In questi punti è obbligatorio il rispetto rigoroso dei protocolli e dei regolamenti. L'applicazione dei posti di blocco al confine del paese serve a monitorare e osservare l'ingresso di cittadini in Thailandia. È anche per garantire la completa sicurezza e protezione del paese. Per informazioni più dettagliate su cosa portare, di seguito sono riportati i documenti tipici che devi avere.

  • Passaporto estero
  • Patente di guida locale originale
  • Permesso di guida internazionale (IDP)
  • Documenti auto a noleggio
  • Itinerario di viaggio

Le esenzioni dalla richiesta di un permesso di guida internazionale si applicheranno solo ai paesi inclusi nella Convenzione di Ginevra e Vienna sul traffico stradale del 1949. Tuttavia, difficilmente otterranno un'auto a noleggio in Thailandia, poiché la maggior parte delle agenzie di noleggio auto richiede IDP. Per la fiducia nel viaggio, i conducenti turistici dovrebbero possedere un IDP. Ottenendone uno è facile tramite il sito web dell'International Driver’s Association.

Altri suggerimenti

Evitare un incubo sulle strade della Thailandia è l'obiettivo principale di ogni turista che viaggia fuori dal proprio paese d'origine. Ma, naturalmente, l'assicurazione della sicurezza stradale non è sempre garantita al cento per cento. È ancora meglio prepararsi in anticipo in caso di incidente, pronti a leggere ulteriormente per conoscere le cose essenziali per risolvere rapidamente la questione.

Cosa fare in caso di incidenti?

Mentre stai attraversando un determinato sito e ti capita di avere un incidente, non esitare a chiamare il 1155 per fare rapporto ai servizi di emergenza. È la migliore azione da intraprendere per farti sapere che presto tutto sarà sotto controllo. Se ci sono feriti, toccare un'ambulanza e soccorrere fino al 1554 è un'ottima decisione da prendere. Non immischiarti mai con argomenti inutili senza le autorità tailandesi in giro. Aspetta che arrivino prima di rilasciare dichiarazioni.

Per altre circostanze, quando vuoi solo dare una mano a qualcuno che è gravemente ferito, puoi chiamare direttamente un'ambulanza per i soccorsi. Attendi anche la presenza di uno qualsiasi degli agenti delle strade thailandesi prima di consentire a te stesso di segnalare agli altri conducenti di prendere invece un'altra strada. Puoi anche chiamare la polizia thailandese per gestire la situazione tra le parti coinvolte. Assicurati di avere una patente di guida valida in Thailandia nel caso te la richiedano.

Condizioni di guida in Thailandia

Chiedendoti per le strade della Thailandia, potresti dover affrontare una situazione leggermente diversa rispetto a quella che vedevi in altre parti del sud-est asiatico. Le autostrade cittadine sono in buone condizioni e di qualità. L'infrastruttura di trasporto del paese è incredibilmente eccellente e attira numerosi turisti che guidano in auto nel paese. Puoi persino andare in un altro paese attraverso il tuo veicolo in movimento poiché ha percorsi che vanno in Malesia e Cambogia.

La congestione del traffico di solito si verifica tra le 6:00 e le 9:00 mentre i lavoratori si recano al posto di lavoro. La sera, tra le 16:00 e le 19:00, i lavoratori si dirigono verso le loro case. In questi tempi, la pazienza è una virtù. Non fare la stessa cosa che fanno in genere le segnalazioni di più conducenti che guidano incautamente. Non vuoi avere un brutto record di guida in Thailandia.

Statistiche sugli incidenti

Il traffico stradale caotico della Thailandia e l'elevato volume di incidenti stradali sono i principali problemi del governo thailandese. In genere, questi incidenti mortali si verificano durante le festività natalizie. I motivi più comuni per gli incidenti stradali sono l'alcol e lo stile di guida sbagliato nella capitale della Thailandia, Bangkok. Con questo, il governo thailandese si sforza di migliorare e risolvere il problema aggiornando strade e superstrade.

Nonostante la sfortunata enorme frequenza di incidenti, la guida in Thailandia la sicurezza stradale è in continuo sviluppo per un migliore accesso. I thailandesi suonano raramente il clacson sulle autostrade, poiché hanno un grande rispetto reciproco.

Veicoli comuni

La libertà è ciò che rende un'auto a noleggio un modo affascinante per visitare la bellezza della Thailandia. Sebbene il paese abbia uno splendido sistema di trasporto, da autobus, taxi, treni e motociclette, molti scelgono ancora di avere il loro veicolo a quattro ruote. Affittuari e thailandesi usano comunemente un tipo di auto economica. Può ospitare da quattro a cinque occupanti. Perfetto per un piccolo gruppo.

Strade a pedaggio

I pedaggi di passaggio sono frequenti quando ci si dirige verso diverse aree autostradali. L'istituzione dei pedaggi serve a far sì che gli utenti delle strade thailandesi entrino in un luogo specifico in meno ore. Mira anche a sviluppare la comodità del pubblico durante la guida sulle autostrade thailandesi.

Gli autisti turistici degli stati vicini come la Malesia e la Cambogia possono andare in Thailandia senza prendere un volo. Possono entrare nel paese dalla Malesia prendendo la Jalan Berembang - Kg Gua/Route 480. Preparati a trascorrere quasi 20 ore di guida. Se vieni dalla Cambogia, impiegherai nove ore per raggiungere la Thailandia tramite la rotta NR6.

Situazione stradale

Mentre il governo thailandese lavora per sviluppare e migliorare la sua situazione del traffico, i conducenti di turisti stranieri possono attraversare comodamente le autostrade di questa nazione. Le strade e i percorsi principali della città sono sorprendentemente grandi. Segnaletica e segnaletica non saranno un problema nonostante la mancanza di chiarezza in alcune aree. Puoi semplicemente navigare in modi alternativi sulla mappa. Le ore di punta sono gestibili, a differenza di altri paesi.

Cultura della guida

Quando rimani bloccato nel traffico intenso, raramente sentirai i clacson degli altri conducenti. Ma non sorprenderti quando li ascolti suonare quando passano davanti a un tempio. È il loro modo di esprimere rispetto e praticare i loro rituali religiosi. I thailandesi sono famosi per essere un individuo paziente. Raramente mostrano rabbia sulla strada della Thailandia, a differenza di altri conducenti residenti. I cittadini stranieri possono guidare in sicurezza in Thailandia e tollerare i buoni esempi di gente del posto amichevole.

L'avviso tramite il lampeggio di un segnale è un esercizio frequente della maggior parte dei conducenti residenti. Ma alcuni fanno ancora le azioni manuali invece di accendere le luci di segnalazione. Fai attenzione a quegli avvertimenti a mano perché è inevitabile, specialmente nelle aree rurali. Tuttavia, nonostante qualche negligenza, i thailandesi sono automobilisti responsabili.

Altri suggerimenti

Ora hai un'idea del tipo di condizioni stradali e della situazione in Thailandia, ma devi anche imparare l'unità di misura della velocità utilizzata, la sicurezza stradale durante la guida notturna e gli improvvisi cambi di strada.

Che unità di velocità usano?

Le unità di misura della velocità più comuni sono KpH e MpH. Ma il suo utilizzo varia dalla politica costituzionale dello stato. La Thailandia utilizza KpH come unità di velocità. Un caso simile va lo stesso con altri stati membri dell'ASEAN. La lettura dei chilometri orari è gestibile da comprendere per i cittadini utilizzando il suddetto segnale di limite di velocità. Tuttavia, potrebbero esserci difficoltà per i residenti che utilizzano le miglia orarie. Poiché solo poche nazioni al mondo lo usano.

Ricorda che devi seguire i suggerimenti quando guidi in Thailandia. Può impedirti di essere soggetto a incidenti. Un altro fattore vitale per gli stranieri che guidano in Thailandia è la disciplina. È la chiave per un flusso di traffico sicuro e regolare.

Quali sono alcuni pericoli della guida notturna in Thailandia?

Il cielo scuro ridurrà la visibilità delle strade. Se puoi posticipare i piani della guida notturna, fallo. Quando si alloggia in un albergo di campagna, è più pericoloso tentare. I camion pesanti e le auto di grandi dimensioni in genere trasportano tonnellate di merci che attraversano l'autostrada di notte poiché non possono unirsi alla corsa mattutina. Un altro, gli animali generalmente vagano in giro, quindi è evidente una maggiore possibilità di urtarli.

Per i casi di emergenza in cui devi guidare al buio, assicurati di utilizzare un faro adeguato. Assicurati che abbia una vasta gamma in modo da poter vedere cosa ti aspetta. Se non riesci a vedere nulla per una distanza di 100 metri, accendi i fari. Non tentare mai di guidare senza accenderlo. Tuttavia, quando si percorre la strada in stato di ebbrezza, non rischiare di violare le leggi sulla guida in stato di ebbrezza in Thailandia. Non vorrai mai ricordarlo.

Come ti unisci alle strade della Thailandia?

Non è una novità che una strada particolare si confonda in un'altra. Ma, per i neofiti, guardarlo è d'obbligo. In Thailandia, ci sono sezioni specifiche che sono a senso unico durante il giorno, ma nel pomeriggio. Le corsie di cambio improvviso sono regolari nel paese. Gli utenti della strada devono essere vigili quando si avvicinano a uno. Non dimenticare di portare con te la patente di guida originale, l'IDP e il passaporto ogni volta che esci e guidi. Non vuoi essere un cattivo guidatore e lasciare un record di guida negativo in Thailandia.

Cose da fare in Thailandia

L'abbondanza di storia, cultura e religione rende la Terra del Sorriso l'attrazione principale per gli esploratori appassionati di tutto il mondo. La maggior parte dei visitatori stranieri probabilmente migliorerà la propria vita avventurosa in Thailandia. Può essere un'opportunità di lavoro o di residenza. Tutti sono invitati a prenderne uno, se ce ne sono. Non ci sono limitazioni nel lavoro professionale nel paese. Finché hai un'offerta ufficiale da qualsiasi agenzia locale in Thailandia, puoi ottenere un permesso di lavoro e un visto.

I cittadini non thailandesi devono ottenere un permesso di lavoro e un visto. Anche quei paesi che sono esenti da visti turistici dovrebbero fare domanda con l'intenzione di lavorare. Tieni presente che un visto di lavoro da solo non è sufficiente per lavorare. Si dovrebbe anche avere un permesso di lavoro.

Guida come turista

I non residenti in Thailandia dovrebbero ottenere un permesso di guida internazionale (IDP). Sono previste esenzioni per la richiesta del permesso speciale. I paesi ai sensi della Convenzione di Ginevra e Vienna sul traffico stradale del 1949 possono utilizzare le patenti di guida native nel paese. Tuttavia, potrebbero avere difficoltà a prenotare un'auto a noleggio. La maggior parte delle compagnie di autonoleggio richiede ai propri clienti di avere un IDP al momento della prenotazione.

Ottenere un IDP è semplicissimo grazie all'assistenza dell'International Driver’s Association. Codifica semplicemente i tuoi dettagli e carica le foto per la verifica. Dopo due ore, riceverai una conferma online sul tuo IDP. Quando si pianifica una guida turistica in Thailandia, assicurarsi di seguire i protocolli.

Lavora come autista

Qualsiasi non immigrato thailandese che desideri esplorare l'industria del lavoro del paese può richiedere liberamente un permesso di lavoro e un visto. Tieni presente che dovresti avere un documento ufficiale che dimostri la tua assunzione presso un'azienda locale in Thailandia prima di richiederne uno. Il tuo datore di lavoro sarà incaricato del trattamento dei tuoi documenti di lavoro. Se desideri fornire servizi di guida nel paese, cerca semplicemente online i ruoli operativi, in particolare a Bangkok.

Un altro fattore fondamentale quando si fa domanda come conducente, è necessario avere almeno 18 anni e un titolare di patente di guida valido per un anno. Devi anche considerare di convertire la tua carta locale in una patente di guida thailandese.

Lavora come guida di viaggio

La tua fantastica esperienza alla scoperta degli incredibili tesori della Thailandia è una cosa degna da condividere. Per fare ciò, puoi prendere in considerazione la prestazione di servizi tramite un'agenzia turistica nel paese. Prova a cercare lavori di guida di viaggio nella brillante capitale di questa nazione. Bangkok è un popolare hub centrale per i settori degli affari. Le opportunità sulla terraferma sono infinite.

Gli aspiranti lavoratori stranieri dovrebbero avere un visto di lavoro prima di poter beneficiare di un permesso di lavoro in Thailandia. Tutti i non cittadini del paese che hanno un piano per servire la nazione devono trovare il tempo per elaborare i documenti per lavorare. Leggi di seguito i requisiti per richiedere un permesso di lavoro e un visto.

Requisiti per il visto di lavoro

  • Passaporto originale (valido almeno sei mesi)
  • Modulo di domanda di visto di lavoro per la Thailandia
  • Foto formato tessera (sfondo bianco, faccia neutra)
  • Prova di supporto finanziario
  • Certificato di liquidazione di polizia
  • Lettera di approvazione firmata dal Ministero del Lavoro thailandese (per i datori di lavoro)
  • Tariffa per il visto da 2.000 baht a 5.000 baht (dipende dal numero di ingressi)

Requisiti per il permesso di lavoro

  • Passaporto (con fotocopie di tutte le pagine)
  • Visto di lavoro thailandese
  • Credenziali professionali
  • Contratto di lavoro (con la descrizione completa del lavoro)
  • Altri certificati e licenze
  • Ultimo Curriculum Vitae
  • Tre foto del passaporto
  • Prova di vivere in Thailandia
  • Tariffa per il permesso di lavoro da 750 baht a 3.000 baht

Richiedi la residenza

Indipendentemente dalla tua occupazione in Thailandia, finché desideri prolungare il tuo soggiorno nel paese, puoi farlo. Ma devi sottoporti a un procedimento legale per acquisire il permesso di soggiorno. Devi avere un visto non immigrato per almeno tre anni. Inoltre, dovresti identificare la categoria di visto di residenza per cui sei idoneo per richiederne uno. Tutti gli individui dovrebbero recarsi presso un Royal Thai Immigration Office quando ottengono un documento di soggiorno.

Altri requisiti essenziali varieranno in base alla categoria di qualificazione. Ma, per i documenti standard che dovresti portare, leggi di seguito i dettagli.

  • Passaporto originale
  • Copia della pagina della biografia del passaporto
  • Copia del visto (se applicabile)
  • Permesso di lavoro
  • Prova della dichiarazione dei redditi annuale
  • Fotografie passaporto
  • Carta Partenza TM6
  • Ricevuta della notifica dell'indirizzo
  • Casa Prenota con il tuo nome e indirizzo

Altre cose da fare

Espandere gli orizzonti nel far salire di livello l'avventura in Thailandia è un'idea brillante da prendere. Sapendo come si è sviluppata e avanzata l'economia del paese dal resto dei paesi dell'ASEAN, è più allettante e invitante prestare servizio e vivere come un locale in questa Terra del Sorriso. Scopri come ottenere una patente di guida in Thailandia e gli altri ruoli lavorativi per cercare online.

Come si acquisisce una licenza in Thailandia?

La conversione della tua patente di guida internazionale in una patente di guida thailandese può evitarti di portare sempre con te il passaporto. Prima di poterlo scambiare, devi possedere i requisiti generali che devi avere presso l'Ufficio del trasporto terrestre in Thailandia. I nuovi candidati possono avere una validità di due anni di una patente di guida thailandese temporanea. Dopo il periodo, possono rinnovarne uno per un massimo di cinque anni.

Assicurati inoltre che la tua attuale carta della patente di guida utilizzi l'alfabeto inglese o thailandese. In caso contrario, un IDP è un must. Guidare come turista in Thailandia non avrà bisogno di convertire i propri voli domestici in thailandesi. Ecco i documenti standard che devi ottenere quando cambi la tua patente di guida nativa con una patente thailandese.

  • Certificato medico
  • Permesso di lavoro
  • Passaporto estero
  • Patente di guida locale
  • Modulo di domanda

Quali sono le procedure per ottenere una patente di guida thailandese?

Per chi non ha la patente a portata di mano è necessario frequentare un corso di scuola guida. Il superamento dell'esame di guida, esame teorico e pratico in Thailandia è essenziale. Mostrerà le tue capacità e le tue conoscenze sull'inerzia, le manovre e il funzionamento di un'auto in movimento. L'esame è in lingua inglese. Puoi iniziare l'esame dopo aver trasmesso in streaming un video che parla delle regole stradali nel paese.

Puoi superare l'esame di guida in Thailandia solo se non hai più di cinque risposte sbagliate. Tuttavia, puoi riprenderlo il giorno successivo senza guardare di nuovo il video. È così che puoi ottenere una patente di guida in Thailandia.

Quali sono alcuni suggerimenti su come superare l'esame di guida in Thailandia?

I conducenti per la prima volta dovrebbero sottoporsi a una serie di esami e prove pratiche. È educarli e addestrarli su come comportarsi con gli altri conducenti sulla strada. Questo tipo di addestramento di solito si svolge in qualsiasi centro di polizia thailandese. Un supervisore ti guiderà durante la sessione e analizzerà le tue capacità di guida.

Una volta che sei pronto per un test pratico, di seguito sono riportati i suggerimenti per la guida veloce in Thailandia. Assicurati di leggerlo attentamente, poiché non vuoi avere un punteggio negativo nel tuo tentativo.

  • Dovresti prima sapere quale lato della strada in Thailandia è per guidare
  • Fai attenzione ai segnali sottili. Focalizza gli occhi sui segnali manuali dell'altro guidatore
  • Accendi le luci di segnalazione per avvertire la tua presenza. Non tentare di suonare il clacson per la frustrazione. I thailandesi non usano i loro clacson per questo
  • Dare la precedenza quando si raggiungono strisce pedonali, pedoni e incroci. Non mostrare mai la rabbia. Ti renderà solo una persona odiosa
  • Utilizzare i segni della corsia di guida come linee guida. Non tollerare che altri conducenti cambino incautamente
  • Il rispetto delle linee guida scritte sulla sicurezza della guida in Thailandia è di vitale importanza

Quali sono le altre opportunità di lavoro in Thailandia?

Non preoccuparti quando non riesci a trovare un lavoro di guida in Thailandia. Ci sono altre porte di lavoro in cui avventurarsi. Tra i migliori potenziali lavori professionali da trovare nel paese c'è l'insegnamento di una lingua straniera. Puoi cercare posti vacanti per l'inglese come seconda lingua in alcune scuole di lingue e organizzazioni. È un vantaggio per un cittadino di un paese di lingua inglese.

All'inizio non farà fortuna, ma ottenere un lavoro a tempo pieno è già appagante. Lo stipendio standard per un principiante va da 30.000 baht a 35.000 baht al mese. Nelle aziende del settore privato, si possono ricevere 45.000 baht - 100.000 baht al mese. Ma il grado di stipendio dipenderà dall'esperienza.

Le migliori destinazioni in Thailandia

L'imponente Regno di Thailandia che si trova magnificamente nel cuore del sud-est asiatico è il migliore quando lo esplori guidando un veicolo. L'affascinante Land of Smiles ha una gemma preziosa da offrire a ogni viaggiatore. Da affascinanti monumenti storici, patrimoni culturali, panorami stellari e destinazioni incontaminate, la tua vacanza in viaggio sarà indimenticabile.

Un glorioso viaggio in autostrada nel paese richiede un permesso di guida internazionale. Un altro elemento significativo è che un guidatore non dovrebbe avere terribili abitudini di guida in stato di ebbrezza in Thailandia. Tieni presente che non dovresti nemmeno dimenticare di portare la tua vera patente di guida e il passaporto.

Wat Phra That Doi Suthep

Wat Phra That Doi Suthep

Per un'esplorazione divina, visitare un santuario sacro a Chiang Mai è d'obbligo. Il Wat Phra That Doi Suthep è una figura di Buddha seduto sulla cima della montagna. Girando per le vicinanze di questa leggendaria struttura, vedrai una scala verso il tempio. Numerosi sono anche i venditori che invitano i turisti ad acquistare da loro dei souvenir. Quando vai in questo posto, osserva gli abiti giusti da indossare. Assicurati di coprire le spalle e le gambe.

Indirizza la tua visita a questo tempio da dicembre a marzo dell'anno successivo. Assicurati di pianificare la tua guida in anticipo nei giorni feriali. Evita di andare nei fine settimana perché la folla è inevitabile. C'è una tassa di ammissione di circa 30 baht a 50 baht.

Indicazioni stradali:

  1. Dall'aeroporto internazionale di Chiang Mai, prosegui verso Tambon Pa Daet.
  2. Prendi la Route 1141 prima di andare direttamente a Boonruangrit Road.
  3. Svolta a sinistra quando ti avvicini alla Route 1004. Passa attraverso un minimarket sulla sinistra.
  4. Svoltare a destra all'arrivo sulla Route 1004/Sriwichai Road.

Cose da fare

Nel compiere un viaggio nativo nel Wat Phra That Doi Suthep, ecco le attività energiche e coinvolgenti da provare.

Escursione a Doi Suthep nel Parco Nazionale di Pui

I turisti dinamici che non ne hanno mai abbastanza dell'avventura hype, provano a percorrere i sentieri escursionistici intorno al Doi Suthep. È un'idea geniale da fare quando sei nel posto. Il punto di partenza è la cascata Mon Tha Than. Preparati ad abbracciare un vento gentile quando attraversi una foresta lussureggiante nel parco.

Sgattaiolare agli studi internazionali sulla religione

Quando scegli di entrare nei locali del tempio, non perdere l'occasione di assistere di persona al luogo del monaco e agli studi internazionali di religione. Il suddetto punto è intorno al lato destro lontano del tempio. Assicurati di non creare alcun rumore poiché a volte i monaci hanno sessioni di lezione ed esercizi rituali.

Visita il villaggio etnico

Chiang Mai ospita diverse tribù, tra cui Akha, Hmong e Yao. Risiedono principalmente sulla cima della montagna del tempio. Fare una visita al loro posto li farà sentire apprezzati e amati. Gli indigeni ti introdurranno alla loro vita quotidiana e ti faranno conoscere la loro cultura unica.

Deviazione a Doi Pui

Per coloro che non possono sopportare un'escursione, potrebbe interessarti andare in bicicletta. Mentre altri sono ansiosi di andare dritto alla fine di Doi Suthep, puoi fare una deviazione alla sua montagna gemella, Doi Pui. I viaggi in bicicletta possono portare i motociclisti in un villaggio locale, dove abitano altri cittadini etnici. È un'esperienza emozionante da vivere.

Illuminati di notte a Wat Phra That Doi Suthep

Se il tuo alloggio è a pochi passi dal sito, dare un'occhiata alla sua bellezza è un modo brillante per chiudere la giornata. Il Chiang Mai e il tempio stesso regaleranno ai turisti un momento magico attraverso la sua gloriosa sinfonia di luci. Le sue strutture dorate brillano in modo affascinante nel mezzo dell'oscurità. Sembra di essere sotto un incantesimo accattivante, che non vuoi porre fine.

Giant-Swing-Thailandia-KOSIN-SUKHUM-commons.wikimedia

Altalena gigante

Giant Swing si trova in modo fantastico nel mezzo della vivace capitale della Thailandia, Bangkok. È un famoso telaio in teak alto 27 metri realizzato nel 1700 ed è per le tradizionali cerimonie bramini. La cerimonia è un evento religioso ogni mese di dicembre dopo la stagione della raccolta del riso. Tuttavia, a causa dell'intenso fulmine che ha colpito la città, ora è solo la struttura storica di un paese.

Esplorare l'iconica altalena gigante è la cosa migliore quando ti dirigi verso quelli che chiamano "mesi spalla". Da aprile a maggio e da settembre a ottobre sono i periodi ideali per visitare il sito. Sono possibili meno folle durante quei mesi.

Indicazioni stradali:

  1. Se vieni dall'aeroporto di Suvarnabhumi, prendi la Route 7 e la Si Rat Expressway.
  2. Raggiungi il sottodistretto di Khlong Song Ton Nun Bangkok verso Suvarnabhumi Road 2.
  3. Unisciti alla Route 7 prima di continuare sul lato destro per continuare sulla Si Rat Expressway.
  4. Rimanere sulla corsia di bivio a sinistra in Si Rat Expressway. Segui le indicazioni stradali su Bang Khlo - Dao Khanong.
  5. Procedi sulle due corsie di sinistra quando esci su 2-09 a Yommarat.
  6. Osservare le indicazioni per Lan Luang, quindi immettersi su Phetchaburi Road.
  7. Attraversa Lan Luang Road, Ratchadamnoen Klang Road e Dinso Road.
  8. Proseguire dritto verso Bamrung Muang Road fino al sottodistretto di Sao Chingcha.

Cose da fare

Goditi altre fantastiche meraviglie che circondano l'altalena gigante controllando una di queste invitanti attività.

Entra al Wat Suthat

I templi reali sono piuttosto famosi in Thailandia. Tuttavia, ci sono solo pochi che possono ricevere uno status reale ufficiale e un'importanza di classe. Il Wat Suthat è tra i pochi templi che ricevono uno spettacolare significato di prima classe. È anche conosciuto come il tempio più antico e grandioso di Bangkok. Dopo aver osservato l'epica Giant Swing, dai un'occhiata all'interno del Wat Suthat. Vedrai alcuni manufatti mozzafiato e favolosi murales in giro.

Esplora la farmacia Bamrungchat Satsana Yathai

Per approfondire gli elementi tradizionali del paese, fai una breve passeggiata in un piccolo vicolo vicino all'altalena gigante. La farmacia Bamrungchat Satsana Yathai era un produttore di medicinali a base di erbe 100 anni fa. Un eminente erborista thailandese fondò la farmacia. Girovagando all'interno del luogo, è possibile osservare i diversi trattamenti biologici, gli strumenti medicinali tradizionali e persino un video documentario che racconta le sue storie passate.

Fai acquisti al mercato mattutino di Trok Mor

Per prodotti autentici e freschi, passare dal mercato mattutino di Trok Mor ti farà divertire a comprare frutta, verdura e pesce. Essendo un negozio diurno, è aperto solo durante il giorno. Il suddetto mercato è vicino al Grand Palace. Ha anche ristoranti nelle vicinanze e strade strette da esplorare.

Vista al parco di Santichaiprakan

È un modo fantastico per iniziare la giornata inalando aria fresca e godendosi l'antidoto avvincente del Parco Santichaiprakan. Potresti considerare di iniziare la tua giornata su questo sito unendoti ad alcuni locali che praticano jazzercise, tai chi e yoga privato. È una pratica sessione di meditazione perfetta da avere mentre ti concedi una vista panoramica stellare del parco.

Visita il tempio Devasathan o Brahmin

Il tempio Devasathan o Brahmin è il fulcro centrale dell'induismo nel paese. È una strada perfetta per pratiche e culti religiosi. I bramini esercitano ogni anno alcune cerimonie tradizionali reali e prestigiose della monarchia thailandese. È una grande esperienza se li vedi esibirsi dal vivo. Puoi capire di più sulla cultura sacra e divina del paese.

RIFERIMENTI

References:

Wheel IDP

Pronto per ottenere il tuo permesso di guida internazionale e iniziare a guidare all'estero?

Ottieni un permesso di guida internazionale a partire da $ 49

Avvia la mia applicazione
Avvia la mia applicazione