Mauritania Foto di Daniel Born

Guida alla guida della Mauritania

La Mauritania è un paese bellissimo unico. Esplora tutto guidando quando ottieni il tuo permesso di guida internazionale

2021-08-03 · 9 minuti

Una terra di ampie sabbie e coste vivaci, la Repubblica islamica di Mauritania è anche chiamata "La terra del vento e dei fantasmi". Uno dei paesi meno popolati dell'Africa, la Mauritania comprende la maggior parte del deserto del Sahara. La maggior parte dei turisti può essere vista guidare attraverso la Mauritania in 4x4 attraverso le dune verso luoghi unici che potrebbero essere considerati culle della civiltà e stupefacenti meraviglie naturali.

Ex colonia francese, la Mauritania oggi prospera sull'estrazione mineraria e petrolifera come industria numero uno. La gente della Mauritania che era nomade ancora oggi gode di una vita semplice, vista comunemente indossare abiti larghi e luminosi per ripararsi dal caldo. La Mauritania può essere uno dei paesi meno visitati al mondo, ma riserva grandi avventure in attesa di coloro che desiderano attraversare l'occhio del Sahara.

In che modo questa guida può aiutarti?

Visitare un paese straniero può già essere un compito arduo quando non sei preparato. Tanto più quando devi guidare attraverso detto paese straniero. Questa guida completa spera di darti una guida per rendere la tua esperienza di guida attraverso la Mauritania un'esperienza confortevole e divertente. In questa guida sono incluse informazioni generali, procedure di noleggio auto, regole stradali e luoghi famosi da visitare, il tutto con l'obiettivo di massimizzare il tuo viaggio in Mauritania.

Informazioni generali

Situata sulla costa atlantica dell'Africa, la Repubblica islamica di Mauritania comprende principalmente il deserto del Sahara e la costa atlantica. La maggior parte delle città della Mauritania sono basate su oasi, quindi sono abbastanza lontane l'una dall'altra. La capitale della Mauritania, Nouakchott, è un mix di strutture residenziali e industriali, tra cui l'aeroporto internazionale di Nouakchott. Guidare a Nouakchott sarà la parte più facile della guida in Mauritania. La guida in città qui è lenta, ma gli ingorghi sono comuni.

Posizione geografica

La Repubblica islamica di Mauritania si trova in posizione centrale nel mezzo del Sahara occidentale a nord-ovest, l'Algeria a nord-est, il Mali a est e sud-est e il Senegal a sud-ovest. A ovest si trova l'Oceano Atlantico, con una costa di 435 miglia (700 km). Il paese è generalmente pianura e pianura sebbene abbia una serie di altopiani di arenaria, il più alto dei quali è il Kediet Ijill , all'altezza di 1000 metri.

La Mauritania ha una popolazione di circa 4,1 milioni di persone, il che la rende una delle densità di popolazione più basse del mondo, con circa dieci persone per miglio quadrato, o 3,9 persone per chilometro quadrato. L'arabo è la lingua nazionale della Mauritania, mentre il francese è una seconda lingua comunemente parlata in quanto ex colonia.

Lingue parlate

Una cosa che potrebbe sorprenderti quando guidi in Mauritania è la lingua. La Mauritania ha una lingua ufficiale, l'arabo, oltre alle lingue nazionali L'arabo usato in Mauritania è un po' diverso, poiché è parlato con un certo accento a causa della storia del paese. Fu solo negli anni '80 che l'arabo divenne la lingua ufficiale e divenne il mezzo utilizzato dalle istituzioni educative.

Storia

Alcuni considerano la Mauritania, o il deserto del Sahara, una delle culle dell'umanità ancora da scoprire. Le scoperte del Paleolitico e del Neolitico indicano che una volta la regione era molto più abitata di quanto non lo sia attualmente. Un tempo sede degli Amazigh Almoravids , un movimento islamico dell'XI secolo che praticava una versione austera e puritana dell'Islam. Un tempo la principale via di scambio per il Marocco, la Mauritania ha sempre avuto in transito carta, sali, stoffe pregiate e oro.

Nel 1448, i marinai portoghesi fondarono il forte di Arguin, che divenne di conseguenza il principale snodo commerciale della zona. Questi prodotti hanno attirato l'attenzione di commercianti spagnoli, olandesi e francesi, spesso in competizione tra loro. I francesi espansero la loro presenza oltre il commercio e alla fine rivendicarono la sovranità della regione e colonizzarono la Mauritania fino a quando non dichiarò la sua indipendenza nel 1960.

Governo

La Mauritania ha attraversato molte turbolenze, attraversando tre colpi di stato prima della sua attuale configurazione di governo. La Mauritania è guidata da un presidente, che nomina un primo ministro. Prima del 2017, la Mauritania aveva una legislatura bicamerale rappresentata dai senatori, eletti dai leader comunali, e dall'Assemblea nazionale, eletta con voto pubblico per un mandato di cinque anni. Nel 2017, il Senato è stato abolito in favore dell'Assemblea nazionale come unico organo legislativo.

Il paese viene quindi diviso in regioni amministrative per facilitare l'attuazione del governo in un'area territoriale così ampia ma scarsamente popolata. Ogni divisione è guidata da un governatore. La capitale della Mauritania, Nouakchott, è una regione amministrativa a sé stante. È qui che probabilmente inizierai il tuo viaggio quando guidi attraverso la Mauritania.

Turismo

La Mauritania soffre di scarso turismo a causa dello stigma sulla sua storia violenta. Con una stima di 31.000 dollari USA di guadagni turistici a partire dal 2016, mentre i suoi vicini guadagnano in centinaia di migliaia, la Mauritania rimane uno dei paesi meno visitati dai turisti. Ma tutto ciò sta cambiando, con l'apertura di più sedi che in precedenza non erano disponibili per i tour. Lento ma costante è la migliore descrizione dell'industria del turismo in costante crescita della Mauritania.

Ecco alcuni dei posti migliori da vedere in Mauritania:

  • Chinguetti
  • Struttura Richat
  • Parco Nazionale Banc d'Arguin

Se ti rechi in Mauritania, il periodo meno consigliabile per visitare e guidare in Mauritania è durante l'estate, quando le piogge possono essere un'esperienza spiacevole. Sabbia più pioggia, uguale fango. Se vieni a quest'ora, assicurati di noleggiare un veicolo 4x4.

Domande frequenti sul permesso di guida internazionale

Guidare in un paese straniero può essere scoraggiante, soprattutto in un ambiente aspro come il deserto del Sahara. Queste sono alcune delle domande più frequenti sulla guida in Mauritania, quindi puoi essere preparato e sicuro di farti guidare in Mauritania ora con la tua patente di guida internazionale. Ecco alcune delle domande più frequenti su come ottenere il permesso di guida internazionale per la Mauritania .

Quali sono i requisiti per la patente di guida in Mauritania?

Il tuo permesso di guida internazionale (IDP) e la tua patente locale valida sono entrambi richiesti per un visitatore straniero per guidare in Mauritania. I requisiti per ottenere un IDP attraverso l'International Drivers Association sono facili e non ci sono scuse per non averne uno. Guidare senza patente potrebbe comportare sanzioni. Sono richieste anche la registrazione e l'assicurazione, ma sono disponibili presso le società di autonoleggio.

Perché alcune fonti dicono che puoi guidare senza un IDP in Mauritania?

Sebbene alcune fonti affermino che presentare la patente di guida nativa sarà onorato dalla polizia mauritana, questo è falso. Questo funziona sul principio che puoi corrompere gli ufficiali per ignorare la tua mancanza di documentazione. Non solo è illegale, ma potrebbe anche costarti molto di più del costo di un IDP. I posti di blocco sono abbondanti in Mauritania; immagina di dover affrontare tutte queste fermate. Ottenere un permesso di guida internazionale è più conveniente.

Non ci sono davvero scuse per non farlo. avere un IDP durante la guida in Mauritania. I requisiti per ottenerne uno sono i documenti che già possiedi. E richiederne uno attraverso il sito web dell'International Driver's Association è così facile.

Il mio IDP è valido per la guida rurale e urbana in Mauritania?

Se non hai familiarità con il paese, potresti avere qualche preoccupazione sulla validità del tuo IDP in determinate aree. Ma non c'è bisogno di allarmarsi perché, in entrambe le aree, il tuo IDP è valido per guidare in Mauritania. Le app di mappe saranno di grande aiuto durante la navigazione nelle città e nelle aree rurali della Mauritania. Se sei diretto a Banc D' Arguin guidando in Mauritania, le app di mappe potrebbero non essere così utili. Consulta invece una guida locale.

Quali sono i requisiti per richiedere un IDP in Mauritania?

Una patente di guida internazionale può essere acquisita dal Ministero delle attrezzature e dei trasporti Questo processo, ovviamente, può essere evitato andando alla pagina di applicazione dell'Associazione internazionale dei conducenti. Puoi farti consegnare l'IDP a casa tua o scaricarne una copia digitale. Non appena arrivi nel paese, puoi guidare in Mauritania. I requisiti per l'IDP sono una foto della tua patente di guida nativa e una foto formato tessera, oltre alla tua firma.

Devi avere il tuo IDP prima di andare a guidare in Mauritania. Un codice postale assicurerà una consegna più rapida del tuo IDP, così puoi arrivare a guidare in Mauritania. I video sul processo di candidatura possono essere trovati sul sito Web dell'International Driver's Association e persino su Youtube.

Noleggiare un'auto in Mauritania

Con chilometri di deserto tentacolare tra le località, non c'è modo migliore per spostarsi che guidare un'auto a guida autonoma attraverso la Mauritania. La distanza tra le città e la scarsa popolazione rendono i trasporti pubblici un incubo. Un veicolo di pubblica utilità, di solito un minibus, fa il pieno di passeggeri prima della partenza, operazione che potrebbe richiedere fino a tre giorni. Per fortuna, se hai un IDP, puoi guidare in Mauritania. La distanza non rappresenterebbe più un gran problema.

Compagnie di noleggio auto

Non essendo un punto di riferimento turistico, la Mauritania ha solo poche compagnie di autonoleggio tra cui scegliere. Per fortuna le aziende disponibili hanno già comprovata esperienza nella fornitura di veicoli di qualità e un buon servizio. Assicurati di contattare queste società di noleggio in anticipo per un'esperienza senza problemi e presto guida in Mauritania. I requisiti per noleggiare un'auto sono praticamente documenti che dovresti già avere con te.

Normalmente è meglio mettersi in contatto con queste società di noleggio presso le loro sedi principali per prezzi e pacchetti migliori. Ma, a volte, il tempo o le situazioni non lo consentono. Ma non preoccuparti, ci sono modi per aggirare questa situazione. Nel caso avessi poco tempo, Europcar e Hertz hanno uffici in aeroporto. Contattali attraverso il web, così potrai guidare in Mauritania ora.

Compagnie di autonoleggio in Mauritania

  • Europcar Mauritania
    Indirizzo: Mohamed Abderrahmane، Nouakchott, Mauritania
  • Noleggio auto Hertz
    Indirizzo: Nouakchott, Mauritania
  • SIXTE MAURITANIA
    Indirizzo: Strada senza nome, Nouakchott, Mauritania

Documenti richiesti

Tutte le società di autonoleggio in tutto il mondo hanno i requisiti più elementari. Non devi preparare nulla che non avresti già se avessi intenzione di viaggiare in un paese straniero. L'unica aggiunta sarebbe il tuo permesso di guida internazionale, che ti servirà quando guidi in Mauritania. La barriera linguistica può essere evitata con un IDP, che è una traduzione della tua licenza nella lingua locale utilizzata. Preparare i seguenti documenti:

  • Una patente di guida nativa
  • Permesso di guida internazionale
  • Prova di identità secondaria, il passaporto è accettabile.

Se non sei stato in grado di ottenere un IDP prima di arrivare in Mauritania, puoi andare online alla pagina di richiesta dell'International Driver's Association e ordinare il tuo IDP allora. Puoi ottenere una copia digitale in 20 minuti, quindi farti spedire la copia fisica.

Tipi di veicoli

Ci sono poche scelte di veicoli a noleggio disponibili in Mauritania. La prima cosa è conoscere lo scopo della tua visita e scegliere una buona macchina forte. Scegliere quello giusto potrebbe salvarti da mal di testa e costi imprevisti. I 4x4 sono per lo più consigliati a causa delle condizioni stradali in Mauritania, mentre altri veicoli sono più adatti a viaggi per scopi speciali. Durante la guida in Mauritania, la città presenterà questi tipi di veicoli comuni:

  • Auto di lusso - Per le persone che si trovano in Mauritania, in particolare Nouakchott, per affari. Le auto di lusso, a volte chiamate auto di prestigio, sono disponibili nei servizi self-drive o con autista. Le compagnie di autonoleggio cercheranno sempre di offrirti un servizio con autista. Queste auto di lusso, per lo più vecchie Mercedes, non sono del tutto adatte per la guida sulle strade della Mauritania e servono più come dichiarazione che per viaggiare comodi.
  • Veicolo 4x4 a 2 o 4 porte – Queste sono la soluzione migliore quando si guida in Mauritania. La distanza tra città e luoghi rende difficile viaggiare, per non parlare delle strade sabbiose e dei sentieri. I veicoli a quattro ruote motrici avranno un sacco di potenza per essere sicuri di non rimanere bloccati in tracce di sabbia da qualche parte, soprattutto se ti capita di arrivare in Mauritania durante la sua stagione estiva, dove le piogge monsoniche trasformano la sabbia in fango e potrebbero facilmente intrappolare veicoli.
  • Family Van – Sebbene siano disponibili, difficilmente vengono noleggiati tranne che per occasioni speciali. I furgoni non sono adatti per la guida nel deserto e non hanno abbastanza potenza per farti attraversare indenne le strade accidentate. Tuttavia, per le vacanze in famiglia o le gite aziendali, queste sono le migliori opzioni che hai a corto di noleggiare un autobus di pubblica utilità, che potrebbe non essere nelle migliori condizioni.

Costo del noleggio auto

Avendo così poche compagnie di autonoleggio in Mauritania, queste compagnie non hanno davvero bisogno di competere tra loro. Ciò si traduce in un costo di noleggio auto più elevato rispetto ai paesi vicini. Il costo medio dell'affitto settimanale in Mauritania è di circa $ 492 (412 euro) o circa $ 70 (59 euro) al giorno. Ma considerando le condizioni dei trasporti pubblici in Mauritania, gli affitti sono ancora il modo migliore per spostarsi in Mauritania.

Oltre al costo del noleggio dei veicoli stessi, ci saranno altri premi come l'assicurazione, le tasse per i giovani conducenti e altre spese a valore aggiunto. La copertura assicurativa per i veicoli noleggiati in Mauritania è valida solo per dieci giorni, quindi dovrai tornare indietro e rinnovare periodicamente la tua assicurazione.

Requisiti di età

L'età legale per guidare in Mauritania è 18 anni; tuttavia, le società di autonoleggio richiedono che tu abbia 25 anni per noleggiare un veicolo. Se sei più giovane, ti potrebbe essere addebitata una tariffa "guida giovane" oltre ad altri costi di noleggio. Per quanto arbitrario possa sembrare, questa è la politica standard nella maggior parte delle società di noleggio a causa della diversa età di guida legale in tutto il mondo.

Costo dell'assicurazione auto

Oltre all'assicurazione di viaggio, devi anche avere un'assicurazione auto quando viaggi in Mauritania. In Mauritania e nella maggior parte dei paesi limitrofi, i veicoli avranno un adesivo sul parabrezza come prova dell'assicurazione. Ciò significa che non puoi evitare di ottenere un'assicurazione per il tuo veicolo noleggiato, non che nessuna compagnia di autonoleggio lo consentirebbe in primo luogo. L'adesivo costa 950 oogs ($ 26) ed è valido per dieci giorni. Fai attenzione, tuttavia, poiché le società di autonoleggio amano offrire una polizza assicurativa secondaria a un costo aggiuntivo, che in realtà non aggiunge molto valore.

Polizza di assicurazione auto

Oltre ai veicoli a noleggio, le auto locali con assicurazione non sono comuni. La maggior parte dei veicoli che ottengono l'assicurazione sono quelli che attraversano frequentemente il confine per affari e altri compiti. Questi sono solitamente indicati dall'adesivo sul parabrezza. Un'altra forma popolare di assicurazione è la carta marrone ECOWAS. È stato originariamente creato come una coalizione di più paesi per proteggersi dagli incidenti causati da visitatori stranieri.

Foto del deserto della Mauritania di Daniel Born

Regole della strada in Mauritania

Guidare in Mauritania può sembrare un'esperienza per tutti, a volte. Ma ci sono numerose leggi in atto per garantire la sicurezza dei conducenti e del pubblico. La polizia può essere molto indulgente con le citazioni, a patto che tu parli con loro rispettosamente. Ci sono, tuttavia, importanti regolamenti che ti faranno ottenere una citazione, non importa quanto tu sia gentile. Ecco alcune informazioni rilevanti che potrebbero esserti utili durante la tua visita in Mauritania.

Regolamenti importanti

Le regole stradali in Mauritania sono praticamente leggi di buon senso, ma come viaggiatore, preparati a grattarti spesso la testa. Sebbene ci siano leggi emanate, i normali conducenti mauritani vedono che si tratta più di linee guida che di leggi. Non è raro vedere auto andare ben oltre il limite di velocità o che si scontrano con altre auto nella loro frenetica cultura di guida. Ci sono, tuttavia, alcune leggi che vengono applicate, specialmente ai visitatori stranieri

  • Cinture di sicurezza sempre per tutti gli occupanti
    • Le cinture di sicurezza devono essere sempre indossate all'interno del veicolo. Questa è una buona idea ovunque tu sia
  • Obbligatorio il seggiolino auto
    • È obbligatorio far sedere i bambini nei seggiolini di sicurezza.
  • Legge sulla guida in stato di ebbrezza
    • Essendo un paese musulmano, bere è estremamente disapprovato, tanto meno bere e guidare.
  • Leggi sui telefoni cellulari
    • È assolutamente vietato parlare al cellulare durante la guida. A tale scopo sono disponibili dispositivi vivavoce.
  • Legge sulla guida in materia di droga
    • Come con il bere, è severamente vietato guidare sotto l'effetto di droghe.

Standard generali

Mentre ti fai strada per la Mauritania, noterai un'abbondanza di vecchie auto giapponesi. Questi veicoli degli anni '80 e '90 sono ancora i veicoli più popolari guidati nel paese oggi. La maggior parte di questi non sarà in buone condizioni, poiché la cultura della guida in Mauritania è aggressiva e questi veicoli vengono sbattuti abbastanza spesso.

Il secondo tipo di auto più popolare in Mauritania è la Mercedes, in particolare i modelli più vecchi degli anni '70 e '80. Questi sono considerati prestigiosi dalla gente del posto e tonnellate di auto dichiarate non idonee alla circolazione in altri paesi vengono importate qui e ripristinate in condizioni di marcia. I terzi veicoli più comunemente visti sono i minibus, che fungono da principali veicoli di trasporto pubblico. Puoi vederli nei terminal in attesa di passeggeri per lunghi viaggi in altre città.

Limiti di velocità

Per legge, il limite di velocità a Nouakchott è di 80 km/h, anche se le strade sconnesse rendono improbabile la guida a queste velocità. Ciò si traduce in un flusso di traffico più lento che causa congestione in alcune parti della città. La cultura della guida frenetica significa anche che vedrai le auto strisciare lentamente e mettere il muso della loro auto tra te e l'auto davanti, cercando di tagliarti fuori. Stai calmo e lascia che accada.

Al contrario, il limite di velocità nelle strade extraurbane e nelle autostrade è di 100 km/h, ma poiché queste strade sono lunghe e praticamente sempre vuote, i conducenti non esitano a superare il limite. Alcune auto non esitano a uscire di strada per sorpassarti se vogliono sorpassarti. Questo è altamente sconsigliato, poiché ci sono pericoli sepolti nella sabbia e tu come visitatore potresti non essere consapevole della loro presenza. Quando si guida in Mauritania, è meglio adottare un approccio difensivo e stare all'erta.

Indicazioni stradali

Come accennato in precedenza, la guida è piuttosto frenetica in questo paese. Quindi è meglio che come visitatore, eserciti la massima cautela e tenga d'occhio le altre auto sulla strada. È abbastanza comune che i conducenti ti interrompano agli incroci o che le auto ignorino i semafori. Tieni d'occhio la strada e guida sulla difensiva.

Segnali stradali

Poiché le città del paese sono molto distanti tra loro e le strade sono lunghe, i segnali stradali sono pochi e distanti tra loro. La maggior parte della segnaletica si trova in città, e solo nei luoghi più importanti come le zone scolastiche e le strisce pedonali. Tutto il resto è privo di segni. Sulle strade, la maggior parte dei segnali sono direzionali che danno la distanza. Questi sono per lo più in arabo con una traduzione francese o inglese sotto. Ecco alcuni che potresti vedere:

Segnale di limite di velocità
Ogni tanto vedrai un cartello che ti ricorda il limite di velocità in città, che è di 80 km/h. Sebbene raramente seguito dai cittadini, è meglio che tu, come visitatore, cerchi di rispettare tali limiti.

Semafori
I semafori sono il segnale stradale più riconosciuto ovunque. I semafori in Mauritania sono scarsi e sono considerati più un suggerimento che una regola.

Strisce pedonali
Osservare le strisce pedonali è un must assoluto. I pedoni possono essere aggressivi quanto i conducenti in lizza per lo spazio stradale. Assicurati che sia sicuro procedere prima di proseguire per la tua strada.

Il vero segnale di pericolo
A rigor di termini, questo non è un segnale stradale. È un triste promemoria che le cose potrebbero andare molto male se non stai attento. Su alcune strade rurali della Mauritania, troverai dei rottami di auto bruciate ai lati della strada. Non li rimuovono, poiché servono come avvertimento che sei entrato in un luogo noto per avere mine antiuomo attive: esercita la massima cautela su queste strade.

Diritto di accesso

Il diritto di precedenza è qualcosa che viene insegnato a tutti i conducenti in qualsiasi parte del mondo. In Mauritania, tuttavia, il diritto di precedenza è più simile a "chi prima arriva, prima serve". I conducenti combatteranno costantemente per il posizionamento per essere in grado di ottenere quello sui loro compagni di guida. Non c'è alcuna esitazione ad andare verso il traffico in entrata o " controcorrente" se significa andare avanti.

Età di guida legale

Puoi richiedere una patente di guida locale in Mauritania visitando il Ministero dei trasporti e delle attrezzature o tramite la stazione di polizia locale. Si può ottenere un permesso per studenti a 16 anni, ma bisogna averne 18 per richiedere una licenza standard. Se hai bisogno di ottenere una patente di guida locale per la Mauritania, puoi sostenere un esame scritto in qualsiasi stazione di polizia locale e acquisire una patente di guida temporanea in attesa di un programma di esame pratico di guida.

La Mauritania non osserva un'età massima di guida, consentendo anche ai conducenti anziani al volante. Un motivo in più per esercitare una guida difensiva durante il tuo soggiorno in Mauritania.

Lato guida

Il traffico scorre sul lato destro della strada in Mauritania. A differenza dei paesi vicini, in Mauritania non esiste una legge che ti proibisca di guidare un veicolo con guida a sinistra, purché non si vada contro il flusso del lato destro. Fai attenzione durante i sorpassi, poiché molti conducenti in Mauritania sembrano ignorare gli specchietti laterali e cambiare corsia senza guardare il traffico posteriore.

Etichetta di guida in Mauritania

L'etichetta di guida in Mauritania è approssimativa. La scarsa educazione dei conducenti unita a strade dissestate ha portato a una situazione instabile che ha portato gli incidenti stradali a essere la nona causa di morte in Mauritania. I segnali stradali e i semafori vengono per lo più ignorati e i conducenti non hanno remore a farsi graffiare i loro veicoli se ciò significa che arrivano a destinazione più velocemente.

Il presidente della Mauritania ha affrontato la questione e si stanno sviluppando riforme per migliorare le condizioni di guida nel Paese. Il loro obiettivo finale era ridurre della metà il tasso di mortalità entro il 2020. Non sono disponibili dati raccolti per vedere se gli sforzi del governo sono stati ancora fruttuosi. Fino ad allora, assicurati di guidare sempre in modo difensivo in Mauritania.

Guasto alla macchina

La tua auto che si guasta in Mauritania è una delle cose peggiori che potrebbero succedere. Non causare ostacoli alla carreggiata nel caso ciò accada. Essendo le città così lontane l'una dall'altra, sarebbe estremamente difficile ottenere assistenza stradale. Le compagnie di autonoleggio hanno un servizio per fornire al tuo noleggio tutte le parti che comunemente si guastano. Se hai preso il servizio di autista, il tuo autista sarebbe stato istruito nella riparazione di auto di base. Ma nel caso ti trovassi in quella situazione, ecco alcune frasi per aiutarti:

  • Dove posso trovare un telefono pubblico?
    • Arabo - 'ayn yumkinuni 'an 'ajida hatif eumumi?
    • Francese - Où puis-je trouver un téléphone public?
  • Dove si trova il distributore di benzina più vicino?
    • Arabo - 'ayn 'aqrab mahatat waqawd?
    • Francese - Où est la station d'essence la plus proche?
  • Puoi chiamare un agente di polizia?
    • Arabo - hal yumkinuk aistidea' dabit shirtat?
    • Francese - Pouvez-vous appeler un policier?
  • C'è un dottore nelle vicinanze?
    • Arabo - hal yujad tabib qarib?
    • Francese - y at-il un médecin à proximité?
  • qualcuno qui parla inglese?
    • Arabo - hal min 'ahad huna yatahadath al'iinjalizia?
    • Francese - Yat-il quelqu'un qui parle anglais ici?

Si spera che possano capire cosa stai cercando di dire e fornirti assistenza in una situazione di emergenza. Se hai difficoltà a pronunciare le frasi, magari mostrare loro le parole sul tuo smartphone potrebbe facilitare una migliore comunicazione. Nel caso in cui sia necessario chiamare i servizi di emergenza, è possibile contattare la polizia al 22217 e i vigili del fuoco al 22218 e al 22219 per questioni relative al traffico.

La polizia si ferma

Ci sono parecchi posti di blocco della polizia in Mauritania. Sono lì principalmente per controllare i tuoi documenti e per assicurarsi che nessuno sia ubriaco alla guida. La polizia non amministra un esame del sangue alcolico, ma qualsiasi odore di liquore da parte di un conducente è una violazione automatica, a differenza di altri paesi in cui è necessario raggiungere un determinato livello di alcol nel sangue per essere considerati guida in stato di ebbrezza, qui viene considerata qualsiasi quantità di alcol troppo.

La polizia è generalmente allegra e parla alle persone con tono rispettoso. Tuttavia, si aspettano che tu ti comporti allo stesso modo. Perdere le staffe con un agente di polizia ti metterà nei guai, dal pagare una piccola multa al passare la notte in prigione. Anche se ti senti offeso, mantieni la calma e coinvolgi gli agenti con rispetto. Il tuo temperamento sarà apprezzato e potrebbe anche tirarti fuori da una violazione solo per essere gentile.

Chiedere indicazioni

Con la mancanza di segnali stradali all'interno della città, potresti facilmente perderti, soprattutto se sei un visitatore per la prima volta. Nel caso in cui ti trovi perso, ecco alcune frasi che potrebbero aiutarti a trovare la tua strada. Ricordati di mantenere una distanza adeguata e di parlare con un sorriso per evitare fraintendimenti, oltre a iniziare con un saluto appropriato per l'ora del giorno.

  • Buongiorno: non parlo arabo o francese
    • Arabo - sabah alkhyr 'ana la 'atakalam alearabiat 'aw alfaransia
    • Francese - Bonjour, je ne parle ni arabe ni français
  • Buon pomeriggio/sera, non parlo arabo o francese
    • Arabo - masa' alkhayr , 'ana la 'atahadath alearabiat 'aw alfaransia
    • Francese - Bonjour, je ne parle ni arabe ni français
      Segui questo con la tua domanda
  • Come faccio ad arrivare a _______?
    • Arabo – kayf yumkinuni aldhahab 'iilaa_______?
    • Francese - Comment puis-je aller à_______?
  • Conosci la strada per ______?
    • Arabo – hal taerif altariq 'iilaa ______?
    • Francese - Connaissez-vous le chemin pour ______?
  • Questa strada porterà a ______?
    • Arabo – hal sayuadiy hdha altariq 'iilaa ______?
    • Francese – Cette route mènera-t-elle à ______?
      Termina la conversazione con
  • Grazie per il vostro aiuto, arrivederci
    • Arabo – shukraan lak ealaa musaeadatik, wadaeaan
    • Francese - Merci pour votre aide, au revoir
  • Molto apprezzato, arrivederci
    • Arabo – muqdar jiddaan, wadaeaan
    • Francese – Très apprécié, au revoir

Altri suggerimenti

Come sempre, quando visiti un posto nuovo, è meglio informarsi sulle leggi e sui tabù locali. Ci sono solo alcune cose da evitare in Mauritania. Prendili a cuore ed evita i conflitti durante il tuo soggiorno nella terra dei venti e dei fantasmi.

Puoi guidare in Mauritania se hai alcolici ma non sei ubriaco?

La Mauritania viene spesso definita "paese arido", il che significa che l'alcol è proibito. Tuttavia, si può ancora accedere al liquore in alcuni luoghi. In Mauritania non esiste un tasso alcolemico "legale". Qualsiasi quantità di alcol, anche solo il suo odore su di te, ti causerà una violazione per aver bevuto sotto l'influenza. È meglio non consumare alcolici mentre si è in questo paese.

Devo installare una dash cam?

I mauritani, soprattutto i più anziani, sono abbastanza sensibili a qualsiasi tipo di fotografia o ripresa. Non andare mai in giro a scattare foto o video senza prima chiedere il consenso a qualcuno che sarà anche solo leggermente nell'inquadratura. Le telecamere del cruscotto ovvie sono trattate allo stesso modo. Inviterà emozioni negative dalle persone intorno a te. Se hai bisogno di filmati mentre guidi in Mauritania, il video di una discreta body cam può essere sufficiente.

È sicuro guidare di notte in Mauritania?

Naturalmente, la risposta sarebbe diversa a seconda di dove ti trovi in Mauritania. Ma il consenso generale è che un visitatore dovrebbe evitare del tutto la guida notturna. Nonostante sia un paese poco popolato con una vasta area territoriale, la polizia non ha la capacità di rispondere rapidamente alle situazioni di emergenza, soprattutto di notte. Ci sono anche alcuni elementi senza legge che perseguitano soprattutto individui dall'aspetto straniero.

Condizioni di guida in Mauritania

La Mauritania ha condizioni stradali difficili, con solo circa 2.070 km (1.286 miglia) di strade asfaltate e 710 km (441 miglia) di strade sterrate. Le strade rimanenti nel paese, circa 5.140 km (3.194 miglia), sono percorsi non migliorati. I veicoli 4x4 sono un must per un visitatore che non è ancora abituato alle condizioni di guida mauriziane. I conducenti sono aggressivi ma non guidano troppo velocemente in città, poiché le condizioni stradali ostacolano i viaggi veloci.

La guida notturna è estremamente difficile in Mauritania. L'illuminazione inadeguata, le cattive condizioni stradali e la presenza di animali per strada sono tutti pericolosi per un guidatore che non ha familiarità con il terreno. Un altro pericolo è di guidare in Mauritania durante l'estate. L'estate porta piogge monsoniche che trasformano rapidamente le strade sabbiose in trappole per pneumatici molli. Per quanto pericoloso possa sembrare tutto ciò, si può comunque divertirsi a guidare in Mauritania prendendo a cuore i suggerimenti di questa guida.

Statistiche sugli incidenti

Con le ultime informazioni statistiche (2016), la Mauritania è al 33° posto nel mondo per decessi legati alla strada. L'OMS stima che oltre mille persone siano morte a causa di incidenti legati al traffico a partire dal 2016. Le informazioni su incidenti stradali minori in Mauritania sono difficili da ottenere, poiché piccoli graffi e colpi sono così comuni che la maggior parte delle persone non si preoccupa di segnalarli.

Veicoli comuni

Dopo aver guidato in Mauritania per un giorno, ti renderesti presto conto che la maggior parte delle auto per strada sono auto degli anni '80 e '90. La gente del posto trova piacevoli i corpi duri e il design. Le auto giapponesi sono le più comuni, in particolare le vecchie Toyota e Nissan. Per i ricchi in Mauritania, le Mercedes degli anni '80 sono le più preferite. I trasporti pubblici sono per lo più minibus. Puoi anche trovare diverse autovetture. I veicoli più recenti in Mauritania possono essere trovati nei parcheggi delle società di autonoleggio.

Strade a pedaggio

Attualmente non ci sono strade a pedaggio in Mauritania. Ci sono diverse tasse alle frontiere per vari scopi, come l'assicurazione di viaggio. Le strade sono una parte non sviluppata della Mauritania e la creazione di strade a pedaggio è ancora piuttosto lontana.

Situazioni stradali

Mentre a Nouakchott, le strade sono asfaltate con pavimentazione o terra battuta. Ciò si traduce in un'esperienza di guida più fluida rispetto al resto della contea. Potrebbe richiedere la tua attenzione, tuttavia, poiché le strade raramente hanno indicatori di vernice per corsie o bordi. La sabbia che soffia sulle strade può anche ostruire la visuale della strada stessa. Per questi motivi, i conducenti generalmente guidano al di sotto del limite di velocità.

Sulle strade fuori città la situazione è diversa. Avere il deserto aperto a lato delle strade significa molto più spazio e gli automobilisti superano quasi sempre il limite di velocità di 100 km/h. Alcuni addirittura organizzano gare nel deserto con veicoli sportivi 4x4. Come visitatore, devi essere difensivo e attento quando guidi fuori città. Le strade sono lunghi tratti senza nulla sotto forma di servizio per aiutarti in caso di emergenza. Lascia sempre la città con carburante e acqua extra.

È facile essere tentati di andare fuoristrada quando si guida un potente veicolo 4x4 in grado di gestire la sabbia. Ma nel corso della sua storia, la Mauritania ha molte mine antiuomo sepolte nella sabbia. Sebbene una volta si trovassero in aree chiaramente identificate, i forti venti e le sabbie mobili hanno spostato queste miniere in tutto il luogo sepolto nella sabbia. Guidare su una di queste miniere può causare lesioni gravi, se non mortali. Rimanere su strade sterrate solide o asfaltate.

Cultura della guida

La cultura trainante della Mauritania può essere descritta con una parola: aggressiva. I vecchi veicoli robusti sono il mezzo di trasporto preferito qui e non hanno scrupoli a grattarsi se questo significa avere il sopravvento sulla strada. Non esiteranno a tagliarti fuori anche se hai la precedenza. La discrezione e la guida difensiva sono consigliate a qualsiasi visitatore in Mauritania.

Gli autisti locali sono molto facili quando ottengono una patente in Mauritania e non ci sono abbastanza misure in atto per assicurarsi che i conducenti si comportino in sicurezza. Il governo della Mauritania è consapevole dei problemi con la sua cultura della guida e sta cercando di approvare una legislazione per migliorare l'educazione dei conducenti. La cultura della guida dovrebbe migliorare nel corso degli anni, ma per ora è meglio essere iperconsapevoli e proteggersi in ogni momento mentre si è sulle strade della Mauritania.

Altri suggerimenti

Come qualsiasi altro nuovo paese che visiti, ci saranno sempre differenze di cui potresti non essere a conoscenza. Queste sono piccole cose di cui la gente del posto è a conoscenza, ma che potrebbero causare problemi a un visitatore come te. Ecco alcuni suggerimenti sulla guida che potrebbero salvarti dai problemi e persino salvarti la vita.

Devo fidarmi dell'app My Map?

Le strade di Nouakchott sono molto documentate sulle mappe e le viste satellitari sono molto utili. La maggior parte delle strade di Nouakchott ha una composizione simile, quindi non c'è nulla di cui preoccuparsi quando l'app suggerisce un percorso diverso. È probabile che le condizioni di quella strada saranno le stesse della strada su cui ti trovi già. Tuttavia, al di fuori della città, è per lo più solo un lungo tratto di strada prima di arrivare a destinazione, quindi l'app della mappa potrebbe rivelarsi meno utile.

È sicuro guidare sotto la pioggia?

La maggior parte delle persone non pensa alla pioggia quando si parla di un paese deserto. Le piogge estive in Mauritania, invece, rappresentano un problema per i conducenti. Sabbia sciolta e alla deriva più forti piogge equivalgono a fanghi di sabbia. Rimanere bloccati sul ciglio della strada o sulla strada stessa è sempre una possibilità. Questo è il motivo per cui i veicoli 4x4 sono consigliati a chiunque noleggi un veicolo in Mauritania.

Perché guidare vicino al Mali è scoraggiato?

La Mauritania dichiara alcune zone “off-limits”. Queste "zone di divieto di movimento" si trovano vicino al Mali, dove gruppi armati sono impegnati in un'insurrezione attiva e spesso attraversano il confine per lanciare attacchi in Mauritania. A causa della natura espansiva della Mauritania, la polizia non è in grado di mantenere una presenza attiva per difendersi da questi insorti. Anche la copertura dei cellulari è scarsa in queste aree, creando il problema di non essere in grado di chiamare aiuto.

È sicuro guidare nelle aree rurali?

La guida diurna nelle zone rurali della Mauritania è relativamente sicura, e ancora più sicura se si viaggia in gruppo. Ci sono molti pericoli presenti, come autocarri con cassone ribaltabile, mine antiuomo, animali che attraversano la strada ed elementi senza legge. È meglio consultare le guide locali in quali aree sono le più pericolose ed evitarle il più possibile.

Ci sono ostacoli sulla strada?

La risposta breve è sì, sempre. Tra cattive condizioni stradali, pedoni vagabondi e carri trainati da asini dappertutto, ci sono sempre ostacoli sulle strade nelle città della Mauritania. Al di fuori delle città, gli animali comunemente attraversano le strade e rappresentano un pericolo per qualsiasi guidatore distratto. Stai sempre attento a questi ostacoli e proteggiti in ogni momento.

Cose da fare in Mauritania

La Repubblica Islamica di Mauritania non vede tanto turismo quanto i suoi vicini. Tuttavia, con l'apertura di nuove aree come i siti patrimonio dell'UNESCO, sta creando un nuovo fermento nel mondo dei viaggi. Il turismo sta aumentando lentamente ma inesorabilmente ogni anno e le cose che puoi fare in Mauritania aumentano ogni anno.

Guida come turista

In generale, le compagnie di autonoleggio incoraggeranno i turisti a utilizzare il servizio con autista. Ma, naturalmente, se uno si sente sicuro delle proprie capacità di guida, può certamente guidare da solo. Guidare in Mauritania è una sfida, ma per alcune persone è proprio questa l'attrazione. Assicurati solo di avere il tuo permesso di guida internazionale, necessario per guidare in Mauritania. È necessario fornire un codice postale per una consegna più rapida dell'IDP al tuo indirizzo di casa.

Lavora come autista

La Mauritania ha sempre avuto una solida industria mineraria e, con la recente aggiunta delle trivellazioni petrolifere, il settore si sta espandendo rapidamente. Non mancano i posti di lavoro per le società minerarie e fornitrici del paese. Questi comportano la guida di grandi dumper su lunghe distanze. Lo stipendio medio per questi conducenti è di 7.150 MRO ($ 199) al mese, con un minimo di 3440 MRO ($ 95) con il massimo di 10.900 MRO ($ 303). Ecco alcuni dei requisiti di base per un lavoro di guida:

  • Patente di guida mauritana con classificazione adeguata
  • Esperienza e un buon record di guida
  • Buona comunicazione in francese e arabo

Alcune aziende potrebbero richiedere che tu possa conversare in inglese, ma queste aziende di solito pagano un premio per l'abilità.

Richiedi la residenza

Se vuoi trasferirti in Mauritania, inizia con l'ottenimento di un visto di lavoro. Il visto è richiesto anche per richiedere una patente di guida locale se sei un cittadino straniero. Ecco i requisiti generali per l'acquisizione di un visto di lavoro in Mauritania:

  • Passaporto con validità residua di almeno sei mesi
  • Quattro foto tessera recenti
  • Due moduli di domanda di visto compilati e firmati
  • Una lettera di presentazione aziendale dal datore di lavoro del richiedente
  • Un certificato di vaccinazione contro la febbre gialla
  • Prova di alloggio in Mauritania
  • Un itinerario di volo o una copia dei biglietti aerei
  • Pagamento della tassa di visto

Lavora come guida di viaggio

Anche se il turismo non è un'industria in rapido movimento in Mauritania, ci sono ancora guide di viaggio e tour operator nella contea. Sfortunatamente, non ci sono abbastanza informazioni su come uno straniero potrebbe lavorare come guida turistica in Mauritania. Ma non lasciare che questo ti scoraggi. Forse quando visiti il paese e prenoti un tour per conto tuo, potresti trovare opportunità dall'agenzia di viaggi. Ma fino ad allora, ci sono altre cose che potresti fare se hai intenzione di rimanere per sempre in Mauritania.

Altre cose da fare

La Mauritania può essere spesso trascurata dai viaggiatori del mondo, ma ciò non significa che non ci sia nulla da fare qui. Il paese ha molto da offrire in termini di luoghi da visitare ed esperienze uniche. Come paese in via di sviluppo, ci sono anche molte opportunità per far parte della sua crescita e del suo viaggio verso la modernità e la stabilità finanziaria.

Posso insegnare inglese in Mauritania?

Man mano che l'economia mauritana migliora, il Paese si trova sempre più a dover fare i conti con la comunità internazionale. Il numero di istituzioni che insegnano inglese in Mauritania è in costante aumento e potrebbe essere un'opportunità per te. La parte migliore è che non è richiesta una laurea in educazione o un certificato ESL (inglese come lingua secondaria)! Ecco alcuni dei requisiti e delle considerazioni per insegnare l'inglese in Mauritania:

  • Requisito di laurea - Non richiesto, ESL utile, ma non richiesto
  • Conoscenza in arabo o francese – Utile, ma non necessaria
  • Esperienza di insegnamento: utile, ma non necessaria

Come puoi vedere, la maggior parte della domanda di lavoro è per impressionare il tuo intervistatore che hai quello che serve per insegnare l'inglese come seconda lingua a studenti che non hanno conoscenze di lingua inglese. La cosa migliore è che puoi già insegnare mentre esamini per ottenere una certificazione ESL da solo.

È consigliabile investire in Mauritania?

Con la sua economia che si sta lentamente aprendo a causa dell'estrazione del petrolio, la Mauritania sembra attraente per gli investitori stranieri. Gli investitori stranieri possono ottenere una quota di maggioranza in una società locale per la maggior parte dei settori, salvo alcuni interessi speciali, come la pesca. Il codice degli investimenti mauritani non ammette restrizioni basate sull'origine dell'investimento relativo al capitale di una società mauritana. Ciò significa che un investitore straniero è libero di stabilire e controllare la propria società in Mauritania.

Posso fare un lavoro da colletto bianco in Mauritania?
Essendo un paese in via di sviluppo, la Mauritania ha bisogno di una forza lavoro significativa impegnata nel marketing, nelle vendite, nelle banche e nella finanza. C'è anche un bisogno significativo di professionisti medici. Anche il settore dell'istruzione ha bisogno di persone qualificate. Ecco l'elenco dei lavori più pagati in Mauritania e il loro reddito:

  • Chirurgo da 39.900 MRO a 112.000 MRO (da $ 1109 a $ 3113)
  • Avvocato da 33.500 MRO a 93.800 MRO (da $ 930 a $ 2600)
  • CEO Da 22.400 MRO a 62.500 MRO (da $ 620 a $ 1730)
  • Ortodontista Da 21.600 MRO a 60.300 MRO (da $ 600 a $ 1676)
  • Pilota da 16.000 MRO a 44.700 MRO (da $ 445 a $ 1242)
  • Giudice da 33.500 MRO a 93.800 MRO (da $ 931 a $ 2607)
  • Direttore di banca Da 25.600 MRO a 71.500 MRO (da $ 711 a $ 1987)
  • CFO da 22.400 MRO a 62.500 MRO (da $ 622 a $ 1737)
  • Professore universitario da 19.200 MRO a 53.600 MRO (da $ 533 a $ 1490)
  • Direttore marketing da 14.400 MRO a 40.200 MRO (da $ 400 a $ 1117)

Le migliori destinazioni in Mauritania

La Mauritania è la terra dell'avventura dove troverai alcune delle migliori destinazioni di viaggio del mondo. Come nei film d'avventura degli anni '90 di rovine del deserto e gare di sabbia, la Mauritania non ha carenza di luoghi interessanti da vedere e da vivere. Con le terre così vaste e la sabbia mossa dal vento, non c'è dubbio che potrebbero esserci anche luoghi che devono ancora essere riscopriti ed esplorati. Quindi prepariamoci per un'avventura e dai un'occhiata a questi luoghi famosi da visitare nel paese.

Chinguetti

Le sabbie mobili hanno rivendicato questa antica città, che un tempo era un avamposto commerciale nel 777 d.C. Serviva come tappa di pellegrinaggio per coloro che si dirigevano alla Mecca. Si può ammirare l'antica architettura in pietra che è stata per lo più costruita a mano. Fino ad oggi, Chinguetti rimane una parte importante della storia islamica e fa parte dei siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Indicazioni stradali:

Guidare a Chinguetti dall'aeroporto internazionale di Nouakchott–Oumtounsy

  1. Continua fino a Utilization de Akjoujt/N1 per 26 min (21,1 km)
  2. Dirigiti a nord-est per 180 m
  3. Svoltare a destra alla prima traversa, quindi proseguire per 650 m
  4. Mantieni la destra 160 m, Svolta leggermente a destra 170 m, Svolta a destra 20.0 km,
  5. Segui la N1 per Atar per 4 ore e 42 minuti (407 km)
  6. Svolta a sinistra in Utilization de Akjoujt/N1. Continua a seguire la N1 per 405 km
  7. Alla rotonda prendi la 1° uscita e rimani sulla N1 per 2,5 km
  8. Guida fino alla tua destinazione a Chinguetti per 1 ora e 8 minuti (81,8 km)
  9. Sei arrivato a Chinguetti

Cose da fare

Chinguetti è uno dei siti più popolari della Mauritania. I viaggiatori religiosi vengono qui per vivere un pezzo importante della loro storia, mentre gli studiosi frequentano la zona per lezioni sul passato dell'umanità. Ecco alcune delle cose che potresti vivere a Chinguetti.

  1. Le mura di Chinguetti
    Lasciati stupire dalla costruzione delle mura di Chinguetti, fatte di pietre meticolosamente costruite a mano. Anche con le sabbie che bonificano gran parte della città, è ancora possibile vedere le strade di Chinguetti chiaramente contrassegnate e porzionate, che stabiliscono che un tempo era una città importante e vivace. Se sei il tipo che si chiede come gli umani abbiano ottenuto così tanto senza la tecnologia, questo è il posto che fa per te.
  2. Moschea Chinguetti
    La moschea segna Chinguetti come una delle sette città sante dell'Islam. La sua moschea medievale presenta una sala di preghiera a quattro navate, un mihrab a doppia nicchia (un pezzo architettonico che indica la direzione della Mecca) e un ampio cortile che attualmente combatte con le sabbie. Le sue dimensioni indicavano che un tempo era una delle moschee più importanti dell'Africa.
    I pellegrini alla Mecca si fermavano alla moschea per la preghiera, poi trascorrevano la notte a Chinguetti per prepararsi al lungo viaggio che li attendeva. Le prove suggeriscono che il luogo fosse utilizzato per conservare oro, avorio, sale e datteri che erano ampiamente commercializzati nell'area durante il Medioevo.
  3. Le biblioteche di Chinguetti
    Alcuni hanno detto che l'esistenza e la sopravvivenza delle biblioteche di Chinguetti è di per sé un miracolo. Con condizioni asciutte e polverose, è una meraviglia che siano sopravvissuti fino ad oggi oltre 1.300 manoscritti di Quaranic. Insieme a questi manoscritti ci sono documenti che includono contratti, atti di vendita e sentenze legali, a ulteriore dimostrazione che Chinguetti era sofisticata come qualsiasi altra città dell'epoca.
    Gli studiosi continuano a venire in biblioteca per ispezionare attentamente i manoscritti, che sono fatiscenti e molto sensibili. Ci sono stati sforzi per ricollocare i manoscritti per la conservazione, ma hanno incontrato resistenza da parte di locali e proprietari terrieri privati. L'UNESCO ha assegnato alla città lo status di Patrimonio dell'Umanità per preservare la città e la sua importantissima biblioteca.

Richat Structure o L'occhio dell'Africa

Da quando l'uomo è stato in grado di vedere il mondo dallo spazio, pochissime cose hanno sconcertato le menti dell'umanità. Uno di questi è la struttura Richat, conosciuta anche come " Occhio dell'Africa " o " Occhio del Sahara ". Un cratere di 48 chilometri veramente osservabile solo dallo spazio, l'occhio era un mistero che ha fatto impazzire scienziati e scrittori sin dalla sua scoperta. Le teorie, dall'impatto che ha posto fine ai dinosauri all'essere un'antica città che è crollata, sono state tutte speculate.

Oggi si sa di più sul Richat e che è un evento geologico completamente naturale che lo ha creato. Doveva essere un vulcano. La lava e la crosta si sono sollevate e hanno formato una montagna. Ma poi il flusso di magma cambiò e, non essendo riuscito a sfondare, l'occhio perse la sua massa e collassò su se stesso, creando l'imponente cratere che si può vedere oggi.

Indicazioni stradali

Da Nouakchott International Dirigersi a nord-est per 180 m

  1. Svoltare a destra alla 1° traversa, proseguire per 650 m
  2. Mantieni la destra per 160 m
  3. Svoltare leggermente a destra poi altri 170 m
  4. Svolta a destra, poi percorri 20.0 km
  5. Svolta a sinistra in Utilization de Akjoujt/N1. Continua a seguire la N1 per 404 km.
  6. Svolta a destra, poi prosegui per altri 400 m
  7. Benvenuti ad Atar

Cose da fare

Ci sono solo pochi modi per godersi veramente la visita all'Occhio dell'Africa. Essendo un cratere, l'attrazione per cui la maggior parte delle persone viene qui è il viaggio stesso e non la destinazione. Quando ti dirigi verso il Richat, prova queste opzioni e potresti trovarlo più divertente.

  1. Prenota un Cammello Trek
    Da Atar è possibile organizzare una visita guidata a dorso di cammello. Questo è, senza dubbio, uno scenario irripetibile per la maggior parte delle persone. Le guide berbere locali ti accompagneranno durante il trekking e potrai viaggiare nell'Occhio stesso. Assicurati di avere il GPS sul tuo dispositivo acceso poiché l'occhio è così grande e la curvatura leggera che potresti non essere nemmeno consapevole di stare già calpestando l'Occhio dell'Africa.
  2. 4x4 Drive Caravan
    Se hai noleggiato un 4x4, potresti organizzare un viaggio in roulotte con altri turisti per guidare fino al confine del Richat. A seconda del numero di turisti in quel giorno, potresti trovarti ad aspettare che altri dividano tra di voi il prezzo della guida turistica. Questo, ovviamente, è il modo più veloce per vedere il Richat.
  3. Prenota un tour in mongolfiera
    Quando si tratta dell'Occhio del Sahara, questa è senza dubbio l'opzione più popolare. Vedere l'occhio dall'alto è il modo più mozzafiato per viverlo. Potrebbe non essere lo stesso che vederlo dallo spazio, ma da centinaia di piedi in aria, puoi vedere quanto è grande l'occhio. Ad alcune persone piace prenotare i loro viaggi al tramonto, così possono vivere il momento perfetto del sole che tramonta nel deserto.

Parco Nazionale Banc d'Arguin

Cosa ottieni quando il deserto incontra il mare? Ottieni il Parco Nazionale Banc d'Arguin (Baia di Arguin). L'incontro di due ambienti contrastanti ha creato un'area unica di piccole isole, dune di sabbia, paludi costiere e un baluardo della biodiversità. Questo pezzo di terra attira tartarughe marine, delfini e uccelli migratori. I pescatori di Imraguen che vivono sulla riva hanno creato un rapporto simbiotico con i delfini, che spingono i pesci nelle reti dei pescatori.

Il Banc d'Arguin è stato recentemente inserito nella lista di controllo della conservazione dall'UNESCO a causa della pesca eccessiva, che potrebbe mettere a rischio l'equilibrio di tutta la vita sulla riva. I pescatori di Imraguen hanno mostrato la volontà di cambiare i loro modi per preservare la baia che chiamano la loro casa. Si spera che, con l'aumento delle entrate del turismo, possano essere messi in atto maggiori sforzi di conservazione per preservare questo luogo straordinario. Per arrivare a Banc d'Aruin, dirigiti verso Chami.

Indicazioni stradali:

Dall'aeroporto internazionale di Nouakchott, dirigersi a nord-ovest per 850 m

  1. Svolta leggermente a destra, quindi prosegui per 230 m
  2. Alla rotonda prendi la 2a uscita poi altri 4,3 km
  3. Svoltare a destra percorrere altri 3,1 km
  4. Svolta a destra in Autoroute Nouadhibou/N2 e prosegui per 206 km
  5. Benvenuto a Chami. L'ingresso al parco è a sud di qui.

Cose da fare

Conoscere la storia di un paese che stai visitando è un'esperienza utile ed educativa. Le attrazioni turistiche non sono solo per l'estetica, ma un luogo in cui conserva molta storia con il passare del tempo.

  1. Fai un tour delle Isole e dei Villaggi Tribali
    Per le persone che amano immergersi in culture straniere, il tour delle isole e delle tribù è un must assoluto. Il tour dura circa tre giorni, trascorrendo la notte in un diverso villaggio tribale e imparando le loro vie. Essendo originariamente un paese nomade, ogni tribù è diversa e ha le sue storie da raccontare.
  2. Osservazione uccelli
    Banc d'Arguin è il luogo preferito per la sosta degli uccelli migratori. Dichiarato uno dei posti migliori al mondo per il birdwatching, sede di oltre 300 specie di uccelli, il sito è stato dichiarato dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità.
  3. Immersioni e snorkeling
    Alcune persone hanno paragonato le acque limpide e fresche di Banc d'Arguin alle spiagge dei Caraibi. Una delle attività preferite qui è prendere dell'attrezzatura e fare snorkeling o immergersi nelle sue acque ricche. Qui puoi ritrovarti a nuotare accanto alle tartarughe marine e, se sei fortunato, con i delfini.

Ottieni la tua patente di guida internazionale in 2 ore

Approvazione immediata

Valido per 1-3 anni

Spedizione espressa in tutto il mondo