Ecuador Driving Guide 2021

Ecuador Driving Guide 2021

Ecuador Driving Guide 2021

L'Ecuador è un paese bellissimo e unico. Esplora tutto guidando quando ottieni il tuo permesso di guida internazionale.

Aggiornato Apr 9, 2021·9 min di lettura
Driving Guide
Ecuador-Magdalena-Kula-Manchee

L'Ecuador ha ereditato il suo nome dal fatto che si trova all'interno dell'Equatore. Nello specifico, Quito è l'unica capitale che è divisa precisamente tra l'emisfero settentrionale e quello meridionale! La posizione geografica dell'Ecuador determina un clima tropicale umido. Il clima offre un'atmosfera favorevole per molti animali selvatici affascinanti come le iguane e i pinguini delle Galapagos. Fatto divertente? I pinguini delle Galapagos sono le uniche specie di pinguini che puoi trovare a nord dell'Equatore!

Come può aiutarti questa guida?

Questa guida sulla guida in Ecuador ti darà un'idea di cosa aspettarti quando viaggi nel paese. Questa funzione include l'ottenimento di un permesso di guida internazionale e il rispetto delle regole stradali e dell'etichetta durante la guida in Ecuador. Si tratta di alcune delle destinazioni più iconiche e delle corrispondenti distanze di guida all'interno dell'Ecuador che sicuramente ti piaceranno!

Informazioni generali

La Repubblica dell'Ecuador è un paradiso sia per i turisti che per i viaggiatori d'affari. A causa del costo della vita relativamente basso, il paese è diventato anche una casa favorevole per gli espatriati in tutto il mondo. Puoi vivere una vita comoda in Ecuador per soli US$ 1800 al mese, un valore che copre approssimativamente solo l'affitto immobiliare negli Stati Uniti continentali.

Posizione geografica

L'Ecuador è un piccolo paese situato nell'America meridionale lungo l'equatore. La maggior parte del paese si trova nell'emisfero meridionale, mentre il resto è nell'emisfero settentrionale. L'Ecuador è un paese costiero compatto che è delimitato a ovest dall'Oceano Pacifico, a nord dalla Colombia e a sud dal Perù.

Lingue parlate

Prima di viaggiare in qualsiasi paese, sarebbe utile rispolverare un po' la lingua locale. Oltre a risparmiare tempo per interpretare e tradurre ciò che vuoi dire e ciò che la gente del posto sta cercando di dire, non ti preoccuperai di perderti in Ecuador! Inoltre, chi non è entusiasta di acquisire una nuova abilità?

In Ecuador, la lingua ufficiale è lo spagnolo. Tuttavia, anche i dialetti locali dominano alcune regioni. Per dirne alcuni:

  • Quechua (altopiano)
  • Kichwa (regione amazzonica)
  • Shuar (regione amazzonica)
  • Wao (regione amazzonica)

A causa anche della fiorente industria del turismo, gli ecuadoriani hanno imparato a parlare inglese. E non sorprenderti se incontri ecuadoriani nativi che parlano fluentemente tedesco e francese! Queste persone sono tra le più abili al mondo!

Area di atterraggio

Il paese copre un'area di 283.560 km2 ed è diviso in 24 province. Potresti aver notato online perché alcuni escursionisti indossano strati anche se si trovano in un paese generalmente umido. Ebbene, in effetti, i paesi tra 30°N e 30°S dell'equatore mostrano raramente variazioni climatiche stagionali. Tuttavia, le temperature durante il giorno rispetto alla notte possono variare in modo significativo, specialmente in aree con cambiamenti geografici come altitudini più elevate. Inoltre, le precipitazioni sono tutto l'anno, soprattutto sul lato orientale della Cordigliera delle Ande.

Secondo i dati storici mensili della temperatura in Ecuador, le temperature più alte si sono verificate a marzo, mentre le più basse si sono verificate a luglio. Questo clima generale, però, non deve trarre in inganno nessuno. A causa della topografia dell'Ecuador, ci sono ancora microclimi prevalenti. Quattro (4) regioni microclimatiche dividono l'Ecuador. Questi sono:

  • La Costa (pianure costiere) - piovosa da dicembre ad aprile
  • La Sierra (Montagne Andine) - piovosa da ottobre a maggio
  • El Oriente (Regione Amazzonica) - piovoso da aprile a luglio
  • Isole Galapagos - precipitazioni scarse o assenti tutto l'anno, ma fresche

Se hai intenzione di guidare in Ecuador, sarebbe meglio identificare in quale zona microclimatica si trova la tua destinazione.

Storia

L'Ecuador ha ospitato per secoli una popolazione diversificata. Se si esaminano i lignaggi storici in Ecuador, entrano in scena quattro (4) discendenze culturali centrali. In ordine decrescente, questi includono:

  • Misto spagnolo e amerindo (meticci)
  • amerindi
  • Criollos (caucasici di origine spagnola non mista)
  • afro-ecuadoriano

Circa il 7% dell'intera popolazione ecuadoriana è composta anche da indigenti. Nove (9) dei gruppi indigenti più importanti in Ecuador includono:

  • A'i Cofan
  • Shiwiar
  • Siekopai
  • Siona
  • Sapara
  • Epera
  • Manta
  • Kichwa andino
  • Shua

Governo

L'Ecuador opera sotto un governo democratico rappresentativo. Il capo del governo è il presidente e il parlamento (ramo legislativo) è unicamerale. Sia il presidente che il presidente del ramo legislativo sono eletti ogni quattro (4) anni.

Ci sono tre (3) rami di governo: esecutivo, legislativo e giudiziario. Il ramo esecutivo è incaricato di proteggere la sovranità del paese e definire le politiche estere, tra gli altri. Il ramo legislativo / l'assemblea nazionale è incaricato di approvare le leggi. Infine, il ramo giudiziario si occupa del sistema giudiziario nel paese, con 21 giudici nella Corte nazionale che vengono eletti ogni nove (9) anni.

Turismo

Dal 1995, l'Ecuador ha registrato un aumento medio degli arrivi turistici. Nel 1995 circa 440.000 turisti hanno visitato il Paese; 23 anni dopo, i numeri sono saliti a 2,54 milioni. Non c'è dubbio che questi valori continueranno ad aumentare negli anni successivi.

La più alta percentuale di entrate in Ecuador proviene dall'esportazione di prodotti petroliferi, seguita da prodotti agricoli e ittici. Dal 1980 al 2019, il paese ha esportato una media di 344.090 barili/giorno, con un record di 432.895 barili/giorno nel 2015. Tra le prime 33 nazioni produttrici di petrolio, l'Ecuador si è classificato 20esimo nel 2019.

Negli ultimi anni, l'Ecuador ha visto una costante ascesa della sua performance economica dopo una rapida flessione dei prezzi del petrolio. I tassi di inflazione hanno continuato a diminuire dal 2015, mentre il suo prodotto interno lordo è aumentato dell'8,21%. Gli indicatori mostrano che l'Ecuador ha un potenziale di recupero post-pandemia relativamente veloce. Quindi, se stavi cercando un'impresa a lungo termine che non metta a rischio le tue salvaguardie economiche, potresti prendere in considerazione questo paese delle meraviglie tropicale!

Domande frequenti sull'IDP

Una patente di guida internazionale è una traduzione ufficiale della patente di guida nazionale. Ti consente di guidare un veicolo al di fuori del tuo paese d'origine. Due (2) convenzioni internazionali guidano la patente di guida internazionale in Ecuador : la Convenzione di Ginevra del 1949 sulla circolazione stradale e la Convenzione di Vienna sulla circolazione stradale del 1968.

Negli ultimi cinque (5) anni prima dell'inizio della pandemia globale di CoViD-19, l'Ecuador ha assistito a una consistente ascesa della sua performance economica dopo una rapida flessione dei prezzi del petrolio. I tassi di inflazione hanno continuato a diminuire dal 2015, mentre il suo prodotto interno lordo è aumentato dell'8,21%. Gli indicatori mostrano che l'Ecuador ha un potenziale di recupero relativamente rapido dopo la pandemia. Quindi, se stavi cercando un'impresa a lungo termine che non metta a rischio le tue salvaguardie economiche, potresti prendere in considerazione questo paese delle meraviglie tropicale!

Ma qual è la patente di guida in Ecuador per i visitatori internazionali? Quanto è necessario un permesso di guida internazionale per guidare in Ecuador e come ottenerlo? Continua a leggere per scoprirlo.

Quando guidi in Ecuador, hai bisogno di un permesso di guida internazionale?

I paesi hanno leggi diverse che regolano gli utenti del traffico stradale, e questo include i conducenti stranieri. Per l'Ecuador, le regole sulla patente non sono molto rigide se hai la patente di guida nazionale. Se vieni dagli Stati Uniti, puoi guidare in Ecuador con una patente statunitense. In poche parole, non richiedono ufficialmente agli stranieri di avere una patente di guida per visitatori-Ecuador, né un permesso di guida internazionale. Questo standard si applica a tutte le nazionalità.

Tuttavia, è altamente raccomandato avere un permesso di guida internazionale con te in Ecuador. Per uno, se mai vieni salutato da un'autorità della legge che non capisce la tua lingua madre, il tuo IDP spagnolo ti salverà.

Alcuni degli altri vantaggi includono:

  • Hai un documento tradotto della tua patente di guida nativa che puoi presentare alle autorità che non sono abili con la tua lingua madre
  • Puoi guidare legalmente in altri paesi stranieri
  • Hai un altro documento giustificativo per noleggiare un'auto
  • Puoi avere una patente di guida digitale altamente accessibile, approvata dall'Ecuador
  • È possibile richiedere il permesso di guida di un visitatore quando necessario poiché alcuni paesi richiedono ai turisti di richiedere un permesso di guida locale

Dove puoi richiedere un permesso di guida internazionale?

Solo un'agenzia autorizzata può rilasciare un permesso di guida internazionale. Ciò significa che non puoi semplicemente far tradurre la tua patente di guida madrelingua da un traduttore spagnolo. Puoi richiedere una patente di guida internazionale a Quito, in Ecuador, ma la soluzione più conveniente sarebbe richiederla online.

Offriamo un modo eccellente per ottenere un permesso di guida internazionale con solo sei (6) passaggi. Non impiegheresti 20 minuti per completare la tua domanda. Inoltre, il tempo di elaborazione standard di IDA è solo di due (2) ore. Considerando che hai superato tutti i requisiti, otterrai un IDP più velocemente del traffico di Bangalore!

I requisiti includono:

  • Devi avere almeno 18 anni
  • Patente di guida valida del tuo paese di residenza
  • Foto formato tessera

Una volta assicurati i tuoi requisiti, puoi semplicemente seguire questi passaggi:

  1. Vai su internationaldriversassociation.com.
  2. Fare clic su "Avvia la mia applicazione" nell'angolo in alto a destra.
  3. Seleziona un piano IDP più adatto a te.
  4. Inserisci le tue informazioni personali.
  5. Inserisci i tuoi dati di spedizione.
  6. Verifica la tua identità.
  7. Attendi conferma.

Il tuo piano IDP dipenderà dalla validità della tua scelta, nonché dal tipo di copia che desideri avere (copia cartacea+copia digitale o solo copia digitale). Dovresti scegliere un piano IDP che si adatti meglio alle tue intenzioni di viaggio negli anni successivi. Infine, se sei un po' di fretta, puoi ottenere un IDP entro 20 minuti! Tutto quello che devi fare è scegliere il pacchetto di spedizione espresso e ti ritroverai a guidare in Ecuador in pochissimo tempo!

Quanto dura un permesso di guida internazionale valido in Ecuador?

L'Ecuador inizialmente partecipò alla convenzione del 1949 e riprese parte alla convenzione del 1968. Con questo, all'Ecuador è stato permesso di riconoscere un IDP valido per tre (3) anni anziché (1). In generale, i paesi che hanno partecipato solo alla convenzione del 1949 e non alla convenzione del 1968 possono riconoscere solo un IDP valido per un (1) anno.

Supponiamo che il tuo viaggio sia stato interrotto e tu voglia ancora tornare in Ecuador. Potresti voler provare l'esperienza di guidare in Ecuador la prossima volta se sei volato nel paese per la prima volta. Puoi ancora utilizzare lo stesso permesso di guida internazionale purché torni entro i prossimi tre (3) anni.

Puoi usare il tuo permesso di guida internazionale in altri paesi?

Uno dei motivi per cui vale la pena spendere per un IDP è che puoi utilizzare lo stesso IDP valido in molti paesi a parte l'Ecuador. Una (1) applicazione senza problemi non andrà sprecata!

Se ti sei assicurato un IDP per l'Ecuador, potresti usarlo anche nei paesi che hanno partecipato alla stessa convenzione dell'Ecuador. Si tratta di più di cento paesi! Se vuoi provare a guidare in Ecuador dagli Stati Uniti, avere un IDP è vantaggioso, soprattutto perché attraverserai più paesi. Allo stesso modo, se vuoi proseguire il tuo viaggio su strada guidando dall'Ecuador al Perù o dall'Ecuador alla Colombia, il tuo IDP ti servirà molto!

Cosa dovresti fare in caso di smarrimento della patente di guida internazionale?

Puoi guidare in Ecuador con una patente statunitense o qualsiasi patente di guida nazionale. Se perdi il tuo IDP, non farti prendere dal panico perché puoi ancora utilizzare la tua patente di guida nativa mentre fai domanda per un nuovo IDP. Sii prudente nel frattempo.

La cosa grandiosa di ottenere un permesso di guida internazionale attraverso l'International Drivers' Association è che puoi usufruire di un servizio di sostituzione gratuito. Se hai perso il tuo IDP subito dopo la sua consegna, puoi richiederne la sostituzione senza costi amministrativi aggiuntivi. Tutto quello che devi fare è pagare le spese di spedizione e aspettare che arrivi la tua sostituzione. Questa è la cura del cliente al suo meglio!

Noleggiare un'auto in Ecuador

I viaggi su strada si sperimentano al meglio senza la preoccupazione del tempo. Se il tuo itinerario prevede distanze che attraversano le regioni, noleggiare e guidare un'auto in Ecuador sarebbe la cosa migliore da fare. Ecco alcuni suggerimenti e trucchi per aiutarti a noleggiarne uno.

Compagnie di noleggio auto

Trovare un'auto a noleggio in Ecuador non è difficile. Città importanti come Quito, Cuenca e Guayaquil hanno molte compagnie di autonoleggio che aspettano solo di essere esplorate. Puoi anche trovare aziende al di fuori di queste città e ottenere tariffe più economiche, ma dovrai essere più consapevole di dove stai mettendo i tuoi soldi.

Alcune delle compagnie di autonoleggio più rinomate a livello internazionale che operano in Ecuador includono Hertz, Avis, Enterprise, Europcar, AutoEurope. Se hai intenzione di guidare in Ecuador dagli Stati Uniti, alcune di queste compagnie automobilistiche ti permetteranno di ottenere la tua auto dal suolo americano.

Ci sono anche operatori locali affidabili che puoi controllare. Questi includono:

  • Ribas Rent a Car
  • Localiza Rent a Car
  • Golden SA Autonoleggio
  • Zaruma Rent a Car
  • Orlli Rent a Car

La maggior parte delle compagnie di autonoleggio in Ecuador, comprese quelle locali, hanno una piattaforma di prenotazione online dove puoi scegliere e pagare un'auto in anticipo. Sarebbe meglio mettersi in contatto con le compagnie di autonoleggio prima di viaggiare in Ecuador in modo da poter confrontare più tariffe e pacchetti. In questo modo, una volta atterrato in Ecuador, non avrai bisogno di passare attraverso tutti i moduli di riempimento, le convalide, ecc. Tutto quello che devi fare è ritirare la tua auto, ricontrollare le sue condizioni se è in un buona forma e inizia il viaggio della tua vita!

Documenti richiesti

Prima di immergerti nella più emozionante esperienza di guida in Ecuador, dovrai prima soddisfare tutte le qualifiche per il noleggio auto. Dovresti aspettarti che noleggiare un'auto in qualsiasi parte del mondo abbia la sua giusta quota di standard rigidi. Questo perché i veicoli non costano poco. Ci deve essere un certo grado di certezza che il locatario si assumerà la responsabilità dell'auto. Con questo, i requisiti per noleggiare un'auto includono:

  • Devi avere una patente di guida valida
  • Devi avere una carta di credito riconosciuta a livello internazionale

Ci sono anche requisiti speciali associati all'età del locatario e ad altre condizioni. Questi sono ulteriormente discussi nei costi di noleggio di un'auto nei paragrafi successivi.

Tipi di veicoli

Il tipo di veicolo più noleggiato in Ecuador è il SUV. Ciò è forse dovuto alle strade sterrate e alle alte colline del paese. I SUV ti permetteranno di attraversare questi tipi di terreni in modo più facile e sicuro. Altri tipi di veicoli comunemente noleggiati sono la Chevrolet Spark, la Kia Picanto, la Hyundai i10, la Nissan Versa, la Toyota Yaris, la Toyota Innova e la Ford Ranger.

Costo del noleggio auto

Noleggiare un'auto in un paese straniero non ha bisogno di bruciarti le tasche. Se vuoi risparmiare sui costi di noleggio auto e allocare il tuo budget per esperienze di viaggio più coinvolgenti, scegli le auto economiche. Questi possono iniziare a partire da $ 10 al giorno, mentre le auto premium come i SUV possono arrivare fino a più di $ 100 al giorno.

Tieni presente che queste sono solo le tariffe di noleggio, non il costo totale del noleggio giornaliero. Il noleggio di un'auto ha anche le sue commissioni associate che mantengono l'azienda in funzione e la proteggono da responsabilità per danni. Di seguito è riportato un breve riepilogo di queste commissioni.

Deposito di sicurezza

Un deposito cauzionale è un importo fisso di denaro che devi pagare come garanzia. In Ecuador, i depositi cauzionali variano tra US $ 1000 e US $ 2000 a seconda del tipo di auto e della compagnia di noleggio. Il deposito cauzionale è di solito a garanzia del noleggio e garanzia contro i danni. Questo è diverso dal costo dell'assicurazione. Una volta che la casa automobilistica avrà riconsegnato il veicolo, la cauzione ti verrà restituita per intero se non hai subito danni indesiderati.

Puoi pagare il tuo deposito cauzionale tramite carta di credito o contanti. Tuttavia, come accennato in precedenza, i pagamenti rimborsabili tramite carta di credito impiegheranno del tempo per essere riaccreditati. Se paghi il deposito in contanti, potresti essere in grado di recuperarlo immediatamente o prima di una carta di credito.

Commissioni assicurative

L'assicurazione auto è obbligatoria in Ecuador. Hai un'opzione, tuttavia, per utilizzare la tua assicurazione auto purché soddisfi la copertura assicurativa auto minima per i noleggi in Ecuador. È meglio verificare con la tua compagnia di autonoleggio per questo. Se non hai un'assicurazione auto, puoi ottenerne una anche con la tua compagnia di autonoleggio.

Queste società hanno stretto una partnership con fornitori di assicurazioni auto di terze parti e saranno felici di assisterti. Di solito, i locatari hanno due opzioni di pacchetto assicurativo: quello di base (circa $ 15) e quello completo (circa $ 25). Inoltre, è necessario disporre di un Seguro Obligatorio de Accidentes de Transito o di un'assicurazione per gli incidenti di trasporto. Questa assicurazione è esclusivamente per le vittime ferite o morte di incidenti stradali e non copre i costi dei danni al veicolo.

Carica di aggiornamento

Le spese di upgrade sono spese che paghi se decidi di prendere un'auto diversa da quella che hai prenotato inizialmente. Quando scegli di eseguire l'upgrade, dovrai pagare la tariffa di noleggio giornaliera più elevata più una commissione amministrativa aggiuntiva, simile a una commissione di cambio prenotazione.

Alcune compagnie di autonoleggio potrebbero invogliarti ad aggiornare la tua auto una volta arrivato in Ecuador. Tuttavia, se ritieni che le funzionalità di aggiornamento non siano necessariamente necessarie, risparmiare il budget potrebbe essere più utile. Al contrario, se hai i fondi extra per un comodo upgrade, un po' di cura di te stesso potrebbe non guastare così tanto!

Oneri fiscali

Le tasse vengono addebitate anche in aggiunta alle normali tariffe di noleggio. Quando prenoti online, vedrai l'addebito fiscale totale quando viene generata la fattura finale. Altrimenti, la tassa di noleggio auto in Ecuador di solito scende al 12% dell'intero canone di noleggio auto e viene calcolata come segue: tariffa di noleggio x numero di giorni + componenti aggiuntivi e altri costi.

Supplemento per giorni extra

L'estensione del tuo noleggio auto potrebbe essere inevitabile, specialmente quando guidi in Ecuador, dove è difficile resistere alle destinazioni popolari. Se estendi il tuo noleggio al di fuori delle date che hai prenotato inizialmente, dovrai pagare il costo del giorno aggiuntivo. Se hai intenzione di prolungare per più di sette (7) giorni, puoi chiedere alla tua compagnia di autonoleggio se hai diritto a uno sconto.

Se puoi, cerca di pianificare il tuo itinerario nel miglior modo possibile. Le tariffe di noleggio sono naturalmente più alte durante l'alta stagione. Quindi, se ti trovi nel paese durante questi tempi di viaggio generali, i costi aggiuntivi potrebbero diventare troppo pesanti. Se puoi eliminare le estensioni di noleggio auto, meglio per la tua tasca.

Commissioni di riprenotazione

Nel caso in cui decidi di modificare l'intervallo di tempo del tuo noleggio dopo aver confermato la prenotazione, ti potrebbe essere addebitata una commissione corrispondente. Tuttavia, non sarebbe male parlare con la tua compagnia di autonoleggio. Forse puoi conservarlo come un buono (come un buono di viaggio), che puoi utilizzare in futuro, o forse possono presentarti alternative che ti metteranno entrambi in una situazione vantaggiosa per tutti.

Requisiti di età

In Ecuador, se fornirai tutti i documenti necessari e i requisiti finanziari, sei qualificato per noleggiare un'auto in buone condizioni considerando che hai raggiunto l'età di 21 anni. Tuttavia, come molti paesi, le compagnie di autonoleggio applicano costi aggiuntivi per le persone tra i 21 e i 24 anni. Questo vale anche per i conducenti anziani.

  • Si presume che le persone di età inferiore ai 25 anni non abbiano esperienza di guida, anche se guidi da quando avevi 17 anni. Allo stesso modo, le compagnie di assicurazione auto fissano un'età massima per il noleggio auto di 70 o 75 anni. Quindi, se hai più di 70 anni e desideri per noleggiare un'auto in Ecuador, dovrai fornire più garanzie alla compagnia di noleggio.

Costo dell'assicurazione auto

La maggior parte delle compagnie di autonoleggio in Ecuador ti offriranno due opzioni assicurative: la Basic e la Complete. L'assicurazione di base costa circa 15 USD al giorno, mentre l'assicurazione completa costa circa 25 USD al giorno. I pacchetti assicurativi possono comunque variare a seconda della compagnia, sia che siano di base o completi. Di solito, i pacchetti assicurativi completi includono l'assicurazione contro gli infortuni personali, il furto, l'incendio, la rinuncia ai danni da collisione e la responsabilità civile.

Nota che se ottieni il pacchetto base, puoi comunque aggiungere più passeggeri alla tua assicurazione se hai le tue preferenze. Raccomandiamo di dare la priorità alla copertura per incidenti personali e alla rinuncia ai danni da collisione. Inoltre, puoi anche aggiungere una copertura per l'assistenza stradale in caso di guasto della tua auto.

Polizza di assicurazione auto

L'assicurazione auto è obbligatoria in Ecuador e la copertura minima è il Seguro Obligatorio de Accidentes de Transito o l'assicurazione obbligatoria per gli incidenti di trasporto. Questo è simile all'assicurazione di responsabilità civile, in cui la compagnia assicurativa coprirà le spese mediche o la morte delle vittime di incidenti stradali. Quando noleggi un'auto, questa copertura è inclusa in qualsiasi pacchetto assicurativo tu scelga.

Altri fatti

La maggior parte delle compagnie di autonoleggio in Ecuador, comprese quelle locali, hanno una piattaforma di prenotazione online dove puoi scegliere e pagare un'auto in anticipo. Sarebbe meglio mettersi in contatto con le compagnie di autonoleggio prima di partire per l'Ecuador in modo da poter confrontare più tariffe e pacchetti. In questo modo, una volta atterrato in Ecuador, non avrai bisogno di completare tutti i moduli di riempimento, le convalide, ecc. Tutto quello che devi fare è ritirare la tua auto, ricontrollare le sue condizioni e iniziare il viaggio della tua vita!

Se non hai ancora deciso se noleggiare un'auto sia vantaggioso, ecco altre informazioni che potrebbero aiutarti a pesare.

È meglio noleggiare un'auto che prendere i mezzi pubblici in Ecuador?

Sebbene sia possibile viaggiare da nord a sud in 15 ore e mezza in Ecuador, le diverse destinazioni turistiche sono sparse in tutta l'isola, anche dove i trasporti pubblici sono scarsi. Le distanze di guida in Ecuador possono occupare solo una parte di un'ora o un'intera giornata. Sarebbe meglio pianificare il tuo itinerario per valutare quale modalità di trasporto ti si addice meglio.

Gli autobus servono i viaggi interprovinciali locali tutti i giorni dalle 6:00 alle 21:00. All'interno di grandi città come Quito, ci sono autobus elettrici, la costruzione in corso di una metropolitana e taxi con tassametro. Per i taxi, la tariffa standard di Quito e Cuenca è di $ 1,50, mentre a Guayaquil parte da $ 2,00. Vengono inoltre addebitati costi per chilometro a una tariffa di $ 1,50 e di almeno $ 8,00 all'ora se si fa aspettare il taxi. Quindi, considerando il tuo itinerario, quanto ti costerebbe prendere un taxi? Sarebbe invece più economico fare la guida autonoma in Ecuador?

L'Ecuador ha ancora molta strada da fare nella ricerca di una rete di trasporto pubblico più efficiente. Tuttavia, noleggiare un'auto sarebbe una buona opzione al momento, per non parlare del fatto che alcune delle destinazioni più popolari si trovano nascoste dai quartieri ronzanti!

Posso noleggiare un'auto in Ecuador e guidarla fuori dal paese?

Supponiamo che tu stia pianificando di guidare dall'Ecuador al Perù o dall'Ecuador alla Colombia. Puoi noleggiare un'auto in Ecuador e andare in Colombia o in Perù. Puoi restituire il veicolo in un altro paese se l'azienda lo consente. Le società che consentono gli attraversamenti internazionali sono quelle che hanno uffici nel paese di destinazione. Avrai maggiori possibilità di avere questo tipo di pacchetto se noleggi da aziende automobilistiche di fama internazionale.

Ci sono ampi parcheggi in Ecuador?

La cosa snervante di guidare un'auto in un'area vivace con strade strette è che dovresti prestare maggiore attenzione quando guidi, giri, ti fermi e parcheggi. In Ecuador, non ci sono molti parcheggi designati. La gente del posto di solito parcheggia l'auto lungo le strade, il che non è consigliabile per la sicurezza dell'auto.

Norme stradali-in-Ecuador-Juan-Ordonez

Regole della strada in Ecuador

Le leggi sulla guida in Ecuador sono messe in atto per mantenere la sicurezza per tutti gli utenti della strada. Anche quando si guida oltre le strade principali e le periferie urbane dove il traffico è minimo e i pedoni sono meno, l'esercizio delle regole della strada non dovrebbe essere messo in discussione.

Regolamenti importanti

In Ecuador, le regole stradali sono ufficializzate dalla Legge di transito ecuadoriana. Ci si aspetta che tutti gli utenti della strada seguano le regole tranne quando ci sono circostanze rischiose inevitabili come disastri naturali, emergenze stradali, emergenze sanitarie, incendi e altre catastrofi. Di seguito sono riportate alcune delle norme più importanti della legge.

Guida in stato di ebbrezza

Non è consigliabile bere e guidare in Ecuador. La popolazione generale, compresi i giovani conducenti, i conducenti alle prime armi e i conducenti professionisti, può avere solo una concentrazione massima di alcol nel sangue dello 0,08%. Oltre a ciò, puoi essere multato da $ 170 a $ 1.020 e rischiare la reclusione fino a 30 giorni.

Inoltre, l'Ecuador ha il potere di confiscare il tuo permesso di guida internazionale, solo per esserti restituito quando lasci il paese. Guida sempre in modo responsabile.

Leggi sui parcheggi

Parcheggiare in Ecuador può essere una sfida. Questo perché raramente ci sono segnali stradali di parcheggio che guidano i conducenti. Potresti essere in grado di trovare veicoli parcheggiati a casaccio anche sulle strade principali di Quito. Tuttavia, esistono ancora parcheggi pubblici designati nei centri abitati e sarebbe meglio parcheggiare in queste aree piuttosto che lungo la strada.

Standard generali

Le strade in Ecuador di solito hanno 1-3 corsie per carreggiata. La segnaletica orizzontale segue gli standard universali come doppie linee gialle per indicare strade a doppio senso, linee spezzate per indicare che è possibile sorpassare o cambiare corsia, linee continue bianche per indicare il traffico che viaggia nella stessa direzione e molti altri.

Limiti di velocità

Nel 2019, c'è stato un rafforzamento delle sanzioni più elevate per le violazioni dei limiti di velocità. Il grado di violazione dipende dalla distanza della velocità effettiva dal limite di velocità. C'è una gamma moderata e c'è una gamma alta. Di seguito sono riportate le sanzioni corrispondenti per violazione di velocità.

Strade urbane

Quando si guida in Ecuador, il limite massimo di velocità urbana è di 50 km/h. Se guidi a una velocità compresa tra 50 km/h e 60 km/h, sarai soggetto a una multa di $ 87,60 e perderai 6 punti dalla patente. Allo stesso modo, se verrai sorpreso a guidare a una velocità superiore a 60 km/h, sarai passibile di una multa di $292, perderai 6 punti di sconto sulla tua patente e passerai tre (3) giorni in prigione senza processo.

Strade Perimetrali

Il limite massimo di velocità all'interno delle strade perimetrali è di 90 km/h. Se guidi a una velocità compresa tra 90 km/h e 120 km/h, sarai soggetto a una multa di $ 87,60 e perderai 6 punti dalla patente. Allo stesso modo, se verrai sorpreso a guidare a una velocità superiore a 120 km/h, sarai passibile di una multa di $292, perderai 6 punti di sconto sulla tua patente e passerai tre (3) giorni in prigione senza processo.

Strade diritte (cioè autostrade)

Anche il limite di velocità all'interno delle autostrade è di 90 km/h. Se guidi a una velocità compresa tra 100 km/h e 135 km/h, sarai soggetto a una multa di $ 87,60 e perderai 6 punti dalla patente. Allo stesso modo, se verrai sorpreso a guidare a una velocità superiore a 135 km/h, sarai passibile di una multa di $292, perderai 6 punti di sconto sulla tua patente e passerai tre (3) giorni in prigione senza processo.

Indicazioni stradali

L'Ecuador ha molte rotatorie che arrivano in una (1) – tre (3) corsie. Per guidare in questi, devi sapere in anticipo quale uscita devi prendere, quindi dovrai fare attenzione ai segnali stradali direzionali. Se la tua uscita non è la prima, prova a rimanere sulle corsie interne prima di avvicinarti all'uscita. Allo stesso modo, quando sei in campagna dove le strade asfaltate sono poche o inesistenti, devi solo assicurarti di restare al lato della guida ed esercitare più pazienza per gli altri veicoli in avvicinamento.

Segnali stradali

Las señales de tráfico en Ecuador están en español. Se non hai ancora rispolverato il tuo spagnolo, significa che "i segnali stradali in Ecuador sono in spagnolo". Sì, hai letto bene. Ma non preoccuparti, molti segnali stradali sono dotati di simboli conformi agli standard internazionali, quindi non dovrebbe essere così difficile. Tuttavia, ecco i segnali stradali comuni e il loro significato.

  • Doppia Via - Traffico a doppio senso
  • No Estacione - No Parcheggio
  • Velocidad Maxima - Velocità massima
  • Peso Maximo Vehiculo - Limite di peso x Tonnellate
  • Pare - Stop
  • Nessun rebase - Nessun sorpasso
  • Nessun ingresso - Nessun ingresso
  • Una Via - Traffico a senso unico
  • Prohibido Dejar Y Recoger Pasajeros - Il ritiro e la riconsegna dei passeggeri non sono consentiti
  • No Doble En U - No U-Turn
  • Ceda El Paso - Resa
  • No Estacione De Este Lado - Nessun parcheggio in questo lato
  • No Doble Izquierda - Nessuna svolta a sinistra

Despacio - Rallenta

Se vuoi assicurarti di non perdere nessun segnale stradale, puoi anche acquistare opuscoli che contengono segnali stradali ecuadoriani. Per il viaggiatore esperto di tecnologia, c'è un Assistente Google in soccorso.

Diritto di accesso

Il diritto di precedenza stabilisce chi può procedere per primo in particolari tratti stradali e situazioni stradali. Ciò include chi può procedere per primo nell'unione di strade, chi può procedere per primo negli incroci e quando lasciare il posto a un altro utente della strada. In Ecuador si seguono gli standard universali del diritto di passaggio. Ciò comprende:

  • I veicoli che si trovano all'interno di rotonde e incroci dovrebbero essere autorizzati a passare per primi
  • I veicoli che si trovano sulle strade/autostrade principali dovrebbero essere autorizzati a passare per primi
  • I veicoli che stanno rispondendo alle emergenze dovrebbero essere autorizzati a passare per primi

Per quanto riguarda la terza disposizione, ogni volta che senti avvicinarsi veicoli di emergenza, dovresti fermarti o provare a guidare la tua auto di lato. Dovresti liberare un percorso per questi veicoli e non ostruire la corsia che stanno cercando di attraversare.

Età di guida legale

Qual è l'età legale per guidare in Ecuador? L'età minima per guidare in Ecuador è 18 anni. Considerando che hai 18 anni e una patente di guida valida del tuo paese di residenza, puoi guidare legalmente in Ecuador. Ancora una volta, se la tua patente di guida nativa non è stampata in spagnolo, sarebbe meglio ottenere un permesso di guida internazionale.

Supponi di provenire da un paese con un'età minima legale per guidare più alta, ad esempio 20 anni. In tal caso, ti starai chiedendo se puoi guidare in Ecuador, considerando che hai 18 anni. Sfortunatamente, non puoi guidare in Ecuador in questo caso perché avrai comunque bisogno di una patente di guida del tuo paese d'origine.

Leggi sul sorpasso

Quando si sorpassa, è necessario prima prestare attenzione alla segnaletica orizzontale. Se ci sono linee continue, doppie, gialle, significa che non puoi sorpassare in quel tratto di strada. Nei tratti stradali in cui è consentito il sorpasso, ecco le regole da ricordare:

  • Assicurati che la strada sia libera da qualsiasi traffico in arrivo o ostacoli stradali
  • Assicurati che non ci siano altri veicoli dietro di te che vogliono sorpassare
  • Supera velocemente il veicolo che ti precede, soprattutto se si tratta di un camion
  • Dovresti sorpassare solo sul lato sinistro della strada

Lato guida

Gli ecuadoriani guidano sul lato destro della strada. Ciò significa che il conducente è seduto sul lato sinistro dell'auto. Se non hai esperienza di guida sul lato destro della strada, svoltare agli incroci, attraversare gli incroci e guidare nelle rotonde è spesso una sfida. Con questo, si consiglia di esercitarsi a guidare prima su strade senza traffico intenso prima di percorrere lunghe distanze.

Etichetta di guida in Ecuador

Le regole stradali vengono rafforzate quando anche gli utenti della strada osservano la corretta etichetta di guida. Queste sono una sorta di regole stradali non scritte e non ufficiali che garantiscono ulteriormente la sicurezza di tutti gli utenti della strada nei tempi di viaggio generali. Se è la prima volta che senti parlare di etichetta di guida, di seguito sono riportati alcuni punti da considerare.

Guasto alla macchina

Prima di partire, assicurati di memorizzare le hotline di emergenza in Ecuador. Tieni sempre il cellulare, la radio o qualsiasi dispositivo di comunicazione vicino a te. Ma ovviamente, non usarli durante la guida. Se ti ritrovi coinvolto in un'emergenza, ad esempio la tua auto in panne, resta calmo e sii consapevole dei potenziali pericoli che potrebbero essersi sviluppati durante l'incidente. Se ci sono, prova ad allontanarti dall'auto e componi una delle linee di emergenza seguenti:

  • Emergenza - 911
  • Vigili del fuoco - 102
  • Polizia - 101

La polizia si ferma

Se la polizia stradale ti chiama, di solito significa che hai commesso una violazione del codice stradale. Con questo, dovresti cooperare rispettosamente. Guida l'auto a lato della strada per non bloccare il traffico. Abbassa il finestrino e assicurati di chiudere a chiave le portiere della macchina nel caso ci siano piccoli criminali nella zona.

L'ufficiale di polizia molto probabilmente chiederà la tua patente di guida e, in quanto tale, non dimenticare di mostrargli il tuo permesso di guida internazionale se la tua patente di guida nativa non è scritta in spagnolo. Se hai violato le regole del traffico, devi rispettare le sanzioni corrispondenti o rischiare di incorrere in ulteriori multe.

Chiedere indicazioni

Se ti trovi perso mentre guidi in Ecuador, puoi sempre chiedere indicazioni. Se ti trovi all'interno di zone urbane, chiedere indicazioni a una guida locale non dovrebbe essere molto difficile. La maggior parte della gente del posto, specialmente nelle zone turistiche, è abile nel comprendere e parlare l'inglese. Tuttavia, se ti trovi confuso mentre guidi su strade rurali, imparare un po' di spagnolo potrebbe tornare utile.

“Ciao” : “ Hola

“Buongiorno” : “ Buenos días

“Buon pomeriggio” : “ Buenas tardes

“Buonasera” : “ Buena noches

“Mi scusi” : “ Disculpe

"Lei parla inglese?" : “ Habla ha battuto Inglés? "

“Vado a ___” : “ Vai a ___”

"Mi potete aiutare?" : “ Mi puedes ayudar? "

"Puoi dirmi dov'è __?" : “ Puedes decirme dónde está _____?”

“Sto guidando nella direzione corretta? : “ ¿Conduzco en la dirección Correcta?”

“Grazie mille” : “ Muchas gracias

Checkpoint

Il sistema legislativo ecuadoriano continua a inasprirsi nel corso degli anni. Questo per continuare a guidare in sicurezza in Ecuador. La polizia o le forze dell'ordine del traffico stradale posizionano in modo casuale posti di blocco in tutto il paese per condurre test dell'alito, controllare la patente di guida in Ecuador, verificare i permessi delle auto e molti altri.

Prima di partire, assicurati di avere tutti i tuoi documenti con te. È anche qui che un permesso di guida internazionale ti aiuterà poiché non tutte le autorità locali parlano bene le lingue straniere. Se la polizia ti ferma, porta prima la macchina in mezzo alla strada. Saluta l'autorità locale e chiedi educatamente perché sei stato fermato e dai loro ciò di cui hanno bisogno subito.

Altri suggerimenti

Avere un comportamento di guida buono o cattivo non si misura solo dal modo in cui interagisci con gli altri guidatori. Ciò include anche mantenere un atteggiamento di guida decente (non essere un guidatore aggressivo) e assicurarsi che tutte le necessità di guida di base siano soddisfatte.

Cosa devo fare prima di partire in Ecuador?

Ovunque ti trovi nel mondo, devi sempre praticare una guida responsabile. Ciò implica mantenere la tua auto in condizioni eccellenti in ogni momento per evitare guasti tecnici. Anche le distanze di guida in Ecuador possono essere lontane, quindi la tua auto deve essere in perfetta forma.

  • Controlla se hai abbastanza carburante per il tuo itinerario e itinerario di viaggio
  • Controlla se il livello dell'olio è appena al di sotto del massimo
  • Controlla i tuoi pneumatici per eventuali strappi e sgonfiaggi
  • Controlla i tuoi pneumatici se hanno la pressione corretta
  • Controlla le spazzole del tergicristallo se sono completamente funzionanti
  • Controlla il tuo sistema di raffreddamento, soprattutto se stai guidando lontano
  • Controlla se i tuoi fari e fendinebbia funzionano bene
  • Controlla se non ci sono problemi all'avvio della tua auto (motore)
  • Controlla se hai abbastanza lavaggio dello schermo
  • Controlla se le cinture di sicurezza non sono allacciate
  • Controlla se il clacson funziona bene
  • Controlla se non ci sono rotture nei tuoi specchietti

Queste sono solo alcune delle poche parti più critiche da controllare. Oltre a ciò, devi anche ricontrollare di avere tutti i permessi con te, inclusa la patente di guida, la registrazione dell'auto e simili.

Condizioni di guida in Ecuador

I vantaggi di una guida responsabile non si ottengono solo quando ci si trova in un'area densamente popolata. In molti casi, ti salverebbe anche dai pericoli delle cattive condizioni stradali. Com'è guidare in Ecuador? È sicuro guidare in Ecuador? Le strade sono facili o impegnative? Scopri di seguito.

Statistiche sugli incidenti

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, i decessi per incidenti stradali appartengono alle prime cinque (5) principali cause di morte in Ecuador. Per ogni 100.000 persone, 24 persone muoiono, il che pone l'Ecuador tra i primi 60 paesi con i più alti tassi di mortalità.

Allo stesso modo, uno studio epidemiologico del 2016 sugli incidenti stradali mortali in Ecuador ha riportato che 13 individui ogni 100.000 persone in Ecuador muoiono a causa di incidenti stradali. Nello stesso studio, i ricercatori hanno notato che il maggior numero di decessi per incidenti stradali si è verificato durante i fine settimana. Con questo, sarà più sicuro per te fare molta attenzione quando guidi il sabato e la domenica.

Veicoli comuni

Per quanto riguarda i tipi comuni di veicoli coinvolti in incidenti stradali, ci sono pochi o nessun dato affidabile al riguardo. Tuttavia, a parte i singoli veicoli a motore che hanno violato le regole del traffico, i secondi casi più coinvolti sono gli incidenti motociclistici, seguiti da collisioni frontali tra veicoli a motore, quindi infine collisione tra pedoni e veicoli a motore.

Strade a pedaggio

Ci sono molti tratti stradali a pedaggio in Ecuador, in particolare lungo le autostrade e le autostrade principali. Puoi pagare in contanti ai caselli o tramite i transponder del tuo veicolo. I transponder per veicoli sono sistemi di pagamento elettronico del pedaggio che di solito sono inclusi nel tuo noleggio auto.

Situazioni stradali

Potresti anche chiederti: "Guidare in Ecuador è sicuro?". Se leggi molti saggi informali sulla guida in Ecuador, un commento famoso sarebbe che guidare in Ecuador è gravemente pericoloso. Contrariamente alla credenza popolare, le strade urbane e le principali autostrade in Ecuador sono generalmente sicure da guidare. Lo osserverai a Quito e quando guidi a Guayaquil, in Ecuador. Le strade in campagna, tuttavia, sono quelle che presentano alcune sfide, come la strada sterrata di 40 km che porta al Parco Nazionale del vulcano Cotopaxi.

Se guidi lungo queste aree, non pagherà troppo per raddoppiare la tua vigilanza. D'altra parte, la maggior parte degli incidenti stradali in Ecuador non è stata causata dalle cattive condizioni stradali. I registri hanno rilevato che la maggior parte degli incidenti stradali si è verificata a causa di conducenti che non guidavano in modo responsabile. Ciò include la guida in stato di ebbrezza e la guida oltre il limite di velocità. Come accennato nelle sezioni precedenti, le sanzioni per eccesso di velocità sono state aumentate a causa di così tanti trasgressori.

Tuttavia, questa nazione non è il peggior paese in cui guidare. Tuttavia, quando si guida in Ecuador, la sicurezza dovrebbe sempre essere una priorità. Alcuni turisti si rallegrano persino di quanto sia divertente guidare in giro per il paese. Forse ti ritroverai sulla stessa barca dopo aver viaggiato in Ecuador!

Cultura della guida

Il numero di auto in circolazione aumenta durante i fine settimana perché questo è il momento in cui la maggior parte delle persone esce intenzionalmente per svago. Quando guidi, potresti incontrare altri conducenti che suonano il clacson per dire "Ciao", "Grazie" e "Prego".

Inoltre, molti autisti di transito ecuadoriani sono chiacchieroni, come direbbero alcuni viaggiatori. Se mai vuoi provare a prendere un taxi o qualsiasi altro mezzo di trasporto pubblico, aspettati di divertirti. In caso contrario, puoi sempre dire che non preferisci che facciano domande.

Altri suggerimenti

La topografia e il clima giocano un ruolo enorme nella situazione del traffico dell'Ecuador. Le strade non asfaltate in montagna possono essere a volte impraticabili per le piccole auto, mentre la guida notturna a volte può essere pericolosa a causa della nebbia.

Com'è guidare in Ecuador durante i mesi di pioggia?

L'Ecuador ha quattro (4) distinte zone microclimatiche. Ciò significa che puoi inseguire giornate secche e soleggiate tutto l'anno in varie province. I giorni di sole sono i periodi più consigliabili per guidare perché le strade non sono scivolose, fangose e pericolose da guidare, a differenza dei mesi piovosi.

I mesi migliori per guidare in Ecuador secondo la regione sono:

  • La Costa (pianure costiere) - da maggio a novembre
  • La Sierra (Monti Andine) - da giugno a settembre
  • El Oriente (Regione Amazzonica) - da agosto a marzo
  • Isole Galapagos - Tutti i mesi

Cose da fare in Ecuador

L'Ecuador non è solo un paradiso per i turisti. È anche una scelta privilegiata per molti espatriati, studenti, volontari e professionisti che lavorano per vivere e lavorare sul loro mestiere. Se stai pensando di rimanere in Ecuador per più di 90 giorni, ecco alcune curiosità casuali che, si spera, ti aiuteranno a rispondere ad alcune domande.

Guida come turista

Se hai già una patente di guida completa del tuo paese di residenza, assicurati immediatamente un permesso di guida internazionale per poter guidare in Ecuador come turista. Non hai bisogno di altri requisiti e non devi assolutamente perderti un'avventura self-drive in questo paese.

Oltre a viaggiare al tuo ritmo e ad essere in grado di andare in posti casuali in qualsiasi momento, puoi conoscere la cultura dell'Ecuador sulle strade. L'unica cosa a cui devi prestare attenzione è la violazione delle regole del traffico come l'eccesso di velocità. Le telecamere del traffico sono in tutto il paese e alcuni visitatori sono stati accusati di molteplici violazioni in poche ore. Tuttavia, alcuni visitatori hanno anche guidato in giro per il paese per settimane senza subire una sola violazione. Evita di preoccuparti dei costi esatti delle multe in Ecuador praticando le corrette etichette di guida.

Lavora come autista

I tassisti in Ecuador di solito guadagnano tra USD200 e USD680/mese. Se hai voglia di andare in giro e guadagnare soldi, puoi lavorare come autista nel paese. I lavori di guida non sono solo per il trasporto pubblico, ma ci sono anche lavori di guida per le consegne, autisti turistici e autisti personali.

Per poter lavorare come autista in Ecuador, dovrai ottenere un visto di lavoro o un visto 12-VI dall'ambasciata ecuadoriana più vicina a te. I requisiti per richiederlo includono:

Lavora come guida di viaggio

Se non vuoi lavorare come autista e ami parlare con le persone, forse dovresti considerare di lavorare come guida turistica. Le guide di viaggio in Ecuador guadagnano tra USD191 e USD523. Tutto ciò di cui hai bisogno è imparare a conversare in spagnolo e inglese, conoscere i siti che visiterai, imparare tutto ciò che puoi sull'Ecuador e guidare le persone nei tour.

Se hai una patente di guida e un permesso di guida internazionale, saranno punti bonus. Non si sa mai; potresti guadagnare di più se guidi e guidi.

Richiedi la residenza

Supponi di avere un visto di residenza temporaneo e di essere rimasto in Ecuador per almeno 21 mesi. In tal caso, puoi già richiedere un visto di residenza permanente. Tuttavia, se concesso, non puoi allontanarti dall'Ecuador per più di 180 giorni per i primi due (2) anni.

Allo stesso modo, coloro che possono richiedere un visto di residenza permanente sono:

  • A carico di un cittadino ecuadoriano o residente permanente
  • Coniugi di un cittadino ecuadoriano o residente permanente

Se hai un visto di residenza permanente, guidare in Ecuador sarebbe molto più semplice poiché potrai richiedere una patente di guida locale.

Altre cose da fare

Lavorare professionalmente non è solo la tua unica opzione per poter prolungare il tuo soggiorno nel paese. Puoi anche proseguire i tuoi studi in Ecuador o fare volontariato in vari advocacy. Se la richiesta di residenza permanente sembra essere una lunga strada da percorrere, puoi prima controllare il visto turistico esteso e altri visti di residenza temporanea.

Come si ottiene un visto turistico esteso?

Solo 23 paesi nel mondo sono tenuti a ottenere un visto turistico per entrare in Ecuador. Questi sono:

  • Afghanistan
  • Angola
  • Bangladesh
  • Camerun
  • Cuba
  • Eritrea
  • Etiopia
  • Il Gambia
  • Ghana
  • Guinea
  • India
  • Iraq
  • Kenia
  • Libia
  • Nepal
  • Nigeria
  • Pakistan
  • Congo
  • Senegal
  • Siria
  • Somalia
  • Sri Lanka
  • Venezuela

Se vuoi rimanere in Ecuador per più di 90 giorni come turista, puoi richiedere subito un visto turistico speciale (STV). Un STV ha una validità di 180 giorni e può essere concesso solo una volta (1x) ogni cinque (5) anni.

D'altra parte, un visto di residenza temporaneo ti consentirà di rimanere in Ecuador fino a due (2) anni, a seconda del tipo. Tuttavia, tieni presente che questi visti sono solo per i non turisti. Ci sono 14 tipi di visti di soggiorno temporanei che puoi richiedere. Questi sono:

  • Visto di lavoro (12-VI). Un visto che puoi richiedere solo se sei ufficialmente impiegato con un datore di lavoro ecuadoriano.
  • Pensione/Visto Rentista (9-I Visa). Questo è un visto aperto ai pensionati stranieri. Dovresti avere un reddito mensile minimo di $ 800.
  • Visto per investitori (9-II e 9-III). Se puoi investire un minimo di $ 40.000 in qualsiasi settore ecuadoriano, puoi richiedere un visto per investitori.
  • Visto accademico (per scienziati e ricercatori). Supponi di avere collaborazioni accademiche in Ecuador o di lavorare a un progetto con un'istituzione ecuadoriana. In tal caso, puoi richiedere questo tipo di visto.
  • Visto culturale/sportivo/artistico. Questo visto è per atleti, artisti e innovatori. Un (1) visto è valido per 180 giorni ma rinnovabile più volte all'anno.
  • Visto Conferenza Episcopale. Questo è per gli stranieri che hanno incarichi ufficiali per la Conferenza Episcopale Religiosa Ecuadoriana.
  • Visto religioso (9-IV). Questo visto è per gli stranieri che devono svolgere compiti religiosi ufficiali non associati alla Conferenza Episcopale Religiosa dell'Ecuador.
  • Visto volontario (12-II). Puoi ottenere questo visto solo se ti offri volontario per un'organizzazione non governativa registrata.
  • Visto per studenti (12-V). Se vuoi proseguire gli studi in Ecuador, devi richiedere un visto per studenti.
  • Visto professionale (9-V). Questo visto è popolare tra i liberi professionisti. Supponiamo che tu sia un professionista che ha bisogno di fare un lavoro tecnico o artigianale in Ecuador. In tal caso, puoi richiedere questo tipo di visto.
  • Visto Convenzione. Questo visto è per gli stranieri che lavorano per organizzazioni internazionali e devono recarsi in Ecuador per svolgere compiti ufficiali.
  • Visto Mercosur. I paesi del Mercosur includono Argentina, Brasile, Paraguay, Uruguay e Venezuela. Supponi di essere residente in questi paesi e di voler vivere, lavorare o fare affari in Ecuador. In tal caso, dovrai richiedere questo tipo di visto e non il normale visto di lavoro.
  • Visto Unasur. I paesi di Unasur includono Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Ecuador, Guyana, Paraguay, Perù, Suriname, Uruguay e Venezuela. Se vieni da uno di questi paesi, dovrai richiedere un visto Unasur se vuoi vivere e lavorare in Ecuador.
  • Visto per attività commerciale. Questo visto è per gli stranieri che lavorano in navi commerciali o industriali come navi da crociera o da carico. Questo visto non ha validità e consentirà l'ingresso al titolare più volte.

Posso studiare in Ecuador?

Il settore dell'istruzione dell'Ecuador ha molto da offrire. Molteplici università accolgono studenti internazionali che desiderano proseguire i loro studi universitari, laureati e post-laurea in Ecuador. È possibile esplorare online i diversi programmi delle seguenti istituzioni:

  • Universidad Estatal de Milagro
  • Escuela Superior Politecnica de Chimborazo
  • Universidad Tecnologica Equinoccial
  • Universidad del Azuay
  • Universidad Central del Ecuador
  • Università di Guayaquil
  • Pontificia Universidad Catolica dell'Ecuador
  • Universidad San Francisco de Quito
  • Universidad Politecnica Salesiana
  • Universidad Tecnica de Ambato

L'elenco sopra comprende solo circa la metà di tutte le istituzioni accademiche che accettano studenti internazionali. Puoi ancora ampliare la tua ricerca e inviare un'e-mail a ciascuna delle scuole per saperne di più sulle loro offerte di corsi.

Con quali ONG posso fare volontariato in Ecuador?

Se vuoi far parte di qualcosa di più grande, l'Ecuador ha molte opportunità per te. Beh, non è per te, ma per il bene del mondo più grande. Le ONG in Ecuador coprono diverse attività di difesa che vanno dalla protezione religiosa, sanitaria, educativa e ambientale alla politica, alle donne e ai bambini, ai diritti delle popolazioni indigene e molto altro! Dai un'occhiata ad alcuni di loro di seguito:

  • Equilibrio Azul
  • Fondazione Camp Hope
  • Fondazione per la protezione ecologica Chiriboga
  • Un techo para mi Pais Ecuador
  • Per i suoi figli
  • Gotitas De Luz
  • Protezione degli animali Ecuador
  • Fondazione Charles Darwin
  • Fundacion Niñez Internacional
  • Fundacion Integrar
  • Il Progetto dei Bambini Salesiani
  • UNESCO

Le migliori destinazioni in Ecuador

Che tu sia pazzo di immergerti nella fresca brezza della costa del Pacifico o brami le aspre avventure delle Ande e dell'Amazzonia, visitare le principali città e le attrazioni delle città rurali dell'Ecuador sarà sicuramente uno dei libri. Più! La guida in Ecuador è approvata dalla folla.

Dove iniziare? Ecco alcuni dei luoghi affascinanti che puoi visitare se guidi un'auto in Ecuador.

Galapagos-isola-Nathalie-Marquis

Le Isole Galapagos

Non sorprende che molte persone che non provengono dalle Americhe presumano che le Galapagos siano un'isola altamente disabitata a parte le iguane. Situata a circa 1000 km al largo della costa occidentale dell'Ecuador, questa gemma del Pacifico è composta da 13 isole maggiori e numerosi isolotti. La cosa più interessante è che tre (3) delle isole hanno una fiorente comunità di ecuadoriani!

Indicazioni stradali

È possibile raggiungere l'arcipelago delle Galapagos solo in aereo dall'Ecuador continentale. Puoi prendere un aereo a Quito o Guayaquil e atterrare alle Galapagos negli aeroporti di San Cristobal o Baltra. L'aeroporto di Baltra è il più vicino a Puerto Ayora, il quartiere più trafficato delle Galapagos. Tuttavia, qualunque sia l'aeroporto in cui atterri, dovrai prendere di nuovo una barca per raggiungere Puerto Ayora. Quando hai intenzione di viaggiare da e per le Isole Galapagos, potresti provare a fermarti a Guayaquil. Anche guidare a Guayaquil, in Ecuador, ha le sue sorprese

Puoi visitare le Isole Galapagos tramite crociere in barca, noleggiare un taxi o noleggiare un'auto. Molti turisti che hanno visitato le Galapagos hanno notato che il prezzo tra un'auto e il noleggio di un taxi alle Galapagos non è molto diverso.

Se preferisci noleggiare un'auto, ci sono tre (3) isole principali nelle Galapagos in cui puoi girovagare. Queste sono le isole di Santa Cruz, San Cristobal e Isla Isabela. Sarebbe anche utile notare che ci sono solo regioni specifiche sulle isole che puoi guidare a causa della loro topografia. Forse è il motivo per cui i prezzi dei taxi e degli autonoleggi non sono molto diversi.

Cose da fare

Le Isole Galapagos sono principalmente conosciute per essere la casa di tante iguane delle Galapagos e lucertole della lava. Per molti, dovresti pensare a centinaia di migliaia. Per le sole iguane marine, si stima che siano presenti 4,500 individui per miglio quadrato. Tuttavia, c'è di più nelle Isole Galapagos di queste creature uniche.

Puoi:

  1. Incontra Lupe, il leone marino, nel mercato del pesce di Puerto Ayora

Puerto Ayora è il mercato umido più frequentato delle Galapagos. Forse è perché il mercato è un luogo così vivace che Lupe, il leone marino, ama visitare la zona tutto il tempo! (o ottenere cibo gratis, forse!).

2. Fai snorkeling nel profondo ma cristallino canale di Las Grietas

Il canale ha preso il nome dalla parola “Grieta” che significa crepaccio/crepa. Abbastanza vero, questa stretta striscia d'acqua è racchiusa tra imponenti scogliere rocciose. Prima di poter raggiungere Las Grietas, dovrai camminare per 15 minuti attraverso sabbie rocciose, un campo di lava e una foresta di cactus.

3. Osserva le tartarughe marine giganti vicino al Charles Darwin Research Center

Le Isole Galapagos sono diventate famose perché sono state visitate dal naturalista di fama mondiale Charles Darwin, che ha stabilito la Teoria dell'Evoluzione. Attualmente, il Centro di ricerca Charles Darwin del 1964 a Puerto Ayora continua a lavorare su iniziative di conservazione, protezione e sviluppo sostenibile per garantire la conservazione delle intere Isole Galapagos.

4. Fai un'escursione a El Muro de Las Lagrimas e ammira i fenicotteri delle Galapagos

I fenicotteri delle Galapagos sono gli uccelli dai colori vivaci che volano avanti e indietro intorno alle isole Galapagos. I principali focolai di riproduzione di questi fenicotteri si trovano nella zona meridionale dell'isola di Isabela, ma puoi trovarli in tutte le altre isole.

Baños-de-Agua-Santa-Azzedine-Rouichi

Baños de Agua Santa

Baños è una città relativamente piccola brulicante di oltre 60 cascate, numerose sorgenti termali e freschi fiumi a cascata. Il nome della città si traduce in "Bagni di acqua sacra" e localmente è conosciuta come Nuestra Señora de Agua Santa. I cattolici credono che la Vergine Maria sia apparsa alla Cascada del Virgin Waterfall, conferendo alle acque il suo potere curativo. A parte questo, i turisti, sia locali che stranieri, affollano Baños per tutte le avventure che sembrano surreali.

Indicazioni stradali

Baños si trova tra il Parque Nacional Llangantes e il Parque Nacional Sangay nella parte centrale dell'Ecuador. Da Quito, ci vorranno circa 3 ore per raggiungere Baños attraverso il Carr. Panamericana.

  1. Uscita Quito via Av. Simon Bolivar e guida verso sud.
  2. Continuare verso Colectora Quito-Tambillo/E28A.
  3. Dalla E28A, continua a guidare dritto verso Carr. Panamericana/E35.
  4. E35 ti porterà a Baños de Agua Santa.

Cose da fare

Una giornata a Baños potrebbe non essere sufficiente per tutte le attività, emozionanti e rilassanti. La magia delle Ande sembra riversarsi abbondantemente in questa pittoresca cittadina, e non vorrai perderla quando viaggi in Ecuador. Ecco alcune attività che puoi fare mentre sei a Baños:

  1. Scopri la storia di Mama Tungurahua

Tungurahua è uno stratovulcano. Come i suoi vulcani adiacenti, c'è un'antica leggenda che circonda questa montagna. Se ami le storie, specialmente quelle romantiche, ti piacerà ascoltare la storia di Mama Tungurahua.

2. Percorri le rapide del fiume Pastaza

Il fiume Pastaza è un affluente del fiume Maranon che scorre attraverso il bacino amazzonico. Le sue acque provengono dal fiume Patate che ha origine dal vulcano Cotopaxi. Se non ti dispiace bagnarti nell'acqua del fiume, prova sicuramente il rafting nel fiume Pastaza!

3. Cavalca l'infame World Swing alla casa sull'albero

Una casa sull'albero su una scogliera: quanta altezza può sopportare questo paese! Se ti piacciono le altezze, le oscillazioni e l'improvvisa scarica di adrenalina, visita l'End of the World Swing. Dondolarai sul canyon e non preoccuparti, perché indosserai un'imbracatura!

4. Visita le cascate del calderone del diavolo

A 61 metri di altezza, le cascate del calderone del diavolo prendono il nome dal fatto che l'acqua ai piedi delle cascate entra in un grande buco e nessuno sa dove sia la sua uscita. Si crede che le cose che entrano nel Calderone del Diavolo non riemergano più.

5. Fare il bagno nelle terme di Termas de la Virgen

Dopo una giornata di escursioni, uno dei modi migliori per rilassarsi è fare un tuffo nelle sorgenti termali di Termas de la Virgen. Questo è un resort termale naturale con molte piccole piscine cementate.

Tena-Vince-Fleming

Tena

Situata ai margini del bacino amazzonico, Tena è una destinazione ambita per gli amanti della natura. Supponiamo che tu voglia sperimentare in prima persona la cultura amazzonica al di fuori dello schermo della tua televisione o del tuo laptop. In tal caso, Tena ti sta aspettando dietro l'angolo.

Indicazioni stradali

Tena si trova a circa 3,5 ore di auto dalla capitale Quito. Se sei abituato a guidare lungo i peggiori traffici cittadini di tutto il mondo, questo viaggio di 3,5 ore sarà più di un lungo viaggio rilassante. Si informa, tuttavia, che la strada che va a Tena è lungo i pendii delle montagne. Non esiste un tratto di strada rettilineo, il che significa che guiderai lungo numerose curve stradali.

Da Quito:

  1. Prendi l'Av. Libertador Simon Bolivar e Ruta Via verso E28C a Puembo.
  2. Percorrendo la E20 e la E45.
  3. E45 o Calle Teniente Hugo Ortiz ti porteranno direttamente verso Tena.

Cose da fare

Un viaggio senza ascoltare le incantevoli melodie della fauna selvatica all'interno delle lussureggianti e verdeggianti foreste pluviali del Sud America è un viaggio a metà. Anche se non sei un alpinista esperto, un appassionato di outdoor o un cowboy zaino in spalla, Tena ha anche posti comodi.

Alcune delle cose che puoi fare a Tena includono:

  1. Escursione alle cascate di San Rafael

Con così tante cascate nel paese, questa è la più alta. Con un'altezza di 150 metri, le cascate di San Rafael sono incastonate nel mezzo di una fitta foresta pluviale, tra il bacino amazzonico e le Ande. Tuttavia, nel corso degli anni, l'acqua si è abbassata a causa di una dolina a monte. Allo stato attuale, i punti panoramici intorno all'area sono ancora aperti ai visitatori per vedere l'intero paesaggio circostante.

2. Percorri le emozionanti rapide del fiume Jatunyacu

Se non Baños, puoi anche fare rafting sul fiume Jatunyacu. Il fiume presenta rapide di classe tre (3) che sono abbastanza sicure ed eccitanti sia per i principianti che per i rafters esperti. Puoi anche nuotare in alcune sezioni, quindi risalire di nuovo sulla zattera per cavalcare le rapide.

3. Vai a fare speleologia

Se non sei troppo claustrofobico, puoi visitare le Grotte di Jumandi. È un sistema di grotte aperte e non avrai bisogno di attraversare spazi ristretti e passaggi per esplorare la grotta. Avrai bisogno di una guida, però, quando visiti questo luogo perché ti forniranno anche fari e altri dispositivi di sicurezza.

Zaruma

Pienamente conosciuta come la Villa Real de San Antonio del Cerro de Oro de Zaruma, questa comunità collinare era un tempo una città mineraria. Camminare o guidare lungo le strade di ciottoli ti trasporterà agli albori dell'urbanizzazione in Ecuador.

Indicazioni stradali

Zaruma si trova nella regione meridionale dell'Ecuador. Il percorso più veloce da Quito è tramite il Carr. Panamericana/E35. Ci vorranno circa 10,5 ore per guidare dalla capitale a Zaruma.

  1. Guidare lungo la corsia sud di Av. Simone Bolívar.
  2. Rimani in Av. Simon Bolivar fino a raggiungere Carr. Panamericana.
  3. Proseguire dritto lungo Carr. Panamericana verso Colta.
  4. Segui la E487 verso la E40 a Guayas.
  5. Continua a guidare lungo la E40 e prendi la E58, E25, poi la E50 verso la E585 a El Oro.
  6. Segui la E585 fino ad arrivare a Zaruma.

Cose da fare

Molte delle strutture di Zaruma un tempo erano la dimora degli aristocratici, costituiti da investitori minerari e lavoratori che hanno avuto successo. Al momento, vedrai ancora le strutture originali ma già fiancheggiate da negozi e altri esercizi commerciali.

A Zaruma puoi:

  1. Conduci un servizio fotografico con i vecchi edifici audaci come sfondo

La città di Zaruma emana un fascino unico. Scattare una foto per strada da soli potrebbe sembrare di essere stati trasportati in un'altra epoca (un'era che potresti non voler più lasciare indietro).

2. Rilassati in un caffè di specialità locali dopo una giornata di esplorazione

Zaruma è una città relativamente tranquilla. Andare in giro non sarà stressante, ma nel caso in cui i tuoi piedi abbiano bisogno di un po' di riposo, puoi scegliere tra una dozzina di caffè specializzati che servono i migliori spuntini pomeridiani. Ti consigliamo di cercare il bar/ristorante che serve piatti di tigrillo e formaggio di campo.

3. Visita la Riserva Buenaventura

Quando si visita Zaruma, i luoghi da vedere non si limitano solo alla città centrale. Puoi anche accedere a Reserva Buenaventura da qui e fare birdwatching. Quando visiti, porta il tuo binocolo e guarda che tipo di uccelli puoi avvistare!

Guidare in Ecuador ti darà il tipo di ispirazione che puoi prendere per il resto della tua vita. Se desideri ricevere aggiornamenti in tempo reale sulle restrizioni e sui protocolli di viaggio in Ecuador, assicurati di controllare la pagina delle restrizioni di viaggio dell'International Driver's Association o contatta l'IDA al numero +1-877-533-2804.

References:

Wheel IDP

Pronto per ottenere il tuo permesso di guida internazionale e iniziare a guidare all'estero?

Ottieni un permesso di guida internazionale a partire da $ 49

Avvia la mia applicazione
Avvia la mia applicazione