Guida di guida del Belgio 2021

Guida di guida del Belgio 2021

Guida di guida del Belgio 2021

Il Belgio è un bellissimo paese unico. Esplora tutto guidando quando ottieni il tuo permesso di guida internazionale.

Aggiornato Apr 9, 2021·9 min di lettura
Driving Guide

Buongiorno!

Il Belgio è un paese situato nella parte nord-occidentale dell'Europa, delimitato da Paesi Bassi, Germania, Lussemburgo e Francia. Questo paese è una bella miscela di tradizioni medievali ed estetica e stabilimenti moderni che affascinano allo stesso modo i turisti. Dalle sue chiese gotiche ai suoi antichi castelli, fino alle straordinarie colline e foreste delle Ardenne e al suo Markt metropolitano, il Belgio è una destinazione turistica che sembra uscita da una fiaba.

Il modo migliore per viaggiare e vivere la cultura in Belgio è guidare. Mentre il trasporto pubblico è un modo divertente e avventuroso per familiarizzare con il paese, la guida ti dà più indipendenza sulla destinazione e sul tempo di viaggio. Un permesso di guida internazionale (IDP) sarebbe necessario per noleggiare un'auto che ti aiuterà a muoverti nella tua avventura belga. Per chi soggiorna per lunghi periodi, un IDP è anche una comoda e preziosa necessità.

Questa guida non solo ti dice quali sono i migliori itinerari in Belgio, ma ti dice anche cosa devi sapere sulla guida in Belgio dalle cose da fare e da non fare sulle strade belghe; le regole e i regolamenti del traffico che devi seguire e le condizioni di guida in Belgio, nonché i requisiti per guidare in Belgio come turista. Se stai cercando consigli su come noleggiare un'auto straniera e spostarti in Belgio, questa guida ha quello che fa per te. Ecco alcune informazioni sul Belgio che devi conoscere per sfruttare al meglio i tuoi viaggi.

Informazioni generali

Il Belgio è un paese che si trova al centro dei paesi europei di Paesi Bassi, Francia e Germania. La sua capitale è la città di Bruxelles. Il Belgio comprende pianure che salgono alle colline delle Ardenne, un'altezza di piedi 2,277 a Botrange.

Posizione geografica

Il Belgio si trova nell'Europa nordoccidentale ed è circondato dai Paesi Bassi a nord, dalla Germania a est e dal Lussemburgo a sud e dalla Francia a sud e ovest. Il Belgio ha una superficie di 30 688 chilometri quadrati. In termini geografici, il Belgio ha tre regioni: Belgio inferiore, Belgio centrale e Belgio superiore

Lingue parlate

In Belgio si parlano tre lingue ufficiali, vale a dire fiammingo, francese e tedesco. Le lingue dipendono da comunità a comunità, con il fiammingo parlato in gran parte della regione delle Fiandre conosciuta come belga-olandese. Il francese è ampiamente parlato in Belgio, soprattutto nella capitale Bruxelles. L'area di Liegi parla principalmente tedesco.

Storia

L'origine del popolo belga può essere fatta risalire alle tribù celtiche e germaniche. Il Belgio si è rivelato uno stato difficile da conquistare che si è manifestato solo nel 53 aC. Il Medioevo vide il Belgio come parte del Sacro Romano Impero. Il Belgio sarebbe presto diviso in stati come le Fiandre e l'Hainaut, rimanendo sotto il controllo francese, olandese e spagnolo fino al XIX secolo.

Il Congresso di Vienna fece pressioni affinché il Belgio avesse un proprio stato, ma invece lo diede ai Paesi Bassi. Il Belgio divenne indipendente dai Paesi Bassi nel 1830 e ottenne il riconoscimento come stato separato nel 1831.

Governo

Il Belgio ha una struttura governativa complessa poiché ha molti tipi. Ha una monarchia, uno stato multipartitico guidato da un primo ministro che, insieme a ministri, segretari di stato e parlamento federale, costituisce l'organo di autorità federale. L'attuale re del Belgio è re Filippo, e il suo primo ministro è Alexander de Croo.

Il governo federale del Belgio comprende le Fiandre (nord), la Vallonia (sud) e la regione di Bruxelles-Capitale, con ciascuna regione con il proprio parlamento. Queste comunità sono anche divise in base alle lingue che parlano, vale a dire olandese (Fiandre/Bruxelles), francese (Vallonia) e tedesco.

Turismo

Il Belgio è un crogiolo di attrazioni turistiche, dalle meravigliose meraviglie naturali alle vivaci città cosmopolite, fino ai centri d'arte e cultura. Le città come Bruxelles, Anversa e Bruges sono vicine l'una all'altra, il che riduce i tempi di viaggio e più ore trascorse a dedicarsi a questa meraviglia europea. Il Belgio è anche noto per le delizie gastronomiche sempre presenti in diversi menu come patatine fritte belghe, birra artigianale e i loro cioccolatini belgi di fama mondiale.

Gli amanti dell'arte saranno deliziati quando visiteranno il Belgio. Questo paese è noto per i suoi musei che vantano collezioni su collezioni dal simbolismo al contemporaneo, tutti da nomi famosi come van Eyck, van der Weyden, Panamarenko, solo per citarne alcuni. Questo piccolo paese è davvero la patria di grandi avventure.

Domande frequenti sul permesso di guida internazionale

Guidare in Belgio è il modo migliore per esplorare e ottenere il massimo dalla tua esperienza nel paese. Mentre il trasporto pubblico ti consente di familiarizzare con le indicazioni stradali, i dettagli del paese, la guida ti dà più libertà e spontaneità, più controllo sul tuo viaggio. Quando si viaggia, noleggiare un'auto in Belgio e guidare ha davvero un vantaggio.

Ti starai chiedendo: "Ho bisogno di un permesso di guida internazionale in Belgio?" o forse "ho bisogno di un permesso di guida internazionale per noleggiare un'auto in Belgio?" la risposta è si! Una patente di guida internazionale in Belgio non serve solo come traduzione della patente di guida nativa, ma è anche considerata essenziale dalla maggior parte delle compagnie di autonoleggio. Se sei curioso di sapere cosa devi sapere sulla guida in Belgio, leggi di seguito per informarti.

La mia patente nativa è valida in Belgio?

Se provieni da una nazione dell'Unione Europea o da una nazione extra UE con accordi con il Belgio, la tua patente è valida e può essere utilizzata per guidare in Belgio. Coloro che provengono dall'Unione Europea o dallo Spazio economico europeo come espatriati non sono tenuti a scambiare le loro licenze e nemmeno ad avere uno scambio di licenza SEE con uno belga. La validità delle licenze dell'Unione Europea è di dieci anni. Le nazioni dell'Unione Europea riconosciute dal Belgio sono:

Austria 11. Germania 21. Polonia

Belgio 12. Grecia 22. Portogallo

Bulgaria 13. Ungheria 23. Romania

Croazia 14. Irlanda 24.Slovacchia

Repubblica di Cipro 15. Italia 25. Slovenia

Repubblica Ceca 16. Lettonia 26. Spagna

Danimarca 17. Lituania 27. Svezia

Estonia 18. Lussemburgo

Finlandia 19. Malta

Francia 20. Paesi Bassi

Sono riconosciuti anche coloro che sono membri dello Spazio economico europeo, come ad esempio:

  • Islanda
  • Norvegia
  • Liechtenstein

Per i turisti statunitensi, è consentito l'uso di una patente di guida americana in Belgio. Tuttavia, alcune società di autonoleggio potrebbero richiedere un permesso di guida internazionale per il Belgio prima del noleggio, quindi è meglio averne uno per esserne sicuri. Per i turisti statunitensi che guidano in Belgio, è possibile ottenere il permesso di guida internazionale per il Belgio presso l'amministrazione comunale locale o l'ufficio corrispondente.

Ho bisogno di un IDP per guidare in Belgio?

I cittadini di paesi che non fanno parte dell'UE/SEE/Svizzera devono ottenere un permesso di guida internazionale per il Belgio. Altri paesi come gli Stati Uniti non richiedono necessariamente un IDP, quindi puoi tecnicamente guidare in Belgio con una patente statunitense. Se sei in viaggio d'affari, ti consigliamo anche di ottenere un IDP, soprattutto quando noleggi un'auto poiché le compagnie di autonoleggio in Belgio richiedono un IDP per il noleggio.

Alcuni paesi, in particolare quelli dell'UE, non sono tenuti ad avere un IDP. Non vi è alcun obbligo di IDP per i cittadini americani in quanto possono utilizzare la patente di guida americana durante la guida in Belgio. L'età minima per richiedere un IDP è 18 anni e la domanda non richiede test o esami particolari. Puoi fare domanda direttamente online e ottenere il tuo IDP in circa venti minuti.

Come posso richiedere un IDP per il Belgio?

Se sei un turista statunitense che cerca di guidare in Belgio, è necessario un permesso di guida internazionale per il Belgio. Un IDP serve come traduzione della tua patente di guida nativa per aiutarti a noleggiare un'auto e guidare in Belgio in modo legale e sicuro.

Quindi, se non vieni da un paese dell'UE e la tua patente non è in inglese, allora la risposta alla domanda "ho bisogno di un permesso di guida internazionale in Belgio?" è sì. Ottenere un permesso di guida internazionale è semplice in quanto i requisiti sono:

  • Foto formato tessera
  • Copia del passaporto
  • Patente di guida nativa valida

Ottenere un permesso di guida internazionale per il Belgio è facile e può essere fatto online o di persona. Puoi semplicemente visitare l'ufficio amministrativo locale del paese per ottenere il tuo.

Posso richiedere un IDP per il Belgio online?

Puoi sicuramente richiedere un permesso di guida internazionale per il Belgio online! Fai domanda sul sito web compilando le informazioni per l'applicazione e carica le tue foto con parametri precisi. Aspettati che la tua domanda venga approvata all'istante! Puoi ottenere la tua copia digitale in meno di due ore. Le copie fisiche impiegano trenta giorni per essere consegnate al di fuori degli Stati Uniti

Quanto tempo è valido un IDP?

Originariamente era previsto dalla Convenzione di Vienna del 1968 che un permesso di guida internazionale fosse valido solo per tre anni. Poiché le politiche sono cambiate insieme ai tempi, ora puoi selezionare la validità desiderata per i prezzi variabili quando ottieni il tuo permesso di guida internazionale per il Belgio.

Un IDP ha un prezzo diverso a seconda della validità. Se sei un turista che soggiorna solo per circa un mese, il pacchetto di validità di un anno è il tuo piano di riferimento. Tuttavia, se rimani per motivi di lavoro, un pacchetto con validità di due o tre anni è per te per renderlo più conveniente quando guidi in Belgio.

Noleggiare un'auto in Belgio

Se hai mai sognato di fare un viaggio spontaneo in giro per il Belgio visitando le sue chiese dal design gotico, devi prendere seriamente in considerazione l'idea di noleggiare un'auto. Con un'auto a noleggio, puoi andare a visitare i musei per apprezzare le opere d'arte, o forse solo per vedere le Ardenne e crogiolarti nella natura o sulla spiaggia di De Haan per prendere un po 'di mare e sole. All'inizio sembra scoraggiante, ma questa guida dovrebbe aiutarti con tutte le tue preoccupazioni sul noleggio e sulla guida di un'auto a noleggio in Belgio.

Compagnie di autonoleggio in Belgio

Noleggiare un'auto in Belgio è molto più semplice al giorno d'oggi poiché molte compagnie di autonoleggio offrono i loro servizi in cui è possibile prenotare online o per telefono. La prenotazione online è molto comoda in quanto puoi inserire dettagli come l'ora, il luogo del ritiro e lo scopo del noleggio, tra gli altri. Tra le note società di autonoleggio in Belgio tra cui scegliere ci sono:

  • Avis
  • Hertz
  • Europcar
  • Enterprise
  • Budget
  • Sixt

Documenti richiesti

Prima di noleggiare un'auto in Belgio, assicurati di avere tutti i documenti necessari che potrebbero essere richiesti, come una patente di guida valida che è stata valida per 12 mesi-2 anni prima di noleggiare l'auto. Sebbene l'assicurazione auto sia inclusa nel prezzo, è comunque necessaria un'assicurazione aggiuntiva. Le società di autonoleggio richiedono ai propri clienti di depositare denaro a seconda del modello del veicolo. I depositi vanno da 300-800 euro.

Alcune società di noleggio preferiscono avere un permesso di guida internazionale per il Belgio prima di consentirti di noleggiare, quindi è meglio averlo insieme agli altri requisiti. Documenti di identificazione come i passaporti potrebbero non essere necessari, ma è meglio portarli con sé per motivi di sicurezza.

Tipi di veicoli da noleggiare

Le compagnie offrono diversi tipi di veicoli in Belgio a seconda dell'itinerario. Secondo AutoEurope, le mini auto vengono spesso noleggiate per avventure da solista in luoghi urbani grazie alle loro dimensioni compatte, che le rendono perfette per inserirsi negli spazi ristretti della città. Le auto compatte vengono solitamente noleggiate per la loro efficienza del carburante e spazio per i bagagli. Un'opzione veicolo familiare è presente per famiglie o più passeggeri.

Un'avventura è più divertente quando è conveniente. Se sei un fan dei grandi spazi aperti e ti piace guidare su terreni accidentati o sfidare la neve, un SUV è il veicolo che fa per te con spazio per i bagagli, pneumatici di emergenza e ampio spazio. Questo ti dà più facilità durante la guida nella natura e accoglie correttamente i tuoi effetti personali e l'equipaggiamento di sicurezza.

Costi di noleggio auto

La tariffa per le auto dipende dal modello e dalla durata di utilizzo. Di seguito i prezzi tipici:

  • Economia-$ 18/giorno
  • Compatto- $ 20/giorno
  • Furgone passeggeri- $ 40/giorno
  • Lusso- $ 44/giorno

Le tariffe di cui sopra variano da società a società e non coprono le spese assicurative. La copertura assicurativa viene solitamente acquistata separatamente dal servizio di autonoleggio.

Requisiti di età

L'età minima per guidare in Belgio è intorno ai 18-23 anni, a seconda del tipo di veicolo, e la patente deve essere valida per almeno un anno. Ai conducenti di età inferiore ai 25 anni verrà applicato un supplemento per i giovani conducenti. Per noleggiare un'auto, l'età varia. In Belgio, i giovani di età compresa tra 21 e 24 anni possono noleggiare veicoli Economy, Standard, Compact e Intermedi con una tariffa per conducente giovane di 12,10 euro al giorno. Chi ha più di 25 anni può noleggiare veicoli Luxury e Premium.

Costi di assicurazione auto

L'assicurazione per il noleggio auto varia a seconda della compagnia, ma è indispensabile stipularla se guidi come turista in Belgio. La polizza assicurativa in Belgio stabilisce che l'assicurazione incendio e responsabilità civile sono requisiti. L'assicurazione di responsabilità civile funge da protezione e copertura nei confronti di estranei che possono causare danni al veicolo con un range di copertura a partire da un milione di euro e oltre. Nell'assicurazione contro gli incendi la copertura è illimitata.

Polizza di assicurazione auto

Alcune coperture sono opzionali anche se ancora una necessità per la sicurezza dei turisti che guidano in Belgio. Una rinuncia per danni da collisione potrebbe essere facoltativa, ma si consiglia comunque di coprirti se rimani coinvolto in un incidente e costa circa $ 45- $ 75 al giorno. Le coperture antifurto vanno da $ 9 a $ 20. Questi prezzi sono i prezzi generali e potrebbero comunque variare a seconda della compagnia di noleggio.

Belgio foto di K. Mitch Hodge

Le regole della strada in Belgio

Parte della guida turistica in Belgio è conoscere le regole di base della strada per evitare incidenti e scontri con la legge. Questa guida ti spiega cosa devi sapere sulla guida in Belgio, dalle regole della strada ai segnali stradali comuni che ti aiuteranno a rendere il tuo viaggio tranquillo e senza preoccupazioni.

Regolamenti importanti

L'età legale per guidare in Belgio è 18-23 anni, quindi chiunque abbia meno di 18 anni non può guidare. Anche guidare senza una patente di guida legale o un IDP è illegale, quindi prima di andare in Belgio per un viaggio su strada e non provenire da una nazione dell'UE o in possesso di una patente di guida statunitense in Belgio, dovresti ottenere un IDP per evitare qualsiasi problema .

È fondamentale rimanere disciplinati come guida turistica in Belgio poiché ti trovi in un paese straniero e infrangere la legge può comportare problemi che ti costeranno denaro e tempo. Il limite del livello di alcol nel sangue in Belgio è di 0,5 mg per millilitro di sangue. Non intossicarti prima di guidare per evitare problemi legali e incidenti.

Standard generali

È essenziale come turista che guida in Belgio attenersi agli standard generali di guida per evitare incidenti e ritardi. Prendi l'iniziativa per informarti sulle regole di guida in Belgio. Avere queste informazioni può farti risparmiare la fatica di avere cattivi incontri con la legge.

Prima di guidare:

Prima di guidare, assicurati di non essere intossicato poiché il Belgio ha un limite legale basso. Assicurati di essere ben riposato prima di metterti al volante e di essere sicuro che la tua auto sia in buone condizioni. Verificare la presenza di strumenti di emergenza necessari come giubbotti di visibilità e triangoli di avvertimento. I kit di emergenza e i documenti richiesti come patente di guida, IDP e assicurazione sono ora richiesti dalla legge.

Mentre si guida:

Indossare sempre la cintura di sicurezza ed evitare distrazioni. Anche i bambini devono essere dotati dell'apposito sistema di ritenuta per bambini. I tuoi occhi dovrebbero essere concentrati ed essere consapevoli dei segnali stradali. Le regole sui limiti di velocità sono essenziali quando si guida in Belgio, quindi sii consapevole del limite di velocità nella particolare area in cui ti trovi. Le multe puntuali sono rigorosamente applicate e puoi essere multato se sei sorpreso a eccesso di velocità, senza allacciare la cintura di sicurezza, ecc. .

Dopo aver guidato:

Quando parcheggi in Belgio, ricorda di parcheggiare solo nelle zone blu. Parcheggiare in direzione del traffico, che è il lato destro. La tua auto non verrà bloccata per il parcheggio illegale, ma sarà se trovata non assicurata, quindi assicurati di avere i tuoi documenti con te quando guidi un'auto a noleggio in Belgio. Avere l'assicurazione, il passaporto, la patente di guida nativa e una patente di guida internazionale per il Belgio.

Limiti di velocità

Il limite di velocità in Belgio varia a seconda del luogo in cui guiderai. Il limite di velocità dell'autostrada è di 120 km / h, mentre le strade nazionali o le strade principali hanno un limite di velocità di 70-90 km / h. Le aree edificate come residenziali e villaggi hanno un limite di velocità inferiore a 50 km / h o anche 30 km / h se una scuola è nelle vicinanze. In Belgio sono installate telecamere di sorveglianza e autovelox per rilevare e arrestare gli autovelox poiché il tasso di incidenti in Belgio è relativamente alto. Gli automobilisti vengono multati sul posto per la guida al di sopra del limite di velocità.

Per quanto possa essere scoraggiato guidare veloce in un paese sconosciuto, se ti ritrovi a essere fermato per eccesso di velocità, non resistere. Basta rispettare e pagare la multa designata in quanto resistere costerebbe un'altra multa oltre all'accelerazione. Aiuterà anche se hai i tuoi documenti come la patente di guida nativa e il permesso di guida internazionale per il Belgio come mezzo di identificazione.

Indicazioni stradali

Il Belgio è un paese europeo circondato da paesi come Germania, Francia e Lussemburgo. Poiché è senza sbocco sul mare, è possibile raggiungere questi paesi in auto. Le indicazioni stradali in Belgio per raggiungere i paesi più vicini possono essere impegnative ma vale la pena provare.

Quando si guida in Belgio, sorpassare a sinistra e non a destra. Se devi sorpassare un ciclista, mantieni una distanza di un metro tra il tuo veicolo e il loro. In alcune situazioni è vietato il sorpasso, soprattutto in presenza del cartello della croce di Sant'Andrea, agli incroci dove si osserva la precedenza a destra, nelle corsie pedonali e in caso di maltempo.

Segnali stradali

Quando guidi in Belgio come turista, è essenziale familiarizzare con i comuni segnali stradali che potresti incontrare prima di partire per il tuo viaggio. Essere in un paese straniero ha le sue sfide e familiarizzare con la strada è solo una di queste. Tuttavia, questa guida può aiutarti a fornirti le informazioni necessarie di cui hai bisogno per assicurarti che il tuo viaggio su strada in Belgio sia scorrevole e meno soggetto a incidenti.

I semafori in Belgio sono più o meno gli stessi di qualsiasi altra parte del mondo. La luce rossa significa fermarsi o non attraversare, la luce gialla è un cedimento o fermarsi quando sei troppo vicino per attraversare, e la luce verde significa andare. La maggior parte dei loro segnali stradali sono riconoscibili in quanto sono simili a quelli di altri paesi. Si possono trovare anche alcuni segnali che mettono in guardia contro la caduta di sassi e segnali sdrucciolevoli e segnali di attraversamento di animali per strade vicino alla fauna selvatica.

Diritto di accesso

Quando guidi in Belgio, ricorda che la priorità è a destra. Nelle aree più urbane, la velocità deve essere monitorata per i conducenti di autobus che stanno per partire dalla fermata. Quando si trova su una rotatoria, la priorità dovrebbe essere data a coloro che già guidano nella rotatoria.

La priorità del diritto viene contestata in Belgio a causa dell'elevato numero di incidenti con veicoli che presumono che venga concesso il diritto di precedenza, con conseguenti collisioni. Le autorità hanno ora eretto cartelli che vietano il diritto di precedenza, controllando il conteggio delle vittime.

Età di guida legale

Per essere in grado di possedere una patente di guida belga, il richiedente deve avere almeno 18 anni. Il limite di età varia a seconda del veicolo che si desidera guidare. Le persone di età compresa tra 21 e 24 anni possono guidare auto economiche e compatte, mentre quelle di età pari o superiore a 25 anni hanno una scelta più liberale per i veicoli che scelgono di guidare. L'età minima per noleggiare un'auto in Belgio è 21 anni, mentre l'età minima per ottenere un IDP per il Belgio è 18 anni.

Leggi sul sorpasso

Il sorpasso in Belgio avviene a sinistra e non a destra. Segnali come la croce di Sant'Andrea vietano ai conducenti di sorpassare e agli incroci prioritari a destra. Anche il maltempo e le corsie pedonali limitano i sorpassi.

Una nuova legge in Belgio afferma che i camion possono ora sorpassare sulle autostrade in cui una volta era vietato farlo, a condizione che non ci siano segnali che impediscano loro di sorpassare. Altre parti di questa legge per i camion includono il divieto di sorpasso in caso di pioggia e l'implementazione di telecamere di sorveglianza per rilevare rapidamente gli speeder.

Lato guida in Belgio

Il Belgio è solo uno dei 76 paesi che praticano la guida a sinistra. I belgi guidano sul lato destro della strada, il che significa che il loro volante è a sinistra, come le auto negli Stati Uniti. La guida a sinistra è quando un'auto ha il volante sul lato sinistro, il che significa che deve guidare sul lato destro della strada. I cittadini americani che guidano in Belgio dovrebbero avere molto più tempo in giro perché guidare sul lato destro è ciò a cui sono più abituati.

Etichetta di guida in Belgio

Le emergenze sono la cosa peggiore di ciò che può accadere durante il tuo viaggio in Belgio, soprattutto se stai guidando. Tuttavia, queste cose accadono, ed è meglio essere dotati della conoscenza dell'etichetta di guida in Belgio in modo da sapere cosa fare nel caso in cui si verifichi uno sfortunato incidente in quanto tale.

Guasto alla macchina

I guasti alle auto possono verificarsi anche sulle auto più nuove e affidabili, indipendentemente da quanto sia ben tenuta. Se la tua auto a noleggio dovesse guastarsi, spostati sulla corsia di emergenza. Il Belgio ha una legge in base alla quale le corsie di emergenza devono essere liberate per far posto alle auto che necessitano di assistenza di emergenza. Questa legge è obbligatoria, quindi questo dovrebbe assicurarti di essere al sicuro nella corsia di emergenza, lontano da tutti i veicoli di passaggio.

È obbligatorio avere giacche riflettenti e triangoli di avvertimento quando si guida un'auto a noleggio in Belgio. Queste giacche riflettenti sono indossate per segnalare un'emergenza. Allo stesso tempo, il triangolo di emergenza deve essere posizionato almeno 30 metri dietro il vostro veicolo per la viabilità ordinaria e cento metri per l'autostrada con visibilità da 50 metri di distanza.

La polizia si ferma

Se la polizia ti ferma in Belgio, di solito è solo per controllare se hai i tuoi documenti adeguati e un kit di emergenza sotto controllo nella tua auto. Per evitare ritardi e incomprensioni sulla strada con le autorità belghe, porta sempre con te documenti importanti come il passaporto, la patente di guida nativa e il permesso di guida internazionale per il Belgio. La polizia a volte può ispezionare la tua auto per l'assicurazione del noleggio o se ci sono regole, potresti aver violato.

In caso di violazione, la polizia ti fermerà e dichiarerà la tua violazione insieme alla corrispondente multa o sanzione, che pagherai alla stazione di polizia. Non entrare in una discussione o contestare la polizia; piuttosto, obbedisci con calma e ammetti la tua violazione. In Belgio, è illegale resistere all'arresto legittimo e ti verrà addebitata un'altra multa oltre a quella esistente.

Chiedere indicazioni

Perdersi è una parte inevitabile della guida turistica in Belgio. Sei in un paese straniero e, a volte, non importa quante ricerche fai, ti ritrovi comunque a perdere la strada una volta che sei al volante. Se hai bisogno di chiedere indicazioni, tieni presente queste semplici frasi, puoi chiedere alla gente del posto di aiutarti a rimetterti in carreggiata:

  • Excuseer mij-Excuse me
  • Waar è ... -Dov'è?
  • Aiuto- Aiuto
  • Ik ben verloren-mi sono perso
  • Het station-The train station
  • De luchthaven- L'aeroporto

Checkpoint

Non ci sono posti di blocco tra il Belgio e gli altri paesi Schengen. Tuttavia, se si guida verso una nazione non Schengen, potrebbero verificarsi alcuni checkpoint per l'ispezione dei documenti. Per i cittadini di Svizzera, UE e SEE, è richiesto solo un documento d'identità valido residente, ma per tutti gli altri potrebbero essere richiesti documenti di viaggio internazionali completi.

Di solito, i checkpoint eseguono il controllo dei documenti. Questo è il motivo per cui è essenziale avere a portata di mano i documenti importanti come un passaporto, una patente di madrelingua valida, un'assicurazione auto e un permesso di guida internazionale. Se ti vengono richiesti questi documenti, puoi facilmente presentarli e continuare il tuo viaggio in Europa senza preoccupazioni.

Altri suggerimenti

Cosa succede se ho un incidente?

Dal momento che non possiamo mai dire quando ci sarà un incidente, è meglio essere sempre equipaggiati con kit di pronto soccorso e le necessarie giacche riflettenti, triangoli di avvertimento, estintori, insieme ad alcune ruote di scorta. I veicoli in Belgio sono tenuti per legge a tenerli nei loro veicoli e una multa verrà applicata se vieni trovato senza di loro. Ecco cosa devi fare in caso di incidente durante la guida in Belgio.

Ferma la macchina e indossa la giacca riflettente insieme al triangolo di emergenza. Le luci di emergenza devono essere accese mentre ci si coordina con le altre persone coinvolte. Una volta concordato e inviato alla compagnia di assicurazione, sarà necessario compilare un modulo di denuncia di incidente. Non firmare alcun documento che entrambe le parti non abbiano accettato. In caso di incidenti mortali, le auto dovrebbero essere allontanate dall'autostrada e le autorità devono presentare una denuncia di incidente. Dovrebbe essere chiamata un'ambulanza o i vigili del fuoco per assistere le vittime coinvolte.

Quali sono le regole di parcheggio in Belgio?

Quando si parcheggia in Belgio, parcheggiare nella direzione opposta al traffico. Dovrebbe essere prevista una distanza di 15 m tra gli altri veicoli, vale a dire tram e autobus, mentre si raccomanda una distanza di 1 m per le auto. Prendete nota delle zone dove non è possibile parcheggiare, potreste trovare la vostra auto trainata. Evitare in ogni caso il doppio parcheggio.

Condizioni di guida in Belgio

Per rendere la guida in Belgio ancora più comoda, non basta solo conoscere le regole e l'etichetta comune del paese. Devi anche sapere che tipo di condizioni dovrai affrontare quando guidi in Belgio come turista. Conoscerli può aiutarti a prepararti meglio e ad anticipare gli ostacoli e le condizioni di guida in Belgio.

Per rendere ancora più comodo guidare in Belgio, non basta conoscere le regole e il galateo comune del paese. Devi anche sapere che tipo di condizioni dovrai affrontare quando guidi in Belgio come turista. Conoscerli può aiutarti a prepararti meglio e ad anticipare gli ostacoli e le condizioni di guida in Belgio.

Statistiche sugli incidenti

Il Belgio è noto per essere uno dei paesi con il punteggio più basso in Europa in termini di sicurezza stradale. In un elenco di 30, il Belgio si è classificato al 23 ° posto e l'elevato tasso di incidenti è spesso attribuito alle strade ad alta densità di traffico, uscite multiple, eccesso di velocità, guida in stato di ebbrezza, tra gli altri, nonostante sia una strada altamente monitorata con sanzioni per ogni violazione. Ricorda di essere estremamente cauto quando guidi in Belgio.

Secondo le statistiche, rispetto al 2018, in cui si sono verificati 38.453 incidenti stradali, il 2019 ha fatto registrare un calo del 2% portandolo a 37.699. Una riduzione del 3,2% delle vittime nel 2019 è stata vista come solo 47.793 rispetto al 2018, che ammontava a 49.357. L'età comune per le vittime è tra i 20 ei 29 anni, con gli automobilisti che sono il veicolo principale della maggior parte delle vittime. Il 2020 ha visto di nuovo l'aumento degli incidenti stradali in Belgio, che porta il bilancio delle vittime a 620, la maggior parte dei quali sono morti sul colpo.

Veicoli comuni

Il veicolo noleggiato più comunemente in Belgio è un SUV. Il 2016 ha visto un picco nella vendita di SUV in Belgio, con 1 auto su 4 in Belgio come SUV. La maggior parte dei belgi sceglie questa vettura per la sua leggerezza, i sedili multipli, gli interni spaziosi e l'efficienza del carburante. Per quanto riguarda le auto a noleggio, sempre più turisti noleggiano veicoli compatti poiché le sue caratteristiche di efficienza del carburante consentono di risparmiare denaro sul gas e il modello compatto rende più facile entrare nelle città affollate.

Strade a pedaggio

La maggior parte delle strade belghe sono a pagamento. I pedaggi hanno effetto solo quando si utilizzano autostrade e determinate strade. I veicoli di 3,5 tonnellate o più sono soggetti a multe per pedaggio che si riflettono sulle OBU o sulle unità di bordo. Gli automobilisti devono acquistare le e-Vignette quando guidano sulle autostrade belghe per il pagamento dei pedaggi.

Situazioni stradali

Le autostrade in Belgio sono descritte come ben mantenute con occasionali dossi e buche. Poiché il Belgio vive l'inverno, le strade tendono a diventare ghiacciate e scivolose. La preparazione del veicolo e la raccolta degli strumenti di emergenza necessari e di alcuni pneumatici di scorta possono essere utili. Poiché le piogge si verificano frequentemente e senza preavviso, fai attenzione quando guidi sotto la doccia poiché le strade tendono a diventare scivolose e assicurati che i tergicristalli funzionino bene per rimuovere le gocce di pioggia e nebbia.

Alcune precauzioni devono essere prese in inverno poiché questo quando si verificano frequenti incidenti e guasti. Prima di uscire sulla neve, pompa i freni per verificare se funzionano bene, tieni le gomme da neve di scorta nel bagagliaio e assicurati che il tuo veicolo abbia carburante sufficiente in quanto può essere stressante cercare la disponibilità di una stazione di servizio o fare rifornimento di benzina nel mezzo di una zona rurale. Guida lentamente sulla neve e tieni sempre accesi i fari. Guidare quando fa freddo può essere un'avventura, ma solo se pianificata bene.

Cultura della guida

Secondo i sondaggi e le statistiche sugli incidenti, il Belgio è la nazione europea con i peggiori conducenti e gli incidenti più frequenti. Le strade condensate e le uscite multiple sono anche un disastro per i turisti che guidano in Belgio.

Se sei un turista, non lasciarti scoraggiare. Dai cittadini ai funzionari, i belgi possono essere avvicinati e chiedere indicazioni e aiutarti con alcuni problemi con la macchina che potresti avere. Ricorda solo di seguire tu stesso le regole di guida in Belgio e, come in qualsiasi altro luogo, fai attenzione quando guidi su strade sconosciute.

Cultura della guida

Secondo sondaggi e statistiche sugli incidenti, il Belgio è la nazione europea con i peggiori conducenti e gli incidenti più frequenti. Le strade condensate e le uscite multiple rappresentano anche un disastro per i turisti che guidano in Belgio.

Se sei un turista, non lasciarti scoraggiare. Dai cittadini ai funzionari, i belgi possono essere avvicinati e chiedere indicazioni e aiutarti con alcuni problemi con la macchina che potresti avere. Ricorda solo di seguire tu stesso le regole di guida in Belgio e, come ovunque, sii cauto quando guidi su strade sconosciute.

Altri suggerimenti

Il Belgio può essere una terra di grandi avventure, che puoi raggiungere guidando. Devi prima imparare altre culture e dettagli specifici del Belgio che possono guidarti durante la guida. Conoscere la loro unità di velocità è importante per leggere i segnali e rimanere entro il limite di velocità. Capire se i belgi sono conducenti sicuri o se sono consigliati i viaggi notturni su strada può aiutarti a orientarti meglio nel paese in auto.

Usano Kph o Mph?

Kph o Mph viene utilizzato per misurare la velocità ed è importante sapere quale misura utilizza il paese che visiterai per evitare confusione e possibili violazioni del limite di velocità. La conversione è diversa in quanto uno non è uguale all'altro con 1 miglio pari a 1,609 chilometri e un chilometro pari a 0,62 miglia, quindi tieni presente questo per evitare di essere troppo lento o di superare la velocità. La maggior parte dei paesi del mondo usa i km/h e il Belgio è uno di questi.

Poiché gli Stati Uniti sono uno dei paesi che utilizzano mph, guidare in Belgio per i cittadini americani può essere un po' una sfida. Se sei un turista statunitense che guida in Belgio potresti essere più abituato a Mph. Potresti notare spesso segnali di limite di velocità scritti in km/h. Il numero sul tuo tachimetro potrebbe essere più alto del previsto, quindi tieni a mente la conversione o chiedi ulteriore assistenza se ti senti confuso.

La guida notturna in Belgio è sicura?

Poiché il Belgio è un paese relativamente sicuro, con strade senza pedaggio ben tenute, la guida notturna è sicura per qualsiasi turista. Ricordati solo di rimanere sobrio quando guidi, porta con te i documenti e le dotazioni di sicurezza. Assicurati che la tua auto sia sintonizzata correttamente e con tergicristalli, freni, fari e ruote funzionanti.

Il Belgio è sicuro per i turisti?

Generalmente conosciuto come un paese sicuro da visitare per i turisti, non dovresti avere nulla di cui preoccuparti in Belgio. Mentre ci sono borseggiatori, furti e truffe occasionali a cui prestare attenzione, il Belgio è un paese amico dei turisti. Ricorda solo di portare sempre con te i tuoi oggetti di valore come contanti e documenti e di parcheggiare l'auto in aree ben illuminate quando viaggi di notte.

Cose da fare in Belgio

Guidare in Belgio come turista può essere più divertente e spensierato, ma se hai deciso di prendere la residenza e guidare o lavorare in Belgio come autista, allora è tutto un altro livello. I turisti e coloro che richiedono la residenza possono guidare in Belgio, ma ci sono molti altri requisiti e condizioni che ti aspettano. Leggi di seguito per le informazioni che devi considerare prima di guidare come turista in Belgio o di intraprenderlo come occupazione.

Guida come turista

Guidare come turista in Belgio è possibile. Se vieni dall'UE/SEE/Svizzera o dal Regno Unito, puoi utilizzare la tua patente di guida nativa per guidare in Belgio. I turisti che non provengono dai suddetti paesi devono ottenere un permesso di guida internazionale per il Belgio per guidare legalmente nel paese. Si può ottenere un IDP sul sito web, scegliendo tra una copia fisica o digitale, entrambi i quali richiedono solo poco tempo per l'approvazione e l'elaborazione.

Un permesso di guida internazionale per il Belgio è utile non solo per la guida, ma anche per i controlli di frontiera e i fermi di polizia per l'ispezione dei documenti. È possibile utilizzare un permesso di guida internazionale per il Belgio in transazioni legali come banche e acquisti. Acquistarne uno è facile e può essere fatto comodamente online o presso un ufficio corrispondente.

Lavora come autista

Se desideri lavorare come autista in Belgio, dovresti prima ottenere una patente di guida belga a meno che tu non provenga da nazioni dell'UE le cui patenti sono riconosciute in Belgio. Mentre puoi utilizzare una patente di guida americana in Belgio, devi ottenere una patente di guida belga se rimani per molto tempo. Ottenere una patente di guida belga richiede il superamento di un esame di guida.

Prima di ottenere la patente di guida belga, la prova pratica richiederebbe di seguire una lezione di guida di 20 ore o di avere con te una guida più esperta. Una volta superato, puoi richiedere la tua licenza nella hall locale. Una volta che hai la patente di guida e un permesso di lavoro, ora puoi iniziare a guidare in Belgio e guadagnare da essa allo stesso tempo.

Lavora come guida di viaggio

Lavorare come guida turistica in Belgio, se ti è piaciuto così tanto, è anche possibile una volta ottenuto un permesso di lavoro per rendere legale il tuo lavoro. Le tariffe delle guide turistiche in Belgio variano a seconda del datore di lavoro, ma è un bel modo per guadagnarsi da vivere mettendo a frutto la conoscenza acquisita del paese. Devi solo essere ben informato sui luoghi turistici del Belgio e parlare correntemente francese, olandese e tedesco.

Richiedi la residenza

Il Belgio ha molti vantaggi per gli stranieri che cercano la residenza. Innanzitutto, essere un cittadino belga ti dà libero accesso alle nazioni Schengen in quanto membro dell'Unione Europea. Secondo le linee guida dell'UE, una volta che hai la tua patente in Belgio, puoi usarla ovunque nell'UE in quanto considerata valida. Il Belgio è anche il cuore degli affari in Europa, il che ti darebbe maggiori opportunità di lavoro in vari campi. Altri vantaggi includono il suo eccellente sistema sanitario, il sistema educativo e la possibilità per te di essere residente senza essere un residente fiscale.

I cittadini dell'UE / SEE e della Svizzera devono rimanere solo per cinque anni per diventare residenti permanenti in Belgio. I cittadini di altre nazioni devono ottenere una carta di soggiorno valida per cinque anni. Per questo, è necessario presentare una domanda di residenza permanente presso un ufficio locale. Una volta inoltrato e controllato dall'Ufficio federale dell'immigrazione, riceverai la tua carta di soggiorno.

Altri suggerimenti

Ci sono molte cose che si possono fare in Belgio. Il Belgio offre opportunità per altri campi di lavoro oltre alla guida, che puoi esaminare se hai una specializzazione. Dai un'occhiata ad altri lavori e settori in cui puoi entrare una volta in Belgio

Come cercare lavoro in Belgio?

Gli stranieri in cerca di lavoro in Belgio devono ottenere un permesso di lavoro belga ad eccezione di quelli provenienti da cittadini UE, SEE e svizzeri. La necessità di un permesso di lavoro per tutti gli altri cittadini dipende dalla natura della professione in quanto coloro che hanno una residenza permanente con un soggiorno indefinito sono esentati dall'ottenere permessi di lavoro. Ci sono tre permessi di lavoro in Belgio (A, B e C) a seconda della classificazione del tuo lavoro.

Quali sono le altre opportunità di lavoro in Belgio?

Come straniero in cerca di lavoro, non rimarrai mai senza opportunità in Belgio. A seconda del tuo livello di abilità e del campo prescelto, puoi cercare su siti popolari come Brussels Jobs, Stepstone, Jobs in Brussels, Career Jet e Indeed. Se parli fluentemente inglese e desideri trasmettere le tue conoscenze al mondo, puoi candidarti come insegnante di inglese in Belgio.

Cerca lavori di insegnamento su ESL Café, Total ESL e ESL Employment per dare il via alla tua carriera di insegnante.

Migliori destinazioni in Belgio

Per sfruttare al massimo la gloria europea che è il Belgio, spostarsi in auto è il modo migliore per farlo. Il Belgio trabocca di punti caldi turistici urbani e rurali, dai musei e mercati di Bruges fino alle maestose Ardenne. Non rimarrai mai senza destinazioni da visitare. Ecco alcune delle migliori scelte per i viaggi su strada in Belgio.

Guidare in Belgio per vivere tutte queste meraviglie paesaggistiche è il modo migliore per vivere veramente il paese. Per rendere la guida un gioco da ragazzi, ricorda di portare sempre con te la tua patente di guida internazionale e di seguire le regole e i regolamenti stradali. Il miglior tipo di viaggio è una cassaforte

Ardenne-Belgio foto di Casper Menting

Ardenne

Le Ardenne sono un paradiso terrestre per gli amanti della natura. Il suo villaggio di campagna ricco di cultura tradizionale e folclore conferisce un'atmosfera d'altri tempi con uno spettacolo pittoresco. Fare escursioni a Rochehaut o esplorare la grotta di Rochefort è un must per i più avventurosi. Se hai voglia di un tour più moderno, puoi visitare il Museo Grand Curtis o il Musée des Beaux-Arts de Liège o magari fare un tour del birrificio e vedere come sono fatti i migliori drink in Belgio.

Indicazioni stradali:

  1. Per raggiungere le Ardenne, prendi la E40 a Woluwe Saint Lambert da Rue Belliard e la N23.
  2. Segui la E40 e la E25 fino a raggiungere Baraque de Fraiture su Vieslam, dove puoi prendere l'uscita 50.
  3. Continua su Braque de Fraiture finché non raggiungi Manhay.

Cose da fare

L'avventura ti aspetta nelle Ardenne. Sia che tu scelga di fare un'escursione a Rochehaut o di apprezzare il gusto della birra belga di qualità partecipando a un tour del birrificio, c'è sempre qualcosa di nuovo da imparare in questa zona belga.

Quando guidi verso le Ardenne per avere un assaggio di questo mondo antico con il fascino dei giorni nostri, ottieni un permesso di guida internazionale. L'IDP è utile durante i controlli di frontiera e gli arresti imprevisti della polizia. Questo documento legale ti consente di guidare liberamente in Belgio.

1. Escursione a Rochehaut

Le gloriose Ardenne sono note per essere un paradiso escursionistico Rochehaut è un luogo ideale per l'avventura nelle Ardenne con i suoi splendidi paesaggi. La grotta di Rochefort situata nelle vicinanze è un must per gli esploratori.

2. Visita il Museo Grand Curtius

Gli appassionati d'arte troveranno una sorpresa al Grand Curtius Museum che ospita una vasta gamma di capolavori artistici. In questo museo storico si possono trovare opere famose come un ritratto di Napoleone Bonaparte di Ingres e reperti archeologici.

3. Fai un tour del birrificio

Testimone in prima persona come vengono prodotti la birra e il vino migliori in Belgio. Una delle migliori attrazioni delle Ardenne è un tour del birrificio che offre ai turisti la possibilità di sperimentare non solo il gusto, ma anche il processo di creazione di uno dei prodotti più degni di nota del Belgio.

4. Visita l'Abbazia di Notre Dame

L'Abbazia di Notre Dame non è solo la sua facciata medievale. Se ti è piaciuto il tour del birrificio, l'Abbazia di Notre Dame è la migliore abbazia della birra che il paese ha da offrire. Visita la farmacia e il museo della zona per saperne di più sulla sua storia.

5. Apprezza l'arte di Liegi

Il Musee de Beaux-Arts de Liege potrebbe sembrare semplice e senza pretese all'esterno, ma il suo interno vanta una miriade di opere d'arte di tutti i secoli

Bruges-Belgio foto di Scott Evans

Bruges

Un viaggio in Belgio non è completo se non visiti la città di Bruges, famosa per la sua architettura medievale, le case a schiera e le meraviglie gotiche che sono uscite da un libro di fiabe europeo! Il Grote Markt che porta sculture di gargoyle insieme alla Basilica del Sacro Sangue sono chiese che ti faranno sicuramente sentire come se fossi tornato indietro nel tempo.

Tieni sempre pronti i tuoi documenti importanti quando fai un giro panoramico nella zona di Bruges. Un IDP è utile quando guidi in un altro paese, quindi assicurati di averlo sempre con te in caso di checkpoint.

Indicazioni stradali:

  1. Per raggiungere Bruges dall'aeroporto di Bruxelles, prendi il Boulevard du Jardin Botanique e la R20-A10 a Sint-Agatha Berchem.
  2. Segui la E40 fino a Koning Albert I-Iaan/N397 a Brugge.
  3. Prendi l'uscita N397 dalla N31 e continua su Koning Albert I-Iaan. Unità.

Cose da fare

La stessa Bruges è piena di vita e non mancano mai le attività a cui è possibile partecipare. Dallo shopping nei mercati alla visita dei luoghi sacri, all'esperienza di un romantico giro in gondola, i turisti possono fare tutto a Bruges.

1. Fai acquisti al Grote Markt

Il Grote Markt è il luogo ideale per fare shopping, cenare e sorseggiare un ottimo caffè belga. Le sue strade medievali lo rendono perfetto per scattare foto.

2. Visita la Basilica del Santo Sangue

Una delle chiese più antiche e popolari del Belgio è la Basilica del Santo Sangue. Questa chiesa con il suo esterno da favola custodisce presumibilmente il Santo Sangue di Cristo, portato in Belgio da Thierry d'Alsazia.

3. Vino e cena nei pub belgi

Se ti senti un po' moderno e desideri esplorare le deliziose meraviglie di Bruges, i commercianti del mercato di campagna hanno proprio ciò di cui hai bisogno, dalle patatine belghe ai pub irlandesi.

4. Fai un giro in gondola.

Le coppie possono anche fare un romantico giro in gondola lungo i canali. Bruges ha molte sorprese per i turisti in cerca di un'avventura in città.

5. Apprezza la torre del campanile


La torre del campanile è una meraviglia architettonica del XV secolo ora acclamata come sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO che suona la melodia delle campane. Arriva presto se vuoi salire in cima perché sarà consentito solo un certo numero di persone

Spiaggia di De Haan Foto di Thibaut Santy

Spiaggia di De Haan

De Haan è un villaggio situato nella parte settentrionale del Belgio rinomato per la sua spiaggia che si estende fino a 11 km decorata con sabbia bianca. Questo posto è molto popolare tra le coppie e i viaggi di nozze, nonché i turisti che amano le spiagge. Non mancano mai le cose che puoi fare sulla spiaggia di De Haan: lunghe passeggiate sulla spiaggia, andare in bicicletta, andare in bar o caffè o rilassarti in un resort affacciato sul mare.

Indicazioni stradali:

  1. Per arrivare a DeHaan prendi il Boulevard du Jardin Botanique dall'aeroporto di Bruxelles e la R20 verso la A10 a Sint-Agatha Berchem.
  2. Seguire la E4- fino a Elfhoekstraat a Jabbeke, quindi l'uscita 6-Jabbeke dalla E40.
  3. Prendi la N377 e la Dorpsstraat fino a Koninklijike Baan, quindi svolta a sinistra per De Haan.

Cose da fare

De Haan potrebbe essere un luogo estivo da visitare in Belgio, ma se la sabbia e il mare non sono i tuoi tipi di viaggio, dai un'occhiata alle altre destinazioni che puoi raggiungere in auto a DeHaan. C'è sempre qualcosa per tutti in Belgio.

1. Goditi le spiagge di De Haan

De Haan è nota per le sue spiagge bianche incontaminate. Una popolare destinazione per la luna di miele e un'attrazione per le vacanze, De Haan ha spiagge che rendono il relax al sole o al chiaro di luna un'esperienza memorabile. Si può andare in bicicletta, camminare o praticare sport acquatici a De Haan.

2. Vita notturna a De Haan

Oltre alle sue splendide spiagge, De Haan è nota per essere circondata da bar e caffè. Scegli tra una vasta gamma di locali notturni per vivere una memorabile vita notturna sul mare belga.

3. Gioca a golf in un Royal Golf Club

Situato a De Haan è un campo da golf chiamato Royal Golf Club Oostende. Questo campo vanta un'ampia area verde, situata a soli cento metri dalla spiaggia.

Anversa Belgio Foto di Zoë Gayah Jonker

Anversa

Un ibrido di moderno e antico, Anversa vanta architetture gotiche come la stazione centrale di Anversa, una stazione ferroviaria con uno splendido esterno che funziona e persiste perfettamente nell'età moderna ed è salutata come una delle cinque stazioni ferroviarie più belle. L'arte belga ha avuto un notevole impatto anche ad Anversa e turisti provenienti da tutto il mondo visitano musei come il Museo Plantin-Moretus, patrimonio dell'UNESCO.

Indicazioni stradali:

  1. Per raggiungere Anversa dall'aeroporto di Bruxelles, prendi la E40 a Woluwe-Saint Lambert da Rue Belliard e la N23.
  2. Prendi la E19 verso la N113 ad Anversa.
  3. Uscita 5a-Anversa-Centrum Het Zuid dalla E34.
  4. Continua sulla N113.
  5. Prendi Leopoldstraat fino a Eiermarkt

Cose da fare

Architettura e arte prendono vita ad Anversa, dove i musei e tutto ciò che è moderno e urbano si incontrano. Se viaggiare in città è più la tua tazza di tè, allora vieni ad Anversa e ammira le meravigliose opere che rendono il Belgio famoso in tutto il mondo.

1. Visita i musei di Anversa

Anversa ospita musei famosi come il Museo Plantin-Moretus, un sito patrimonio dell'UNESCO che espone opere d'arte ed è anche una biblioteca. Le opere di Christopher Plantin e Jan Moretus sono i punti focali di questo museo, da cui il nome.

2. Osserva la stazione ferroviaria di Anversa

Nota per la sua facciata gotica, la stazione ferroviaria di Anversa, perfettamente funzionante, è tanto utile quanto elegante. Turisti da ogni parte visitano quest'opera d'arte che è una delle stazioni ferroviarie più belle del mondo.

3. Prova le prelibatezze locali

Se sei in vena di cibo, allora Anversa ce l'ha per te! I turisti di tutto il mondo si accalcano per assaggiare le autentiche patatine fritte che i belgi hanno messo sulla mappa insieme al birrificio di Anversa dove è stata prodotta la famosa birra De Konnick.

4. Visita il Distretto dei Diamanti

Il Distretto dei Diamanti è il posto dove stare se vuoi vedere come si formano i diamanti. Visita quest'area per vedere il processo di creazione e commercio di gioielli, e magari prova a contrattare per ottenere un brillante pezzo di diamante!

5. Vai a fare shopping nelle boutique

Anversa è la patria di molte boutique di lusso in cui puoi fare acquisti o guardare le vetrine, a seconda di ciò che ti piace. Oltre ai famosi marchi di lusso, i designer belgi locali hanno aperto negozi nella zona di Huidevettersstraat.

Bruxelles-belgio foto di Polly

Bruxelles

La capitale del Belgio è anche un crogiolo di culture, arte e commercio. I turisti vengono qui per vedere e ottenere una fetta della storia del Belgio in ogni angolo. Bruxelles unisce due mondi, trovando un equilibrio tra energia e relax. Dai suoi musei ai suoi monumenti, fino ai suoi ristoranti, c'è sempre qualcosa di speciale da fare a Bruxelles.

Quando guidi nell'area di Bruxelles, tieni sempre a portata di mano i tuoi documenti importanti come il tuo IDP, in caso di fermi di polizia e posti di blocco.

Indicazioni stradali:

  1. .Prendere Leopoldlaan dall'aeroporto di Bruxelles alla A201.
  2. Continua sulla A201. Prendi l'uscita Zaventem, E40, N23 e R20 per Avenue du Boulevard/Bolwerklaan a Sint-Joost-ten-Node
  3. Prendi Boulevard du Jardin Botanique/Kruidtuinlaan, Boulevard Emile Jacqmain/Emile Jacqmainlaan e Rue de Laeken/Lakensestraat fino a Bisschopsstraat/Rue de l'Evêque a Brussel

Cose da fare

In questo paesaggio urbano che si fonde con le attrazioni classiche, non rimarrai mai a corto di cose da fare. Puoi andare a visitare i monumenti e le chiese di Bruxelles, o forse i suoi negozi e ristoranti. Bruxelles è vibrante e sempre piena di vita in ogni angolo.

1. Visita Notre Dame du Sablon

Secondo quanto riferito, questa chiesa del XIV secolo ospita una statua della Madonna guaritrice. Non solo il suo interno è stupendo, ma il paesaggio che accoglie i turisti all'interno è uno spettacolo da vedere.

2. Visita il Museo del Costume

Gli appassionati di moda adoreranno davvero il museo del costume. Gli abiti in pizzo in mostra vantano vari stili attraverso le epoche.

3. Ammira La Botanique

La Botanique esiste dal XIX secolo ed è molto più che i suoi lussureggianti e rigogliosi dintorni verdi. Questa serra ospita anche produzioni teatrali come musical.

4. Visita l'Atomium

Questa infrastruttura atomica alta cento metri situata al centro dell'Heysel Park è stata costruita per accogliere l'era dell'atomo. I turisti possono visitare la parte superiore della struttura dove possono concedersi cibi e bevande.

5. Visita l'edificio della vecchia Inghilterra

Questo ex grande magazzino della fine del XIX secolo ospita un carico di strumenti musicali che i turisti possono visitare e persino ascoltare.

Wheel IDP

Pronto per ottenere il tuo permesso di guida internazionale e iniziare a guidare all'estero?

Ottieni un permesso di guida internazionale a partire da $ 49

Avvia la mia applicazione
Avvia la mia applicazione