Foto del Gabon

Guida alla guida del Gabon

Il Gabon è un paese bellissimo unico. Esplora tutto guidando quando ottieni il tuo permesso di guida internazionale

2021-07-23 · 9 minuti.

Il Gabon è un paese ricco di boschi tropicali che ricoprono la maggior parte del territorio. È fiancheggiato dalle onde implacabili dell'Oceano Atlantico che spingono i viaggiatori a immergersi nelle sue acque rilassanti. Il paese ospita alcuni degli animali in via di estinzione che intendono preservare e proteggere formando santuari affinché questi mammiferi selvaggi possano prosperare di nuovo. Se sei una persona che ama la natura e le scoperte, questo è il posto perfetto per te.

In che modo questa guida ti aiuterà?

Se il Gabon non ti è familiare, prendi questa guida completa mentre ti dirigi verso i suoi angoli esotici poiché include informazioni essenziali che devi conoscere sulla zona. Imparerai com'è guidare in Gabon, le sue regole di guida e di sicurezza stradale, le condizioni e le situazioni per aiutarti a pianificare. Questo approfondito consiglio di guida del Gabon sarà il guru virtuale che ti consentirà di comprendere la cultura del paese e di darti tutto il know-how mentre ti avventuri nelle sue stravaganti strade secondarie.

Informazioni generali

Il Gabon è un paese dell'Africa centrale ed è considerato una delle regioni più ricche del continente. Si trova sul lato occidentale con le sue nazioni confinanti con il Camerun a nord, la Guinea Equatoriale a nord-ovest e la Repubblica del Congo nelle parti orientale e meridionale. È leggermente inferiore all'ampiezza dello stato del Colorado se li confronti entrambi.

La regione è per lo più costituita da foreste incolte, che ricoprono l'85% del territorio. La loro cultura è influenzata non solo dai loro ex colonizzatori francesi, ma anche dalle origini e dalle credenze dei paesi dell'Africa occidentale. Alcuni turisti e viaggiatori spesso lo ignorano poiché percepiscono l'Africa solo come cumuli di sabbia e grandi alberi, ma se guardi oltre, vedrai le meraviglie più importanti che contiene - e vale la pena visitarlo.

Posizione geografica

Il Gabon comprende interni collinari, pianure costiere sottili e praterie pianeggianti a est ea ovest. È possibile individuare la regione con le sue coordinate 1 00 S, 11 45 E. Il punto più basso della regione è l'Oceano Atlantico sull'Oceano Atlantico 0 me Mont Iboundji 1.575 m è il punto più alto. La costa del Gabon si estende per 885 km, con riserve petrolifere e minerarie profonde nel suo territorio.

Lingue parlate

Il popolo del Gabon usa il francese come lingua ufficiale e mezzo di insegnamento. Prima dell'inizio della seconda guerra mondiale, solo poche persone sapevano parlare francese. Quando la Francia ha ordinato un'istruzione primaria universale, a tutti i paesi africani è stato insegnato il francese per un processo di comunicazione coeso. Ora, solo le persone che raggiungono l'istruzione secondaria e terziaria possono parlare fluentemente il francese.

Fang è la lingua nazionale del Gabon, dove il 32% dei gabonesi la usa come lingua madre. Fa parte delle lingue indigene chiamate famiglia Bantu. Circa 40 lingue native sono parlate in diverse regioni, ma sono per lo più parlate e non scritte. Con questo pensiero, Fang, Shira o Eshira e Mbere sono le tre lingue native ampiamente parlate in Gabon.

Area di atterraggio

Il Gabon ha una superficie totale di 267.668 km². La regione ha oltre 2,2 milioni di abitanti ed è considerata scarsamente popolata tra gli altri stati confinanti. Oltre 700.000 locali vivono a Libreville, la capitale. Ha un clima equatoriale con temperature umide e alte ogni anno. La stagione delle piogge inizia tra maggio e ottobre, mentre da giugno a settembre si possono sperimentare stagioni umide e calde.

Sebbene la maggior parte della sua terra sia ricoperta da foreste pluviali, l'Oceano Atlantico incontra le coste del paese che affascinano le anime attive che hanno un disperato bisogno di acque cristalline. Se sei una persona che ama passeggiare nei parchi, il Gabon ha 13 parchi nazionali che puoi visitare poiché il 10% delle aree verdi del paese sono parchi protetti avviati dal governo.

Storia

Si può far risalire a quando i reperti più antichi furono trovati in Gabon 7.000 aC C'erano punte di lancia, che indicavano la vita e furono considerati i primi coloni della terra. Durante il periodo coloniale francese, tra la fine del XIV e il XV secolo, la tratta degli schiavi era dilagante e durò 350 anni. Nel 1839 il Gabon entrò a far parte dell'Africa equatoriale francese e faceva ancora parte del territorio francese fino a quando non dichiararono la loro indipendenza nel 1960.

Il Gabon potrebbe ancora far fronte ad altri paesi che lo circondano, ma ha qualcosa di unico da offrire a turisti e viaggiatori. Detto questo, l'apertura di due aeroporti internazionali ha aperto la strada a nuove opportunità. Ora, il governo si aspetta che i viaggi aerei aumentino poiché hanno migliorato la loro sistemazione e hanno documentato la loro portata per monitorare i progressi.

Governo

Il Gabon è un paese della repubblica presidenziale. I cittadini eleggeranno e voteranno il loro presidente, in cui resterà in carica per sette anni. A differenza dei sistemi democratici, il presidente dovrà nominare il suo vicepresidente ma non può sedere come presidente se si verifica un evento che non è in grado di guidare e/o muore e la posizione diventa vacante.

Tuttavia, il paese ha tre rami del governo: esecutivo, legislativo e giudiziario. Il presidente ad interim nominerà il suo primo ministro e i membri del gabinetto per aiutarlo a gestire il paese e consultarsi per il processo decisionale. I tre rami del governo lavorano insieme per sostenere le aspirazioni dei loro elettori e garantire il loro benessere contro qualsiasi minaccia imponente nei confronti della regione.

Turismo

La regione è il quinto produttore di petrolio in Africa. Ha catapultato il paese come uno dei paesi economicamente stabili del continente. I dati hanno mostrato il 45% del PIL, l'80% delle esportazioni e il 60% delle entrate fiscali registrate negli ultimi cinque anni. Sebbene il mercato petrolifero sia salito e sceso, il Gabon sta apportando alcuni utili cambiamenti per trasformare lentamente la sua economia.

Non puoi aspettarti grattacieli e infrastrutture in Gabon. Se sei abituato a vedere questo tipo di configurazioni quando sei in viaggio, ciò di cui hai bisogno è una boccata d'aria fresca per ricalibrare i tuoi pensieri. C'è un budget assegnato di $ 11 miliardi che comprende 21 progetti per sviluppare la sua bellezza turistica nascosta noto come National Infrastructure Master Plan dal 2011 al 2016. Hanno in programma di concentrarsi sulle loro foreste naturali e corpi idrici per attirare ospiti in tutto il mondo.

Domande frequenti sul permesso di guida internazionale

I turisti e i viaggiatori possono scegliere se sono a loro agio a camminare e fare il pendolare per essere profondamente coinvolti con ciò che il luogo ha in serbo. Oppure possono noleggiare un veicolo per seguire il loro itinerario pianificato senza intoppi. Non c'è un'opzione giusta o sbagliata qui; dipende dalle tue preferenze se cosa ti si addice meglio quando viaggi.

Se in qualche modo, nel bel mezzo della tua pianificazione, hai deciso di noleggiare un'auto, allora avrai bisogno di un permesso di guida internazionale per farlo accadere. Questo documento è essenziale e devi portarne uno poiché le compagnie di autonoleggio ti richiederanno di ottenerlo. Quando guidi in Gabon, aggiorna te stesso con gli avvenimenti attuali del paese e usa tali informazioni mentre viaggi. Ecco cosa devi sapere su come funziona la patente di guida internazionale.

La patente di guida locale è valida in Gabon?

Una patente di guida nativa può essere utilizzata in Gabon solo se è registrata presso il Dipartimento del traffico stradale del Gabon entro tre mesi dal tuo arrivo nella regione. Pertanto, non puoi guidare liberamente per le strade senza l'autorizzazione e il permesso del governo. Per ottenere l'approvazione è necessario portare:

  • due fototessere in bianco e nero
  • Una fotocopia autenticata della tua patente di guida straniera (fronte e retro)

Il governo del Gabon richiede a ogni turista e viaggiatore di ottenere un permesso di guida internazionale se prevedi di noleggiare un'auto una volta arrivato all'interno dei confini. Un permesso di guida internazionale è un documento simile alle informazioni sulla patente di guida locale necessarie alla società di autonoleggio per consentirti di noleggiare un veicolo e utilizzarlo a tuo vantaggio e convenienza.

La patente di guida internazionale sostituisce la patente di guida nativa?

Una patente di guida internazionale non sostituirà la patente di guida locale. Ci sono idee sbagliate su questo problema, ma la tua patente di guida internazionale verrà utilizzata come documento di supporto per la tua patente di guida locale. Entrambi dovrebbero essere presenti quando si viaggia e soprattutto durante la guida per le strade.

La tua patente di guida locale è una credenziale integrale che conferma che sei in grado di comprendere le regole e i regolamenti stradali. Ma senza un permesso di guida internazionale, non ti sarà permesso guidare, il che potrebbe portare a un'aspra disputa tra te e il vigile urbano; ecco perché guidare nell'area del Gabon con un IDP è un must.

Chi può richiedere un permesso di guida internazionale?

Qualsiasi visitatore straniero può richiedere un permesso di guida internazionale. Devi avere almeno 18 anni ed essere titolare di una patente di guida locale da 12 mesi e oltre. Quando guidi in Gabon, la posizione dei luoghi in cui andrai richiederà che tu ottenga un IDP . Noleggiare veicoli a questa età potrebbe non essere adatto in quanto avrai bisogno della guida di qualcuno molto più grande di te per farti ottenere uno.

Puoi controllare il sito web ufficiale dell'International Driver's Association per richiedere la patente di guida internazionale per soli 20 minuti. Un IDP rilasciato dall'International Driver's Association è accettato in oltre 150 paesi e può essere tradotto in 20 lingue di tua preferenza. Prendi il tuo ora!

Chi ha bisogno di un permesso di guida internazionale?

Qualsiasi viaggiatore straniero che intenda noleggiare un veicolo privato per percorrere le strade del Gabon avrà bisogno di un permesso di guida internazionale. Ci sono posti di blocco casuali mentre guidi lungo le strade principali, quindi è meglio preparare documenti come la patente di guida internazionale e la patente di guida locale e conservarli dove puoi prenderli rapidamente se necessario. Per ulteriori informazioni su come ottenere un permesso di guida internazionale, visitare il sito Web dell'IDA per saperne di più.

Quanto tempo è valido un permesso di guida internazionale?

Alcuni permessi di guida internazionali durano un anno mentre altri possono essere utilizzati per tre anni, solo se hai intenzione di rimanere più a lungo. Tieni presente che non puoi più guidare in Gabon una volta scaduto il permesso di guida internazionale a meno che non rinnovi il documento. Verrà addebitata una multa enorme se un turista viene sorpreso a guidare senza un permesso di guida internazionale e sequestrerà la tua patente di guida locale.

Alcuni permessi di guida internazionali durano un anno mentre altri possono essere utilizzati per tre anni, solo se hai intenzione di rimanere più a lungo. Tieni presente che non puoi più guidare in Gabon una volta scaduto il permesso di guida internazionale a meno che non rinnovi il documento. Verrà addebitata una multa enorme se un turista viene sorpreso a guidare senza un permesso di guida internazionale e sequestrerà la tua patente di guida locale.

Noleggiare un'auto in Gabon

Con così tanti luoghi da visitare e attrazioni da raggiungere, gli aspiranti viaggiatori vedono solo ciò che cercano su Internet. L'algoritmo che produce i risultati della ricerca suggerirà automaticamente i luoghi più ricercati e discussi di frequente da molti. E le probabilità sono che solo quelle persone che si prendono del tempo per perseguire l'esplorazione di alcune gemme nascoste possono beneficiare del loro carisma.

Quando si guida in Gabon, una mappa o una guida stradale può tornare utile nelle circostanze più ordinarie del paese. Noleggiare un'auto è un modo per esplorare città e comuni diversi in modo più rapido ed efficiente. Ecco alcune informazioni che dovresti tenere a mente quando noleggi un veicolo privato per aiutarti a decidere.

Compagnie di noleggio auto

Aziende come Avis, Europcar e Keddy sono solo alcune delle aziende che offrono veicoli a prezzi accessibili che puoi noleggiare per un giorno o una settimana e anche un mese, a seconda di quanto tempo li utilizzerai. Puoi prenotare la tua auto preferita online utilizzando i loro siti Web ufficiali, ma puoi anche cercarne una al tuo arrivo in aeroporto. Di seguito sono elencate alcune società di autonoleggio e dove trovare i loro uffici in Gabon:

Sedi Avis:

  • Leon Mba, Libreville, ES
  • Av Savorgnan de Brazza, Port Gentil, OM
  • ZI Oloumi, Libreville, ES

Sedi Hertz:

  • 561 Palazzo di Okoume, Libreville, ES
  • Aeroporto di Libreville, Libreville, ES

Sedi di Keddy:

  • Tractafric Motors Gabon SA, Libreville, ES
  • Avenue Savorgnan De Brazza, Port Gentil, OM

Sedi di Europcar:

  • Bp 14485 Aeroport De Libreville, Libreville, ES
  • Fly Hotel, Libreville, ES

In media, una tariffa standard di noleggio auto al giorno in Gabon è di circa $ 92. Il prezzo aumenta se prevedi di noleggiare un'auto molto più grande che può ospitare complessivamente più di quattro passeggeri. Per ottenere la maggior parte delle migliori offerte, controlla il loro sito Web, poiché la prenotazione online è più economica di quanto pagano gli affittuari walk-in.

Documenti richiesti

Ciò di cui avrai bisogno è il tuo passaporto valido, una patente di guida locale di almeno due anni e una patente di guida internazionale tradotta in gabon. Le compagnie di autonoleggio chiederanno il tuo IDP in quanto rispettano rigorosamente le regole dei conducenti stranieri. Inoltre, i conducenti dovrebbero avere almeno 25 anni per poter guidare un veicolo a noleggio. Se stai guidando in Gabon oggi, prendi nota di questi documenti e requisiti per un'esperienza di viaggio senza intoppi.

Tipi di veicoli

Ci sono una varietà di scelte quando si sceglie un'auto a noleggio in Gabon. Mentre alcuni turisti e viaggiatori ottengono il loro a Libreville, puoi prenotare il tuo online per risparmiare tempo nelle transazioni nei loro uffici fisici. Ci sono auto economiche, SUV, camioncini e veicoli di lusso se hai un budget libero per noleggiarne uno. In media, puoi noleggiare un'auto del valore di $ 92 al giorno nella regione e, se sei fortunato, troverai un'offerta di $ 82 al giorno.

Costo del noleggio auto

La totalità del Gabon è per lo più avvolta da fitte foreste dove le strade principali sono abbastanza decenti da usare. Insieme a questa situazione, puoi noleggiare diversi tipi di veicoli che si adattano meglio alle tue esigenze di viaggio quando inizi a metterti in viaggio. Puoi divertirti nella natura selvaggia e osservare gli animali selvatici e la bellezza dei parchi preservati per il tuo breve tour Safari. Alcuni veicoli che puoi noleggiare includono:

  • (Toyota) Land Cruiser Lx. da $195 al giorno
  • (Toyota) Land Cruiser V8 da $ 250 al giorno
  • (Toyota) Land Cruiser Txl da $ 199 al giorno

Requisiti di età

I cittadini del Gabon devono avere 18 anni per poter ottenere la patente di guida. Sia i conducenti locali che quelli stranieri possono noleggiare un'auto se hanno almeno 25 anni. I conducenti di età inferiore alla fascia di età designata avranno bisogno dell'assistenza di conducenti più anziani e possono essere soggetti a tasse locali e supplemento per minorenni, a seconda della compagnia di autonoleggio scelta. Potrebbe essere necessario pianificare questo se hai bisogno di un veicolo privato per spostarti in Gabon.

Costo dell'assicurazione auto

La compagnia di autonoleggio prescelta aggiunge automaticamente i documenti dell'assicurazione auto. Spetta a te se senti la necessità di aggiungere un'altra copertura per farti sentire protetto durante il tuo periodo di guida. La copertura per l'assistenza stradale (RAC) può essere acquistata da $ 10 a $ 15 al giorno, mentre Super Collision Damage Waiver (SCDW) è da $ 30 a $ 45 al giorno.

Polizza di assicurazione auto

Dovresti sapere che ogni compagnia di autonoleggio deve emettere documenti di assicurazione auto prima di consentirti di utilizzare il veicolo. Questa credenziale garantisce che la persona che la utilizza garantirà che qualunque cosa accada sulla strada, la compagnia di autonoleggio ti aiuterà in caso di incidenti imprevisti tra i tuoi compagni di guida o pedoni.

In genere, devi prima ispezionare le destinazioni o leggere alcune informazioni e recensioni quando guidi in Gabon. Le compagnie di autonoleggio hanno un'assicurazione contro gli infortuni personali (PAI) nel pacchetto e coprono il furto, i danni interni ed esterni. Se non hai familiarità con le strade primarie e secondarie, puoi sempre fare riferimento a Internet o preparare la brochure di viaggio della regione se viaggi da solo.

Libreville Gabon Foto di Ralph Messi

Regole della strada in Gabon

Ogni stato ha un diverso insieme di regole stradali che devono essere osservate e rispettate quando si guida in Gabon. Gli agenti della strada e del traffico eseguono controlli casuali, soprattutto ai viaggiatori stranieri se ne individuano uno. La regione ha strade distinte che potrebbero essere nuove per te, quindi devi essere consapevole della situazione e delle condizioni prima di utilizzare questi percorsi.

Regolamenti importanti

Alcune delle regole del traffico del Gabon potrebbero esserti familiari se sei un guidatore esperto del paese di origine. Ciò che probabilmente ti sorprenderà è forse il comportamento di alcuni conducenti locali che non rispettano queste regole stradali. Ecco alcuni know-how con cui dovresti familiarizzare per evitare problemi indesiderati in futuro. Una parte di queste leggi sono le seguenti:

Guida in stato di ebbrezza

Bere e guidare dovrebbero essere due attività diverse. La guida in stato di ebbrezza, proprio come l'eccesso di velocità, è un problema che il governo del Gabon sta cercando di sradicare. Potrebbe volerci un po' di tempo prima che questo problema sociale venga insegnato nella mente dei conducenti locali, ma le autorità prendono sul serio la guida in stato di ebbrezza.

Il limite di alcol obbligatorio è 0,08% o 80 mg per 100 ml di sangue. Le città della regione potrebbero avere diverse leggi sul bere imposte oltre al limite legale di alcol. Ecco perché dovresti conoscere i regolamenti dei luoghi specifici in cui andrai se guidi in località del Gabon a te sconosciute. La polizia può eseguire dei test se sei un sospettato per la sicurezza pubblica. E se provato, verrai arrestato e pagherai una considerevole multa, per non parlare dell'eventuale reclusione.

Documenti necessari

Preparare tutti i documenti necessari quando si guida in Gabon. Il tuo passaporto valido, il visto, le patenti di guida originali valide, la patente di guida internazionale e i documenti dell'assicurazione auto sono nascosti al sicuro nel taschino dell'auto che è accessibile quando necessario. Assicurati che il tuo IDP sia aggiornato per evitare qualsiasi inconveniente da parte tua e degli altri conducenti.

Strumenti da portare

Oltre ai documenti, devi anche preparare gli strumenti necessari per il tuo viaggio. Questi includono un estintore e la sua carta, lampada per auto, kit di pronto soccorso e supporto metallico per pneumatici. I vigili urbani del Gabon stanno effettuando controlli casuali mentre si spostano per la città in sella a motociclette, quindi è consigliabile prepararsi in anticipo.

L'uso dei telefoni cellulari

L'uso dei telefoni cellulari durante la guida è severamente vietato in Gabon. Ti invitiamo a utilizzare l'opzione vivavoce, soprattutto se stai percorrendo strade sconosciute utilizzando Google Maps o qualsiasi applicazione preferita durante la guida. Se sei l'autista, non puoi mangiare e bere perché devi avere un'attenzione impassibile alla strada e ai passeggeri all'interno.

Guidare in Gabon

Bisogna prestare sempre attenzione alla strada. I conducenti locali hanno casi in cui sorpassano anche quando ci sono auto in arrivo, ma ciò non significa che devi farlo anche tu. Alcuni utenti di veicoli guidano più velocemente e molto vicino ad altri veicoli all'interno della stessa corsia. Inoltre, una strada standard a due corsie diventa a tre corsie, soprattutto nelle ore di punta e sulle autostrade.

Strade a senso unico

Il Gabon ha molte strade a senso unico nella maggior parte dei comuni e delle comunità urbane. Una causa di collisione tra auto qui è la negligenza dei segnali stradali e la svolta a senso unico quando i veicoli in arrivo. Ecco perché dovresti assicurarti che la tua prossima svolta abbia due corsie o segnaletica che ti informa che quella particolare strada a senso unico è designata per i conducenti nella tua direzione.

Leggi sulle cinture di sicurezza

Non ci sono leggi specifiche sulle cinture di sicurezza imposte in Gabon, ma è consigliabile utilizzare seggiolini per bambini di età pari o inferiore a 12 anni. I conducenti e la persona seduta accanto devono indossare le cinture di sicurezza mentre il veicolo è in movimento. I bambini possono sedersi davanti purché qualcuno possa tenerlo fermo senza disturbare il conducente. Per assicurare i passeggeri posteriori, se le cinture di sicurezza sono installate, è necessario indossarle prima delle manovre del veicolo.

Norme generali di guida

I conducenti locali spesso trascurano le leggi sulla guida in Gabon. Se le strade pullulano di veicoli, alcuni approfittano ancora della circostanza, che porterebbe a collisioni automobilistiche e altri incidenti improvvisi. A causa di questi eventi, il governo sta facendo del suo meglio per educare i conducenti locali e impiegare agenti del traffico per garantire la sicurezza pubblica e il rispetto di queste regole.

Limiti di velocità

I limiti di velocità in Gabon dipendono dal tipo di strada che stai percorrendo. L'eccesso di velocità è una delle principali cause di incidenti stradali in Gabon. La guida spericolata e gli arresti irregolari dei taxi sono stati un problema nelle principali città. Ecco perché i checkpoint sono installati ovunque per garantire che i conducenti siano consapevoli delle loro azioni mentre percorrono le strade.

Il limite di velocità abituale nelle zone rurali è di 120 km/h, mentre nelle aree urbane parte da 60 km/h. Quando guidi in Gabon, le notizie e altre informazioni stradali sono essenziali per te, in particolare durante le stagioni di punta della regione e il clima basso o piovoso, a partire da ottobre a metà dicembre.

Indicazioni stradali

Puoi utilizzare applicazioni mobili come Waze o Google Maps per condurti a destinazione. Assicurati di utilizzare la funzione vivavoce in quanto è vietato utilizzare il telefono durante la guida. Ci sono autostrade, incroci e strade a senso unico nella regione, quindi devi stare attento se giri a sinistra oa destra nella direzione corretta. In questo modo, eviterai possibili svolte che causeranno traffico sulla tua corsia.

Segnali stradali

Puoi facilmente individuare la segnaletica stradale sulla particolare strada che stai utilizzando nelle principali città. Ma una volta che ti avventuri nelle strade secondarie e rurali, noterai che ci sono meno segnali installati e che dovresti stare attento e tenere gli occhi sulla strada. La guida in Gabon oggi ha ancora delle restrizioni in quanto dovrebbe essere rispettata e seguita per la tua sicurezza. Ecco alcuni segnali stradali generali a cui prestare attenzione:

I segnali di pericolo/avvertimento includono:

  • Rallenta per condizioni di pericolo future
  • La strada in avvicinamento è una zona molto trafficata
  • La strada in avvicinamento diventerà più stretta
  • C'è una strada tortuosa davanti
  • La strada finisce davanti
  • C'è un urto sulla strada davanti a te

I segnali stradali prioritari includono:

  • Segno di resa/cedere
  • La strada non è più una strada prioritaria
  • La strada è una priorità agli incroci in avvicinamento
  • È necessario un punto fermo quando ci si avvicina a un incrocio

I segnali stradali obbligatori includono:

  • Nessun sorpasso o sorpasso di veicoli
  • Il passaggio su una zona di lavoro sul lato destro è obbligatorio
  • I veicoli dovrebbero tenere la destra
  • Percorso solo per pedoni e biciclette

I segnali stradali proibitivi includono:

  • Divieto di accesso - traffico a senso unico
  • La strada in avvicinamento avrà un limite di velocità minimo
  • Divieto di sosta in zona
  • Il tuo veicolo non può fermarsi, parcheggiare e sostare nella zona
  • La fine del limite minimo di velocità
  • I veicoli non sono ammessi nella zona

I segnali stradali informativi includono:

  • Una stazione di rifornimento è nelle vicinanze
  • Accesso al ristorante alla prossima uscita o svolta
  • Il parcheggio è consentito sul marciapiede
  • 20 metri più avanti per centri commerciali/parchi
  • I bagni sono al prossimo turno

I segnali stradali di direzione/indicazione includono:

  • Autostrada al prossimo ingresso
  • Direzione per l'autostrada più vicina
  • Percorso temporaneo per progetti di costruzione
  • I veicoli entreranno in una rotatoria più avanti
  • Virate potenzialmente confuse nell'area in avvicinamento
  • Visualizzazione del numero del percorso in base alla strada

Diritto di accesso

Il diritto di precedenza legale in Gabon sono i veicoli sulla destra. Dovresti stare attento quando incontri un incrocio e controllare se c'è un'auto in arrivo alla tua destra. Rallentare e lasciar passare prima è la cosa giusta da fare. Alcuni conducenti locali tendono a guidare più velocemente nella speranza di poter attraversare prima di quel veicolo. I pedoni difficilmente possono attraversare a causa di questo problema, ma il governo locale sta sporgendo denuncia contro questi conducenti per mitigare la situazione.

Età di guida legale

Quando si guida in Gabon, l'età legale è di 18 anni. Questa volta, qualsiasi Gabon può richiedere la patente di guida iscrivendosi a una scuola guida vicino a loro. Per le società di autonoleggio della regione, non ti è consentito noleggiare un veicolo a meno che tu non abbia 25 anni e oltre e sia titolare di una patente di guida locale da 24 mesi o due anni.

Inoltre, è richiesto un supplemento per i minorenni per i giovani conducenti, ma dipende dal tuo accordo con la compagnia di autonoleggio. Il motivo alla base di questo regolamento è il fatto che gli incidenti stradali del paese sono saliti alle stelle e un modo fattibile per mitigarlo è solo consentire ai conducenti esperti di utilizzare le strade. Le forze dell'ordine locali sono anche interessate a catturare i trasgressori della strada ricorrenti e riceveranno azioni correttive per aver abusato dei loro privilegi stradali.

Leggi sul sorpasso

Non ci sono decreti specifici sui sorpassi, ma bisogna guidare in sicurezza mentre si percorrono le strade primarie e secondarie del Gabon. Detto questo, guarda sempre gli specchietti laterali se prevedi di sorpassare il veicolo davanti a te perché anche le auto dietro di te potrebbero pianificarlo. Utilizza gli indicatori di direzione se sorpasserai a sinistra oa destra della corsia. Inoltre, non tentare di sorpassare se vedi veicoli in arrivo dall'altro lato della strada.

Lato guida

I conducenti dovrebbero sempre guidare sul lato destro della strada. Tutti i paesi dell'Africa utilizzano questa guida per non confondere turisti e viaggiatori che visitano il luogo. Si consiglia di sorpassare con cautela anche se la strada non è brulicante di veicoli diversi. Usa il lato esterno della corsia se vuoi guidare a un ritmo più lento e dai ampio spazio a quei conducenti che hanno fretta o tendono a muoversi più velocemente di te.

Etichetta di guida in Gabon

Ogni viaggiatore straniero dovrebbe avere familiarità con l'etichetta di guida osservata nella regione. Alcuni potrebbero esserti già noti, soprattutto se sei in viaggio da un po' di tempo. Quando si guida in Gabon, le notizie e altre fonti di informazioni sono essenziali nelle stagioni di punta e in periodi di eventi imprevisti. Di seguito sono riportati alcuni scenari di etichetta e come gestirli.

Guasto alla macchina

Problemi come i guasti alle auto non sono nuovi per alcuni conducenti stranieri che si sono abituati. Non succede ogni volta che noleggi un veicolo poiché le compagnie di autonoleggio controllano e rivalutano le loro auto prima di usarle. Non devi farti prendere dal panico se la tua auto si rompe improvvisamente in mezzo alla strada. Se non riesci a portare l'auto sul ciglio della strada, accendi le luci di emergenza per informare gli altri conducenti della tua situazione.

Puoi contattare direttamente la compagnia di autonoleggio per aiutarti ulteriormente. Possono darti opzioni come ottenere un altro veicolo con una tariffa simile al tuo veicolo esistente in uso. Se stai guidando in Gabon oggi, assicurati di aver ispezionato l'auto, come i fari, i freni, gli specchietti laterali e il motore, quindi ci saranno meno possibilità di ottenere guasti all'auto mentre ti muovi sulla strada.

La polizia si ferma

Le forze dell'ordine in Gabon sono sparse ovunque: nelle grandi città, nei comuni e persino nei posti di blocco. Alcuni di loro vengono persino trovati in moto mentre fanno controlli casuali. La polizia aiuta a regolare i conducenti che superano la velocità e trascurano le regole del traffico. Rispettarli è anche un modo per rispettare le regole della strada.

Quando vedi la polizia, sappi che la loro presenza è debitamente al di fuori della sicurezza pubblica. Di solito, controlla il tuo veicolo, controlla i documenti che hai con te e il motivo del tuo viaggio. Assicurati di avere i documenti a portata di mano e rispondi sinceramente alle loro domande. È anche vantaggioso vedere che ti danno indicazioni se non sei sicuro del percorso da prendere.

Chiedere indicazioni

La lingua francese è ampiamente utilizzata in Gabon. Sebbene la minoranza abbia il proprio vocabolario come lingua madre, la Francia ha trasmesso una parte considerevole della loro cultura, che è la loro lingua. Per semplificarti le cose, ecco alcune indicazioni più comuni e la loro traduzione comparabile.

  1. Dove posso trovare la stazione dei treni, per favore?

Traduzione: Où est-ce que je peux trouver la gare, s'il vous plaît?

2. Puoi aiutarmi?

Traduzione: Pouvez-vous m'aider?

3. C'è una banca/supermercato/farmacia qui vicino?

Traduzione: Y a t-il une banque / un supermarché / une pharmacie près d'ici?

4. Dov'è la banca più vicina?

Traduzione: Où est la banque la plus proche?

5. Puoi mostrarmi sulla mappa?

Traduzione: Pouvez-vous me montrer sur la carte?

Checkpoint

I posti di blocco in Gabon a volte vengono messi lì a caso per sorprendere i trasgressori della strada. Se ne vedi uno più avanti, dovresti rallentare il ritmo, abbassare leggermente il finestrino in modo da poter comunicare bene con la polizia. Presenta la patente di guida locale, l'IDP, la registrazione e i documenti dell'assicurazione auto, se necessario. Su alcune strade rurali, i posti di blocco sono posizionati per aspettarli in altre località quando si guida in Gabon.

Altri suggerimenti

Incontrare questi scenari varia da raro a frequente. Quindi devi rispettare i documenti necessari, soprattutto se c'è un posto di blocco davanti. Ora, le informazioni di seguito sono ciò che devi sapere sui prezzi della benzina in Gabon e sui pericoli di parcheggiare il tuo veicolo per le strade, in particolare di notte.

Ci sono distributori di benzina in Gabon?

Le stazioni di rifornimento di benzina in Gabon sono aperte tutti i giorni. Prima, la stazione di rifornimento era disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ma con le attuali restrizioni per uscire di notte, è solo fino alle 20:00. Il prezzo normale per la benzina è $ 1,12 al litro e $ 4,24 al gallone. Assicurati di stanziare saggiamente i tuoi soldi ora che la benzina fa parte delle spese.

Non è consigliabile parcheggiare i veicoli in strada, soprattutto se si lasciano cose di valore all'interno. La maggior parte dei turisti e dei viaggiatori approfitta del parcheggio gratuito al momento della prenotazione dell'alloggio in hotel. Puoi verificare questa comodità se prenoti online in anticipo; avrai tutto il tempo per scegliere quale tipo di alloggio si adatta alle tue esigenze. Se sei una persona spontanea, puoi scegliere un hotel quando guidi nella zona del Gabon nelle sue principali città.

Condizioni di guida in Gabon

Le situazioni di guida e le condizioni stradali del Gabon differiscono dai posti in cui sei stato. Alcune strade non sono asfaltate e ci sono sistemi di drenaggio inadeguati poiché il governo ha investito pochi soldi per migliorarle. Ma tutto è cambiato quando i funzionari del Gabon hanno avviato l'ammodernamento stradale di 2.500 km nel 2015. Hanno effettivamente collegato la capitale del petrolio, Port-Gentil, alla principale rete stradale diretta alla capitale, Libreville, nel 2017.

C'è ancora molto lavoro da fare sulle infrastrutture della regione; ecco perché quando guidi in Gabon, rivedi tutti i luoghi in cui devi andare, come le condizioni stradali lì. I progetti si stanno accumulando in Gabon per attirare più turisti da visitare migliorando le loro infrastrutture per rilanciare la loro economia. Ecco alcune situazioni stradali nel luogo che devi conoscere a questo punto.

Statistiche sugli incidenti

Il Direttore Generale della Sicurezza Stradale (DGRS) del Gabon ha registrato un aumento degli incidenti stradali. Tra il 2018 e il 2019, un totale di 1.513 o 81,97%, rappresenta un grande pericolo per i conducenti locali e stranieri. Le cause alla radice di queste collisioni automobilistiche includono la guida in stato di ebbrezza, l'uso non necessario dei telefoni cellulari e l'uso eccessivo di un lettore DVD portatile durante la guida. C'è un'illuminazione inadeguata sui marciapiedi di notte, sulle buche e sulle strade sterrate durante le stagioni delle piogge.

Guidare sotto l'effetto di stupefacenti può ostacolare la concentrazione del conducente, portando a eventi sfortunati. Quando si guida in Gabon, il governo consiglia che le notizie e gli aggiornamenti dovrebbero essere una priorità per i conducenti per sapere quali saranno le condizioni della strada in seguito. È meglio vedere queste informazioni per essere preparati per quello che ci aspetta.

Veicoli comuni

Le compagnie di autonoleggio ti consigliano di prendere un veicolo a quattro ruote se prevedi di viaggiare fuori dalle principali città del Gabon. Le auto economiche vanno bene, ma se hai il budget, puoi noleggiare veicoli Land Cruiser con pneumatici sovradimensionati per resistere a quasi tutti i tipi di condizioni stradali. Ci sono SUV e camioncini disponibili a seconda della compagnia di autonoleggio che hai richiesto sull'uso del tuo veicolo preferito.

Strade a pedaggio

Non ci sono strade a pedaggio esistenti in Gabon. Ma il governo propone una strada a pedaggio che circonderà l'aeroporto internazionale Léon Mba Libreville. Il traffico è una delle principali preoccupazioni non solo in Gabon, ma anche in altri paesi e regioni confinanti. Questa strada a pedaggio ridurrà al minimo la congestione da Libreville ad Akanda durante l'alta stagione. Se verrà fatta passare, questa diventerà la prima strada a pedaggio del Gabon.

Situazioni stradali

Ai conducenti stranieri viene chiesto di fermarsi quando ci sono posti di blocco della polizia. Dovresti rispettare abbassando leggermente il finestrino e presentare i tuoi documenti come la patente di guida locale, l'IDP, i documenti dell'assicurazione auto e un documento d'identità valido nel caso in cui dovessero controllarli.

Cultura della guida

Puoi fare affidamento sui taxi fermati in aeroporto o in hotel. Ci si può fidare degli autisti del trasporto pubblico come gli autobus, ma non ti costa nulla custodire le tue cose di valore se condividi gli spazi con altri passeggeri. È un'esperienza diversa per ogni paese che visiti, quindi dovresti decidere se vuoi fare un giro per il pendolarismo o noleggiare un'auto per ottenere flessibilità sul tuo tempo in quanto puoi scegliere liberamente quale destinazione andare per prima.

Altri suggerimenti

Queste condizioni stradali hanno lo scopo di guidarti una volta che ti metti al volante in Gabon. Anche se non puoi aspettarti che la strada locale sia più simile a quella dei paesi progressisti, c'è della bellezza nelle strade del Gabon che troverai coinvolgente da usare. Inoltre, ecco cosa devi fare quando guidi di notte nella regione.

È sicuro guidare di notte?

Il governo del Gabon ti sconsiglia di viaggiare di notte. Possono succedere molte cose se viaggi di notte, soprattutto se sei solo. Questo evento può indurre le persone malintenzionate ad agire perché durante la notte può succedere di tutto. Se stai guidando in Gabon, mappe e opuscoli di viaggio possono essere di grande aiuto, ma non provare a guidare di notte. L'illuminazione stradale insufficiente è uno dei motivi estremi per viaggiare di notte non è consigliabile per i conducenti stranieri.

Cose da fare in Gabon

Con così tanti parchi e spiagge, il Gabon ha qualcosa da offrire per gli amanti della natura. Puoi percorrere diverse montagne e visitare i parchi protetti che ospitano animali selvatici. Se stai guidando in Gabon, le posizioni di questi luoghi ricercati sono raggiungibili con veicoli a noleggio a portata di mano. Oltre alle attività entusiasmanti, il Gabon ha opportunità di guida a lungo termine che ti aspettano.

Guida come turista

Se guidi come turista non è pericoloso purché prendi precauzioni mentre percorri le strade primarie e secondarie. La gente del posto è disponibile e ti darebbe indicazioni se ti perdessi. Non dimenticare di portare il permesso di guida internazionale, la patente di guida locale, il passaporto e i documenti dell'assicurazione dell'auto per evitare ritardi in strada.

Lavora come autista

Puoi candidarti per lavori di guida in Gabon, dato che sei già residente in Gabon. Ci sono dei requisiti da rispettare se decidi di vivere in Gabon per sempre, e solo allora puoi guidare i mezzi pubblici approvati dal governo. Ma prima di ciò, devi consegnare la tua patente locale in cambio di una patente di guida del Gabon, che otterrai se ti iscrivi a una scuola guida locale della zona.

Lavora come guida di viaggio

Il Gabon può essere la tua prossima destinazione di viaggio e, chissà, potresti trovare un lavoro allo stesso tempo. Lavorare come guida turistica nella regione sembra promettente, ma se sei aperto ad altre opportunità, puoi provare il marketing delle vendite, la gestione dei progetti e la logistica. Ci sono anche volte in cui il tuo datore di lavoro ti aiuterà a ottenere un visto solo per accelerare il processo, quindi dipende dalla natura del lavoro e per chi lavori in Gabon.

Richiedi la residenza

Per richiedere la residenza in Gabon, è necessario ottenere un'autorizzazione rilasciata dal Dipartimento per la documentazione e l'immigrazione o DDI, che dipenderà dal tipo di domanda presentata. Quando il DDI approva la tua domanda, le Ambasciate e i Consolati del Gabon ti rilasceranno un visto. Questi due documenti essenziali sono necessari per ottenere la residenza in Gabon. Per maggiori informazioni, visita il sito web dei Consolati per saperne di più.

Altre cose da fare

Viaggiare è una cosa che rende la tua vita molto migliore, e c'è così tanto da vedere in Gabon, proprio come in ogni paese sottovalutato. Puoi addentrarti nelle città e nei luoghi rurali che sono rimasti inesplorati, in modo da poterlo vedere di persona piuttosto che leggere articoli su di loro su Internet.

Le migliori destinazioni in Gabon

Il Gabon ha diverse destinazioni ambite che ogni fanatico della natura apprezzerà. Puoi noleggiare un'auto poiché guidare in Gabon da un luogo all'altro è molto più semplice quando hai un veicolo privato con te. Compilate prima sono alcune delle destinazioni turistiche più visitate del Gabon e le indicazioni stradali che ti porteranno lì.

Parco Nazionale di Loango

Il Parco Nazionale di Loango è di gran lunga il più popolare dei 13 parchi situati in Gabon. Con la sua superficie di 200 km, troverai animali selvatici come ippopotami, gorilla, bufali, mentre più avanti ci sono le spiagge sabbiose piene di creature marine come diversi tipi di pesci e delfini. Alcuni dicono che sperimenterai la migliore vita da safari nel Parco Nazionale di Loango.

Cose da fare

Se sei una persona all'aria aperta, allora Loango Park è il posto perfetto per te. Alberi fitti ti accoglieranno se hai l'energia per una passeggiata safari e altre attività emozionanti che puoi verificare di persona.

1. Safari a piedi

Sebbene tu possa goderti la foresta usando un pick-up 4X4, a piedi è ancora il modo migliore per dare un'occhiata e vedere la fauna selvatica in azione. Puoi vedere elefanti, bufali e uccelli nella zona. Da novembre ad aprile è possibile vedere grandi mammiferi sul mare. Oppure fai un giro sulla laguna e osserva da vicino gli elefanti della foresta sul fiume Akaka.

2. Osservazione delle balene

Il Parco Nazionale di Loango non ospita solo mammiferi terrestri ma anche creature marine. Se visiti il parco da metà luglio a metà settembre, avrai la possibilità di vedere le megattere che visitano le coste del Parco Nazionale di Loango. Questi mammiferi giganti ma gentili possono essere visti da vicino utilizzando una barca approvata dalle guide ecologiche.

3. Osservazione degli uccelli

Il parco è un luogo dedicato a oltre 100 specie di uccelli della foresta e del bacino del Congo. Se sei un appassionato di uccelli, potresti voler visitare il parco lungo la strada o inserirlo nel tuo itinerario nel caso ti fossi dimenticato di dare un'occhiata all'interno.

Parco Nazionale di Pongara

Il Parco Nazionale di Pongara è noto per il suo paesaggio variegato. Ha grandi alberi, una spiaggia e foreste di mangrovie che ospitano piccoli pesci e granchi. Gli appassionati di uccelli amano tornare qui per la varietà di specie di uccelli presenti nella zona. Il parco ospita anche mammiferi selvatici come scimpanzé, elefanti e scimmie. Si estende per circa 900 mq, quindi potrete fare una piacevole passeggiata in questo enorme parco.

Cose da fare

Il Parco Nazionale di Pongara ha aree sia terrestri che acquatiche dove puoi controllare per un rapido tour. Non solo, ma ci sono anche cose divertenti da fare e da considerare se hai intenzione di rimanere più a lungo nella zona.

1. Nuoto

Sebbene il parco sia pieno di grandi alberi, la spiaggia di sabbia bianca di Pongara è raggiungibile a piedi e puoi fare un tuffo nelle sue acque blu quanto vuoi. Se non hai voglia di nuotare, puoi sempre sederti sulla sabbia e goderti il panorama guardando le onde che passano.

2. Partecipa a un programma educativo

Esiste un programma condotto da Adventures Without Borders che si concentra sulla protezione delle tartarughe e su come gli esseri umani possono aiutare a preservarle e i loro habitat naturali. L'area della spiaggia è il luogo in cui le tartarughe liuto in via di estinzione depongono le uova e, quindi, questo gruppo educa turisti, visitatori e gente del posto a non far loro del male.

3. Trekking tra gorilla e scimpanzé

I visitatori si recano al Parco Nazionale di Pongara per assistere a questi mammiferi nel loro habitat proprio all'interno dell'area di parcheggio. Da lì, avrai la possibilità di vederli da vicino e di persona e cosa fanno ogni giorno insieme alle altre scimmie.

Libreville Gabon Foto di Ralph Messi

Libreville

La capitale del Gabon, Libreville, è una città urbanizzata piena di grattacieli, ristoranti esotici, pub, casinò e una splendida costa dell'Oceano Atlantico. Un terzo della popolazione del Gabon vive a Libreville; ecco perché brulica di gente e trabocca di vita. Libreville ti copre se ami lo shopping perché non vuoi perderti i superbi mercati della zona. Puoi visitare diversi musei e cattedrali per riempirti gli occhi di colori e meraviglia.

Cose da fare

Essendo la capitale del paese, è una scusa se non hai visitato Libreville durante tutto il tuo viaggio in Gabon. Ci sono posti interessanti da vedere lungo la strada e, se hai bisogno di acquistare souvenir, questo è un buon posto per trovarli.

1. Boulevard lato oceano

Il viale sull'oceano è un luogo perfetto per le passeggiate in famiglia o se è la prima volta che trascorri la giornata in città. Ci sono alberi alti e panche di legno su cui puoi sederti mentre guardi altre persone camminare, andare in bicicletta o semplicemente guardare la vista panoramica da lì.

2. Museo Nazionale del Gabon

Il Museo Nazionale del Gabon ospita importanti ceramiche, cultura e manufatti secolari del Gabon. Puoi girare da solo per l'edificio o unirti agli altri turisti mentre una guida spiega la totalità del museo. Inoltre, ospita anche occasioni sociali guidate oggi da artisti contemporanei.

3. Marche du Mont-Bouet

Il Marche du Mont-Bouet è un mercato pubblico che si trova a Libreville. Scoprirai diversi negozi che vendono prodotti e souvenir diversi per attirare turisti e viaggiatori che passeggiano nelle vicinanze. È anche famoso perché lì puoi comprare cose a un prezzo inferiore rispetto ad altre città della regione.

Makokou e cascate Kongou

Makokou e Kongou Falls è un sito popolare nella zona di Ogooué-Ivindo. Qualsiasi viaggiatore che vedrebbe questo cade di persona probabilmente si innamorerà della sua bellezza naturale. È un salto di 60 metri con molta importanza spirituale per la gente del posto che vive nella zona. Makokou e Kongou Falls è considerata la versione del Gabon delle Cascate del Niagara che dovresti vedere di persona. I residenti che vivono lì, il villaggio di Makokou, preservano il luogo mantenendone la pulizia e l'ordine.

Cose da fare

Se hai intenzione di visitare Makokou e Kongou, prepara le scarpe da trekking e le creme solari. L'area è una miscela perfetta di vegetazione lussureggiante e le cascate zampillanti vi inviteranno a fare un tuffo nelle sue acque rinfrescanti.

1. Escursionismo

Le cascate sono avvolte da fitti alberi e vegetazione lussureggiante, quindi sarà un ottimo posto per gli escursionisti. Anche se i turisti e i viaggiatori adorerebbero guardare le acque che cadono più che andare da qualche altra parte, è un'esperienza eccellente fare un'escursione nella zona, quindi potresti semplicemente provare la sensazione.

2. Fai qualche scatto

L'area ha una bella vista, quindi cogli l'occasione per portare il tuo smartphone o DSLR e scattare alcune foto di qualità nelle vicinanze. Inoltre, non dimenticare di portare acqua perché potresti avere sete percorrendo il percorso.

3. Visite turistiche

Makokou e Kongou Falls è un luogo che vale la pena visitare per la bellezza cruda che emana. Puoi prendere questo tempo per apprezzare l'atmosfera e magari scattare qualche foto di te stesso mentre fai le cascate come sfondo.

Pointe Denis Foto di Vipin Kumar

Pointe Denis

Se sei più un viaggiatore discreto che vuole esplorare una destinazione appartata, non commercializzata, questo è per te. The Point, o Pointe Denis, è un giro in barca di 12 km da Libreville, dove lo sviluppo turistico non ha ancora contaminato la sua bellezza grezza. Le sue sabbie bianche ti faranno sdraiare su di essa mentre lo zampillo delle onde ti scorre sulla pelle. Ci sono piccoli ristoranti, boutique e negozi se vuoi portare dei souvenir per ricordare il posto.

Cose da fare

Pointe Denis è un buon posto per rilassarsi e distendersi semplicemente. Sebbene tu possa ancora godere di alcune attività acquatiche, turisti e viaggiatori di solito visitano il luogo con poca interazione da parte di altre persone a parte i loro compagni.

1. Organizza un picnic in famiglia

Pointe Denis è un ottimo posto per iniziare passeggiate e picnic in famiglia. Senti la brezza marina che ti sfiora le guance mentre le onde si infrangono sulle rive. Se fai un picnic in famiglia, assicurati di pulire mentre vai e di non lasciare spazzatura vicino all'acqua o in qualsiasi parte dell'area.

2. Sport acquatici

Puoi goderti diverse attività di sport acquatici a Pointe Denis, come il rafting, lo snorkeling e la canoa. Per gli sport estremi, prova l'arrampicata su roccia e il paracadutismo fatti per le anime coraggiose.

3. Vivi la vita notturna

Pointe Denis potrebbe non essersi ancora sviluppato, ma una volta arrivato lì puoi vivere una fantastica vita notturna come nessun altro. Hotel e ristoranti piccoli ma rispettabili saranno lieti di accogliervi subito dopo aver messo piede nella zona, quindi non c'è niente di cui preoccuparsi.

Laguna di Fernan Vaz

La laguna di Fernan Vaz è anche un luogo popolare in Gabon, specialmente nella regione marittima di Ogooué. Questo posto è costruito per conservare e funge da santuario di riabilitazione per i gorilla. Il centro prende il nome dall'esploratore portoghese Fernan Vaz che lo trovò nel XV secolo. Puoi vedere i gorilla ovunque in questo santuario, così come le magnifiche spiagge che si trovano appena intorno all'area.

Cose da fare

Non ci sono molte cose da fare se decidi di visitare Fernan Vaz Lagoon. Ma la parte migliore di dare una rapida occhiata nella zona è che puoi esplorare luoghi che altri turisti e viaggiatori hanno trascurato.

1. Visita il centro di riabilitazione

Fernan Vaz Lagoon è un centro di riabilitazione per gorilla feriti o per coloro che necessitano di cure extra da parte di esperti. Sono ben curati con uno spazio adeguato per guarire in modo che possano essere rilasciati ancora una volta nel loro habitat naturale.

2. Opta per le visite guidate

Si consiglia di acquisire visite guidate, in modo da poter navigare completamente nell'area senza perdersi. Puoi controllare online per ulteriori offerte e pacchetti, specialmente nelle stagioni di punta dove più turisti inondano il posto.

3. Missione Sant'Anna

Questa vecchia chiesa fu costruita nel XIX secolo e progettata da Gustav Eiffel, che divenne un'attrazione turistica oltre al centro di riabilitazione per gorilla. Ha un colore rosso ruggine all'esterno che lo rende più estetico da guardare, quindi i visitatori verrebbero nell'area e vedrebbero l'edificio con i propri occhi.

Parco nazionale di Akanda

Questo parco è riconosciuto in tutto il mondo perché è il luogo di nidificazione di una delle popolazioni di uccelli migratori del pianeta. Puoi avvistare diverse creature della vita marina che lo abitano o visitarlo come fonte di cibo. Puoi andare a pescare nella zona purché rispetti il luogo senza distruggere nulla. Nelle vicinanze si trova la foresta di Mondah, sacra alla tribù Bantu. Fai attenzione a non disturbarli il più possibile.

Cose da fare

L'Akanda National Park è anche uno dei parchi più famosi del Gabon, ma devi essere cauto con quello che fai una volta arrivato nella zona. Ci sono persone del posto che vivono lì, quindi assicurati di non causare problemi che li turberanno.

1. Osservazione di delfini e balene

Le acque del Gabon sono ricche di vita marina, quindi se vuoi vedere delfini e balene, dirigiti all'Akanda National Park. Queste creature si nutrono vicino al parco ed è per questo che puoi vederle nella zona.

2. Pesca in zona

Puoi andare a pescare nel parco sulla spiaggia, ma non devi distruggere nulla mentre stai pescando. È la patria di diversi pesci e un terreno fertile per le tartarughe liuto, quindi dovresti stare attento a catturare pesci da mangiare nel posto.

3. Sport acquatici

Simile ad altri luoghi in Gabon, puoi anche divertirti facendo sport acquatici nell'Akanda National Park. Prova la canoa, lo snorkeling e il nuoto nelle sue acque limpide per rinfrescare il tuo corpo caldo dal viaggio.

Riserva della Lope

È come se la maggior parte delle destinazioni del Gabon coinvolgesse foreste pluviali e giungle, quindi se sei pronto per la sfida, ecco un parco nazionale da non perdere. Questo territorio è oggi Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO e spazio protetto. Puoi vedere elefanti e bufali e altri animali selvatici che vagano liberamente nella zona. Inoltre, siediti e rilassati mentre ti godi la vista di maestose colline ondulate e vaste aree verdi qua e là.

Cose da fare

Come sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO, Réserve de la Lopé è un luogo che viene preservato grazie alla sua bellezza naturale. Accanto ad esso, puoi ancora goderti altre cose divertenti che i soliti turisti e viaggiatori hanno sperimentato lì, tra cui:

1. Visite turistiche

Andare alla Réserve de la Lopé non è mai una cattiva idea se vuoi vedere di persona un sito protetto dall'UNESCO. È davvero un posto meraviglioso con dolci colline e verdi in una vista a 360 gradi. Puoi preservare la memoria e scattare alcune foto di te stesso e del luogo finché puoi. La Réserve de la Lopé è una destinazione turistica da non perdere in Gabon.

2. Fai trekking nell'area

Rimarrai stupito da quanto sia vasta la giungla se cammini in giro. Vedrai molti animali e specie vegetali che non hai mai visto prima, ecco perché si consiglia una visita guidata. Non dimenticare che devi ottenere un permesso di guida internazionale per avere un viaggio tranquillo mentre guidi in Gabon. Il codice postale e altre informazioni importanti devono essere inseriti correttamente una volta che si richiede un IDP in modo che ti vengano spediti senza indugio.

3. Tour della fauna selvatica

Ottieni la tua patente di guida internazionale in 2 ore

Approvazione immediata

Valido per 1-3 anni

Spedizione espressa in tutto il mondo