Guida alla guida della Guinea Equatoriale 2021

Guida alla guida della Guinea Equatoriale 2021

Guida alla guida della Guinea Equatoriale 2021

La Guinea Equatoriale è un paese bellissimo e unico. Esplora tutto guidando quando ottieni il tuo permesso di guida internazionale

Aggiornato Apr 9, 2021·9 min di lettura
Driving Guide

Situata sulla costa occidentale dell'Africa centrale, la Guinea Equatoriale ospita spiagge incontaminate e foreste pluviali incontaminate dove la fauna selvatica rara vaga libera. Questa piccola nazione africana offre anche un'architettura coloniale spagnola e un ambiente urbano idilliaco, che lascia un'impressione impressionante sui turisti. Questi scenari incontaminati e le attrazioni naturali rendono la Guinea Equatoriale un paese da non perdere durante il tuo viaggio in Africa.

Il paese ha una popolazione totale di 1,3 milioni di persone, la maggior parte delle quali sono indigene del continente africano. Le lingue ufficiali parlate in Guinea Equatoriale sono spagnolo, francese e portoghese. Anche l'inglese è una lingua regionale riconosciuta, ma si consiglia di portare un frasario di viaggio per evitare fraintendimenti.

In che modo questa guida può aiutarti?

Viaggiare in un paese straniero senza conoscere le informazioni essenziali potrebbe essere pericoloso. Devi essere consapevole delle cose da fare per un soggiorno a lungo termine e di altri fatti del paese prima di andare in Guinea Equatoriale. Fortunatamente, questa guida turistica mondiale includerà tutte le cose che devi tenere a mente per un viaggio piacevole e sicuro in Guinea Equatoriale. Per quanto riguarda la guida in Guinea Equatoriale, questa guida completa copre anche le regole di guida e l'etichetta da seguire.

Informazioni generali

La Guinea Equatoriale è una nazione dell'Africa centrale composta da un territorio continentale e cinque piccole isole. La sua capitale, Malabo, si trova sull'isola di Bioko nella baia del Biafra. Ciò rende la Guinea Equatoriale uno dei pochi paesi che non hanno le loro capitali situate nella regione continentale.

Posizione geografica

La Guinea Equatoriale si trova sulla costa occidentale dell'Africa centrale. Comprende il Río Muni continentale, noto anche come Guinea Equatoriale Continentale, e cinque isole conosciute collettivamente come Guinea Equatoriale insulare. La Guinea Equatoriale Continentale confina a nord con il Camerun, a est ea sud con il Gabon e a ovest con il Golfo del Biafra.

Le piccole isole di Corisco, Little Elobey e Great Elobey si trovano vicino alla costa di Río Muni. Bioko, la più grande delle isole, si trova al largo della costa del Camerun nella Baia del Biafra. L'isola vulcanica di Annobón si trova a sud dell'Equatore e quasi 640 chilometri (400 miglia) a sud-ovest di Bioko.

La geografia della Guinea Equatoriale è unica. Rio Muni è costituito da pianure costiere, valli e un fiume che divide a metà la terraferma. Nel frattempo, le isole di Bioko e Annobón sono di natura vulcanica, con laghi trovati nei crateri. Sperimenterai un clima tropicale in Guinea Equatoriale con stagioni umide e secche distinte. La terraferma è secca mentre le isole sono umide da giugno ad agosto. Da dicembre a febbraio si verifica il contrario. Queste variazioni sono dovute ai livelli di elevazione e alla vicinanza al mare.

Lingue parlate

A causa della sua storia come colonia spagnola in due occasioni separate, la Guinea Equatoriale usa lo spagnolo nell'istruzione e nell'amministrazione, rendendolo una delle lingue ufficiali del paese. La Guinea Equatoriale è anche l'unico paese in Africa con lo spagnolo come lingua ufficiale.

Nonostante questo, ogni gruppo etnico in Guinea Equatoriale parla una lingua diversa. Fang e Bubi sono tra i dialetti più comunemente usati nel paese. Anche il francese, il portoghese e l'inglese sono parlati da alcuni locali.

Area di atterraggio

La Guinea Equatoriale ha una superficie totale di 28,051 chilometri quadrati, il che la rende l'undicesimo paese più piccolo dell'Africa. Il Río Muni continentale comprende 26.000 chilometri quadrati di quest'area. Nel frattempo, l'isola di Bioko, l'isola più grande del paese, copre 2.017 chilometri quadrati. La piccola isola vulcanica di Annobon si estende per 18 chilometri quadrati. Il resto delle piccole isole copre 16 chilometri quadrati di superficie.

Storia

L'isola di Bioko dell'odierna Guinea Equatoriale fu scoperta per la prima volta dall'esploratore portoghese Fernão do Pó intorno al 1472. Un altro esploratore portoghese di nome Rui de Sequeira scoprì Annobón, una delle cinque isole che compongono l'odierna Guinea Equatoriale. Il Portogallo possedeva diritti commerciali esclusivi in Africa fino al 1778, quando cedettero Bioko e Annobón alla Spagna. Tuttavia, gli spagnoli furono presto sconfitti dalla febbre gialla e si ritirarono nel 1781.

Nel 1827, gli inglesi furono responsabili dell'amministrazione delle isole. Ma gli spagnoli erano determinati ad occupare le isole e alla fine scoprirono Río Muni, la regione continentale. Queste aree divennero ufficialmente i Territori dell'Africa occidentale, in seguito ribattezzati Guinea spagnola, nel 1904. Alla Guinea spagnola fu concessa l'indipendenza e divenne la Repubblica della Guinea Equatoriale nel 1968.

Governo

Il governo della Guinea Equatoriale era una volta una nazione a partito unico. Nel 1991, questo è stato abolito quando una nuova costituzione ha permesso ai partiti di opposizione di candidarsi. Da allora, la Guinea Equatoriale ha condotto elezioni generali multipartitiche per la carica di presidente e la legislatura bicamerale della Camera dei deputati e del Senato.

Tuttavia, i partiti di opposizione non esercitano molto potere nel governo. Il presidente Teodoro Obiang Nguema Mbasogo ha vinto tutte le elezioni da quando è entrato in carica e ha rovesciato Francisco Macías Nguema nel 1979. Anche il suo partito politico, il Partito Democratico della Guinea Equatoriale (PDGE), detiene la maggior parte dei seggi nella legislatura.

Turismo

L'industria del turismo della Guinea Equatoriale non è ancora completamente sviluppata, ma sta lentamente crescendo. Il paese ora offre molte interessanti opportunità in modo da poter vivere la ricca storia coloniale e la bellezza naturale incontaminata dell'Africa centrale. Ci sono hotel e alloggi aperti ai turisti, soprattutto sulle isole dove le spiagge incontaminate iniziano a prendere piede.

Rio Muni, la regione continentale, vanta foreste pluviali estese e protette dove vari primati in via di estinzione come scimpanzé, gorilla e mandrilli vagano liberi. Malabo, la capitale, è nota per la sua atmosfera rilassata e gli splendidi edifici architettonici. Fuori dalla capitale, diverse province dell'isola di Bioko offrono spiagge idilliache e incantevoli laghi vulcanici che ti lasceranno a bocca aperta.

Domande frequenti sugli sfollati interni in Guinea Equatoriale

Guidare in Guinea Equatoriale è uno dei modi migliori per girare il paese e scoprire le sue meraviglie naturali. Tuttavia, è necessario fornire tutti i documenti necessari per un'esperienza di guida senza problemi. Questi includono avere un permesso di guida internazionale, che funge da traduzione della patente di guida locale in modo da evitare di avere problemi durante la guida intorno alle isole della Guinea Equatoriale. Continua a leggere per conoscere l' IDP in Guinea Equatoriale .

La patente di guida locale è valida in Guinea Equatoriale?

I turisti con una patente di guida locale valida e un IDP possono guidare in Guinea Equatoriale. Hai anche la possibilità di ottenere una licenza della Guinea Equatoriale se hai intenzione di rimanere nel paese per molto tempo. Basta consegnare la patente di guida nativa alla stazione di polizia locale e pagare una tassa per ottenere una patente della Guinea Equatoriale.

Ho bisogno di un IDP per guidare in Guinea Equatoriale?

Si consiglia vivamente di portare un IDP quando si guida in Guinea Equatoriale, soprattutto se la patente di guida locale non è scritta in alfabeto latino. La maggior parte dei funzionari non parla inglese, quindi avere un IDP sarà utile se devi presentare i documenti di viaggio per strada.

Un IDP sostituisce la patente di guida nativa?

Sebbene un IDP contenga il tuo nome e le informazioni sul conducente, non sostituisce la tua patente di guida nativa. Traduce semplicemente la patente di guida locale in 12 lingue riconosciute dalle Nazioni Unite, rendendola un documento valido in oltre 150 paesi in tutto il mondo, inclusa la Guinea Equatoriale. Devi comunque presentare la tua patente di guida originale rilasciata dal governo alle autorità quando guidi in Guinea Equatoriale e noleggi un'auto.

Quando visito un altro paese straniero dopo la Guinea Equatoriale, il mio IDP è ancora valido?

Sì, puoi visitare un altro paese e utilizzare il tuo IDP per il prossimo viaggio all'estero purché sia ancora valido. Assicurati solo di controllare la validità del documento prima di guidare in un altro paese. Un IDP rilasciato dall'International Driver's Association è valido in più di 150 paesi in tutto il mondo.

Noleggiare un'auto in Guinea Equatoriale

Il trasporto pubblico è scarso in Guinea Equatoriale ed è facilmente sovraffollato. Si consiglia vivamente di noleggiare e guidare un'auto per una piacevole esperienza di viaggio in giro per il paese. Tuttavia, è necessario considerare diversi fattori prima di noleggiare un veicolo. Di seguito sono riportate tutte le informazioni essenziali che devi sapere quando noleggi un'auto in Guinea Equatoriale.

Compagnie di noleggio auto

Compagnie automobilistiche internazionali come Avis ed Europcar servono le città di Malabo e Bata in Guinea Equatoriale. Si consiglia di prenotare un'auto a noleggio online prima di arrivare nel paese in quanto è più comodo e confortevole. Tuttavia, una volta arrivato nel paese, puoi anche noleggiare un'auto da diverse società di noleggio locali presso l'aeroporto principale.

Documenti richiesti

Se desideri noleggiare un'auto in Guinea Equatoriale, devi presentare la patente di guida valida e un altro documento d'identità rilasciato dal governo come il passaporto. È inoltre necessario presentare una patente di guida internazionale se la patente di guida nativa non è scritta in caratteri romani.

Fortunatamente, puoi ottenere rapidamente un IDP tramite il sito Web dell'International Driver's Association. Tutto quello che devi fare è inviare tutti i documenti necessari online e attendere diversi giorni per ricevere il tuo IDP al tuo indirizzo email. Puoi anche ottenere il tuo IDP al tuo indirizzo di casa. Forniscici semplicemente la tua residenza completa e il codice postale per poter guidare in Guinea Equatoriale.

Tipi di veicoli

Le compagnie di autonoleggio offrono diversi tipi di veicoli per garantire una guida confortevole nelle località della Guinea Equatoriale in tutta la città e le isole. I tipi di veicoli più comuni che puoi noleggiare sono berline e SUV. Su richiesta sono disponibili anche altre vetture, come furgoni e auto di lusso. Tuttavia, non è consigliabile guidare con tali veicoli a causa delle riparazioni in corso per migliorare le condizioni stradali in Guinea Equatoriale.

Costo del noleggio auto

Un'auto a noleggio in Guinea Equatoriale parte da $ 8,99 al giorno. Il canone di noleggio dipende dal tipo di veicolo noleggiato, dalle dimensioni dell'auto e dall'assicurazione. Anche i prodotti e i servizi opzionali, come la navigazione GPS, il WiFi e i seggiolini per bambini, influiscono sul prezzo del noleggio auto.

Requisiti di età

L'età minima richiesta per noleggiare un'auto è di 18 anni. Tuttavia, la maggior parte delle case automobilistiche internazionali richiederà un supplemento per minorenni da parte di individui sotto i 25 anni a causa di incidenti causati da giovani conducenti. Alcune compagnie vietano anche i giovani conducenti e accettano solo i 21 anni e oltre quando noleggiano veicoli specifici.

Costo dell'assicurazione auto

Guidare nelle località della Guinea Equatoriale può sembrare inizialmente scoraggiante a causa delle strade sconosciute. Fortunatamente, la maggior parte delle compagnie di autonoleggio offre già un'assicurazione nelle loro tariffe. L'assicurazione auto ti dà un senso di sicurezza durante la guida nella città e nelle isole della Guinea Equatoriale. Ti rimborsa anche eventuali spese in caso di danneggiamento o furto dell'auto. Può anche includere una copertura medica per prendersi cura di eventuali spese ospedaliere in caso di incidente.

Se noleggi un'auto presso una compagnia che non offre assicurazione, è meglio prenderne una da un fornitore di terze parti prima di guidare in Guinea Equatoriale. Hai anche la possibilità di scegliere piani aggiuntivi se ritieni che un'assicurazione non sia sufficiente per proteggerti.

Polizza di assicurazione auto

Le compagnie di autonoleggio in Guinea Equatoriale offrono polizze assicurative come Loss Damage Waiver (LDW), Personal Accident Insurance (PAI), Additional Liability Insurance (ALI), Piano di malattia di emergenza e Assistenza stradale estesa. Un LDW tornerà utile se la tua auto viene danneggiata o rubata poiché ti esonera da qualsiasi responsabilità finanziaria. Il PAI copre le spese mediche in caso di incidente tu e i tuoi passeggeri.

Le regole della strada in Guinea Equatoriale

Prima di guidare in un paese straniero, è necessario conoscere le regole della strada per prevenire incidenti e situazioni indesiderate con le autorità. La maggior parte delle regole stradali in Guinea Equatoriale potrebbe non esserti familiare, ma è facile abituarsi ad esse. Continua a leggere di seguito per apprendere le regole stradali essenziali prima di guidare oggi in Guinea Equatoriale.

Regolamenti importanti

Quando si guida nelle località della Guinea Equatoriale, è essenziale conoscere le importanti normative vigenti nel paese. Se non segui queste regole stradali, potresti dover affrontare gravi conseguenze come multe, sanzioni o peggio, lesioni e morte. Ecco le importanti normative che devi seguire in Guinea Equatoriale.

Guidare in stato di ebbrezza è illegale

Secondo la Direzione Generale per la Sicurezza Stradale pubblicata dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, il 60% dei decessi per incidenti stradali in Guinea Equatoriale sono causati dalla guida in stato di ebbrezza. Pertanto, nel paese è severamente imposta una legge nazionale sulla guida in stato di ebbrezza. Il limite legale del contenuto di alcol nel sangue (BAC) è di 0,15% o 0,015 g/dl. Se vieni sorpreso a guidare sotto l'effetto dell'alcol in Guinea Equatoriale, sarai multato.

Quando guidi in Guinea Equatoriale, aspettati di vedere test del respiro casuali e posti di blocco della polizia per testare il tuo BAC. Se ne incontri uno, ferma il veicolo e segui le autorità. La regola generale è non bere mai alcolici quando guidi.

Non inviare messaggi e guidare

Agli stranieri che guidano in Guinea Equatoriale è vietato utilizzare i telefoni cellulari, compresi i dispositivi vivavoce, sulla strada. Sarai fermato e multato dalla polizia per non aver seguito questa legge sulla guida anti-distrazione.

Norme generali di guida

Come altri paesi, anche la Guinea Equatoriale osserva gli standard generali di guida per garantire la sicurezza di tutti sulla strada. È essenziale seguire queste regole per evitare spiacevoli circostanze sulla strada. In Guinea Equatoriale, i locali usano principalmente auto manuali. Ma puoi anche noleggiare un veicolo automatico in alcune agenzie di autonoleggio, se è quello che preferisci. Ecco altri standard da ricordare quando si guida in Guinea Equatoriale.

Prima di guidare

Prima di guidare in Guinea Equatoriale, devi assicurarti che il tuo veicolo sia in buone condizioni. Controlla gli specchietti, i finestrini, i freni, le luci e le gomme se funzionano. Se noleggi un'auto in Guinea Equatoriale, assicurati che la compagnia abbia i permessi e che il veicolo sia immatricolato. Segnalare immediatamente eventuali urti o graffi alla società di autonoleggio prima di mettersi alla guida.

Porta sempre con te il passaporto, le carte d'identità secondarie, i documenti assicurativi, la patente di guida nativa e il permesso di guida internazionale quando guidi nell'isola della Guinea Equatoriale. Puoi essere multato per guida senza patente se non presenti una patente di guida valida. Infine, ricordati di dormire a sufficienza prima di metterti in viaggio.

Durante la guida

La maggior parte delle strade nelle aree urbane della Guinea Equatoriale sono asfaltate e adeguatamente mantenute. Devi semplicemente prestare attenzione alla strada per garantire la tua sicurezza. Quando viaggi nelle aree rurali della Guinea Equatoriale, potresti incontrare strade strette e sterrate, pedoni e animali randagi. Assicurati di rallentare per evitare incidenti.

Dopo aver guidato

Una volta raggiunta la tua destinazione in Guinea Equatoriale, assicurati di parcheggiare il veicolo nei parcheggi designati e nelle aree ben illuminate. Se non riesci a vedere alcun segnale di parcheggio nell'area a causa dei lavori stradali in corso, devi comunque evitare il parcheggio illegale sul ciglio della strada. In generale, non parcheggiare su o entro cinque metri da attraversamenti pedonali e incroci.

Prima di scendere dal veicolo, assicurarsi di spegnere il motore e inserire il freno a mano. Dovresti anche controllare i pedoni o gli animali randagi che potresti colpire prima di aprire la portiera dell'auto.

Limiti di velocità

La velocità eccessiva è severamente vietata in Guinea Equatoriale, dove le costruzioni e le riparazioni stradali in corso sono comuni in tutto il paese. Il limite massimo di velocità sulle strade urbane è di 20 Km/h. Tieni presente che le autorità locali possono fissare limiti di velocità ancora più bassi nelle aree rurali. È meglio guidare al di sotto del limite di velocità per prevenire incidenti e sanzioni.

Legge sulle cinture di sicurezza

La Guinea Equatoriale ha imposto una severa legge nazionale sulle cinture di sicurezza per ridurre le vittime in caso di incidenti stradali. Il conducente e il passeggero anteriore devono sempre indossare le cinture di sicurezza durante la guida nelle isole della Guinea Equatoriale. Anche gli occupanti dei sedili posteriori devono allacciare le cinture di sicurezza.

Tuttavia, a differenza di altri paesi, la Guinea Equatoriale attualmente non ha una legge sulla sicurezza dei bambini che richieda che i bambini piccoli siano allacciati a un seggiolino per auto. Se viaggi con persone giovani di altezza inferiore a 135 centimetri, è meglio disporre di sistemi di ritenuta per bambini per ridurre il rischio di lesioni in caso di fermate improvvise.

Indicazioni stradali

La maggior parte delle strade principali dell'isola di Bioko e del Rio Muni in Guinea Equatoriale sono asfaltate e in buone condizioni. Ci sono solo pochi segnali stradali e stradali poiché sono in corso nuovi lavori stradali in tutto il paese. Tuttavia, è facile guidare in Guinea Equatoriale e trovare il tuo hotel e altre delle migliori destinazioni di viaggio del mondo in Guinea Equatoriale poiché il paese è relativamente piccolo. La guida in Guinea Equatoriale per vedere i porti turistici può essere effettuata in giornata.

Il movimento transfrontaliero è strettamente monitorato e probabilmente non ti sarà permesso di lasciare la Guinea Equatoriale per raggiungere i paesi vicini. Anche viaggiare fuori dalle città di Malabo e Bata può rivelarsi difficile a causa degli occasionali blocchi stradali militari. Tuttavia, se fornisci l'identificazione e la documentazione per il tuo veicolo a noleggio, non incontrerai alcun problema con le autorità.

Segnali stradali

La Guinea Equatoriale sta subendo sviluppi stradali significativi, quindi aspettati meno segnali stradali e stradali. Tuttavia, la maggior parte di questi segnali stradali è simile a quella di altri paesi. Per i turisti che oggi intendono guidare in Guinea Equatoriale, è essenziale seguire ciò che ogni segnale stradale indica per garantire la sicurezza. Ecco alcuni esempi dei segnali stradali che potresti incontrare in Guinea Equatoriale.

  • Segnaletica stradale regolamentare: segnali stradali, salita ripida, discesa ripida, curva a sinistra, curva a destra, serie di curve, traffico a senso unico o bidirezionale avanti, dosso di velocità avanti e altro
  • Segnaletica stradale prioritaria: fermata, strada prioritaria più avanti, divieto di accesso, rotatoria più avanti e altro
  • Segnali stradali obbligatori: limite massimo di velocità, zona metro, svolta a destra o a sinistra, inversione di marcia e altro

Diritto di accesso

Al momento non sono in vigore regole sul diritto di precedenza durante la guida in Guinea Equatoriale. Ma per garantire la sicurezza, pratica sempre il diritto di passaggio fondamentale imposto alla maggior parte dei paesi. Ricordati di cedere alla macchina che è arrivata prima. Quando si svolta a un incrocio, è necessario dare la precedenza ai veicoli che procedono dritti (se si svolta a destra) o alle auto che svoltano a sinistra (se si svolta a destra).

Età di guida legale

L'età legale per guidare in Guinea Equatoriale è di 18 anni. Tuttavia, la maggior parte delle società di autonoleggio non consente ai minori di 21 anni di noleggiare un'auto. Alcune aziende possono anche addebitare un supplemento per i minorenni per i conducenti di età inferiore ai 25 anni.

Leggi sul sorpasso

Il sorpasso può essere pericoloso in Guinea Equatoriale poiché le strade hanno principalmente due corsie. Inoltre, non ci sono chiare regole di sorpasso imposte dalle autorità, il che lo rende ancora più pericoloso.

Ma se devi sorpassare quando guidi in Guinea Equatoriale, prendi le distanze dagli altri veicoli sulla strada. Dovresti sorpassare solo se c'è abbastanza spazio per te e l'auto che stai sorpassando nella corsia. Dovrebbe essere fatto sul lato destro. Prima di sorpassare, devi segnalare ai piloti dietro di te il tuo intento. Torna alla corsia non appena finisci di sorpassare. Non sorpassare se non riesci a vedere chiaramente sulle corsie. Evitalo a meno che non sia necessario.

Lato guida

Guiderai sul lato destro della strada in Guinea Equatoriale. È una delle principali regole stradali che devi conoscere quando pianifichi di guidare in Guinea Equatoriale. Fortunatamente, la maggior parte dei paesi del mondo guida sul lato destro, quindi la guida sarebbe la stessa se vieni da quei paesi. Tuttavia, se vieni da paesi con guida a sinistra, devi avere familiarità con la guida a destra per evitare incidenti in Guinea Equatoriale.

Etichetta di guida in Guinea Equatoriale

Non puoi evitare che accadano circostanze sfortunate durante il tuo viaggio in Guinea Equatoriale. Che si tratti di una situazione minore o di un grave incidente automobilistico, sulla strada può succedere di tutto. È essenziale sapere cosa fare in ogni situazione per evitare scontri indesiderati con la gente del posto e le autorità. Ecco alcune regole di guida che devi conoscere in Guinea Equatoriale.

Guasto alla macchina

Mentre le società di autonoleggio spesso controllano i loro veicoli a noleggio, possono ancora verificarsi guasti. Se la tua auto si guasta, fai del tuo meglio per allontanare il veicolo dalla corsia di marcia. Dovresti anche posizionare un triangolo di emergenza riflettente a non meno di 30 metri dietro il veicolo e un altro triangolo di emergenza davanti all'auto per avvertire gli altri conducenti.

Se la tua auto si guasta di notte, accendi le luci di emergenza e i deflettori del raggio. In questo modo potrai informare gli altri conducenti che c'è un ostacolo davanti a te. Chiama la polizia o il soccorritore per assistenza. Puoi anche contattare una società di servizi di rimorchio per portare il tuo veicolo fuori strada. Quindi attendi i soccorsi in un posto sicuro sulla strada per evitare di essere investito da veicoli in arrivo.

La polizia si ferma

Se la polizia della Guinea Equatoriale ti ha ordinato di fermarti, seguili. Rallenta e ferma la tua auto sul lato destro della strada per evitare di ritardare altri conducenti e automobilisti. Quindi rispondi con calma e rispetto a tutte le domande che la polizia potrebbe avere per te. Non accelerare perché è una grave violazione e le autorità potrebbero sospettare che tu sia una minaccia per il paese.

Chiedere indicazioni

I guineani equatoriali sono noti per essere amichevoli e ospitali, specialmente con quelli provenienti dai paesi di lingua spagnola. Se ti sei perso o non sei sicuro della tua destinazione, puoi chiedere alla gente del posto le indicazioni stradali. Aspettati alcuni malintesi se usi la lingua inglese perché la maggior parte delle persone non sa parlarla. Come regola generale, ricorda sempre di conversare educatamente e usa un tono amichevole per evitare di offendere la persona.

Checkpoint

A causa del governo severo, i posti di blocco della polizia e dell'esercito sono comuni quando si guida in Guinea Equatoriale. Rivolgiti alle autorità con rispetto e presenta semplicemente tutti i documenti che potrebbero richiederti per evitare ritardi durante il viaggio.

Di solito, le autorità della Guinea Equatoriale devono solo controllare il passaporto, la patente di guida, l'IDP e la registrazione del veicolo. Tuttavia, in alcuni casi, quando guidi in zone rurali, potrebbero anche chiederti un itinerario dettagliato e il motivo del viaggio. Si consiglia di parlare o scrivere in lingua spagnola perché la maggior parte delle autorità non sa conversare in inglese.

Altri suggerimenti

Oltre alle condizioni stradali di cui sopra, devi anche prepararti per gli incidenti durante la guida nella città e nelle principali città della Guinea Equatoriale. Anche se nessuno desidera che accada, non puoi davvero impedire che accada. È essenziale sapere cosa fare in caso di disastro sulla strada. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti che devi ricordare.

Cosa fare in caso di incidenti?

Gli incidenti stradali possono accadere in qualsiasi momento. Se sei coinvolto in un piccolo incidente durante la guida in Guinea Equatoriale, allontana il tuo veicolo dalla strada principale (se possibile) per evitare che il traffico e possibili conducenti ti urtino. Nei casi in cui non è possibile spostare l'auto a causa di un incidente grave, chiamare l'assistenza di emergenza (114 o 116). Puoi anche denunciare l'incidente alla polizia.

Per ulteriore assistenza, puoi contattare la tua compagnia di autonoleggio. L'assicurazione auto di queste compagnie di solito copre il pagamento dei danni arrecati al tuo veicolo, a seconda delle clausole indicate sull'assicurazione. Tuttavia, il modo migliore per prevenire incidenti e fastidi è guidare con prudenza e sicurezza.

Condizioni di guida in Guinea Equatoriale

Oltre alle regole della strada e all'etichetta, gli stranieri che guidano in Guinea Equatoriale devono anche conoscere le varie situazioni e condizioni stradali del paese. Ciò ti aiuterebbe a prepararti a possibili ostacoli sulla strada mentre viaggi in un paese straniero.

Statistiche sugli incidenti

Gli incidenti stradali causati da eccesso di velocità e guida in stato di ebbrezza sono prevalenti in Guinea Equatoriale nonostante le leggi severe. Possono verificarsi incidenti stradali anche a causa di veicoli in cattiva manutenzione che non soddisfano gli standard di sicurezza statunitensi. Inoltre, le strade nelle aree rurali sono per lo più non asfaltate e sottosviluppate, che non sono progettate per la guida ad alta velocità. Quando guidi in Guinea Equatoriale, prendi le distanze dagli altri veicoli sulla strada ed esercita la massima cautela.

Secondo lo stato globale della sicurezza stradale dell'OMS del 2018, la Guinea Equatoriale si è classificata al 70° posto a livello mondiale in termini di tasso di mortalità per incidenti stradali più elevato. Gli incidenti stradali sono stati la sedicesima causa di morte, con un tasso di mortalità di 21,81 per 100.000 abitanti. Gli incidenti sopravvissuti nei paesi sviluppati come gli Stati Uniti e il Regno Unito possono portare a gravi lesioni o morte in Guinea Equatoriale a causa della limitata assistenza medica disponibile.

Veicoli comuni

Nel 2011, il numero totale di veicoli immatricolati in Guinea Equatoriale era solo di circa 8.000. Berline, SUV e altri veicoli leggeri a 4 ruote comprendono quasi 7.000 di queste auto, rendendole i veicoli più comuni utilizzati nel paese. Occasionalmente, puoi anche vedere camion e taxi della foresta, il principale mezzo di trasporto nelle aree urbane, viaggiare per il paese.

Strade a pedaggio

Attualmente non ci sono strade a pedaggio in Guinea Equatoriale. Tuttavia, negli ultimi anni il governo ha discusso della costruzione della prima strada a pedaggio. Sono inoltre in atto piani per nuove e moderne autostrade per collegare le città e le province. Alla fine, queste rotte ridurranno il tempo di viaggio anche nei villaggi più remoti del paese.

Situazioni stradali

La rete stradale della Guinea Equatoriale è ben sviluppata, con le arterie principali e la maggior parte delle strade secondarie asfaltate e in ottime condizioni. Tuttavia, puoi occasionalmente incontrare pericoli stradali come pedoni, bestiame e altri animali, specialmente nelle aree rurali. Dovresti anche fare attenzione ai camion parcheggiati illegalmente sul ciglio della strada. Quando guidi in Guinea Equatoriale, affronta questi pericoli con attenzione andando piano e tenendo gli occhi concentrati sulla strada.

Cultura della guida

In generale, i guineani equatoriali sono conducenti relativamente sicuri. Di solito usano indicatori di direzione e luci per comunicare con gli altri conducenti sulla strada. Hanno anche familiarità con le strade e le leggi sulla guida.

Tuttavia, potresti incontrare un guidatore spericolato di tanto in tanto. Se lo fai, ricordati sempre di mantenere la distanza dal veicolo e di guidare entro il limite di velocità. Al contrario, ci sono casi in cui ti imbatterai in un guidatore lento in Guinea Equatoriale. Assicurati di controllare gli specchietti laterali e retrovisori prima di tentare un sorpasso. Inoltre, non dimenticare di utilizzare gli indicatori di direzione e suonare il clacson una volta per avvisare il conducente.

Altri suggerimenti

Devi anche conoscere altre condizioni di guida nel paese, come la misurazione del limite di velocità e la guida notturna. Di seguito sono riportate informazioni essenziali su altri suggerimenti durante la guida in Guinea Equatoriale per raggiungere hotel e attrazioni turistiche.

Stanno usando KpH o Mph?

Come l'81% dei paesi del mondo, la Guinea Equatoriale utilizza i chilometri orari (KpH) per visualizzare i limiti di velocità. Se vieni da un paese che utilizza il sistema di misurazione metrico, puoi facilmente adattarti alla guida in Guinea Equatoriale. Di solito puoi vedere il KpH con un numero corrispondente per indicare il limite massimo di velocità su strade specifiche. Quando vedi solo il numero visualizzato sui segnali stradali, dovresti assumere con sicurezza che il limite di velocità è in KpH.

Tuttavia, la misurazione KpH può essere piuttosto confusa per i conducenti che arrivano da paesi che utilizzano la misurazione delle miglia orarie (MpH). Ricorda sempre il sistema di misurazione in Guinea Equatoriale per evitare di essere multato dalla polizia per eccesso di velocità e prevenire incidenti sulla strada.

È sicuro guidare di notte?

Sebbene sia possibile, non è consigliabile guidare di notte in Guinea Equatoriale. Alcune strade hanno una scarsa illuminazione, che può compromettere la tua visione e impedirti di vedere ostacoli, come pedoni e animali randagi, davanti a te.

Se devi guidare di notte in Guinea Equatoriale, accendi i fari in modo da poter vedere almeno 100 metri più avanti. Prima di mettersi in strada, è necessario verificare se le luci e i freni funzionano correttamente. Dovresti quindi guidare a una velocità inferiore per avere un tempo di reazione sufficiente per fermare il veicolo in caso di ostacoli davanti.

Cose da fare in Guinea Equatoriale

Guidare in Guinea Equatoriale per raggiungere località balneari e altre attrazioni come turista può essere divertente. Tuttavia, se hai deciso di guidare per un lungo periodo in Guinea Equatoriale, devi imparare le cose essenziali prima di stabilirti. Ecco alcuni fatti sull'occupazione e la residenza come autista nel paese.

Guida come turista

I turisti possono guidare in Guinea Equatoriale ora. Assicurati solo di avere sempre con te la patente di guida e l'IDP e di avere l'età legale per guidare. Non è consentito guidare senza patente in Guinea Equatoriale. Se sorpresi a guidare senza patente, pagherai delle sanzioni o, peggio, finirai in galera.

Lavora come autista

E' possibile candidarsi e lavorare come autista in Guinea Equatoriale. Tuttavia, è necessario essere consapevoli dei requisiti di lavoro necessari. I documenti più importanti che devi presentare sono un visto di lavoro, un permesso di lavoro fornito dal tuo datore di lavoro e un permesso di guida internazionale. Visita la nostra pagina della domanda per iniziare con la tua domanda di IDP. Per ricevere un IDP fisico per la guida in Guinea Equatoriale, fornisci il tuo indirizzo completo con il codice postale.

Se hai intenzione di vivere in Guinea Equatoriale come autista per più di 90 giorni, devi anche ottenere un permesso di soggiorno. Ecco un elenco dei requisiti di base che devi presentare al Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale.

  • Domanda di visto completata
  • Una foto formato tessera
  • Passaporto con validità residua di almeno sei mesi oltre il termine del viaggio
  • Una pagina di visto vuota all'interno del passaporto
  • Una copia della prova di vaccinazione contro la febbre gialla
  • Una copia dell'itinerario di volo
  • Una lettera formale indirizzata al Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale

Lavora come guida di viaggio

Se sei sicuro di poter navigare in Guinea Equatoriale come un locale, puoi candidarti come guida di viaggio nel paese. Tuttavia, tieni presente che sarà difficile trovare questo lavoro poiché l'industria del turismo è ancora in crescita. La maggior parte dei datori di lavoro preferirebbe anche che il lavoro fosse svolto dai locali. Tuttavia, potresti trovare opportunità di lavoro come guida turistica nella capitale Malabo o Bata nella Guinea Equatoriale continentale. Simile alla domanda per lavori di guida in Guinea Equatoriale, devi anche presentare i requisiti e ottenere un permesso di lavoro per essere qualificato per lavorare come guida di viaggio.

Richiedi la residenza

Se hai intenzione di lavorare e trasferirti in Guinea Equatoriale, devi elaborare un permesso di soggiorno come dipendente. La carta di soggiorno è valida per uno o due anni. Ti dà il diritto di rimanere, uscire e rientrare in Guinea Equatoriale senza visto. I candidati per la prima volta devono presentare i seguenti requisiti se desiderano ottenere un permesso di soggiorno in Guinea Equatoriale.

  • Una lettera di richiesta indirizzata al Direttore della Sicurezza Nazionale;
  • Modulo di richiesta della carta di soggiorno compilato emesso dal Centro Nacional de Documentación para Guinea Ecuatorial (CNDGE)
  • Tre foto formato tessera con sfondo bianco
  • Passaporto originale o documento di viaggio
  • Risultato del test HIV/AIDS
  • Una dichiarazione giurata dell'attività in cui il richiedente sarà coinvolto durante il soggiorno in Guinea Equatoriale
  • Contratto di lavoro
  • Numero di identificazione fiscale del datore di lavoro
  • Certificato di iscrizione del Comune
  • Carta d'identità del richiedente

Altre cose da fare

Ci sono altre attività da fare in Guinea Equatoriale se stai pianificando un soggiorno a lungo termine nel paese. Anche se la superficie è piccola, spiagge incantevoli e paesaggi lussureggianti nascosti all'interno del paese possono invogliarti a vivere e lavorare qui.

Come posso convertire la mia licenza in Guinea Equatoriale?

Gli stranieri che intendono rimanere in Guinea Equatoriale per più di 90 giorni devono ottenere una patente di guida della Guinea Equatoriale per continuare a guidare nel paese. Devi portare la tua patente di guida nativa rilasciata dal governo e devi avere almeno 18 anni.

A seconda del paese di origine della patente di guida locale, potrebbe anche essere richiesto di iscriversi a una scuola guida in Guinea Equatoriale e superare il test. La scuola guida di solito costa circa 150.000 franchi CFA dell'Africa centrale (XAF).

Ci sono altre opportunità di lavoro in Guinea Equatoriale?

Se non sei abbastanza fortunato da assicurarti un lavoro di guida, puoi comunque trovare altre opportunità di lavoro in Guinea Equatoriale. Poiché il paese è uno dei più grandi paesi produttori di petrolio in Africa, puoi scoprire opportunità di lavoro nel settore petrolifero e del gas. Ci sono anche opportunità di lavoro nei settori della silvicoltura, della pesca e dell'agricoltura.

A seconda della natura del tuo lavoro in Guinea Equatoriale, devi ottenere un visto e un permesso di lavoro. Di seguito sono riportati i diversi tipi di permessi di lavoro che il tuo datore di lavoro può richiedere per tuo conto in base ai nuovi requisiti di immigrazione del paese.

  • BI : Questo è il permesso di lavoro iniziale concesso alla maggior parte dei dipendenti ed è valido per un anno.
  • BR : Il permesso di lavoro BR è il rinnovo del permesso BI, che ha una validità di due anni.
  • C : Il permesso di lavoro C è il rinnovo del permesso BI, che ha validità fino a tre anni.
  • R : Si tratta di un permesso di lavoro temporaneo, valido solo per sei mesi con opzione di rinnovo, rilasciato ai dipendenti a tempo determinato.
  • I : Il permesso di lavoro informale è rilasciato ai lavoratori subordinati o autonomi del settore informale che non possono essere lavoratori a contratto. Il permesso è valido solo per un anno fino a quando non è necessario rinnovarlo.
  • PCP : È un permesso di lavoro per i lavoratori autonomi che gestiscono un'impresa in Guinea Equatoriale. Questo è valido per un massimo di tre anni e aperto ai lavoratori a contratto.
  • PTA : È un permesso di lavoro agricolo per lavoratori subordinati o autonomi nel settore agricolo. Ha validità triennale con possibilità di rinnovo.
  • PP : È un permesso di lavoro permanente concesso a stranieri e turisti che soddisfano determinate condizioni nel paese.

Principali destinazioni in Guinea Equatoriale

La Guinea Equatoriale vanta vasti parchi nazionali e riserve forestali, guadagnandosi il nome di terra dei primati. Tuttavia, a differenza dei suoi vicini africani, la Guinea Equatoriale è anche nota per le sue idilliache spiagge bianche e nere, i sentieri escursionistici appartati e i laghi vulcanici mozzafiato. Oltre a queste meraviglie naturali, il paese ha una splendida architettura coloniale spagnola e piazze aperte per un vivace ambiente urbano. Ecco alcune delle migliori destinazioni da non perdere in Guinea Equatoriale!

Catedrál de Santa Isabel

Conosciuta anche come Cattedrale di Santa Elisabetta, è una chiesa cattolica romana situata nella capitale e città più antica della Guinea Equatoriale, Malabo. La cattedrale prende il nome da Santa Elisabetta d'Ungheria, con l'inaugurazione ufficiale che risale al 1916. È famosa per il suo stile architettonico neogotico e per le due guglie alte 40 metri che svettano sulla città. La Cattedrale di Santa Elisabetta è anche considerata la più grande chiesa cristiana del paese.

Indicazioni stradali:

  1. Dall'aeroporto di Malabo, dirigersi a nord-est.
  2. Svoltare a destra in Carretera del Aeropuerto.
  3. Alla rotonda, prendi la 2a uscita e rimani su Carretera del Aeropuerto.
  4. Ad un'altra rotonda, prendi la 2a uscita e continua su Carretera del Aeropuerto.
  5. Prosegui dritto per circa 6,2 chilometri (3,9 miglia).
  6. Svolta a sinistra in Av. de l'Indipendenza.
  7. Girare a destra in Plaza de la Independencia fino a raggiungere la Cattedrale di Santa Elisabetta. Ci vogliono circa 14 minuti per arrivare a destinazione.

Cose da fare

Visitare la Catedrál de Santa Isabel offre spunti significativi per i turisti. Ecco un elenco di cose che puoi fare in chiesa.

  1. Lasciati stupire dall'architettura
    I turisti che visitano la Guinea Equatoriale rimarrebbero colpiti dalla Catedrál de Santa Isabel. Questo edificio color albicocca è l'esempio perfetto dell'influenza spagnola nel paese. Presenta uno stile architettonico neogotico con due guglie e tre navate. Ti meraviglierai sicuramente di quanto sia bello e ben costruito l'edificio.
  2. Partecipa alla messa
    Che tu sia un tipo di viaggiatore religioso o meno, assistere a una messa a Catedrál de Santa Isabel sarebbe sicuramente un'attività illuminante. È uno dei modi migliori per vivere la ricca cultura del paese. C'è un servizio religioso ogni domenica.
  3. Visita la capitale
    Fuori da questa famosa cattedrale, dovresti anche provare a guidare nella capitale della Guinea Equatoriale per scoprire altre attrazioni turistiche. Qui puoi vedere l'affascinante parco naturale di Malabo, le case di ispirazione spagnola, le eleganti ville e i moderni edifici governativi. I turisti che guidano in Guinea Equatoriale dovrebbero anche visitare i porti turistici e i porti situati a ovest di Malabo. Puoi anche fare acquisti nei centri commerciali e mangiare in ristoranti eleganti.

Pico Basilé

Con un'altitudine di 9,878 piedi (3,011 m), Pico Basilé è la montagna più alta della Guinea Equatoriale. È facilmente visibile dalla città di Malabo. Anche l'accesso alla vetta è semplice perché le strade sono in ottime condizioni. Se vuoi fare escursioni, puoi trovare percorsi guidati e sentieri che rendono più facile raggiungere la cima. La vista in vetta ti lascerà a bocca aperta.

Indicazioni stradali:

  1. Dall'aeroporto di Malabo, dirigersi a nord-est.
  2. Svoltare a destra in Carretera del Aeropuerto.
  3. Alla rotonda, prendi la 2a uscita e rimani su Carretera del Aeropuerto.
  4. Ad un'altra rotonda, prendi la prima uscita.
  5. Alla rotonda successiva, prendi la 4a uscita.
  6. Proseguire dritto fino a raggiungere la terza rotatoria. Alla 3a rotonda, prendi la 1a uscita.
  7. Alla rotonda prendere la prima uscita e girare a destra.
  8. Prosegui dritto per circa 23,4 chilometri (14,5 miglia) fino a raggiungere Pico Basilé. Ci vuole circa un'ora per arrivare a destinazione. Tieni presente che la strada è tortuosa, quindi guida lentamente e segui rigorosamente le corsie.

Cose da fare

Pico Basilé offre molte attività che dovresti assolutamente provare. Ecco le cose da fare per ottenere il meglio dalla tua esplorazione a Pico Basilé.

  1. Salita sul Pico Basilé
    L'arrampicata sul Pico Basilé è tra le attività più emozionanti a cui puoi partecipare in Guinea Equatoriale. Sebbene la montagna sia relativamente facile da percorrere, è necessario assumere una guida di viaggio. In cima al Pico Basilé, puoi vedere il resto della Guinea Equatoriale e il Monte Camerun a nord-est attraverso il Bight of Bonny. Puoi persino imbatterti in una statua di Maria Vergine che porta il bambino Gesù sulla schiena sulla vetta della montagna.
  2. Guarda la fauna selvatica
    L'osservazione della fauna selvatica è un'altra attività popolare da praticare a Pico Basilé poiché l'area ha fitte foreste, un habitat perfetto per gli animali. Durante il trekking in montagna, puoi incontrare vari animali selvatici nel loro habitat naturale. Gli amanti degli animali e della natura apprezzeranno sicuramente le escursioni a Pico Basilé.

Isola di Bioko

L'isola di Bioko ha due destinazioni top da non perdere mai. Moca, conosciuta anche come Moka, è una piccola città situata nel sud-est dell'isola di Bioko. È la patria della tribù Bubi, uno dei gruppi etnici più diffusi in Guinea Equatoriale. Oltre alla gente del posto ospitale, Moca è nota per le sue meravigliose valli, cime montuose e laghi vulcanici.

Arena Blanca, nota anche come Playa de Alena, è una spiaggia di sabbia dorata non sviluppata in Guinea Equatoriale. Si trova vicino a Luba, la seconda città più grande dell'isola di Bioko. La spiaggia è raggiungibile tramite la principale arteria che collega alla capitale del paese, Malabo. È considerata una delle migliori spiagge della Guinea Equatoriale, quindi approfitta della sua bellezza.

Indicazioni stradali:

  1. Dall'aeroporto di Malabo, dirigersi a nord-est.
  2. Svoltare a destra in Carretera del Aeropuerto.
  3. Alla rotonda, prendi la 2a uscita e rimani su Carretera del Aeropuerto.
  4. Ad un'altra rotonda, prendi la prima uscita.
  5. Prosegui dritto per circa 1,1 chilometri (0,6 miglia).
  6. Svolta a destra e prosegui dritto per circa 37,9 chilometri (23,5 miglia).
  7. Svoltare a sinistra e proseguire dritto per 11 chilometri (6,8 miglia) fino a raggiungere il paese di Moca. Ci vogliono circa 1 ora e 15 minuti per arrivare a destinazione.

Indicazioni stradali per raggiungere l'Arena Blanca:

Indicazioni stradali:

  1. Dall'aeroporto di Malabo, dirigersi a nord-est.
  2. Svoltare a destra in Carretera del Aeropuerto.
  3. Alla rotonda, prendi la 2a uscita e rimani su Carretera del Aeropuerto.
  4. Ad un'altra rotonda, prendi la prima uscita.
  5. Prosegui dritto per circa 1,1 chilometri (0,6 miglia).
  6. Svolta a destra e continua a guidare per circa 32,7 chilometri (20,3 miglia) fino a raggiungere l'Arena Blanca. Ci vogliono circa 40 minuti per arrivare a destinazione.

Cose da fare

Le bellissime spiagge di Arena Blanca e Moca sono ricche di diverse attività per ogni tipo di viaggiatore. Se vuoi goderti appieno questa piccola cittadina, ecco un elenco delle attività più divertenti da fare a Moca e Arena Blanca.

  1. Visita i laghi
    Moca presenta diverse attrazioni naturali e laghi, tra cui il Lago Loreta, il Lago Biao e le Cascate di Moca. Ognuno è unico con acque cristalline che mostrano la bellezza della natura. Alle Cascate di Moca si possono incontrare anche diverse specie di scimmie. Questi laghi sono sicuramente una tappa obbligata durante il tuo viaggio nella città di Moca.
  2. Socializza con la gente del posto
    Moca prende il nome dal re Mookata dei Bubi. Non dovresti perdere l'occasione di incontrare questo gruppo etnico africano quando visiti la città. Sentiti libero di socializzare con i nativi e osservare il loro modo di vivere. Potresti anche essere fortunato e vedere da vicino la pratica del tatuaggio unica della tribù.
  3. Scatta foto dei paesaggi
    Percorrendo le strade di Moca, incontrerai praterie lussureggianti, valli mozzafiato e imponenti vette montuose. Non dimenticare di scattare foto di questi incredibili panorami e scenari per un'esperienza di viaggio indimenticabile nel paese.
  4. Nuota all'Arena Blanca
    Una delle attività più divertenti che puoi fare all'Arena Blanca è fare un tuffo in spiaggia. Ti piacerà sicuramente nuotare nelle acque incontaminate e cristalline. Anche prendere il sole sulla sabbia dorata è divertente, grazie al clima relativamente buono sulla spiaggia tutto l'anno.
  5. Lasciati stupire dalle farfalle
    Oltre alla sabbia dorata e alle acque cristalline, Arena Blanca ospita anche uno sciame di farfalle. Prova a visitare durante la stagione secca per vedere centinaia di bellissime farfalle che svolazzano nel cielo. La vista è davvero meravigliosa e da non perdere quando si visita la zona.

Torre de la Libertà

Dopo aver esplorato e guidato intorno all'isola di Bioko, devi controllare il territorio continentale di Rio Muni e dirigerti verso Bata, la più grande città della Guinea Equatoriale. Situato nel cuore di Bata è Torre de la Libertad, un monumento e un ristorante in uno. È uno dei luoghi più notevoli della città in quanto simboleggia l'indipendenza della Guinea Equatoriale.

Indicazioni stradali:

  1. Dall'aeroporto internazionale di Bata, dirigersi a sud-ovest.
  2. Gira a sinistra.
  3. Alla rotonda, prendi la prima uscita in Paseo Maritimo.
  4. Proseguire dritto su Paseo Maritimo e superare 4 rotonde.
  5. Svoltare a destra e proseguire fino a raggiungere Torre de la Libertad. Il viaggio dura circa 11 minuti.

Cose da fare

Torre de la Libertad offre attività uniche se desideri qualcosa di diverso dalle avventure all'aria aperta. Gli stranieri che preferiscono i tour della città apprezzeranno sicuramente la loro visita a questo punto di riferimento. Ecco le attività che puoi fare a Torre de la Libertad.

  1. Ammira il monumento
    Di notte, Torre de la Libertad dà vita alla città con l'aiuto del moderno sistema di illuminazione. Sentiti libero di ammirare gli effetti di luce a LED da lontano e di scattare foto della struttura, se lo desideri. È realizzato con materiali da costruzione in granito e alluminio, che si distinguono dal resto della città.
  2. Mangia una cucina deliziosa
    Se hai voglia di cibo eccellente, vai all'ultimo piano di Torre de la Libertad. C'è un ristorante che serve una deliziosa cucina locale e internazionale. Mentre mangi l'ottimo cibo, puoi anche goderti un'ampia vista su Bata.
  3. Visita la discoteca
    Concludi il tuo pasto con bevande rinfrescanti! Visita la discoteca ai piedi della torre e ordina delle bevande. È uno dei modi migliori per vivere la vita notturna della città. Ma se decidi di bere tutta la notte, non guidare in Guinea Equatoriale. Ricorda che guidare sotto l'effetto dell'alcol è illegale e punibile dalla legge.
  4. Tour Bata
    Dopo aver mangiato cibo delizioso e assaggiato bevande rinfrescanti, è il momento di esplorare l'area vicino a Torre de la Libertad. La città di Bata si anima di notte, con la maggior parte dei bar e dei mercati aperti ai turisti. Altre attrazioni da non perdere sono la Cattedrale di Bata, lo Stadio La Libertad e il Centro Culturale Spagnolo di Bata.

Mbini

A circa 44 chilometri a sud di Bata si trova la piccola città costiera di Mbini. Si trova alla foce del fiume Benito, il fiume più lungo del paese. Prima di raggiungere questa tranquilla cittadina, è d'obbligo guidare nel ponte sospeso di 800 metri della Guinea Equatoriale sul fiume. Questo è uno spettacolo da vedere e uno dei motivi per visitare Mbini.

Indicazioni stradali:

  1. Dall'aeroporto internazionale di Bata, dirigersi a sud-ovest.
  2. Gira a sinistra.
  3. Alla rotonda, prendi la prima uscita in Paseo Maritimo.
  4. Gira a sinistra.
  5. Alla rotonda, prendi la prima uscita e prosegui dritto per circa 11,5 chilometri (7,1 miglia).
  6. Alla rotonda, prendi la terza uscita e prosegui per circa 37,4 chilometri (23,2 miglia). Attraversare due rotonde.
  7. Prosegui su Puente sobre el río Benito, il ponte sospeso di 800 metri sul fiume Benito.
  8. Girare a destra.
  9. Svoltare di nuovo a destra e proseguire dritto per circa 1,7 chilometri (1 miglio).
  10. Girare a sinistra fino a raggiungere Mbini. Il viaggio dura circa un'ora.

Cose da fare

La città di Mbini offre attività divertenti per ogni tipo di viaggiatore. Dai un'occhiata qui sotto per conoscere le cose da fare quando visiti questa zona.

  1. Ammira il ponte
    È d'obbligo apprezzare i panorami del fiume più lungo del paese quando si guida nel ponte Mbini della Guinea Equatoriale. Costruito dai cinesi, il ponte è uno spettacolo da vedere, soprattutto nel tardo pomeriggio quando il sole tramonta. La vista è notevole anche di notte perché spesso illuminata da luci colorate.
  2. Nuotare alle spiagge
    Mbini ospita spiagge sabbiose relativamente incontaminate. Pertanto, puoi trovare molte aree dove puoi fare un tuffo rinfrescante nelle acque. Ti piacerà sicuramente nuotare nelle acque color acquamarina e prendere il sole nella sabbia dorata.
  3. Assaggia l'ottimo pesce
    Grazie alla sua vicinanza al mare e al fiume, Mbini offre deliziosi frutti di mare. Non lasciare la città senza aver provato le specialità della cucina locale! È uno dei modi migliori per massimizzare la tua visita alla città.
  4. Check-in nei resort
    Sentiti libero di rimanere e rilassarti in città poiché puoi facilmente incontrare hotel e resort durante la guida a Mbini, nella Guinea Equatoriale. Questi stabilimenti possono ospitare viaggiatori singoli e famiglie. Avrai sicuramente il tempo per rilassarti in città, grazie alla sua posizione tranquilla.

Rio Muni

Rio Muni ha molte destinazioni che puoi visitare. Vuoi vivere la natura ma non ami gli animali? Puoi invece scegliere di visitare la Riserva Naturale del Monte Temelón! È spesso una destinazione trascurata in Guinea Equatoriale a causa della sua posizione vicino al confine con il Camerun. Tuttavia, è un parco nazionale imperdibile che si estende per 1.200 chilometri quadrati (460 miglia quadrate) di foreste.

È inoltre possibile visitare il Parco Nazionale del Monte Alen. Considerato uno dei segreti meglio custoditi dell'Africa centrale, il Parco Nazionale del Monte Alén è una foresta protetta che si estende per oltre 1.400 chilometri quadrati (540 miglia quadrate). Per gli amanti degli animali e della natura, il parco è uno dei posti migliori da visitare durante la guida in Guinea Equatoriale. Ma anche se non ami la natura, il parco è un motivo sufficiente per viaggiare in questa piccola nazione africana.

Indicazioni stradali:

  1. Dall'aeroporto internazionale di Bata, dirigersi a sud-ovest.
  2. Gira a sinistra.
  3. Alla rotonda, prendi la prima uscita in Paseo Maritimo.
  4. Svoltare a sinistra e proseguire dritto attraversando 3 rotonde.
  5. Svolta a sinistra e prosegui per circa 58,2 chilometri (36,1 miglia).
  6. Girare a destra e proseguire fino a raggiungere il Parco Nazionale del Monte Alén. Ci vogliono circa un'ora e 10 minuti per arrivare a destinazione.

Cose da fare

Per godere appieno dell'intera area, ecco un elenco delle attività più divertenti da fare nella regione di Rio Muni.

  1. Guarda la fauna selvatica al Parco Nazionale del Monte Alen.
    Il Parco Nazionale del Monte Alén ospita una varietà di fauna selvatica rara. Qui potrai vedere coccodrilli, elefanti, scimpanzé, gorilla, leopardi, diverse specie di uccelli e altri animali nel loro habitat naturale. Se sei un amante della fauna selvatica, dovresti assolutamente visitare questo parco nazionale.
  2. Nuota nei laghi e nelle cascate
    Oltre agli animali rari, nel Parco Nazionale del Monte Alén puoi anche scoprire laghi limpidi e cascate imponenti. Basta seguire i sentieri di trekking del parco per raggiungere questi incredibili luoghi. Puoi anche nuotare nei laghi per un'esperienza indimenticabile nella natura.
  3. Sii tutt'uno con la natura
    Aspettati di vedere una varietà di flora quando guidi verso questa riserva naturale. Dagli alberi e arbusti ai fiori, la Riserva Naturale del Monte Temelón ha diversi tipi di piante endemiche della Guinea Equatoriale. È tra i posti migliori per scoprire le bellezze naturali del paese e diventare tutt'uno con la natura stessa.
  4. Vedi coccodrilli
    Oltre al verde, puoi anche scoprire i coccodrilli in agguato sulle rive del fiume all'interno della Riserva Naturale del Monte Temelón. Sarai stupito di quanto siano grandi queste creature nella vita reale. Sentiti libero di osservarli per tutto il tempo che vuoi.
  5. Scopri i pangolini
    Se sei fortunato, potresti persino incontrare i rari pangolini giganti quando visiti la Riserva Naturale del Monte Temelón. Queste creature sono endemiche nell'area, il che la rende un'esperienza più straordinaria se ne incontri una.
Wheel IDP

Pronto per ottenere il tuo permesso di guida internazionale e iniziare a guidare all'estero?

Ottieni un permesso di guida internazionale a partire da $ 49

Avvia la mia applicazione
Avvia la mia applicazione