Summer Deal

Ottieni il tuo permesso di guida internazionale 62% di sconto

Pacchetto IDP di 3 anni per $  $

Liechtenstein flag

Candidatura online - disponibile in giornata

Richiedi l'IDP
Ottieni il tuo IDP stampato + copia digitale per $ 49
L'IDP digitale viene inviato in max. 2 ore
Liechtenstein illustrazione di sfondo
idp-illustration
Approvazione immediata
Processo facile e veloce
Valido da 1 a 3 anni
Guida legalmente oltreoceano
Tradotto in 12 lingue
Riconosciuto in oltre 150 paesi
Spedizione veloce in tutto il mondo
  • Valutato eccellente

    su Trustpilot

  • Chat dal vivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7

    Assistenza clienti

  • 3 anni di garanzia di rimborso

    Ordina con fiducia

  • Sostituzioni illimitate

    Gratuito

L'IDP è essenziale quando si guida all'estero

guida all'estero con idp

Il permesso di guida internazionale (IDP), regolamentato dalle Nazioni Unite, certifica che sei titolare di una patente di guida valida nel tuo paese di origine.

documenti necessari per la patente di guida internazionale

Il tuo IDP è una forma di identificazione valida in più di 150 paesi in tutto il mondo e contiene il tuo nome, foto e informazioni sul conducente nelle 12 lingue più parlate al mondo.

Come ottenere il tuo PIG

01

Compila i moduli

Tieni a portata di mano la patente di guida e l'indirizzo di consegna

02

Verifica il tuo ID

Carica le foto della tua patente

03

Fatti approvare

Attendi la conferma e sei pronto per partire!

Applica ora
come ottenere la patente di guida internazionale
giro di macchina

Hai bisogno di una patente di guida internazionale in Liechtenstein?

Non esiste una patente di guida internazionale. Ciò che viene utilizzato come documento altamente raccomandato per guidare in un altro paese è un permesso di guida internazionale (IDP).

Un IDP è un documento che traduce la patente di guida nazionale valida di un turista in 12 delle lingue ampiamente parlate in tutto il mondo.

Per ottenere l'elaborazione del tuo IDP, devi solo seguire questi passaggi:

  1. Fai clic sul pulsante Avvia la mia applicazione nell'angolo in alto a destra della pagina.
  2. Compila le informazioni essenziali come indicato nel modulo.
  3. Carica una copia della tua patente di guida nazionale valida. Questo dovrebbe essere valido per almeno sei mesi.
  4. Quindi carica la tua foto formato tessera.
  5. Inserisci i dati della tua carta di credito per pagare la commissione IDP.

È possibile noleggiare un'auto in Liechtenstein?

Sì, è possibile noleggiare un veicolo a motore nel paese. Tuttavia, devi assicurarti di superare l'età minima richiesta. Non importa se provieni da uno dei paesi europei e l'età alla guida del tuo paese di origine per gli automobilisti è inferiore all'età media richiesta nella maggior parte dei paesi, le regole stradali che devi seguire sono di quel paese.

In quale paese è valida la patente di guida internazionale?

Non esiste una patente di guida internazionale. Il documento che viene utilizzato per tradurre la patente di guida del tuo paese di origine è chiamato permesso di guida internazionale. Il nostro IDP è riconosciuto in oltre 165 paesi, inclusi i seguenti:

  • Cipro
  • Francia
  • Islanda
  • Irlanda
  • Italia
  • Malta
  • Norvegia
  • Spagna
  • Andorra
  • Australia
  • Belgio
  • Canada
  • Ungheria
  • Giappone
  • Corea del Sud
  • Lussemburgo
  • Olanda
  • Nuova Zelanda
  • Polonia
  • Svezia
  • Regno Unito
  • Bulgaria
  • Croazia
  • Danimarca
  • Estonia
  • Finlandia
  • Grecia
  • Lettonia
  • Lituania
  • Portogallo
  • Romania
  • Singapore
  • Slovacchia
  • Slovenia
  • Tunisia

Le migliori destinazioni

Stazione sciistica di Malbun

Una delle destinazioni sciistiche segrete meglio conservate d'Europa, la stazione sciistica di Malbun, nel Liechtenstein, si trova a 1.600 metri (5.249 piedi) sul livello del mare, a soli due chilometri dal confine austriaco. Immerse nella straordinaria bellezza delle montagne alpine, le piste qui sono paragonabili al meglio di ciò che le altre stazioni sciistiche delle Alpi possono offrire. La discesa è lunga circa 23 chilometri e si rivolge a sciatori e snowboarder di ogni livello. Sette impianti di risalita sono a disposizione degli ospiti per portarli sulla pista.

La stazione sciistica di Malbun dispone anche di uno snowpark, dove i tuoi bambini possono godersi un vero e proprio paese delle meraviglie invernali. Anche i principianti di tutte le età possono provare i percorsi dello Snowpark. Anche gli sciatori e gli snowboarder più esperti possono godersi le piste e gli ostacoli. La stazione è piccola rispetto ad altre stazioni sciistiche delle Alpi, con solo una manciata di hotel tra le case private e gli chalet. La stazione sciistica è aperta da dicembre ad aprile.

Come arrivare là?

L'aeroporto principale più vicino a Malbun è l'aeroporto internazionale di Zurigo in Svizzera. Da lì, puoi guidare la tua auto sull'eccellente sistema autostradale svizzero attraverso il confine del Liechtenstein. La distanza è di circa 125 chilometri e ci vorrà circa un'ora e mezza di guida. Se stai cercando un aeroporto più vicino, c'è un aeroporto situato a Friedrichshafen, in Germania, vicino al Lago di Costanza. L'aeroporto, tuttavia, è piccolo ei voli sono limitati.

Da Vaduz sono solo 15 chilometri via Landstrasse. La strada sulla montagna è stretta in alcuni punti e consente il passaggio di un solo veicolo, ma ti godrai una vista mozzafiato sulla capitale e sulle altre aree vicine sottostanti. Il viaggio dura circa 15 minuti.

Al tuo arrivo, sarai accolto dal personale cordiale del resort e, a differenza delle località sciistiche più famose, non ci sono folle. Solo una vacanza in montagna serena e idilliaca dove puoi sciare e divertirti con la tua famiglia e i tuoi amici.

Quali sono i fatti sulla destinazione?

È interessante notare che nel 1985 la principessa Diana e il principe Carlo andarono in vacanza sugli sci qui a Malbun. E nel 1968, l'esercito svizzero lanciò (accidentalmente) cinque granate contro Malbun. Per fortuna, nessuno è rimasto ferito, tranne alcune sedie da sci. Apparentemente è successo durante la bassa stagione.

Castello di Vaduz

Il castello poggia sul fianco di una collina, attorno alla quale si ergono imponenti montagne innevate che sovrastano Vaduz la capitale, simbolo del passato medievale del paese. È difficile da perdere; i visitatori possono vedere il castello di Vaduz anche dalla Svizzera. Gli storici ritengono che il castello fosse originariamente una fortezza costruita nel XII secolo. Il castello passò in possesso degli antenati dell'attuale principe nel 1712.

Qual è il suo significato storico?

L'ala ovest servì come residenza ufficiale della famiglia fino al 1732; da allora il castello ha subito più volte restauri nel corso degli anni. All'inizio degli anni '30, il castello fu ampliato sotto il principe Francesco Giuseppe II. Nel 1939 il principe e la sua famiglia si trasferirono e fecero del castello di Vaduz la residenza ufficiale della famiglia regnante. Oggi il castello è ancora la residenza ufficiale dell'attuale principe, il principe Hans-Adam II e della sua famiglia.

Un viaggio nel Principato non sarà completo senza una visita al castello di 900 anni. Si dice che il castello sia pieno di opere d'arte inestimabili, ma la famiglia ne vendette alcune dopo la seconda guerra mondiale per raccogliere fondi per il Principato a corto di soldi. Quello era allora; il Principato è oggi tra i paesi più ricchi del mondo.

Il castello di 130 stanze è suddiviso in diversi appartamenti ad uso della famiglia reale. C'è anche una cappella privata all'interno del castello, dove la famiglia assiste alla messa settimanale – dopotutto la religione ufficiale del paese è quella cattolica romana. Questa è anche la sede in cui prestano giuramento i membri del gabinetto del Liechtenstein.

Per cosa è famoso?

I visitatori possono vedere solo l'esterno del castello poiché il castello non è aperto al pubblico. Fatta eccezione per un giorno dell'anno, il giorno nazionale del Liechtenstein o Staatsfeiertag, ogni 15 agosto. La gente del posto e i visitatori abbastanza fortunati da ricevere un biglietto sono invitati all'interno del parco del castello per socializzare con la famiglia reale. Questo evento tanto atteso è popolare non solo tra la gente del posto ma anche tra i turisti.

La festa nazionale di solito inizia con un ricevimento ufficiale sul prato del giardino del castello, con i discorsi del principe e del presidente del parlamento. Segue un drink in giardino. Nel pomeriggio c'è una grande fiera nel centro di Vaduz, che prosegue fino alle prime ore del mattino. I festeggiamenti si concludono la sera con uno spettacolo pirotecnico sopra il castello di Vaduz.

Potresti non essere tra i fortunati possessori di biglietti per incontrare l'affabile principe, ma il castello è comunque un must per ogni visitatore. Si trova a soli 2 chilometri dalla città tramite la 28 e la Furst-Franz-Josef-Strasse, a soli 4 minuti di auto in salita. In cima c'è il castello e l'ampia vista della città; e oltre, la vista mozzafiato sul fiume Reno e sulle Alpi svizzere. Non dimenticare di portare le catene da neve se guidi durante l'inverno.

L'azienda vinicola Prince of Liechtenstein

Un altro “must visit” è la Hofkellerei des Fursten von Liechtenstein, ovvero la Cantina del Principe del Liechtenstein. Situata a circa un chilometro dal centro della città, gli appassionati di vino dovrebbero assolutamente visitare questa azienda vinicola. La cantina ospita i vigneti Herawingert, uno dei vigneti più apprezzati della Valle del Reno.

La cantina è aperta al pubblico tutto l'anno, dal lunedì al sabato. Sono chiusi la domenica, come la maggior parte delle attività commerciali del paese. I visitatori possono fare una visita guidata attraverso i vigneti, osservare il processo di vinificazione e degustare i migliori vini che la Hofkellerei ha da offrire. Non c'è nessun brutto periodo dell'anno per visitare il vigneto, in quanto la cantina è aperta anche durante l'inverno.

Tu e il tuo gruppo potete visitare in qualsiasi momento dalle 8:00 alle 18:00, ma arrivate almeno un'ora prima dell'orario di chiusura. I gruppi di 10 o più persone devono effettuare una prenotazione prima di fare un salto per dare al personale dell'azienda tempo sufficiente per prepararsi.

Per cosa è famoso?

Con una superficie di circa quattro ettari, l'ubicazione del vigneto gode di un clima mite e il caldo vento da sud detto “föhn”, detto il “cuocitore d'uva”, conferisce alla zona un clima vocato alla viticoltura. Questa zona produce vino da duemila anni ed è nella famiglia del Principe dal 1712. La sua eccellente qualità del terreno è ideale per la coltivazione del Pinot Nero e dello Chardonnay.

Il Pinot Nero dell'azienda, conosciuto localmente come Blauburgunder o Blu Borgogna, è particolarmente famoso per la sua raffinatezza, come il suo Chardonnay. Quindi non dimenticate di portare a casa qualche bottiglia di questi vini rari ed eccezionali. Non sono disponibili per l'acquisto altrove, ad eccezione di alcune enoteche specializzate in Svizzera.

Nel mese di aprile, la cantina ospita cerimonie di degustazione di vini in grande sfarzo, dove i locali degustano i nuovi vini dell'ultima vendemmia. All'inizio della stagione della vendemmia in autunno, i locali sono invitati a essere vendemmiatori dove sono orgogliosi di raccogliere a mano la vendemmia dell'anno, che dura alcuni giorni. Dopo la vendemmia, si siedono tutti a cena, mangiando e bevendo vini di vendemmie precedenti.

Questa regione produce vino da duemila anni, una tradizione iniziata dalle tribù celtiche che si erano insediate nella zona. La tradizione continuò nei secoli, fino a quando il territorio, compresa la cantina, fu acquisito dagli attuali avi del Principe. Oggi l'azienda è famosa per i suoi vini bianchi come lo Chardonnay e per i suoi vini rossi come il Blauburgunder. Il Liechtenstein oggi è considerato il paese produttore di vino più piccolo del mondo.

Importanti regole di guida in Liechtenstein

Dovresti sempre seguire le regole della circolazione stradale quando guidi in un altro paese. Anche se abbiamo familiarità con quelli più ovvi, non fa male avere una lista di controllo pronta su cosa fare e cosa non fare quando si guida in un paese straniero. Dopotutto, non vorresti trovarti in una situazione scomoda. Queste regole della circolazione stradale sono imposte per garantire la sicurezza stradale di tutti, quindi è importante seguirle. In Liechtenstein si guida sul lato destro.

  • L'età di guida è di 18 anni; se vuoi noleggiare un'auto devi avere almeno 21 anni. Devi sempre portare la tua patente di guida. Un conducente straniero come te dovrebbe portare anche una patente di guida internazionale.
  • Non bere prima di metterti alla guida. Questa è una delle regole stradali più importanti che devi seguire in quanto è una delle principali cause di incidenti non solo in Liechtenstein ma anche in altri paesi.
  • Il limite di velocità è di 50 km/h nelle aree urbane; 80 km/h nelle zone rurali; 120 km/h in autostrada.
  • Le cinture di sicurezza sono obbligatorie, per guidatore e passeggeri – sedili anteriori e posteriori.
  • Quando si guida in galleria è obbligatorio abbassare i fari.
  • Durante la guida è vietato l'uso dei telefoni cellulari; puoi usare il tuo telefono solo in vivavoce.
  • L'assicurazione di responsabilità civile è obbligatoria.
  • Suonare di notte è verboten.
  • I conducenti che indossano occhiali o lenti a contatto dovrebbero averne una di scorta nel veicolo.
  • Non è consentito guidare se il parabrezza è oscurato dal gelo.
  • Durante l'inverno, dovresti avere le catene da neve in macchina con te, nel caso in cui ti imbatti in strade che le richiedono.
  • Dovresti avere lampadine di scorta per le luci esterne della tua auto, un estintore e un kit di pronto soccorso nella tua auto.
  • L'autostop non è consentito sulle autostrade e su altre strade principali.
  • Durante il giorno, suona il clacson quando ti avvicini a una curva stretta con visibilità limitata; lampeggia invece i fari durante la notte.
  • I parcheggi gratuiti a tempo illimitato sono contrassegnati come "Zone bianche".
  • "White Zone Pay & Display" sono zone di parcheggio a pagamento con limitazioni di tempo. I conducenti devono esporre sui cruscotti i biglietti acquistati a un tassametro.
  • Le "zone blu" sono per i veicoli con dischi di parcheggio blu, disponibili presso stazioni di polizia, uffici turistici e banche. (Il parcheggio dei dischi è un sistema che consente il parcheggio gratuito a tempo limitato attraverso la visualizzazione di un disco di parcheggio o di un orologio che mostra l'ora in cui il veicolo è stato parcheggiato.) Le zone blu sono utilizzate anche per il parcheggio per disabili.
  • Le "Zone Gialle" non sono zone di parcheggio.
  • Non ci sono strade a pedaggio qui, ma ricorda che esistono strade a pedaggio in Austria e Svizzera. Quindi, se il tuo viaggio su strada attraverserà questi paesi, dovrai acquistare bollini per bollo stradale (vignette) per questi paesi ed esporli sul parabrezza.
  • È necessario spegnere il motore quando ci si ferma a un semaforo o a un passaggio stradale
    Supporto

Ho bisogno di una patente di guida internazionale?

Fai un quiz e verifica la tua idoneità

Domanda 1 di 3

In quale paese hai ottenuto la patente di guida?

Ho bisogno di un permesso di guida internazionale?

Scelto da migliaia di conducenti dal 2018

Scelto dai clienti di:

Clienti di fiducia della International Drivers Association