Travel Passport

Perché portare un IDP mentre si guida in Kenya?

Il PIG è un documento di riconoscimento valido in più di 150 paesi, in tutto il mondo, e contiene nome, foto e informazioni sull'autista nelle 12 lingue più parlate nel mondo - è comprensibile per la maggior parte dei funzionari locali e autorità dei paesi che visitate.

Traduce le tue informazioni di identificazione in 12 lingue, quindi parla la lingua anche se non lo fai. Il Kenya consiglia vivamente un permesso di guida internazionale.

Avvia la mia richiesta
Police checking drivers International Drivers Permit

Come ottenere il tuo PIG

Abbiamo semplificato il processo di richiesta creando una piattaforma che ti guida, in tal modo saprai esattamente di cosa hai bisogno per completare con successo la tua richiesta.

IDA Application

1. Candidatura online

Iniziaqui la tua richiesta di Patente di Guida Internazionale.

Upload Photo

2. Carica la foto

Assicurati di caricare una foto aggiornata e con i parametri corretti.

Guaranteed satisfaction

3. Ottieni l'approvazione

Aspetta la tua conferma e sei pronto a partire!

Avvia la mia richiesta
5 star rating by Mile Wessels
5 star rating by Mile Wessels
5-start rating Trustpilot

Veloce, facile e professionale

Mike Wessells, Stati Uniti d'America

Verified IconCliente verificato

Quando ho appreso che dovevo mostrare un permesso di guida internazionale con breve preavviso, non sapevo con certezza quanti problemi ci sarebbero stati e se sarebbe stato possibile. Così sono andato sul sito web dell'International Drivers Association, dove l'intero processo è stato molto facile da seguire. Sono stato felice di ricevere il mio permesso in 15 minuti! Consiglio vivamente questo servizio.

Scelto da migliaia di clienti da

  • International Drivers Association
  • International Drivers Association
  • International Drivers Association
  • International Drivers Association
  • International Drivers Association
  • International Drivers Association

Le migliori destinazioni in Kenya

La natura selvaggia africana ospita alcune delle avventure naturali più emozionanti del mondo e il luogo in cui puoi vivere l'apice di questo è in Kenya! Il paese è un assoluto amalgama di paesaggi mozzafiato, fauna selvatica diversificata, cielo notturno e ricche culture antiche. Un viaggio di tre (3) giorni in Kenya molto probabilmente non sarebbe sufficiente a causa delle centinaia di cose da fare e da vedere. Di seguito sono elencate alcune delle famose destinazioni che puoi visitare.

Lago Turkana

Esteso su un'area di circa 7.560 km2, il lago Turkana è il più grande lago alcalino del mondo e il più grande lago desertico permanente del mondo. Si trova a cavallo del confine tra Kenya ed Etiopia, con la maggior parte della sua acqua proveniente dal fiume Omo (Etiopia). Il lago Turkana è condiviso da tre (3) parchi nazionali, ognuno dei quali serve ecosistemi unici per vari animali selvatici, tra cui il coccodrillo del Nilo, gli uccelli acquatici migratori e l'ippopotamo, solo per citarne alcuni.

Cose da fare

Il lago Turkana è un'area remota ma senza restrizioni. È possibile trovare molti campeggi intorno al lago, ma si consiglia di prepararsi accuratamente. Ciò significa che è necessario utilizzare un veicolo fuoristrada, portare una ruota di scorta, un cric, una pala e almeno una (1) tavola nel caso in cui la pioggia piova e ammorbidisca la pista da Nairobi. Ci vorrebbero circa due (2) giorni per raggiungere il lago da Nairobi. Allo stesso modo, il lago si trova anche nella regione più calda del paese, quindi assicurati di portare molta acqua, un berretto e/o un ombrello.

Il periodo migliore per visitare il Lago Turkana sarebbe da giugno a settembre, e queste sono le cose che puoi fare nella zona:

  • Vai in barca e vai a pescare sul lago
  • Osserva la più grande popolazione mondiale di coccodrilli allo stato brado nel lago dei coccodrilli
  • Visita il sito di scoperta dei primi ominidi sulla sponda orientale
  • Trova le diverse specie di uccelli
  • Fai trekking sulle cime delle colline e goditi viste mozzafiato sul lago
  • Trascorri la notte sotto le stelle o nelle capanne d'alloggio

Cosa portare

Non dimenticare di portare la tua patente/permesso di guida internazionale nel codice postale keniota. Se non ne hai ancora uno, i requisiti per il permesso di guida internazionale - Kenya includono solo la tua patente di guida nativa valida, una foto recente formato tessera e una carta di credito/account PayPal. Per richiedere una patente di guida internazionale - Kenya, sono già disponibili i portali di applicazione del sito Web, come quello implementato dall'International Driver's Association. Questa è un'opzione molto conveniente che ti fa risparmiare tempo e fatica. Per gli aggiornamenti della patente di guida internazionale - Kenya, puoi fare ricerche online o metterti in contatto con l'International Driver's Association.

Parco Nazionale dello Tsavo

Istituito nel 1948, lo Tsavo National Park è la più grande area protetta del Kenya. È uno spartiacque drenato dal fiume Tive, dal fiume Tsavo e dal fiume Galana. Il parco è caratterizzato principalmente da pianure semi-aride (Tsavo Est) e aree vulcaniche (Tsavo Ovest), dove è possibile vedere molti grandi baobab e acacie, nonché paludi, pozze d'acqua e sorgenti naturali.

Cose da fare

Il Parco Nazionale dello Tsavo non è dotato solo di un tipo di paesaggio. Puoi fare trekking verso più punti panoramici, pozze d'acqua dove puoi vedere la fauna selvatica balneabile, grotte in cui puoi entrare e molti altri. Un viaggio al Parco Nazionale dello Tsavo non richiede solo di guidare il tuo veicolo e fare un giro turistico mentre sei in pista, ma potrai davvero sperimentarne la bellezza a piedi. Ecco cosa puoi fare:

  • Visita Mzima Springsma
  • Trova i famosi elefanti rossi
  • Ammira i rinoceronti neri in via di estinzione al Ngulia Rhino Sanctuary.
  • Scala le rocce ruggenti al cratere Chaimu
  • Entra nelle grotte di Shetani

Puoi visitare il Parco Nazionale di Tsavo in qualsiasi momento dell'anno, ma il più consigliato sarebbe tra giugno e ottobre. A causa delle condizioni secche in questo periodo dell'anno, gli animali si radunano intorno alle fonti d'acqua, quindi c'è una maggiore possibilità per te di vedere tutti gli animali ruspanti nel parco.

Cosa portare

Prima di dirigersi verso la pianura nazionale di Tsavo su un veicolo a motore, assicurati di avere il tuo permesso di guida internazionale per il Kenya. Le esenzioni dall'International Driver's Permit Kenya sono estese solo agli stranieri che hanno ottenuto un permesso di soggiorno o un permesso di lavoro. Quindi, se il tuo viaggio in Kenya è solo per motivi di svago, è necessario un IDP. Il permesso di guida internazionale - Le qualifiche del Kenya richiedono solo che tu abbia almeno 18 anni e possieda una patente di guida valida dal tuo paese d'origine.

Puoi ottenere un permesso di guida internazionale - Kenya online attraverso l'Associazione internazionale dei conducenti. L'IDA rilascia permessi di guida internazionali in meno di 2 ore. Dopo aver compilato completamente il modulo di domanda online, il processo di verifica della patente di guida internazionale - Kenya richiederà solo da 20 minuti a un (1) giorno. Puoi anche ricevere il tuo permesso di guida internazionale a un indirizzo in Kenya se lo specifichi nei dettagli di spedizione.

Lago Nakuru

Il lago Nakuru è un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Un tempo era la dimora di migliaia di fenicotteri rosa prima che il livello dell'acqua aumentasse. Al momento, puoi ancora vedere alcuni fenicotteri rosa, ma non più come prima. Tuttavia, il lago è anche un'importante pozza d'acqua ecologica che supporta altre specie chiave di volta come giraffe, rinoceronti, giochi, ecc. Potrai vedere questi animali e altro ancora quando visiti il Lago Nakuru.

Cose da fare

Praterie cespugliose e boscose circondano principalmente il lago Nakuru. Questo rende l'area una casa adatta per molti animali selvatici africani: c'è cibo, riparo e acqua. Quando visiti il Lago Nakuru e i suoi dintorni, rimarrai stupito dalla diversità di animali che vedrai in ogni angolo. Nello specifico, ecco cosa puoi fare quando visiti la zona:

  • Guida al belvedere fuori dall'Africa
  • Ottieni ampie vedute del lago a Baboon Cliff (sì, insieme ai simpatici babbuini)
  • Visita le cascate di Makalia durante la stagione delle piogge
  • Vai su un game drive
  • Spot fenicotteri e altre specie di uccelli
  • Fare un picnic

Per vedere il maggior numero di animali, sarebbe meglio visitare il Lago Nakuru tra giugno e febbraio. Il clima è secco, ma raramente il caldo sale a livelli spiacevoli. Se vuoi fare birdwatching, i mesi migliori sarebbero tra marzo e maggio. Questo è quando la vegetazione del parco è in piena fioritura.

Cosa portare

Il Kenya ha molti posti di blocco casuali. Se vieni chiamato, puoi presentare la tua patente di guida internazionale e il visto per il Kenya. Un IDP, oltre ad essere un documento di guida valido, è anche un documento di identità valido che puoi utilizzare per altri scopi. L'International Driver's Association offre un servizio gratuito di sostituzione dei permessi di guida internazionali rilasciati. Non è necessario compilare nuovamente il modulo di domanda per ottenere una sostituzione. Assicurati solo di memorizzare il numero della tua patente di guida internazionale - Kenya (una specie di numero di riferimento fornito al momento dell'approvazione della tua domanda). zione).

Se hai bisogno di una sostituzione IDP, devi solo pagare le spese di spedizione. Una volta che il tuo IDP è stato consegnato al corriere, ti consigliamo di registrare il numero di tracciamento della tua patente di guida internazionale - Kenya o il numero di tracciamento del pacco nel caso in cui sia necessario seguirlo. Se non ricevi alcuna comunicazione dall'International Driver's Association (IDA) in merito alla tua domanda, puoi richiedere l'aggiornamento della patente di guida internazionale - Kenya inviando un'email a hello@internationaldriverassociation.com.

David Sheldrick Wildlife Trust Elephant Nursery

Il David Sheldrick Wildlife Trust Nursery è uno dei programmi di riabilitazione della fauna selvatica di maggior successo al mondo. Ha iniziato a operare con l'Orphan's Project, che mirava a salvare e riabilitare gli elefanti orfani. Dopo l'allevamento, gli elefanti vengono trasportati al Parco Nazionale di Tsavo, dove trascorreranno da otto (8) a dieci (10) anni prima di essere rilasciati in natura. Alla fine, le iniziative del programma si sono diramate verso la protezione di altre specie selvatiche fondamentali nell'Africa orientale.

Cose da fare

Il David Sheldrick Wildlife Trust ha curato fino a 800 animali feriti in un (1) anno. Una delle tante iniziative che hanno aiutato il programma ad aumentare i suoi sforzi è lo "Sky Vet". Ciò ha consentito al Kenya Wildlife Service di monitorare gli animali dall'alto e di ottenere tempi di risposta più rapidi per le emergenze animali. Puoi chiedere al trust se puoi partecipare a questa iniziativa.

È inoltre possibile visitare il vivaio/orfanotrofio di elefanti e rinoceronti tutti i giorni dalle 11:00 alle 12:00. Inoltre, i genitori affidatari hanno orari di visita privati tra le 17:00 e le 18:00.

L'orfanotrofio non accoglie volontari perché i custodi a lungo termine (8-10 anni) sono gli unici autorizzati a prendersi cura degli animali. Stabilire la fiducia con gli animali richiede molto tempo e pazienza, quindi i volontari a breve termine sono scoraggiati. In una nota più leggera, puoi fare volontariato in attività di raccolta fondi, iniziative di informazione-educazione e compiti amministrativi. Sarai comunque in grado di svolgere un ruolo enorme nella protezione di questi animali attraverso questi sforzi.

Cosa portare

Se visiti l'orfanotrofio, ti potrebbe essere chiesto di registrarti e presentare documenti di identità validi. Oltre al passaporto, puoi, di nuovo, presentare il tuo permesso di guida internazionale. Se devi ancora richiedere un IDP, assicurati che l'agenzia da cui lo ricevi sia legittima. Un campione di patente di guida internazionale - Kenya è disponibile sulla homepage dell'Associazione internazionale di guida se desideri sapere che aspetto ha un IDP valido.

Se vuoi sicurezza, puoi semplicemente proteggere il tuo IDP con l'IDA. Una volta che hai preparato i requisiti per la patente di guida internazionale - Kenya, ti servirebbero solo meno di 20 minuti per completare la domanda. Ti verrà chiesto di inviare i documenti richiesti per il permesso di guida internazionale - Kenya online, quindi assicurati di avere una macchina fotografica o copie scansionate dei tuoi documenti. Assicurati di scrivere correttamente il numero di contatto della tua patente di guida internazionale - Kenya preferito sul modulo di domanda nel caso in cui l'IDA debba raggiungerti immediatamente (e per scopi di spedizione).

Città di Malindi

Fondata nel I secolo d.C., Malindi è la seconda città costiera del Kenya per grandezza. Si crede che il significato del nome della città sia "ricco" o "buchi". “Buche” perché Malindi è caratterizzata da numerose grotte costiere. Per la sua vicinanza alla costa, Malindi (a parte Nairobi e Mombasa) è stata una delle prime città del Kenya che ha conosciuto un rapido sviluppo.

Cose da fare

Nonostante gli sviluppi a Malindi, la città ha luoghi culturali e naturali ben conservati. La maggior parte di loro sono facilmente accessibili dal centro della città, quindi non devi cambiare alloggio quando visiti Malindi. Inoltre, se hai bisogno di un giorno libero in spiaggia, Malindi ha le spiagge di sabbia bianca più belle del Kenya.

Ecco cosa puoi fare:

  • Naviga su un Sawa Sawa (dhow fabbricati in Mozambico)
  • Ammira i canyon mozzafiato di arenaria della depressione di Marafa, noti anche come "Hell's Kitchen".
  • Visita le misteriose rovine di Gedi.
  • Ammira la ricca fauna marina al Watamu National Marine Park
  • Fai un giro in canoa e in kayak lungo il Mida Creek
  • Ammira più di 250 sculture al Ndoro Sculpture Garden
  • Crogiolarsi al sole a Watami Beach
  • Prova il kitesurf a Che Shale Beach

Cosa portare

Malindi è una città frenetica. Affinché il governo possa gestire l'intenso flusso di veicoli e altri utenti della strada, la polizia stradale è dispiegata nell'area. Con questo, non dovresti dimenticare di portare la tua patente di guida nativa valida e il tuo permesso di guida internazionale per il Kenya se vuoi guidare un veicolo a motore. Per garantire la tua patente di guida internazionale - Kenya, le applicazioni per siti Web sono la strada da percorrere grazie alla loro impareggiabile praticità. Non solo risparmi tempo dalla creazione di applicazioni fisiche, ma risparmi anche denaro.

Se pensi che non ci sia molto tempo per aspettare il tuo IDP a casa, puoi farlo consegnare in Kenya. Assicurati solo di fornire il codice postale corretto nella tua domanda di patente di guida internazionale - Kenya. Puoi saperne di più sulla procedura di richiesta del permesso di guida internazionale IDA - Kenya facendo clic sul pulsante del carrello nella home page.

Parco nazionale di Hell's Gate

L'Hell's Gate National Park è un parco di 68,25 km2 all'interno della Great Rift Valley. Questa è una destinazione turistica popolare per il suo paesaggio e la sua vicinanza alla capitale. Le aree più importanti del parco sono la Hell's Gate Gorge (canyon), la Central Tower e la Fischer's Tower.

Cose da fare

Questa emozionante destinazione avventurosa è una delle migliori gite di un giorno che puoi fare da Nairobi. Avrai bisogno di assumere una guida per girare il parco, soprattutto quando vuoi fare arrampicata su roccia o visitare i canyon e le gole. Alcune delle rocce sono scivolose e la tua guida saprà dove sono i percorsi più sicuri. Il parco riscuoterà anche tariffe fisse a seconda della tua attività, quindi dovrai davvero entrare nel parco attraverso i suoi cancelli ufficiali.

Ecco cosa puoi fare all'interno:

  • Sali sulla Fischer's Rock Tower, alta 25 m
  • Pedala nel parco
  • Guarda e cammina attraverso le gole e i canyon
  • Fai un tuffo rinfrescante in una delle sorgenti termali
  • Campeggio all'interno del parco
  • Vai a osservare gli uccelli

Il periodo migliore per visitare il parco sarebbe durante la stagione secca. Inondazioni improvvise possono verificarsi nell'area durante i mesi piovosi, quindi è chiusa ai visitatori.

Cosa portare

Per intraprendere un'avventura safari, dovrai noleggiare un 4x4 o un veicolo fuoristrada. Poiché si tratta di un tipo di veicolo specializzato e più costoso, le società di autonoleggio sono più rigorose con i requisiti. Tuttavia, il requisito minimo è avere un permesso di guida internazionale per il codice postale keniota. Puoi procedere con un'applicazione sul sito Web di un permesso di guida internazionale - Kenya perché è il modo più veloce e conveniente.

Inoltre, nel caso in cui ti trovi in un incidente stradale, un IDP ti aiuterà a spiegare la tua identità agli agenti legali interessati. Richiedere un IDP è abbastanza semplice. I requisiti della patente di guida internazionale - Kenya includono solo la tua patente di guida nativa, la tua carta di credito per il pagamento e le tue foto formato tessera recenti come documenti richiesti. Se vuoi essere sicuro, puoi richiedere gli aggiornamenti del permesso di guida internazionale - Kenya chiamando la hotline dell'assistenza clienti dell'IDA.

Nairobi

La città di Nairobi iniziò come deposito di rifornimento per la ferrovia dell'Uganda nel 1899. Grazie alla sua posizione favorevole tra Mombasa e Kampala (Uganda), alla sua topografia e alle sue abbondanti risorse idriche, furono presto montate tende residenziali sia per la ferrovia indiana operai e coloni britannici. Alla fine, la città divenne la sede della ferrovia dell'Uganda. È stato introdotto con più stabilimenti permanenti come gli edifici governativi del 1906, i negozi generali e lo Stanley Hotel del 1912, attualmente noto come Savoy Stanley Hotel.

Cose da fare

Come capitale del Kenya, Nairobi ospita molte emozionanti attività urbane moderne. La cosa ancora più eccitante è che ospita anche il primo parco nazionale del Kenya all'interno dei suoi confini. Puoi avere il meglio della città e della natura quando sei a Nairobi.

Ecco cosa puoi fare:

  • Fai un safari a Nairobi Passeggia intorno alle piscine degli ippopotami
  • Dai da mangiare alle giraffe al Giraffe Center
  • Visita il Museo Karen Blixen, una fattoria coloniale vicino alle colline di Ngong.
  • Scopri i diversi gruppi etnici del Kenya e guarda spettacoli culturali dal vivo al Bomas of Kenya
  • Acquista souvenir alla fabbrica di perline Kazuri.
  • Ammira una vista a 360° dello skyline di Nairobi sul tetto del Kenya International Conference Center.
  • Visita il Museo Ferroviario e scopri le radici coloniali del Kenya
  • Prova il caffè al Thorn Tree Cafe
  • Acquista da Wasp & Sprout

Cosa portare

Questa è un'area in cui sicuramente non vorrai dimenticare il tuo permesso di guida internazionale. Se hai involontariamente ignorato il codice della strada e un agente ti ha beccato, dovrai presentare i tuoi documenti di guida validi. In caso contrario, verranno applicate ulteriori sanzioni.

Ma non devi preoccuparti perché ottenere un IDP dall'IDA è più veloce del traffico del Kenya. Una volta completata la compilazione del modulo di domanda online, il processo di verifica del permesso di guida internazionale in Kenya non richiederà più di un giorno. Inoltre, se scegli l'opzione di spedizione espressa dell'IDA, riceverai il tuo IDP digitale entro 20 minuti!

Il permesso di guida internazionale - Le qualifiche del Kenya richiedono solo ai candidati come te di avere un permesso di guida valido dal tuo paese di residenza e di avere almeno 18 anni. Se sei idoneo, prepara i requisiti per la patente di guida internazionale - Kenya e vai alla home page del sito Web IDA. Puoi anche far spedire il tuo IDP fisico a un indirizzo in Kenya. Ancora una volta, assicurati di registrare il tuo numero di patente di guida internazionale - Kenya per scopi di monitoraggio.

Masai Mara

Maasai Mara è considerata una (1) delle più grandi riserve naturali dell'Africa. Si trova nella parte sud-occidentale del Kenya e ospita numerose specie chiave di volta che migrano intorno al grande continente africano. È qui che assisterai alla famosa migrazione degli gnu, un fenomeno migratorio annuale che coinvolge migliaia di gnu, gazzelle, zebre, impala, eland e molti altri!

Cose da fare

Se vuoi vedere la famigerata migrazione degli gnu, dovrai visitare il Masai Mara tra dicembre - marzo o maggio - novembre. Il movimento è guidato dalle condizioni meteorologiche, in particolare dalle piogge. Inoltre, gli animali non seguono un percorso specifico, quindi sarebbe meglio assumere una guida turistica per sapere dove andare.

Oltre alla migrazione degli gnu, ecco alcune attività che puoi svolgere nel Masai Mara:

  • Vivi un game drive notturno all'interno della Mara Naboisho Conservancy
  • Fai un tour safari a piedi
  • Scopri la tribù Maasai
  • Campeggia sotto le stelle
  • Lasciati stupire dal tramonto dorato sotto giganteschi alberi di acacia
  • Fai un giro in mongolfiera sulle pianure del Mara

Cosa portare

Per esplorare il Masai Mara, dovrai assumere una guida turistica che ti accompagni per motivi di sicurezza. Non è necessario assumere un autista se sai come guidare i veicoli su superfici stradali accidentate. Tuttavia, devi assicurarti di avere un IDP valido. Oltre a consentirti di guidare legalmente, un IDP ti qualificherà per l'assicurazione auto nel caso accada qualcosa. Puoi ottenere un permesso di guida internazionale - Kenya online attraverso l'IDA (evitare agenzie non accreditate).

Per fare domanda, i documenti richiesti per un permesso di guida internazionale - Kenya includono solo la tua patente di guida nativa valida e una foto formato passaporto recente. Se scegli di ottenere un IDP fisico (a parte quello digitale), assicurati di registrare il tuo numero di riferimento o numero di riferimento della tua patente di guida internazionale - Kenya. Questo è nel caso in cui il tuo IDP venga perso lungo la strada e devi richiedere una sostituzione.

Mombasa

Mombasa è la più grande città costiera del Kenya e il più importante porto commerciale della regione dal XII secolo. Il rinascimentale Fort Jesus di 2,36 ettari, costruito in Portogallo, è un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO. La gente del posto chiama la città "Kisiwa Cha Mvita", che significa "L'isola della guerra", forse a causa della sua storia di occupazione e disordini civili.

Cose da fare

Con le sue numerose strutture antiche e coloniali, Mombasa è un paradiso per gli appassionati di storia. Tuttavia, questo non è l'unico gruppo di viaggiatori che Mombasa può soddisfare. Ecco alcune altre attività che puoi fare in città:

  • Esplora il centro storico
  • Incontra la coppia di tartarughe e ippopotami di 130 anni all'Haller Park
  • Visita Fort Jesus
  • Immergiti in un relitto ed esplora la MV Dania
  • Prova il caffè al Jahazi Coffee House
  • Ammira la ricca fauna marina su una barca con fondo di vetro
  • Crogiolarsi al sole in una delle spiagge della costa meridionale
  • Scatta una foto con le zanne di Mombasa
  • Mangia il pollo biryani di produzione locale

Cosa portare

Ovunque tu vada in Kenya, sia nelle città che nelle regioni remote, porta sempre il tuo permesso di guida internazionale. A differenza di un autista locale, i turisti hanno bisogno di una patente di guida internazionale per evitare malintesi. Le esenzioni per il permesso di guida internazionale - Kenya includono solo coloro che hanno permessi di lavoro o permessi di soggiorno. Se non ne hai ancora uno, puoi fare una domanda di permesso di guida internazionale - Kenya con l'IDA. Tutto quello che devi fare è navigare nella homepage di IDA e fare clic sul pulsante del carrello. Compila il modulo di richiesta e invia i documenti richiesti.

Con l'IDA, hai la possibilità di ottenere un IDP fisico o solo un IDP digitale. Entrambi i moduli sono ugualmente validi e hanno gli stessi vantaggi (nota che non puoi semplicemente stampare un IDP digitale da solo). Se desideri avere un IDP fisico e farlo spedire in Kenya appena in tempo per il tuo arrivo, assicurati di indicare l'indirizzo corretto del Kenya nella domanda di permesso di guida internazionale. Allo stesso modo, ricontrolla di aver fornito il numero di contatto del tuo permesso di guida internazionale corretto - Kenya.

Regole più importanti di guida in Kenya

Il modo migliore per esplorare il Kenya è con il proprio veicolo a motore. Ma prima di uscire in strada, devi ricordare e osservare tutte le regole del traffico del paese. Questo non è solo per mantenere la sicurezza sulla strada, ma per evitare di incorrere in maggiori spese (per pagare sanzioni) e di avere un brutto record nel paese.

Non bere prima di metterti alla guida

Il Kenya ha molti posti di blocco della polizia per monitorare i conducenti ubriachi. La guida in stato di ebbrezza non è completamente tollerata in Kenya, come in altri paesi stranieri. Se ti capita di passare da uno di questi posti di blocco, dovrai sottoporti a un test dell'etilometro. Inoltre, i risultati non devono superare i seguenti limiti:

  • 0,35 g di alcol per litro di respiro
  • 0,8 g di alcol per litro di sangue

Porta sempre con te la patente di guida

Se sei titolare di un visto turistico, devi solo avere una patente di guida valida del tuo paese d'origine e un permesso di guida internazionale. Non è necessario ottenere la patente di guida di un visitatore né sostenere un esame di guida per guidare legalmente un veicolo a motore in Kenya. Il tuo permesso di guida internazionale servirà anche come un valido documento di identità, che puoi presentare alle autorità e agli stabilimenti per altri scopi. Ecco perché devi portarlo con te ovunque tu vada.

Non superare il limite di velocità

Le strade in Kenya, in particolare all'interno delle grandi città, presentano numerose autostrade, svincoli e rotonde. In alcune zone possono verificarsi rotonde a meno di un chilometro di distanza. Inoltre, alcune autostrade attraversano parchi nazionali dove la fauna selvatica vaga liberamente e può anche essere vista attraversare le strade.

Con il crescente numero di veicoli in Kenya e la frequenza degli animali sulla strada, devi guidare a velocità sicure. Questo per darti più tempo e spazio per rispondere a qualsiasi situazione spiacevole.

I limiti di velocità in Kenya sono:

  • Superstrada (automobili) - 130 km/h
  • Superstrada (veicoli di servizio pubblico) - 100 km/h
  • Strade urbane (centri commerciali, comuni, città, ecc.) - 50 km/h
  • Zone speciali (es. scuole) - 50 km/h
  • Strade rurali - 110 km/h

Parcheggia solo nelle aree designate

Il Kenya ha regole rigide nel sanzionare i veicoli che parcheggiano illegalmente. Potresti trovare un parcheggio per veicoli sul lato della strada o della strada, ma non dovresti emularlo. Le conseguenze per la sosta al di fuori delle aree di sosta designate sono:

  • Multa fino a 50.000 Ksh
  • Reclusione fino a tre (3) mesi

Se vuoi saperne di più sulle diverse destinazioni turistiche menzionate in questo articolo e su come raggiungerle, visita la "Guida alla guida per il Kenya". La guida alla guida contiene anche ulteriori informazioni di viaggio nel paese, tra cui ottenere una patente di guida, etichette stradali, noleggiare un'auto, altre attività da svolgere e molto altro.

Ottieni un Permesso di Guida Internazionale a $49

+ Sostituzione internazionale

International Drivers Permit Booklet, Card and Phone App
Avvia la mia richiesta
  • Yes Checkmark
    100% Soddisfatto o Rimborsato
  • Yes Checkmark
    Spedizione internazionale veloce
  • Yes Checkmark
    Versione digitale consegnata in 2 ore o meno
International Drivers Permit Booklet, Card and Phone App